Come Creare un Nome per la Tua Attività

In questo Articolo:Creare un Elenco di Possibili Nomi per la Tua AttivitàValutare i Nomi della ListaRegistrare il Nome5 Riferimenti

Ha un’idea geniale per un chiosco di cialde artigianali, ma non sai come chiamarlo? Aumenta le possibilità di trovare molti clienti e dai il calcio d’inizio alla tua attività con il piede giusto seguendo questi semplici consigli per la denominazione della tua attività commerciale.

Parte 1
Creare un Elenco di Possibili Nomi per la Tua Attività

  1. 1
    Determina gli elementi della tua attività a cui il nome debba riferirsi. Prima di pensare a possibili nomi, considera cosa riguarda la tua attività. Dovresti conoscere la tua nicchia di mercato e aver stabilito i tuoi obiettivi nel tuo business plan. Una compagnia di software potrebbe voler enfatizzare la qualità e la semplicità d'uso dei suoi prodotti, mentre una compagnia di contabilità potrebbe voler esaltare la sua precisione.
  2. 2
    Valuta il tuo mercato. Dovrai capire chi sono i tuoi potenziali clienti e che cosa cercheranno quando ti contatteranno. Se i tuoi clienti sono ricchi, dovresti scegliere un nome che si abbini ai loro gusti sofisticati. Se i tuoi clienti sono madri in carriera che non hanno il tempo di pulire la casa, dovresti considerare nomi che richiamino i loro mille impegni, il loro desiderio di pulito e ordine o magari entrambi.
  3. 3
    Scrivi un elenco di parole che rappresentano le qualità che vuoi pubblicizzare. Elenca sia le qualità che vuoi trasmettere che quelle che pensi siano ricercate dai clienti. Idealmente, le parole che scegli dovranno soddisfare entrambi i requisiti; nel momento della stesura della lista però non dovresti scartare nessuna parola.
    • Trova un'ampia varietà di parole specifiche per il tuo business. "Rover" potrebbe essere un buon nome se hai intenzione di aprire un business per portare a spasso i cani, mentre "Cachi" potrebbe essere perfetto per un ristorante libanese, visto che si tratta di un ottimo frutto per cui è noto quello stato.
    • Puoi trovare parole consultando un vocabolario e un dizionario dei sinonimi e dei contrari. Puoi anche usare dei programmi che ti aiuteranno a fare brainstorming.
  4. 4
    Cerca un nome semplice di una sola parola. I ristoranti alla moda e di lusso hanno spesso nomi brevi, incisivi che sottolineano la semplicità e qualità, come "Fico" o "Festa". Allo stesso modo, l’azienda di scarpe "Timberland" (letteralmente, foresta da legname) è specializzata nella lavorazione degli stivali e quel nome, semplice e legato alla terra, riflette il bene il prodotto, considerando che il tipico taglialegna lo enfatizza con il suo personale tocco umano.
  5. 5
    Trova alcune semplici frasi con aggettivo e sostantivo. "Black Cyprus" o "North Face" sono suggestivi e versatili. Un sostantivo e un modificatore sono semplici, ma anche precisi, come "Urban Outfitters" o "American Apparel".
    • Cerca una frase con il verbo al gerundio. Un gerundio è semplicemente una parola in «ando-endo». Questo tende a dare al business un suono attivo e divertente e lo rende un luogo con un'atmosfera accogliente: "Girando la foglia", ad esempio, è un produttore di vino.
  6. 6
    Usa un nome proprio. Incorporare il nome vero di qualcuno nel tuo business è un ottimo modo per dare un tocco personale, anche se non è una persona reale. McDonald non è mai stato posseduto da qualcuno di nome "McDonald", così come nella catena di pizzerie di Papa John non c’è mai stato un "John".
  7. 7
    Crea una parola nuova. Un portmanteau è una parola composta da due parole, come "KitchenAid" "Microsoft" o "RedBox." Ciò conferisce un sapore sperimentale alla tua azienda e rende il suono fresco e attuale. Stai inventando una parola, in sostanza, quindi ciò rende perfettamente l’idea degli sforzi imprenditoriali.
  8. 8
    Gioca con le parole. Alcuni semplici strumenti letterari legati al suono possono prestare al nome della tua attività una qualità memorabile:
    • La ripetizione dei suoni iniziali delle parole, chiamata allitterazione, mette in gioco vista e suono, come nei nomi commerciali come "Papyrus Press," "K-Dee's Coffee" e "Smith Sound". Simile all’allitterazione è l’assonanza, che gioca con la rima dei suoni vocalici. "Blue Moon Pools" è un esempio di assonanza.
    • In rima, sia esatta o inesatta rime, può fare un nome di memorabili imprese. "The Reel Deal" potrebbe avere senso come un teatro di dollaro o un negozio di pesca.
    • Giocare fuori un modo di dire colloquiale è un altro modo per venire con un nome di memorabili imprese. Un bar chiamato "Coraggio liquido" o un negozio di caffè chiamato "Terreno comune" impiegano questo. Il rischio di prelievo un nome banale o cliché è significativo con questa tecnica, ma provare a dare la tua lista come molti nomi possibili per lavorare con. Si può sempre graffiarlo successivamente.
    • Un riferimento storico, letterario o mitologico può avere successo. "Starbucks", dopo tutto, prende il nome da un personaggio di Moby Dick.

Parte 2
Valutare i Nomi della Lista

  1. 1
    Scegli un nome corto che sia facile da scrivere e pronunciare. I nomi corti sono più semplici da ricordare; è per questo che la Texas Oil Company ha abbreviato il suo nome in Texaco. È difficile credere che "Jerry's Guide to the World Wide Web" avrebbe avuto successo, se non avessero preferito un più breve "Yahoo!".[1]
    • Anche se stai usando parole inventate o che utilizzano grafie creative, assicurati che abbiano senso per il prodotto o servizio. "U-Haul" e "flickr" funzionano, nonostante la loro scrittura da sms, perché sono nomi ben precisi per il business, non perché hanno un’ortografia strana.
  2. 2
    Vai sul significato universale. Potrebbe sembrare l'idea migliore del mondo chiamare la tua azienda edile "Daedalus costruzione" perché hai studiato la mitologia greca, ma è rischioso andare oltre la capacità di comprensione del potenziale cliente.
    • A questo punto bisogna conoscere il pubblico: un negozio di fumetti denominato "Jim Gordon" potrebbe richiamare i patiti di Batman, ma rischia di allontanare il lettore medio. Vedilo come un buon compromesso. I ristoranti di lusso nei quartieri costosi possono distinguersi con una denominazione francese, ma sarebbe una pessima idea in periferia, dove la clientela potrebbe di fatto sentirsi esclusa o fuori luogo.
  3. 3
    Evita i cliché. Accade troppo spesso che un aggettivo si fonda in un sostantivo per dar luogo a nomi orribili, come QualiTrade o AmeriBank. Nomi simili sono privi di personalità e non spiccano in un mercato saturo di denominazioni del genere.
    • Se il nome della tua attività include Ita, Euro, Mondial, Tech, Corp o Tron come prefisso o suffisso, faresti meglio a scegliere qualcosa di meno sfruttato.
  4. 4
    Cerca nomi significativi che non siano geograficamente limitanti. Un nome troppo specifico limiterà la tua attività a una nicchia particolare e potresti dover cambiare il nome della compagnia se vuoi ampliare il tuo mercato. "Firenze tubi e scarichi" è un nome che può andare bene per una ditta di riparazioni idrauliche che opera nella zona di Firenze, ma non ti aiuterà a ottenere contratti in altre città.
  5. 5
    Scegli il nome più preciso. Se tutti chiamano il tuo negozio di stampe e fotocopie "Copisteria di via Roma", non rischiare di cambiarlo in "Il Magnifico Fantastico Super Divertente Negozio di Copisteria" solo perché il nome dato non è abbastanza entusiasmante. Alla fine, il prodotto o servizio è la cosa più importante e il nome è il pacchetto con cui arriva. Se ce n’è già uno che funziona, non cambiarlo.
    • In alternativa, cerca di capire quando hai scelto un nome che non funziona e assumiti il rischio di cambiarlo.

Parte 3
Registrare il Nome

  1. 1
    Assicurati che nessun altro nella tua linea di business abbia registrato il nome che stai valutando. Quando hai una lista di preferiti, devi assicurarti che nessun altro abbia un marchio registrato con questi nomi. Ci sono diverse risorse da utilizzare per vedere se il nome è già in uso.
    • Lo US Patent and Trademark Office mantiene una struttura pubblica di ricerca presso la sede di Alexandria, in Virginia, così come le biblioteche depositarie di marchi e brevetti. Il modo più conveniente per fare una ricerca è attraverso il loro database – Trademark Electronic Search System – che è online e gratuito. [2] Puoi quindi inserire il numero di registrazione o di serie di qualsiasi marchio per scoprire se è attualmente registrato o scaduto.
    • Alcuni stati mantengono i propri registri dei marchi, solitamente attraverso l'ufficio del Segretario di Stato. Altri gestiscono un database di nomi fittizi e nomi aziendali utilizzati dalle imprese, a livello statale o locale. Consulta l'ufficio del segretario di zona per scoprire come il tuo stato mantiene le sue banche dati.
    • Il Thomas Register elenca i nomi commerciali e i marchi registrati di servizi e attività di business, così come di quelli non registrati. È disponibile online oppure puoi consultarne una copia stampata presso la tua biblioteca locale, almeno negli USA.[3]
  2. 2
    Prepara i materiali necessari. È molto più di un nome quello che registrerai — è il concetto e il modello per il tuo business. Dovrai fornire una chiara rappresentazione di ciò che desideri registrare.[4] Se desideri che una parola, uno slogan, un disegno o una combinazione di queste cose costituisca il tuo marchio registrato, dovrai essere in grado di fornire un "motivo" per il deposito che, essenzialmente, spieghi perché è necessario un marchio per la tua attività commerciale.
    • I termini trademark e servicemark si distinguono in termini di fornitura di un prodotto (marchio) o di un servizio (servicemark).
  3. 3
    Fai richiesta di un marchio per la tua attività commerciale. Compila la domanda online, paga le spese necessarie e tieni traccia della tua pratica.[5] Potresti consultare un avvocato esperto di marchi per assicurarti di non dimenticare nulla.

Consigli

  • Quando scegli un nome, assicurati che sia un nome in cui credi. Se non apprezzi il nome, non sarai abbastanza motivato per farlo apprezzare agli altri.
  • Potresti essere comunque in grado di usare un nome già registrato se stai usando il nome in un diverso settore di mercato o se la tua attività si trova collocata geograficamente lontana dalla prima. Dovresti consultare un avvocato esperto in queste questioni prima di scegliere un nome già registrato.

Avvertenze

  • Non usare termini come "spa, snc, srl" nel nome a meno che non si tratti della vera demoninazione della tua società.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 11 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Business

In altre lingue:

English: Create a Business Name, Español: crear el nombre de un negocio, Português: Criar um Nome para um Negócio, Русский: придумать имя своему бизнесу, Français: nommer son entreprise, 中文: 给产品取名, Deutsch: Einen Unternehmensnamen gestalten, Bahasa Indonesia: Membuat Nama Usaha, Nederlands: Een bedrijfsnaam verzinnen

Questa pagina è stata letta 44 961 volte.
Hai trovato utile questo articolo?