Come Creare un Nuovo Personaggio per Manga o Anime

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Individuare la PersonalitàCreare Storie ConvincentiDisegnare il PersonaggioMigliorare le Tue AbilitàRiferimenti

Se stai lavorando al tuo personaggio manga, o se stai creando una storia ispirata al tuo eroe preferito, devi renderlo interessante, in modo che la gente sia invogliata a leggere il tuo racconto (non vorrai certo creare uno stereotipo!). Questo articolo ti mostrerà come “progettare” un personaggio interessante e ti insegnerà a disegnarlo! Continua a leggere!

Parte 1
Individuare la Personalità

  1. 1
    Decidi il gruppo sanguigno. I disegnatori giapponesi sono convinti che ad ogni gruppo sanguigno corrisponda una personalità. Puoi usare questo metodo per decidere come deve essere il tuo eroe:
    • 0 – sicuro di sé, ottimista, con molta forza di volontà ma imprevedibile ed egocentrico.
    • A – creativo, riservato e responsabile ma ostinato e ansioso.
    • B – attivo e passionale ma anche egoista ed irresponsabile.
    • AB – adattabile e razionale ma critico e distratto.
  2. 2
    Decidi la data di nascita. Sia lo zodiaco occidentale che quello orientale sono utili per determinare la personalità. Puoi usarli per stabilire l’anno di nascita e la data precisa.
  3. 3
    Usa l’indicatore di personalità Myers-Briggs[1]. Se vuoi avere davvero un’idea chiara del carattere del tuo personaggio, puoi controllare questo test e i tipi di personalità che prende in considerazione. E’ basato su uno studio psicologico e si rivela utile per delineare il tuo eroe.
  4. 4
    Cerca di sviluppare una personalità equilibrata. Devi essere certo che il personaggio abbia sia dei lati positivi che negativi affinché sia realistico e convincente. Fai una lista dei pregi e dei difetti, e fai in modo che questi ultimi siano leggermente più numerosi dei primi. Entro la fine della storia il tuo personaggio dovrà evolversi e superare i suoi difetti. Alcuni esempi di tratti negativi sono:
    • Manipolatore
    • Bugiardo
    • Insulta gli altri
    • Non si preoccupa di come le sue azioni ricadono sugli altri
    • Concentrato solo sui propri obiettivi
    • Scarso autocontrollo
    • Permaloso
    • Avventato o impulsivo
  5. 5
    Scegli un bel nome. Molte persone sono convinte che il nome influenzi la personalità. Gli studi hanno dimostrato che avere un nome poco comune può portare ad essere prepotente e a problemi legati al bullismo. Alcune persone (che seguono la filosofia della Cabala) credono che il nome determini l’intera personalità. Che sia vero o no, puoi prenderne spunto per scegliere il nome.
    • Evita di usare dei nomi davvero insoliti o tipici di altri contesti realistici. Il tuo personaggio potrebbe sembrare fuori luogo.

Parte 2
Creare Storie Convincenti

  1. 1
    Individua l’obiettivo finale del tuo eroe. Che obiettivo deve raggiungere? Quale deve essere la morale e cosa deve insegnare? Come deve cambiare e cosa deve imparare? Puoi utilizzare lo stato finale del tuo personaggio per immaginare come dev’essere all’inizio.
  2. 2
    Trova com’è il tuo personaggio all’inizio. Ora che sai come dovrà essere alla fine della sua evoluzione durante la storia, decidi come deve essere all’inizio. Dovresti seguire un percorso logico a ritroso; per esempio vuoi che il tuo eroe impari ad apprezzare gli altri, quindi sarà opportuno delineare un personaggio che, agli inizi, non si preoccupa della gente che lo circonda e che si prende cura di lui. Dovrebbe essere opportuno anche spiegare il motivo di questo suo comportamento.
  3. 3
    Decidi in che modo si deve evolvere. Pensa al personaggio iniziale e finale, come puoi congiungere le due “estremità” della storia e giustificare il cambiamento? Questo è il momento di farti venire qualche grandiosa idea per il tuo racconto, perché saranno gli eventi che faranno evolvere il tuo personaggio a determinare una trama e una trama secondaria di successo.
  4. 4
    Evita i cliché. La sua ragazza è stata uccisa. E’ rimasto orfano da piccolo. E’ cresciuto come un eterno bambino. Questi sono tutti luoghi comuni che dovresti evitare all’inizio della storia; proprio perché sono dei cliché, sono noiosi. Cerca di essere originale nello sviluppo del personaggio. In questo modo la gente sarà più interessata e vorrà continuare a leggere la tua storia.

Parte 3
Disegnare il Personaggio

  1. 1
    Scegli uno stile. Diversi tipi di anima e manga spesso sono disegnati in maniera differente. Puoi usare il tuo stile naturale, o puoi cercare di emulare i migliori disegnatori del momento. Le anime e i manga in stile Shojo e Shonen sono fra i più comuni.
  2. 2
    Disegna il tuo personaggio. Ricorda che i personaggi “carini” hanno occhi grandi, mentre quelli dei più “ganzi” sono piccoli e obliqui. Fai delle ricerche online per avere maggiori dettagli, e leggi i link qui proposti:
  3. 3
    Prendi spunto dalla personalità dell’eroe e dalla storia. Aggiungi l’abbigliamento e gli accessori. Ad esempio, se il tuo personaggio è una ragazza molto pratica, non disegnarla con i tacchi alti. Se vuoi solo accennare il passato di un personaggio, cerca di immaginare qualcosa che può indossare o portare con sé e che sia significativo. Ad esempio ne La Leggenda di Korra, Mako indossa sempre la sciarpa di sua madre. Sii creativo!

Parte 4
Migliorare le Tue Abilità

  1. 1
    Studia l’anatomia umana. I personaggi meglio disegnati partono da una conoscenza profonda del corpo umano. Non vuoi che il tuo personaggio sia troppo muscoloso o smilzo, che abbia delle articolazioni innaturali o delle proporzioni non realistiche. Prendi un buon libro di anatomia ed impara tutto ciò che c’è da sapere sui muscoli e le ossa, come si piegano, dove si trovano e come sono allineati.
  2. 2
    Ispirati alla vita reale. Disegnare un manga, come detto in precedenza, richiede la conoscenza dell’anatomia umana. Quindi inizia a disegnare (per fare pratica) i tuoi amici o anche te stesso mentre sei seduto davanti allo specchio.
  3. 3
    Fai esperienza nelle varie pose dinamiche. Per disegnare le varie posizioni che il tuo eroe assume, puoi immaginare te stesso mentre le mimi, e cercare di ricrearle. Puoi anche usare dei siti e delle immagini online per trarre spunto.
    • Tieni sempre ben presente l’anatomia quando disegni queste posizioni. Non vorrai certo che il tuo personaggio risulti, alla fine, irreale.
  4. 4
    Fai pratica! Più disegni e più migliori!

Consigli

  • La pratica è tutto per capire cosa funziona e cosa va modificato. Acquisendo familiarità con il personaggio, diventerà più semplice disegnarlo in diverse situazioni. E le tue abilità artistiche miglioreranno, se ancora non ti soddisfano. Inoltre, cerca di disegnare secondo diverse prospettive angolari.
  • Se il tuo personaggio ti sembra troppo banale, non preoccuparti. Chiedi l’opinione di qualche amico o conoscente con cui condividi la passione per i manga, oppure se stai creando un personaggio per un lavoro da pubblicare, chiedi consiglio al tuo pubblico.
  • Non eccedere con i dettagli: il tuo personaggio non dovrà indossare tre cinture e cinque braccialetti, o avere otto armi addosso! Cerca di essere semplice, ricorda che è sufficiente un dettaglio al posto giusto per fare la differenza!
  • I creatori di manga ed anime giapponesi sono fissati con il gruppo sanguigno dei loro personaggi:
    • 0 – Persona solare, aperta, premurosa e piena di energia.
    • A - Persona tranquilla, ordinata, disponibile e dall'attitudine positiva.
    • B - Persona tendenzialmente calma ma con molti sbalzi d'umore.
    • AB - Persona molto allegra e simpatica!
  • Le ombreggiature possono rendere più belli i tuoi disegni. Dovrai usarle per mostrare la direzione del sole tra i capelli, sotto la mandibola e tra i vestiti. Le ombre dovranno essere tenui nella parte interna e più scure verso l'esterno. Prova a mantenere una mano leggera.
    • Ecco come fare gli occhi. Disegna un cerchio e due linee curve: una al di sopra del cerchio ed una al di sotto. Aggiungi un cerchietto nero al centro di quello grande e disegna delle lineette intorno, che dovrebbero essere pari alla metà della distanza tra il cerchio maggiore e quello minore. Crea le ombre, e il gioco è fatto.
  • Il tuo personaggio potrà avere tratti distintivi come marchi o cicatrici.
  • Leggi manga e guarda anime per capire qual è la tua strada. Poi combinali per scegliere quei tratti distintivi del look o delle abilità che più ti piacciono per creare il tuo personaggio.
  • Osserva le persone che ti circondano. Puoi usarle come ispirazione per il tuo personaggio.
  • Disegna ovunque! I complimenti che riceverai ti ripagheranno dello sforzo.

Avvertenze

  • Evita il plagio.
  • Disegna con mano leggera per poter cancellare senza difficoltà gli eventuali errori.
  • Non disegnare le armi troppo grandi! Non desideri certo realizzare un personaggio che si trascina costantemente dietro a spade terribilmente lunghe! Fai le cose semplici, devono essere armi maneggevoli e adatte a proteggere il personaggio.
  • Non fare gli occhi troppo grandi.
  • Fuggire nel mondo della fantasia ti potrebbe allontanare dalla realtà e dalle interazioni sociali. Se decidi di dedicarti al mondo delle anime o dei manga, iscriviti ad un club, per essere sicuro di mantenere un contatto con il mondo reale.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Disegno | Scrittura

In altre lingue:

English: Make Your Own Anime or Manga Character, Español: hacer tu propio personaje de anime o manga, Português: Fazer seu Próprio Personagem de Anime ou Mangá, 中文: 自创动画或漫画人物, Deutsch: Erschaffe deinen eigenen Manga oder Anime Charakter, Русский: создать собственное аниме или своего персонажа манги, Français: dessiner votre propre personnage de manga ou de dessin animé, Bahasa Indonesia: Menciptakan Karakter Anime atau Manga Anda Sendiri, Čeština: Jak vytvořit vlastní anime nebo manga postavu, Nederlands: Je eigen anime‐ of mangapersonage maken, ไทย: สร้างตัวละครในการ์ตูนหรืออนิเมะ, العربية: خلق شخصية المانجا أو الأنيمي خاصتك

Questa pagina è stata letta 36 870 volte.
Hai trovato utile questo articolo?