E così hai deciso di aprire un canale su YouTube e di pubblicare dei vlog. Ottenuto il permesso dei tuoi genitori (se sei minorenne), devi girare il primo video, ma come si fa? E come puoi crearne uno di qualità?

Passaggi

  1. 1
    Inizia con una videocamera di alta qualità. Procuratene una che ti permetta di girare ad almeno 720p. Le persone sono più propense a iscriversi ai canali che presentano video ad alta definizione.
  2. 2
    Procurati le luci giuste. Dovresti evitare di stare all'ombra, quindi è meglio averne una su ogni fianco. Non devi necessariamente avere a disposizione quelle da studio, le lampade e la luce naturale dovrebbero bastare.
  3. 3
    Cerca di avere sempre lo stesso sfondo. Quando non vlogghi in pubblico o in giro per la casa, dovresti girare sempre nel solito “set”. Per prendere spunto, dai un'occhiata agli sfondi usati da RayWilliamJohnson o da BlackNerdComedy. Per uno sfondo normale e a tinta unita, ispirati a quello di iJustine.
    • Non c'è niente di giusto o sbagliato nella scelta di uno sfondo. Naturalmente, utilizzarne uno che sia unico significa dimostrare una certa originalità e attirare maggiormente l'attenzione degli spettatori, ma anche uno sfondo semplice va bene, perché la persona che aprirà il tuo video lo farà per ascoltarti, non andrà in cerca di altro.
  4. 4
    Sii originale. Non rubare idee dagli YouTuber più famosi, o da chiunque altro se è per questo. Divertiti e pensa in maniera creativa per creare contenuti interessanti.
  5. 5
    Prenditi tutto il tempo necessario per farti venire in mente delle idee quando non vlogghi. Nel momento in cui accendi la videocamera, non balbettare né improvvisare.
  6. 6
    Finito di girare il video, montalo! Compra un programma di editing o usa iMovie o Windows Live Movie Maker. Se non editi, i tuoi video perderanno quell'idea di professionalità che vuoi comunicare. Puoi seguire diversi tutorial per imparare a utilizzare il software che hai scelto.
  7. 7
    Usa il box informativo. Scrivi qualcosa su te stesso e sul video. Se il tuo primo video si chiama “Il mio primo video”, non inserire questa informazione anche nel box, perché gli spettatori lo avranno già capito e non vorranno essere importunati dalle ripetizioni.
  8. 8
    Dopo aver caricato il video, clicca sulle funzioni che ti permettono di migliorarlo. Se hai vloggato in pubblico e il video è mosso, cerca di stabilizzarlo. Se l'illuminazione non era tanto buona quanto sperassi, scegli un filtro per correggerla.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Usare Omegle

Come

Contattare Instagram

Come

Iniziare una Conversazione Online

Come

Chattare Solo con le Ragazze su Omegle

Come

Farsi Riammettere su Omegle

Come

Cancellare la Cronologia di Netflix

Come

Cancellare la Cronologia del Router

Come

Configurare una Webcam

Come

Scoprire se un Sito Web è Sicuro e Autentico

Come

Creare un Nome Utente

Come

Aggirare il Controllo dell'Età su YouTube

Come

Aggiungere un Bot a un Canale Discord (PC o Mac)

Come

Risolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito Web

Come

Uscire da Netflix su una TV
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 6 093 volte
Categorie: Internet
Questa pagina è stata letta 6 093 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità