Nel caso tu abbia un particolare gusto per l'alternativo, sei un amante del fai-da-te, o semplicemente sei attratto dall'arte del creare, tira fuori un rotolo di nastro adesivo e trasformalo in qualcosa di utile. Per creare un portafoglio utilizzando del nastro adesivo, segui queste istruzioni.

Metodo 1 di 3:
Il Corpo

  1. 1
    Taglia una striscia di nastro adesivo lunga almeno 20 cm, ed appoggiala, con la parte adesiva rivolta verso l'alto, su una superficie antiaderente piatta. Un tagliere o una tavola di plastica potrebbero essere l'ideale per tale scopo.
  2. 2
    Taglia un secondo pezzo uguale al precedente e copri, parte adesiva verso il basso, metà del primo nel senso della lunghezza. L'altra metà di questo nuovo pezzo sarà quindi attaccata alla superfice piatta.
  3. 3
    Piega la parte adesiva della prima striscia sulla seconda.
  4. 4
    Capovolgi le due strisce, aggiungine una terza, con la parte adesiva verso il basso, per coprire quello che rimane del lato adesivo della seconda. A questo punto, sarà ora l'altra metà del nuovo pezzo ad essere attaccata al ripiano.
  5. 5
    Continua a ruotare e ad estendere il foglio di nastro adesivo finchè raggiunge almeno 22 cm di lunghezza bordi adesivi esclusi.
  6. 6
    Piega l'ultimo lato adesivo e taglia i bordi in maniera che la sheet diventi un rettangolo di 18 x 20 cm. Questo significa che il tuo portafoglio sarà lungo circa 10 cm. In caso si voglia crearne uno più adatto ad accogliere dei dollari, le strette banconote americane, fai in modo da avere un rettangolo che non sia più piccolo di 15 x 20 cm.
  7. 7
    Piega in due il rettangolo per lungo e nastra i due lati chiusi in modo da ottenere una larga tasca. La piega dovrebbe correre lungo la stessa ditezione delle linee del nastro. Questa tasca è quella dove metterai le tue banconote.
  8. Immagine titolata 18094 7 bullet 2
    8
    Per avere un effetto differente, piega il rettangolo in modo tale da creare un piccolo dislivello tra le due estremità superiori. Ottenendo il lato interno più corto darai al tuo portafoglio un aspetto più rifinito.
  9. 9
    Piega a metà il tuo portafoglio, scorri con le dita o un bordo smussato sulla piega per farlo più liscio.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Tasche interne Laterali (Opzionali)

  1. 1
    Fai un altro foglio rettangolare circa 9 x 9,5 cm. Usa il metodo ruota-e-piega (proprio come hai fatto per costruire il corpo) per creare un rettangolo leggermente abbondante, ritaglia poi per riportarlo a misura. Più tardi questo diventerà una tasca interns con l'apertura verso la piega centrale del portafoglio.
  2. 2
    Ripeti il passaggio 1 per creare una seconda tasca laterale che metterai sul lato opposto dell'interno del portafoglio, ovvero la sua apertura sarà di fronte all'altra tasca.
  3. 3
    Assicura la nuova tasca in posizione. Con il portafoglio aperto davanti a te, piazza ogni tasca laterale su un lato della fold in modo che i lati più esterni e quelli inferiori siano allineati. Avvolgi del nastro sui lati inferiori e sui due lati più esterni, avendo cura di lasciare i bordi interni (l'effettiva apertura) liberi. Per nastrare le parti superiori, metti un pezzo di tape lungo circa 9,5 cm lungo il top della linguetta laterale, quindi avvolgilo sul risvolto interno del corpo, facendo attenzione a non nastrare anche l'apertura del portafoglio.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Tasche Interne (Compatibili con le Tasche Latetali)

  1. 1
    Ritaglia un altro foglio rettangolare che misuri 3,8 x 9,5 cm. Usa il metodo ruota-e-piega (come hai fatto per costruire il corpo) per creare un rettangolo leggermente abbondante, per poi ritagliarlo fino ad ottenere la misura desiderata. Questo, una volta terminato, diventerà la tasca adibita a contenere una carta/documento/bigliettino da visita.
  2. Immagine titolata 18094 15 bullet 1
    2
    *Nota che la tasca per le carte è leggermente più stretta della metà dell'intero corpo. Ciò per essere sicuri che il portafoglio possa ancora chiudersi una volta installata la tasca.
    • L'altezza standard di una carta di credito è 5 cm. Fare una tasca leggermente più corta di una carta di credito permette di avere un accesso visivo e pratico più veloce.
  3. Immagine titolata 18094 15 bullet 2
    3
    *Nel caso in cui tu voglia avere la Carta d'Identità sempre in mostra, fai un pezzo rettangolare alto circa 9,5 cm e largo quanto l'altezza di qualsiasi documento tu voglia metterci dentro, ritagliane quindi il centro in maniera tale che le informazioni della carta siano esposte ed allo stesso tempo, il resto della cornice continui a tenerla ferma. Ci puoi anche mettere un pezzo di plastica (ritagliato, per esempio, dalla cover di plastica trasparente di un qualsiasi documento) dietro questa cornice per ottenere un effetto più rifinito.
  4. 4
    Se necessario, crea altre tasche. Meglio non farne più di tre per lato altrimenti il portafoglio diventerà enorme.
  5. 5
    Nastra la parte inferiore della prima tasca al bordo inferiore di un lato interno del portafoglio. Allineala con il bordo più basso considerando il lato mancino o destrorso, e assicurala all'interno del portafoglio passando una sottile striscia di nastro sul bordo. Capovolgi la tasca e ripeti l'operazione sul bordo interno in modo da impedire che le carte non possano cadere sotto quells prima striscia di nastro.Non nastrare i bordi, non ancora.
    • Lo stesso vale se hai fatto un compartimento per mostrare la carta d'identità.
  6. 6
    Nastra i bordi inferiori di ogni tasca addizionale alla parte interna del portafoglio, mettendo ogni tasca leggermente più alta della precedente. Questo ti permetterà di vedere tutte le carte contemporaneamente. Ricorda che la linguetta della carta è leggermente più corta della carta che andrà a tenere, assicurati quindi di applicare le tasche ad altezza opportuna.
  7. 7
    Nastra i bordi laterali di tutte le tasche. Per un look più pulito, potresti perfino pensare di mettere i tuoi pezzi di nastro in modo che questi scorrano dalla piega interna verso l'esterno, attraverso le tasche, intorno agli angoli, sul lato frontale del portafoglio, quindi finalmente dietro sulle tasche dell'altro lato, senza visibili interruzioni sulla parte frontale del corpo.
  8. 8
    A questo punto mettici dentro le banconote, i documenti, le tue carte di credito o, in alternativa puoi darlo via come regalo o addirittura venderlo.
  9. 9
    Finito.
    Pubblicità

Consigli

  • Ci sono molti modi per personalizzare questo Design. Considera per esempio l'aggiunta di tasche per le monete dentro quella principale per le banconote oppure mettendo dei risvoltini nei portacarte in maniera tale che biglietti da visita/carte di credito/patente etc. non scivolino via tutte le volte che tiri fuori il portafoglio.
  • Avvolgere nel nastro adesivo delle schede opportunamente ritagliate, tale da farne una sorta di scheletro, renderà il corpo del portafoglio più robusto e resistente.
  • Prova ad usare colori diversi per i risvoltini interni.
  • Usare le forbici è più facile per grossi tagli piuttosto che per i più piccoli.
  • Se usi un coltello, la migliore soluzione è avere una lama con i bordi di metallo.
  • Prova a farli con la carta, di stoffa, con la rete o di natro adesivo da pittore (nastro blue).
  • Per ottenere uno stile semplice, ma grazioso, puoi utilizzare del nastro adesivo di Tylek nero, reperibile, in due opzioni di larghezza, 2 e 4 pollici (circa 5 e 10 cm), presso chi fornisce articoli di rilegatura dei libri.
  • Rivestire il corpo del tuo portafoglio con della carta d'alluminio farà da schermatura per il chip RFID (Il codice di identificazione a radiofrequenza) delle carte di credito, evitando così che possano essere clonate.
  • Metti burro o margarina sulle tue forbici, in modo da facilitare l'operazione di taglio del nastro adesivo.
  • Se diventi abbastanza bravo nel fare questo tupo di articoli potresti addirittura pensare di venderli. Un buon margine (tenendo conto delle spese) sarebbe tipo 2 o 3 € per ogni portafoglio. Li potresti vendere per esempio durante una gita, o una fiera magari.
  • Un altro tipo di personalizzazione sarebbe attaccarci sopra degli adesivi.
  • Una volta finita la fase di costruzione, è molto possibile che il portafoglio non stia chiuso; mettici dei pesi sopra per appiattirlo, magari sotto qualche libro per un paio d'ore.
  • Tieni a portata di mano qualche banconota o una carta di credito, così da poter verificare al volo che tutto rispetti le misure giuste e le debite proporzioni.
  • Puoi comprare del nastro adesivo a fogli invece di usare il rotolo.
  • Creare una linguetta o risvolto di protezione: prendi un pezzo di nastro adesivo largo quanto il portafoglio, attaccane una parte nel retro, circa 1/4, avvolgilo su se stesso in maniera da non avere più alcuna parte adesiva esposta, piegalo quindi dentro il portafoglio. Adesso praticamente i tuoi soldi non possono più cadere.
  • Creare le tasche ti permette anche di avere una sorta di struttura base per eventuali espansioni.
  • Questo può essere fatto piuttosto facilmente con del nastro per pacchi trasparente. Per avere un po' più di spessore, e perchè no, anche un tocco di colore, puoi imbottire i vari strati di nastro adesivo con foto o carta colorata .
  • Aggiungi una lettera adesiva che rappresenta il tuo nome per dare al tutto un simpatico tocco di personalizzazione

Pubblicità

Avvertenze

  • Prendi le misure accuratamente. Altrimenti rischi che gli spazi siano troppo piccoli per contenere i tuoi documenti e ti toccherebbe ricominciare tutto da zero. Fallo più grande di quanto pensi sia sufficiente.
  • Presta molta attenzione con la lama (o le forbici). Taglia sempre "lontano" da te stesso. Accertati che non rimangano residui di adesivo tra un taglio e l'altro, per mantenere la lama sempre pulita ed efficiente.
  • Applica il nastro lentamente e stiralo delicatamente per prevenire la formazione di increspature o bolle d'aria. Nel caso di una bolla d'aria, pungila con uno spillo e premi fino ad appiattire la superficie interessata.
  • Il nastro adesivo si attacca alle tue dita in maniera decisa. Tienilo particolarmente a mente se hai una pelle super sensibile.
  • Fai in modo che il portafoglio non si surriscaldi altrimenti potrebbe diventare appiccicoso e rovinare le tue cose.
  • Fai attenzione a non tagliarti quando usi degli utensili con le lame affilate.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Nastro Isolante (Colore di tua scelta)
  • Righello (per misurare)
  • Coltello o forbici
  • Un pezzo di legno o un tagliere (Usa materiali antiaderenti)

wikiHow Correlati

Come

Rimuovere una Placca Antitaccheggio

Come

Liberare lo Scarico della Doccia

Come

Preservare le Foglie Autunnali

Come

Fare uno Scaldacollo ai Ferri

Come

Autoprodurre Argilla Polimerica

Come

Verniciare una Bicicletta

Come

Sistemare un Letto che Cigola

Come

Tingere il Poliestere

Come

Chiudere l'Impianto Idraulico Facilmente e Velocemente

Come

Verniciare il Cemento

Come

Sistemare i Graffi sui Pavimenti di Parquet

Come

Creare una Tasca da Pasticcere

Come

Creare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di Pitagora

Come

Costruire una Scala
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 199 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 13 397 volte
Questa pagina è stata letta 13 397 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità