Scarica PDF Scarica PDF

Se fai un giro per edicole e librerie troverai un'infinita varietà di quaderni per disegni, ma riuscire a realizzarne uno tuo, rilegandolo secondo i tuoi gusti, non ha prezzo. Sarà unico, personale e, in più, risparmierai dei soldi!

Passaggi

  1. 1
    Sistema i fogli raggruppandoli in pile uguali tra loro. Preparane diverse, ma con lo stesso numero di fogli. Puoi usare il tipo di carta che preferisci.
  2. 2
    Ora piega a metà ogni pila di fogli. Ogni gruppo di fogli viene chiamato "risma".
  3. 3
    Prepara 3 o più risme, a seconda della tua disponibilità di carta e di quanto vuoi che sia grande il tuo quaderno.
  4. 4
    Cerca un foglio di cartoncino da usare come copertina. Quando prendi le misure, per la copertina ricordati di lasciare 2 cm in più in lunghezza e 1 cm in larghezza rispetto alla misura dei fogli.
  5. 5
    Traccia al centro due linee per posizionare il dorso del quaderno. Il dorso dovrà essere largo circa 5 mm per risma: per cui, se vuoi inserire 4 risme, il dorso dovrà misurare circa 2 cm per poter contenere tutti i fogli.
  6. 6
    Traccia le linee del dorso lungo tutta la copertina, poi piegala e inserisci i fogli al suo interno per verificare che le dimensioni siano giuste.
  7. 7
    Successivamente riprendi la copertina e traccia quattro brevi linee orizzontali all'interno delle due linee disegnate prima (quelle che costituiscono il dorso). Le righe dovranno trovarsi a una distanza minima di 2 cm dal bordo, posizionandosi a distanza uguale tra loro: il risultato di questa operazione prevede che il dorso sia diviso in 5 sezioni: quelle alle estremità costituiscono i bordi, quelle centrali serviranno per definire i punti della rilegatura.
  8. 8
    Usando un taglierino, fai dei piccoli tagli alla fine di ogni sezione.
  9. 9
    Prendi le risme e traccia le stesse linee usate per creare le sezioni. In questo modo avrai una corrispondenza tra le aperture della copertina e quelle dei fogli. Metti una puntina o uno spillo all'inizio di ogni sezione.
  10. 10
    Prendi ago e filo. Per sapere la lunghezza del filo, misura il dorso e moltiplicala per il numero delle risme, poi moltiplica il totale ottenuto per 2 (dovrai fare due giri di filo).
  11. 11
    Quando sei al punto 3, ricordati di lasciare una coda abbastanza lunga. Passa dalla parte esterna della risma e fai rientrare l'ago dal punto 4.
  12. 12
    Passa il filo in modo da creare un anello intorno alla parte finale della copertina, e, passando dalla parte posteriore, fai rientrare l'ago al punto 4.
  13. 13
    Passa il filo anche attraverso le risme, sempre al punto 4.
  14. 14
    Passa al punto 3. Qui passa il filo attraverso la copertina e la risma.
  15. 15
    Dall'esterno, fai passare il filo attraverso il punto 2, sia per copertina che per risma.
  16. 16
    Gira il quaderno e fai un bel nodo legando filo e coda insieme.
  17. 17
    Al punto 1 fai passare il filo per copertina e risma.
  18. 18
    Ripassa dall'alto per creare una specie di anello intorno alla parte alta della risma, ma non della copertina.
  19. 19
    Prendi una nuova risma e fai passare il filo al punto 1.
  20. 20
    Passa col filo dal punto 2 per risma e copertina.
  21. 21
    Anche qui, fai un anello intorno alla sezione e passa il filo al punto 3, per copertina e risma.
  22. 22
    Passa il filo al punto 4, anche qui per entrambe.
  23. 23
    Fai l'anello intorno alla parte finale della copertina, rientra con l'ago al punto 4, ma solo per la risma.
  24. 24
    Segui il retro della risma fino al punto 3.
  25. 25
    Passa dal punto 2 della risma, tralasciando la copertina.
  26. 26
    Una volta giunto in alto, passa dal punto 1 della risma.
  27. 27
    Anche in questo caso, fai un anello che passi intorno alla copertina e alla risma, poi torna al punto 1. Se intendi aggiungere una nuova risma di carta devi ripartire dal passaggio numero 19, altrimenti fissa la rilegatura con un nodo e taglia il filo.
  28. 28
    Se vuoi rendere più trendy il tuo quaderno, prova a usare della carta colorata, un poster o un collage di fotografie. Anche utilizzando materiali semplici, ma con la giusta dose di fantasia e creatività, sarai in grado di realizzare un bellissimo quaderno.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi personalizzare il tuo quaderno dei bozzetti usando lo stile che preferisci.
Pubblicità

Avvertenze

  • Fai attenzione a non rovinare o piegare la carta: rovineresti i tuoi lavori.
  • Stai attento a non pungerti con le puntine e quando maneggi il taglierino.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Foglio di cartoncino
  • Filo interdentale o normale filo per cucire
  • Coltellino/taglierino
  • Ago per cucire
  • 15 o più fogli di carta
  • Matita
  • Puntine
  • Righello
  • Forbici

wikiHow Correlati

Liberare lo Scarico della DocciaLiberare lo Scarico della Doccia
Verniciare una BiciclettaVerniciare una Bicicletta
Creare una Tasca da Pasticcere
Rimuovere una Placca AntitaccheggioRimuovere una Placca Antitaccheggio
Verniciare il CementoVerniciare il Cemento
Autoprodurre Argilla Polimerica
Creare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di PitagoraCreare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di Pitagora
Rimuovere la Ruggine dalla BiciclettaRimuovere la Ruggine dalla Bicicletta
Sistemare i Graffi sui Pavimenti di ParquetSistemare i Graffi sui Pavimenti di Parquet
Tingere il PoliestereTingere il Poliestere
Prendere le Misure per una ScalaPrendere le Misure per una Scala
Costruire una ScalaCostruire una Scala
Sistemare un Letto che CigolaSistemare un Letto che Cigola
Costruire un PollaioCostruire un Pollaio
Pubblicità

Riferimenti

  1. [1] - Fonte originale dell'articolo con permesso di condivisione.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 24 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 7 963 volte
Categorie: Fai da Te
Questa pagina è stata letta 7 963 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità