Come Creare un Volantino con Microsoft Publisher

I volantini possono essere utili per distribuire informazioni, richiamare l'attenzione su offerte o vendite speciali, avvisare le persone di eventi di beneficienza, o per dare degli annunci speciali. Microsoft Publisher ti permette di creare volantini per tutti questi scopi, usando uno dei modelli precaricati o da zero, e potrai personalizzarli per ottenere una risposta dai possibili clienti. Le seguenti sono istruzioni che ti aiuteranno a creare volantini con Microsoft Publisher 2003, 2007 e 2010.

Passaggi

  1. 1
    Scegli uno stile di volantino. Microsoft Publisher ordina gli stili e i modelli secondo lo scopo del volantino.
    • Su Publisher 2003, seleziona "Nuova" da un modello nella finestra Nuova Pubblicazione, poi seleziona "Volantini" da Pubblicazioni da stampare e fai click sulla freccia a sinistra di "Volantini" per vedere una lista dei tipi di volantini disponibili. Seleziona il modello che preferisci dalla Galleria anteprime sulla destra.
    • Su Publisher 2007, seleziona "Volantini" da Tipi di Pubblicazione comuni, poi seleziona uno dei modelli da Modelli Recenti, Modelli Classici o Volantini vuoti. Puoi fare click su qualunque modello per visualizzarne una versione più grande nella parte in alto a destra della finestra Opzioni Volantino, sulla destra dello schermo.
    • Su Publisher 2010, seleziona "Volantini" da Modelli Disponibili, poi seleziona un modello tra le anteprime. Puoi fare click su qualunque modello per visualizzarne una versione più grande nella parte in alto a destra della finestra Opzioni Volantino, sulla destra dello schermo.
    • Se non trovi un modello che ti piace e sei connesso a internet, puoi scaricare altri modelli da Microsoft.
  2. 2
    Decidi se distribuirai il volantino a mano o lo spedirai per posta. La maggior parte dei volantini vengono consegnati direttamente ai consumatori, o lasciati in luoghi dove le persone possono prenderli come promemoria dell'evento che promuovono. I volantini per eventi di beneficienza, saldi o offerte speciali invece sono spesso spediti per posta a consumatori specifici che possono essere interessati. Aggiungendo un indirizzo a un volantino su Publisher, creerai una seconda pagina (retro), nel cui terzo superiore troverai lo spazio per l'indirizzo di destinazione e del mittente. Puoi inserire l'indirizzo da un foglio di lavoro Excel o un database di Access. Per rendere il volantino adatto a essere spedito per posta, segui questi passaggi:
    • Su Publisher 2003, seleziona "Includi" sotto Indirizzo Cliente per includere un indirizzo per un destinatario o "Nessuno" per non inserirlo.
    • Su Publisher 2007 e 2010, metti il segno di spunta sulla casella "Includi indirizzo cliente" per aggiungere un indirizzo per il destinatario.
    • L'opzione di includere una sezione per la posta sul retro del volantino non è disponibile se sceglierai di creare un volantino da un modello vuoto.
  3. 3
    Decidi se il tuo volantino dovrebbe includere una grafica. Alcuni dei modelli disponibili includono l'immagine di un tramonto come segnaposto e ti danno la possibilità di includere o escludere grafiche nel volantino. Inserire una grafica può rendere il volantino più bello visivamente, in particolare se si tratta di un'immagine relativa all'evento, annuncio o offerta che il volantino promuove. Se manterrai la grafica segnaposto quando crei il volantino, potrai modificarla in seguito con l'immagine che preferisci.
    • Per includere una grafica provvisoria su Publisher 2003, seleziona "Includi" sotto Grafica.
    • Per includere una grafica personale su Publisher 2007 o 2010, spunta la casella "Includi grafica".
    • Questa opzione non è disponibile se hai scelto di creare il tuo volantino a partire da un modello vuoto. Puoi però, inserire un'immagine o un altro oggetto grafico con la funzionalità Inserisci Immagine della tua versione di Publisher.
  4. 4
    Includi segmenti da strappare. Se stai usando il volantino per ottenere informazioni dalle persone che lo vedono, o per promuovere una vendita o un'offerta speciale, vorrai aggiungere dei segmenti da strappare per ricevere le informazioni o offrire un buono per incoraggiare le persone a partecipare. Il menu a tendina segmenti da strappare offre molte opzioni:
    • Nessuno. Scegli questa voca se il tuo volantino deve solamente presentare delle informazioni al lettore.
    • Informazioni di contatto. Scegli questa voce se il tuo volantino è pensato per attirare clienti, che potranno strappare le tue informazioni di contatto senza rimuovere il volantino, che continuerà a svolgere il suo compito. (Alcuni modelli sono già pensati con questo tipo di strappi e perciò non vedrai il menu a tendina dei segmenti da strappare)
    • Coupon. Scegli questa voce se il tuo volantino promuove una vendita o un'offerta speciale e vuoi offrire uno sconto alle persone che rispondono alla tua pubblicità.
    • Modulo per ordini. Scegli questa voce se il tuo volantino promuove un'offerta speciale su un prodotto o un servizio e vuoi ricevere ordini da chi lo legge.
    • Modulo di risposta. Scegli questa voce se il tuo volantino promuove un prodotto, un servizio o un evento e stai cercando di scoprire se qualcuno è interessato e vuole più informazioni. (Alcuni modelli sono pensati per questo scopo e non permettono di utilizzare altri segmenti da strappare)
    • Modulo di iscrizione. Scegli questa voce se il tuo volantino promuove un evento al quale i clienti potranno iscriversi. I moduli di iscrizione sono più usati sui volantini affissi, mentre quelli di riposta sono più adatti a quelli spediti. (Alcuni modelli sono pensati per questo scopo e non permettono di utilizzare altri segmenti da strappare)
    • Le opzioni sui segmenti da strappare non sono disponibili se stai creando il tuo volantino da zero.
  5. 5
    Scegli i colori e i font del tuo volantino. Ogni modello di volantino ha uno schema di colori e font predefinito, ma se vuoi usarne uno diverso, puoi farlo scegliendo un nuovo schema. Troverai i colori nel menu a tendina Schema di colori e i font nel menu a tendina Schema dei font.
    • Puoi anche creare uno schema di colori o di font personalizzati selezionando l'opzione "Crea nuovo" da uno dei rispettivi menu a tendina.
    • Se stai creando altri materiali pubblicitari su Publisher, come brochure, buoni regalo o carte da lettere speciali, dovresti utilizzare gli stessi schemi di colori e gli stessi font per tutti questi materiali, per creare un'identità coerente per il tuo marchio.
  6. 6
    Inserisci le informazioni sulla tua azienda. Se stai usando Publisher 2003, il programma ti chiederà queste informazioni al primo accesso. In seguito, potrai richiamarle da Informazioni Personali nel menu Modifica per inserirle nel tuo volantino. Su Publisher 2007 e 2010, puoi selezionare le informazioni della tua compagnia dal menu a tendina Informazioni attività o seleziona "Crea nuovo" per creare un nuovo set di informazioni. Queste informazioni saranno inserite nel volantino.
  7. 7
    Crea il volantino. Su Publisher 2007 e 2010, fai click sul pulsante "Crea" nella parte bassa della finestra per crearlo. (Publisher 2003 presume automaticamente a questo punto che tu stia creando un volantino e non presenta il pulsante Crea.)
    • A questo punto, potresti stampare il volantino o creare un PDF per spedirlo via email ai tuoi collaboratori.
  8. 8
    Sostituisci il testo segnaposto con il tuo contenuto. Fai click sul testo che vuoi sostituire e digita quello nuovo.
    • Nella maggior parte dei casi il testo sarà ridimensionato automaticamente per adattarsi allo spazio. Se hai bisogno di impostare il testo a una certa dimensione, seleziona "Adattamento automatico testo" dal menu Formato e poi seleziona "Non adattare" (Publisher 2003 e 2007) o seleziona "Adattamento testo" nel gruppo Testo del ribbon Formato Campi testo e poi seleziona "Non adattare automaticamente" (Publisher 2010). Potrai poi scegliere manualmente una nuova dimensione per il testo.
    • Ripeti questo passaggio per tutti gli altri testi che vuoi sostituire, su entrambi i lati del volantino.
  9. 9
    Sostituisci le immagini provvisorie con quelle che preferisci. Fai click destro sull'immagine che vuoi sostituire, poi seleziona "Modifica immagine" dal menu contestuale e trova il percorso dell'immagine. Ripeti questo passaggio per tutte le altre immagini che vuoi sostituire.
  10. 10
    Salva il volantino. Scegli "Salva" o "Salva con nome" dal menu File (Publisher 2003 o 2007) o dal menu sul lato sinistro della scheda File (Publisher 2010). Scegli un nome descrittivo per il tuo volantino.
  11. 11
    Stampa delle copie del tuo volantino se necessario. Prima di stampare il volantino per la prima volta, assicurati che tutto sia come desideri.
    • Se vuoi far stampare il tuo volantino da un professionista, dovrai salvarla o convertirla in formato PDF, perché si tratta del formato più usato da questi servizi.
    Pubblicità

Consigli

  • Quando crei un volantino da zero per la prima volta, potresti creare dei volantini da più modelli e copiare e incollare elementi presi da essi su una pagina vuota.
  • Limita al minimo indispensabile i tipi di font nel tuo volantino. Generalmente, non dovresti mescolare font serif e sans serif, anche se puoi usare un font sans serif per i titoli e uno serif per il corpo del testo. Riserva l'uso del grassetto e del corsivo per dare enfasi a ciò che scrivi.
  • Se includi un coupon nel tuo volantino, assicurati che su di esso vi siano informazioni sufficienti sulla tua compagnia, o possibilmente un logo, così che chiunque sia associato alla tua compagnia possa riconoscere subito il coupon come valido.
  • Usa layout ragionevolmente, ma non perfettamente, simmetrici. Usare un punto di equilibrio leggermente decentrato può rendere il volantino più stimolante dal punto di vista visivo, purché lascerai spazio sufficiente da seguire con chiarezza testo e immagini. La maggior parte dei testi più lunghi di una riga dovrebbero essere allineati a sinistra o giustificati, ma puoi usare del testo allineato a destra in alcuni casi, per dare enfasi, in particolare con stili che usano un blocco verticale di colore su un lato.
  • Puoi migliorare ancora l'aspetto del tuo volantino usando elementi dal Gestore Clip, dalla Galleria Stili (Publisher 2003 e 2007) o dal gruppo Blocchi di Costruzione del menu Inserisci del ribbon (Publisher 2010).

Pubblicità

Avvertenze

  • Se stai realizzando un volantino da spedire, non usare linee stampate dal lato dell'indirizzo per indicare dove piegare la carta, perché può essere difficile piegare esattamente su una linea.
  • Non usare mai il maiuscolo se non per i titoli; un paragrafo scritto in questo modo può essere difficile da leggere. Inoltre evita di usare font decorativi tutti in maiuscolo.
  • Usa solo spazi singoli dopo i punti. Due spazi dopo un punto possono creare problemi di formattazione.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Office
Questa pagina è stata letta 12 027 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità