Scarica PDF Scarica PDF

Un vulcano è un progetto di scienze divertente, specialmente per i bambini. Puoi costruirne uno facilmente se hai bisogno di un'idea per un progetto scolastico! Realizza da solo la pasta modellabile utilizzando oggetti che tutti abbiamo in casa e conferiscile la forma di un vulcano. In seguito, colora la struttura e rendila più realistica, infine aggiungi gli ingredienti per un'eruzione!

Parte 1 di 4:
Preparare la Pasta Modellabile

  1. 1
    Mescola 360 g di farina, 250 g di sale, 250 ml d'acqua e 2 cucchiai di olio. Misura ciascun ingrediente, poi versali tutti in una grande ciotola. Mescolali con una forchetta o un cucchiaio.[1]
    • La pasta diventerà difficile da mescolare dopo pochi minuti, quindi chiedi aiuto a uno dei tuoi genitori, a un insegnante o a tuo fratello maggiore.
  2. 2
    Lavora la pasta di sale con le mani fino a farla diventare una palla. Quando diventa troppo dura e non riesci più a mescolarla con una forchetta o un cucchiaio, inizia a usare le mani. Strizzala e comprimila come se fosse argilla, in modo da unire bene gli ingredienti. Trasformala in una grande palla.[2]
    • Assicurati di lavorare la pasta su una superficie resistente, come un tavolo o un bancone.
    • Può esserti utile stendere la pasta con un matterello.
  3. 3
    Aggiungi 1 cucchiaio d'acqua se la pasta modellabile non resta compatta. Se l'impasto si sbriciola mentre lo lavori, significa che è troppo secco. Aggiungi quindi 1 cucchiaio d'acqua, poi usa le mani per lavorarlo ancora e amalgamare gli ingredienti.[3]
    • Se la pasta è ancora secca, aggiungi un cucchiaio d'acqua alla volta finché non diventa compatta.
    • Fai attenzione a non aggiungere troppa acqua o la pasta di sale potrebbe diventare appiccicosa!
  4. 4
    Aggiungi 2 cucchiai di farina se la pasta modellabile è troppo appiccicosa. Se non riesci a staccare l'impasto dalle mani, è troppo appiccicoso. Versa nella ciotola 2 cucchiai di farina, poi usa le mani per amalgamarla all'impasto.
    • Se la pasta di sale ti sembra ancora appiccicosa, aggiungi un altro cucchiaio di farina e lavorala. Continua a farlo finché non diventa liscia e non si appiccica più alle mani.
    • Non aggiungere troppa farina o l'impasto non resterà compatto.
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Dare la Forma al Vulcano

  1. 1
    Schiaccia la palla al centro di un vassoio o del coperchio di una scatola. Il vulcano sporcherà dappertutto al momento dell'eruzione. Mettilo su un vassoio dai bordi alti o sul coperchio di una scatola e spingi verso il basso per fissarlo. In questo modo, sporcherà di meno.[4]
    • Se stai usando un vassoio, assicurati di chiedere il permesso ai tuoi genitori o a chi ne fa le veci. Evita di utilizzare un vassoio a cui tenete, perché il vulcano lo rovinerà.
    • Andrà bene anche il coperchio di una scatola di cartone, ma assicurati di chiedere prima il permesso ai tuoi genitori o a chi ne fa le veci!
  2. 2
    Usa le mani per trasformare la pasta di sale in una montagna. Spingi con le mani sui lati della palla per modellarla. Cerca di realizzare una struttura simile a una montagna.[5]
    • Chiedi l'aiuto di un adulto o di tuo fratello maggiore se la pasta di sale è troppo dura da modellare!
    • Ci sono vari tipi di vulcano. Alcuni hanno pareti più ripide di altri e certi hanno la cima piatta. Puoi modellare la pasta di sale in modo da realizzare uno specifico tipo di vulcano, ma ricorda che molti non hanno una superficie perfettamente omogenea e non sono del tutto piatti.
  3. 3
    Spingi un piccolo bicchiere di vetro o un vasetto al centro della montagna di pasta di sale. Dopo aver modellato la pasta come una montagna, prendi un piccolo bicchiere di vetro o un vasetto (da circa 200-300 ml) e spingilo in basso al centro della montagna. Continua a spingere finché i bordi del bicchiere non arrivano al livello della cima della montagna. Il bicchiere diventerà la bocca del vulcano.[6]
    • Questo passaggio può essere difficile. Chiedi aiuto ai tuoi genitori o a un'altra persona che abbia le mani forti da inserire il bicchiere nella pasta di sale.
    • Assicurati di chiedere il permesso ai tuoi genitori, o a chi ne fa le veci, prima di usare un bicchiere o un vasetto! L'oggetto che sceglierai diventerà parte del vulcano e non potrai riutilizzarlo in cucina.
  4. 4
    Modella la pasta di sale intorno al bicchiere, in modo da far sembrare la struttura un vulcano. Una volta posizionato il bicchiere o il vasetto, inizia a modellare la pasta a forma di vulcano. Usa le mani per spingerla intorno al vetro.[7]
    • Ricorda che i vulcani non sono perfettamente lisci! All'esterno, sono rocciosi e frastagliati, quindi non è un problema se la tua pasta ha alcune irregolarità.
    • Ricorda che se ti interessa il realismo, puoi modellare un tipo di vulcano particolare oppure realizzarne uno classico. Cerca su internet immagini di vulcani, in modo da trovare un modello da seguire per il tuo progetto.
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Dipingere il Vulcano

  1. 1
    Aspetta che la pasta di sale si secchi completamente prima di pitturare il vulcano. La struttura dovrà asciugarsi per almeno 8 ore, quindi lasciala riposare per una notte. Metti il vulcano lontano dalla portata dagli animali domestici, per esempio su una mensola in alto o in una stanza che non possano raggiungere.
    • La pasta di sale diventerà dura al contatto quando si sarà seccata. Dopo 8 ore, controlla in che stato è, premendola con le dita.
    • Se la pasta di sale è ancora morbida dopo 8 ore, lasciala seccare per un altro paio d'ore.
  2. 2
    Applica una mano di vernice marrone o nera all'esterno del vulcano. I colori acrilici sono i migliori per dipingere un vulcano. Scegli un colore che renderà il progetto più realistico. Prova a usare il marrone, normale o scuro, oppure il nero. Utilizzando un grande pennello, colora i fianchi del vulcano e coprili completamente di vernice.[8]
    • Assicurati di stendere alcuni fogli di vecchi giornali o di carta assorbente prima di metterti a dipingere, in modo da proteggere la superficie di lavoro.
    • Potresti anche indossare una vecchia maglietta.
  3. 3
    Dipingi l'interno del vulcano di arancione o di giallo se desideri un effetto ancora più realistico. Se vuoi dare l'impressione che l'interno del vulcano contenga la lava, puoi pitturare anche il bicchiere che si trova al centro. Usa un pennello di medie dimensioni per applicare il colore.
    • Scegli un colore arancione intenso per creare un forte contrasto con la vernice marrone o nera dell'esterno del vulcano.
    • Puoi realizzare tu la vernice arancione mescolando in parti uguali rosso e giallo.
  4. 4
    Lascia asciugare il colore per una notte, prima di realizzare un'eruzione. Prima di avviare l’esperimento, dovresti aspettare che la pittura all'interno e all'esterno del vulcano si sia asciugata completamente. Per non correre rischi, aspetta una notte intera. In caso contrario, la vernice potrebbe colare quando aggiungerai gli ingredienti necessari all'eruzione.[9]
    • Metti il vulcano lontano dalla portata degli animali domestici, per esempio su una mensola alta o in una stanza chiusa.
    • Puoi toccare la vernice per controllare se è asciutta. Sarà appiccicosa se fresca e liscia se secca.
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Realizzare l'Eruzione

  1. 1
    Metti 2 cucchiai di bicarbonato di sodio all'interno del vulcano. Misura 2 cucchiai di bicarbonato e versali nel bicchiere al centro del vulcano. Assicurati che l'interno del bicchiere sia completamente asciutto quando lo fai. In caso contrario, l'umidità potrebbe provocare un’eruzione prematura del vulcano.[10]
    • Il bicarbonato di sodio si trova comunemente in casa, quindi probabilmente ne hai un po' a disposizione.
    • Chiedi il permesso a uno dei tuoi genitori, o a chi ne fa le veci, prima di utilizzare il bicarbonato.
  2. 2
    Spruzza circa un cucchiaino di sapone liquido sul bicarbonato di sodio. Il sapone renderà l'eruzione particolarmente schiumosa. Ti basterà un solo cucchiaino per ottenere questo effetto.[11]
    • Tutti i tipi di sapone per piatti andranno bene! Utilizza quello che trovi in cucina.
    • Prima di aggiungere il sapone, assicurati di chiedere il permesso ai tuoi genitori o a chi ne fa le veci![12]
  3. 3
    Aggiungi alcune gocce di colorante alimentare rosso e giallo agli altri ingredienti. Il colorante renderà la schiuma più simile a lava. Aggiungi alcune gocce di colorante giallo e rosso per ottenere una colata lavica luminosa.[13]
    • Se hai del colorante alimentare arancione, puoi utilizzarlo insieme agli altri per colorare la lava.
  4. 4
    Versa 30 ml d'aceto per far eruttare il vulcano. L'aceto è l'ultimo ingrediente e appena lo aggiungerai, il vulcano erutterà! Versalo quando vuoi realizzare l'esplosione.[14]
    • Evita di aggiungere l'aceto finché non sei pronto all'eruzione! Puoi lasciare gli altri ingredienti nel vulcano per quanto tempo desideri, finché non avrai ultimato tutti i preparativi.
    • Se resta del bicarbonato di sodio sul fondo del bicchiere, puoi versare altro aceto.
    Pubblicità

Consigli

  • Se preferisci non creare da solo la pasta di sale per il vulcano, puoi versare gli ingredienti necessari all'eruzione in una bottiglia di plastica vuota da 2 litri. Gli ingredienti provocheranno un'eruzione vulcanica dalla bocca della bottiglia![15]
Pubblicità

Avvertenze

  • Chiedi ai tuoi genitori, o a chi ne fa le veci, il permesso di realizzare questo esperimento. Potresti anche aver bisogno dell'aiuto di un adulto per completare alcune parti del progetto.
  • Evita di guardare all'interno del vulcano mentre erutta!
  • Allontanati dopo aver versato l'aceto!
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Preparare la Pasta Modellabile

  • 360 g di farina
  • 250 g di sale
  • 250 ml d'acqua
  • 2 cucchiai d'olio

Dare la Forma al Vulcano

  • Un vassoio o il coperchio di una scatola
  • Un piccolo bicchiere di plastica o di vetro

Dipingere il Vulcano

  • Vernice marrone
  • Vernice arancione
  • Pennelli

Realizzare l'Eruzione

  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • Sapone liquido
  • Colorante alimentare rosso
  • Colorante alimentare giallo
  • 30 ml di aceto di vino bianco

Video
Quando usi questo servizio alcune informazioni potrebbero essere condivise con YouTube.

wikiHow Correlati

Rimuovere una Placca AntitaccheggioRimuovere una Placca Antitaccheggio
Fare uno Scaldacollo ai FerriFare uno Scaldacollo ai Ferri
Preservare le Foglie AutunnaliPreservare le Foglie Autunnali
Lavorare un Cappello Facile ai Ferri
Tingere il PoliestereTingere il Poliestere
Creare un Fiocco da un Nastro
Liberare lo Scarico della DocciaLiberare lo Scarico della Doccia
Sistemare un Letto che CigolaSistemare un Letto che Cigola
Lavorare una Sciarpa ai Ferri
Autoprodurre Argilla Polimerica
Aggiustare una Zip Inceppata
Creare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di PitagoraCreare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di Pitagora
Svitare una Vite Senza Cacciavite
Eliminare il Problema dell'Elastico in un Capo d'AbbigliamentoEliminare il Problema dell'Elastico in un Capo d'Abbigliamento
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Bess Ruff, MA
Co-redatto da:
Master in Scienze e Management dell'Ambiente
Questo articolo è stato co-redatto da Bess Ruff, MA. Bess Ruff sta facendo un Dottorato di Ricerca in Geografia in Florida. Ha conseguito un Master in Scienze e Management dell’Ambiente presso la Bren School of Environmental Science & Management, UC Santa Barbara nel 2016. Questo articolo è stato visualizzato 52 938 volte
Categorie: Fai da Te
Sommario dell'ArticoloX

Per fare un vulcano di pasta, inizia mescolando 360 g di farina e 270 g di sale in una ciotola capiente. Dopodiché, aggiungi 240 ml di acqua e 2 cucchiai di olio. Quando l’impasto diventa troppo duro per essere mescolato, lavoralo con le mani dandogli una forma sferica e schiaccialo al centro di un vassoio o di un pezzo di cartone. Quindi, lavora e modella l’impasto delicatamente finché non assomiglierà a una montagna. Puoi completare il vulcano inserendo un piccolo bicchiere di vetro o un barattolo al centro della montagna per creare la “bocca” del vulcano. Fatto ciò, lascia l’impasto ad asciugare per tutta la notte. Successivamente, dipingi il vulcano di marrone e nero, con delle pennellate di giallo e di rosso vicino al cratere per riprodurre l’effetto della lava.

Per far esplodere il vulcano, versa 2 cucchiai di bicarbonato di sodio – circa 14 grammi – nel cratere. Aggiungi 1 cucchiaino di detergente per piatti e qualche goccia di colorante alimentare rosso e giallo in modo che la schiuma assomigli alla lava. Infine, versa 2 cucchiai di aceto nell’apertura e aspetta che il vulcano erutti!

Questa pagina è stata letta 52 938 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità