Scarica PDF Scarica PDF

Le candele creano subito un'atmosfera accogliente. Se emanano una fragranza dolce e calda come quella della cannella, sono perfette per una fredda serata autunnale o invernale da trascorrere al calduccio. È facile realizzare una candela in casa, non è nemmeno necessario andare comprare essenze particolari. Se non te la senti di far sciogliere la cera, puoi usare una semplice candela cilindrica e delle stecche di cannella: la fragranza non sarà altrettanto intensa, ma si sentirà comunque.

Metodo 1 di 2:
Fare una Candela Profumata alla Cannella da Zero

  1. 1
    Con una pistola a caldo, incolla lo stoppino sul fondo di un barattolo vuoto da 120 ml. Procurati uno stoppino che abbia già una linguetta di metallo. Applica una goccia di colla calda sul fondo della linguetta, quindi premila subito sul fondo del barattolo.
    • Puoi usare anche un recipiente per candele di vetro dalla capienza di circa 120 ml.
    • Se non hai la pistola a caldo, puoi usare del nastro biadesivo. Puoi anche provare a tenere tu stesso lo stoppino in equilibrio.
    • Se vuoi creare una candela originale, taglia a metà una zucca piccola, quindi rimuovi i semi e la polpa con un cucchiaio. Per riempirla, devi raddoppiare le quantità di cera e cannella [1] .
  2. 2
    Appoggia due matite sul bordo del barattolo per tenere in equilibrio lo stoppino. Puoi utilizzare anche penne, evidenziatori, bacchette o bastoncini di ghiaccioli. L'obiettivo è quello di tenere dritto lo stoppino.
  3. 3
    Fai sciogliere la cera. Adagia la cera in un misurino di vetro, quindi mettilo in una pentola. Riempila d'acqua fino a raggiungere il livello della cera, assicurati solo che non entri nel misurino. Portala a ebollizione a fiamma medio-alta e aspetta che la cera si sciolga, mescolando di tanto in tanto [2] .
    • Scegli un misurino vecchio, che non usi più per cucinare [3] .
    • In alternativa, puoi far sciogliere la cera nel forno a microonde a intervalli di uno-due minuti. Rimescolala fra un intervallo e l'altro [4] .
  4. 4
    Togli il misurino dall'acqua e aggiungi un cucchiaino di cannella macinata, mescolando con l'aiuto di uno spiedo di legno. Per ottenere una fragranza più intensa, aggiungi 15 gocce di olio essenziale di cannella [5] . Se preferisci una fragranza più complessa, aggiungi un cucchiaino di estratto di vaniglia e mezzo cucchiaino di chiodi di garofano macinati [6] .
    • Afferra il misurino con una presina: sarà bollente.
  5. 5
    Versa la cera nel barattolo. Se dovessero formarsi delle bollicine, passa uno spiedo di legno sul perimetro interno del recipiente, in modo da farle affiorare in superficie [7] .
    • Cerca di non far spostare lo stoppino: tienilo fermo con le matite o i bastoncini.
  6. 6
    Aspetta che la cera si indurisca, quindi rimuovi i bastoncini che mantenevano fermo lo stoppino. La cera si indurirà nel giro di quattro o cinque ore. Se hai fretta, puoi accelerare il processo mettendola nel frigorifero.
  7. 7
    Con un paio di forbici, taglia lo stoppino in modo che sia lungo circa mezzo centimetro. Ciò non solo ti aiuterà a far durare la candela più a lungo, eviterà anche la formazione di fumo e particolato carbonioso [8] .
  8. 8
    Usa la candela. Appoggia il barattolo su una superficie resistente al calore e accendi lo stoppino. Se l'hai creata con una zucca, utilizzala nel giro di pochi giorni, altrimenti andrà a male.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Ricetta Semplice

  1. 1
    Compra una candela cilindrica piccola e non profumata. Può essere delle dimensioni che desideri, ma ricorda che dovrai avvolgerla con delle stecche di cannella. Più spessa è la candela, più bastoncini ti serviranno.
    • Scegli una candela che abbia la stessa altezza delle stecche di cannella.
    • Puoi usare anche un lumino e infilarlo in un recipiente di vetro per candele.
    • Per cambiare un po', prova a usare una candela alla vaniglia, che si sposa bene con la cannella.
  2. 2
    Avvolgi la parte centrale della candela o del recipiente di vetro con un elastico di gomma, che ti aiuterà a fissare le stecche di cannella. Non preoccuparti se il risultato ti sembra poco piacevole alla vista: l'elastico verrà coperto in un secondo momento [9] .
  3. 3
    Inizia a infilare le stecche di cannella all'interno dell'elastico. Prosegui fino a quando non avrai coperto completamente la candela o il recipiente, senza lasciare spazi vuoti. La quantità di stecche che ti serviranno dipende dallo spessore della candela o del contenitore [10] .
    • Non tutte le stecche di cannella devono avere la stessa altezza. Per ottenere un effetto originale, prova a tagliare alcune stecche di lunghezze diverse per creare un bordo irregolare [11] .
  4. 4
    Raddrizza le stecche di cannella. Non è un problema se sono di diverse altezze o se superano il bordo superiore della candela; quel che conta è che siano regolari sul fondo. Colpisci delicatamente la candela su una superficie piatta, come un tavolo, e premi verso il basso le stecche di cannella affinché siano poggiate tutte uniformemente sul fondo. In questo modo la candela sarà più stabile e non traballerà [12] .
    • Tutte le stecche di cannella hanno una scanalatura o un incavo. Puoi rivolgerle tutte verso la stessa direzione, in modo che tale solco sia orientato verso l'interno o l'esterno. Puoi anche disporle in maniera casuale, con alcune stecche rivolte verso l'interno e altre verso l'esterno [13] .
  5. 5
    Copri l'elastico di gomma avvolgendolo con un nastro. Per un effetto rustico, usane uno di tela ruvida. Puoi utilizzare anche un cordino bicolore o di iuta e creare un fiocco con le estremità. Per coprire l'elastico, dovrai avvolgerlo diverse volte [14] .
    • Puoi usare qualsiasi tipo di nastro desideri, ma quelli dai colori caldi (borgogna, rame o marrone) sono i migliori. In alternativa, puoi scegliere un nastro di tessuto a quadretti per creare un effetto rustico e country. Va bene anche il gros-grain.
    • Se utilizzi un cordino bicolore, scegline uno rosso e bianco o rosso e avorio. L'effetto finale sarà ancora più bello.
  6. 6
    Per finire, prova ad aggiungere qualche elemento decorativo. Questo tipo di candela ha un'aria country e rustica, quindi puoi usare qualsiasi decorazione che richiami un pomeriggio autunnale o invernale in un accogliente cottage di campagna. Andranno bene dei rametti, specialmente quelli adornati con bacche rosse, ma non è necessario che siano veri: i negozi di articoli per il fai da te vendono decorazioni di plastica realistiche che durano anni e anni.
    • In inverno, considera un elemento decorativo con foglie di agrifoglio e bacche rosse. Puoi anche usare un rametto adornato con dei cristalli di ghiaccio finti.
    • In autunno, scegli una decorazione semplice, come un ramo spoglio o adornato con bacche rosse.
    • Se usi un nastro di tessuto a quadretti, compra un bottone di plastica dello stesso colore e incollalo al fiocco.
  7. 7
    Usa la candela. Appoggiala su una superficie resistente al calore e accendila. Il calore della fiamma farà riscaldare le stecche di cannella che emaneranno così una deliziosa fragranza. Se hai usato un recipiente di vetro, è necessario infilarci una candela vera: quelle a batteria non generano abbastanza calore.
    Pubblicità

Consigli

  • Se non riesci a trovare un barattolo di dimensioni adeguate, puoi usarne uno più grande, basta aumentare le dosi di cera e cannella. Puoi utilizzare anche altri articoli, come lattine o recipienti di vetro per candele.
  • Sciolta la cera, puoi colorarla con delle scaglie di pastelli a cera o tinte per candele.
  • Se crei una candela da zero con la cera fusa e pensi che la fragranza non sia abbastanza intensa, puoi usare maggiori quantità di olio essenziale di cannella. Puoi anche utilizzare un'essenza alla cannella apposita per la creazione di candele.
  • Prepara molte candele profumate alla cannella e regalale.
  • Prova a mescolare varie fragranze. Se decidi di seguire la seconda ricetta, puoi scegliere una candela cilindrica profumata per la base. Il pino e la vaniglia si sposano perfettamente con la cannella.
Pubblicità

Avvertenze

  • Mai lasciare incustodita la cera mentre si scioglie. La cera bollente è infiammabile.
  • Mai lasciare incustodita una candela accesa.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Fare una Candela Profumata alla Cannella da Zero

  • Barattolo da 120 ml
  • Stoppino per candela con linguetta
  • Scaglie di cera di soia
  • Un cucchiaino di cannella macinata
  • 15 gocce di olio essenziale di cannella (facoltativo)
  • Un cucchiaino di estratto di vaniglia (facoltativo)
  • Mezzo cucchiaino di chiodi di garofano macinati (facoltativi)
  • Spiedo di legno
  • Misurino (non prendere quello che usi per cucinare)
  • Pentola grande
  • Forbici
  • Pistola a caldo e colla (o nastro biadesivo)

Ricetta Semplice

  • Stecche di cannella
  • Candela cilindrica non profumata
  • Elastico di gomma
  • Nastro, cordino bicolore, cordicella di iuta o tela ruvida
  • Bacche di agrifoglio decorative (facoltative)

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 3 435 volte
Categorie: Decorazioni
Questa pagina è stata letta 3 435 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità