Scarica PDF Scarica PDF

Ti è mai capitato di avere bisogno di una cartellina per i documenti e non trovarla? Oppure sei semplicemente stufo dei colori noiosi delle tue vecchie cartelline? Che tu voglia crearne una da solo o semplicemente decorare quelle che hai già, ecco alcuni trucchi per personalizzare le tue cartelline e renderle più originali.

Parte 1
Parte 1 di 2:
Creare una Cartellina da Zero

  1. 1
    Acquista tutto l'occorrente. Puoi usare tanti materiali diversi per creare delle cartelline, come carta normale, carta da lettere, cartoncino liscio o cartone ruvido. Nei negozi di articoli per il fai da te e nei negozi di belle arti puoi trovare questi materiali con tantissimi colori e motivi diversi. Quasi tutti i documenti conservati nelle cartelline hanno le dimensioni di un foglio A4 (210 x 297 mm), quindi assicurati di acquistare fogli più grandi di almeno cinque centimetri su tutti i lati.
    • Se riesci a trovare fogli più grandi di 420 x 300 mm, ti basta acquistare un foglio per ogni cartellina, che potrai piegare a metà. Se invece la carta che trovi è più piccola, dovrai utilizzare due fogli per ciascuna cartellina.
    • La carta non è molto resistente, quindi se usi spesso le cartelline, puoi scegliere materiali meno fragili, come cartoncino o cartone.
    • Se stai creando delle cartelline per il tuo lavoro, pensa a quale stile sia più adatto all'ufficio. Se invece resteranno semplicemente sulla scrivania di casa, avrai più libertà di scelta riguardo allo stile e alla fantasia da usare.[1]
    • Creare da solo una cartellina è un ottimo modo per risparmiare, ma anche per divertirti e mettere in mostra il tuo lato creativo, quindi non aver timore di sbizzarrirti.
  2. 2
    Misura e taglia l'occorrente. Una volta acquistati i materiali che desideri usare, misurali. Taglia un rettangolo di 250 x 300 mm e uno di 225 x 300 mm. Se stai utilizzando un solo foglio per creare la cartellina, taglialo in modo che abbia una dimensione di 475 x 300 mm.
    • Se vuoi realizzare bordi leggermente più resistenti, aumenta le dimensioni di ciascun rettangolo a 300 x 325 mm. Il margine più grande ti permetterà di ripiegare i bordi su tutti i lati della cartellina.[2]
    • Se desideri che il tuo progetto abbia dimensioni e forma tradizionali, traccia il contorno di una cartellina sotto il materiale che stai usando, allineando il lato corto della cartellina con quello corto del rettangolo e facendo lo stesso per il lato lungo. Ritaglia i rettangoli che hai tracciato in modo da creare le due parti.
  3. 3
    Piega e incolla i pezzi. Misura e segna una striscia di 12 mm in fondo al lato lungo del rettangolo più piccolo. Piega la carta lungo la linea che hai appena tracciato. Usando della colla stick, del nastro biadesivo o della colla vinilica, metti l'adesivo lungo il lato esterno della piega di 12 mm. Prendi il rettangolo più grande e allinea il lato inferiore con la piega, facendo aderire la colla. I lati dei due rettangoli dovrebbero avere le stesse dimensioni.[3]
    • Se stai usando un materiale più resistente della carta, puoi segnare la piega in corrispondenza della linea a 12 mm dal bordo, in modo che non compaiano delle crepe sul foglio quando lo pieghi. Per segnare il materiale, metti il righello lungo la linea che hai appena tracciato. Premi delicatamente sulla linea usando un oggetto duro, come un tagliacarte, in modo da lasciare un incavo nella carta. In questo modo sarà più semplice piegare il materiale, che non si deformerà.[4]
    • Per realizzare bordi più resistenti, devi incollare i lati prima del fondo. Traccia un segno a 12 mm dal bordo su tutti i lati corti dei rettangoli che vuoi ritagliare, piegandoli lungo le linee. Metti la colla sulla parte interna di ciascuna piega e chiudile. In questo modo, creerai bordi più resistenti per le tue cartelline.[5]
  4. 4
    Completa la cartellina. Una volta che la colla si è asciugata, puoi piegare la cartellina in maniera da chiuderla. Sotto il rettangolo più piccolo dovrebbero restare visibili circa 2,5 cm rispetto a quello più grande. Puoi lasciare il bordo più lungo così com'è, uniforme per tutta la lunghezza, altrimenti ritaglia il lato posteriore in modo da lasciare un piccolo spazio sporgente per l'etichetta, come in una cartella tradizionale. Per farlo, scegli dove posizionare la parte sporgente e tracciane il contorno. Ritaglia il lato lungo della cartellina, uniformando il bordo dei due rettangoli, tranne che nel punto in cui si troverà quello spazio. A quel punto, puoi aggiungere un'etichetta alla cartellina, inserire dei documenti e finire il progetto.
    • Nelle cartelline tradizionali gli spazi per le etichette possono trovarsi a destra, a sinistra o al centro. Se creerai più di una cartellina, puoi usare tutti i tipi di formato, in modo da avere le etichette in posizioni diverse.
    • Se hai scelto un cartoncino resistente, però la sua fantasia non ti piace, puoi sempre incollare della carta colorata sulla parte anteriore della cartellina, in modo da renderla più bella. Per farlo, ritaglia la carta in un rettangolo circa 1,5 cm più piccolo su tutti i lati rispetto alla cartellina. Incolla la carta all'esterno del cartoncino, assicurandoti che sia centrata. Il colore del cartoncino sarà visibile sui bordi, mentre la fantasia scelta renderà unica la tua cartellina.[6]
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 2:
Decorare una Cartellina Tradizionale

  1. 1
    Scegli l'occorrente. Devi procurarti delle cartelline da decorare così come i materiali per farlo. Hai bisogno di qualcosa per coprire uno o entrambi i lati della cartellina, come carta da regali, carta da decorazioni, stoffa o carta adesiva. Puoi anche acquistare piccoli ritagli, adesivi, nastri colorati o altre decorazioni che puoi aggiungere all'esterno della cartellina.[7] [8] [9] [10] [11] [12]
  2. 2
    Scegli il tuo stile. Ci sono molti modi per decorare una cartellina, a partire dalla posizione degli elementi decorativi. Puoi decorare l'interno, in modo da dare colore al lato più grande della cartellina con lo spazio per l'etichetta; puoi decorare la parte anteriore, con un grande disegno visibile dall'esterno; se preferisci, personalizza tutti i lati, in modo da ottenere una cartellina completamente diversa da quella originale.[13] [14] [15] [16] [17] [18]
    • Se stai decorando le cartelline che userai al lavoro, è meglio riflettere su che tipo di fantasie e stili sono più adatti all'ufficio. Se invece le utilizzerai solo a casa, l'importante è che le cartelline ti piacciano.[19]
  3. 3
    Ritaglia i materiali. A prescindere dal materiale scelto, dovrai tagliarlo in modo che si adatti alla cartellina. Stendilo su un tavolo, poi appoggia la cartellina su di esso e tracciane il contorno. Una volta disegnata tutta l'area da decorare, ritagliala lungo le linee che hai tracciato.[20]
    • Se non ti senti abile a tagliare, prova il passaggio seguente, incollando prima il materiale sulla cartellina e poi ritagliandone i bordi. In questo modo, avrai una superficie più rigida intorno a cui tagliare e sarai più preciso.[21]
    • Se desideri decorare l'interno, non hai bisogno di ritagliare un foglio dell'intera dimensione della cartellina, così non sprecherai materiale. Ritaglia semplicemente lungo il bordo visibile e taglia il fondo quando non è più visibile dall'esterno.[22]
  4. 4
    Incolla i materiali. Devi usare una colla stick, una supercolla o un altro adesivo sottile, in modo che il materiale non sia troppo in rilievo rispetto alla cartellina. Applica una mano sottile ma generosa di colla sulla superficie della cartellina, sull'area che vuoi coprire. Prima che si sia asciugata, fai aderire il materiale alla carta, assicurandoti di allinearne i bordi. Premi con delicatezza sul materiale, controllando che tutta la superficie resti attaccata alla cartellina.[23]
    • Puoi passare un righello sulla superficie del materiale, in modo da eliminare tutte le bolle d'aria che si sono formate quando lo hai incollato.
    • Se usi della stoffa per decorare le tue cartelline, assicurati di utilizzare un tipo di adesivo che non attraversi il tessuto e che sia in grado di tenerla aderente alla carta, come un adesivo spray, invece della supercolla.[24]
    • Se hai deciso di usare la carta adesiva, devi rimuovere la patina che copre il lato adesivo dopo aver ritagliato la carta, per poi attaccarla alla cartellina. La carta di questo tipo è ideale per rivestire l'intera cartellina, quindi usa quel materiale se la tua intenzione è coprirla tutta. In questo modo non darai solo un nuovo look alla tua cartellina, ma la renderai anche più resistente e impermeabile.[25]
  5. 5
    Aggiungi elementi decorativi. Una volta che la colla sulla cartellina si è asciugata, aggiungi le decorazioni. Le possibilità sono infinite, quindi divertiti e rendile più variopinte possibile, compatibilmente con il loro utilizzo.
    • Puoi aggiungere adesivi o nastri colorati sulla parte anteriore della cartellina. Prova a incrociare dei nastri per creare dei disegni oppure applica i nastri come sfondo delle etichette.
    • Puoi incollare dei ritagli sulla cartellina per aggiungere disegni. Puoi anche utilizzare oggetti, come bottoni o fiocchi, per renderla ancora più bella.[26]
    • Puoi anche usare timbri e inchiostri colorati per decorare la cartellina e personalizzarla ancora di più. In questo modo, puoi aggiungere elementi decorativi che non si staccheranno mai e non aumentano le dimensioni della cartellina.[27]
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Sopravvivere a un Attacco NucleareSopravvivere a un Attacco Nucleare
Scassinare una Serratura con una Forcina
Ritrovare degli Oggetti SmarritiRitrovare degli Oggetti Smarriti
Eliminare il Troncone di un Albero
Collegare un Generatore Portatile a un'AbitazioneCollegare un Generatore Portatile a un'Abitazione
Rimuovere la Ruggine dall'Acciaio InossidabileRimuovere la Ruggine dall'Acciaio Inossidabile
Salvare un Cactus MorenteSalvare un Cactus Morente
Misurare l'AmperaggioMisurare l'Amperaggio
Controllare un Motore ElettricoControllare un Motore Elettrico
Accendere il Fuoco nel CaminettoAccendere il Fuoco nel Caminetto
Rimuovere le Macchie dalla CartaRimuovere le Macchie dalla Carta
Togliere le Macchie dagli Indumenti Bianchi
Bruciare i Bastoncini d'IncensoBruciare i Bastoncini d'Incenso
Mantenere Fresche le Rose
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 6 497 volte
Questa pagina è stata letta 6 497 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità