Come Creare una Immagine con la Tastiera (ASCII Art)

Ti sei mai chiesto qual è il procedimento per realizzare un’immagine con dei caratteri tipografici? In questo articolo imparerai a farlo con l’ASCII Art e il risultato, se scegli una fotografia oppure un disegno adatto, sarà sorprendente.

Passaggi

  1. 1
    Scegli un’immagine che vuoi trasformare in testo.
  2. 2
    Apri Microsoft Word o un altro programma di testo. Su gran parte dei PC puoi farlo da Start > Programmi > Microsoft Office > Microsoft Word.
  3. 3
    Inserisci l’immagine in un documento vuoto di Microsoft Word.
    • Se prendi l’immagine da Internet, cliccaci sopra con il tasto destro del mouse e seleziona Copia. Quindi vai al documento di Word e clicca, sempre con il tasto destro, selezionando “Incolla”.

    • Se invece vuoi prendere un’immagine che hai salvato nel tuo PC, dalla pagina vuota di MS Word, clicca nel menu su Inserisci > Immagine > Da File. Scegli l’immagine che preferisci e clicca su “Inserisci”.

  4. 4
    Ridimensiona l’immagine. Clicca sull’immagine e quindi posiziona il cursore su uno degli angoli e trascina per ridimensionare. Maggiori sono i dettagli dell’immagine, maggiore sarà la sua dimensione. Tieni presente che, se hai necessità che l’immagine finale abbia una grandezza precisa, modificala ora.
  5. 5
    Inserisci una casella di testo andando su Inserisci > "Casella di testo". Clicca all’interno della pagina e trascinala in posizione. La casella di testo dovrà essere leggermente più grande della tua immagine. Se serve, sposta la casella di testo sull’immagine cliccando e trascinando il bordo, così da coprire tutta l’immagine.
    • Nel caso in cui, quando inserisci la casella di testo, questa non si posizioni sopra l’immagine ma la sposti di lato, clicca con il tasto destro del mouse sul bordo della casella di testo e seleziona “Testo a capo” e quindi “ Davanti al testo”.

  6. 6
    Rendi trasparente la casella di testo. Clicca con il tasto destro del mouse sul bordo della casella di testo (non all’interno) e seleziona "Formato forma". Posizionati su “Riempimento” e spunta la voce “Nessun riempimento”. Adesso dovresti vedere l’immagine posta sotto alla casella di testo.
  7. 7
    Riempi la casella di testo usando i caratteri. Non ha molta importanza cosa effettivamente scrivi ma non devi usare nessuna formattazione (per esempio grassetto, sottolineato, corsivo, etc). Utilizza un unico spazio di battitura tra le parole. E’ sempre meglio non utilizzare parole lunghe per evitare che restino ampi spazi alla fine della riga. Ecco alcuni suggerimenti:
    • Copia le informazioni da Internet. Per esempio, se hai scelto un’immagine della torre Eiffel, copia una pagina sulla sua storia o sulla storia della Francia.
    • Copia ed incolla la stessa parola. Con questo sistema si ottengono i risultati migliori. Puoi scrivere una o due parole in relazione all’immagine (per esempio, "gatto" se l’immagine rappresenta una gatto, "Torre Eiffel" se hai scelto una fotografia della torre Eiffel) oppure una frase ("Buon Compleanno" se hai la foto di una torta). Seleziona il testo e clicca contemporaneamente i tasti CTRL + C per copiarlo. Quindi premi i tasti CTRL + V per incollare il testo e ripeti questa operazione fino alla fine della casella di testo.

  8. 8
    Modifica la dimensione del carattere. Premi CTRL+A per selezionare tutto il testo e quindi modifica la dimensione direttamente dal menu “Carattere”. Un carattere piccolo è perfetto per immagini piccole o con molti dettagli mentre per le immagini grandi l’utilizzo di un carattere grande ti farà risparmiare tempo.
    • Eventualmente puoi anche modificare il tipo di carattere, ricorda però che i risultati migliori si ottengono con caratteri tipo Times New Roman o Arial.
  9. 9
    Annulla il controllo ortografico (facoltativo). Se non vuoi che il tuo testo sia pieno di sottolineature rosse, vai su “Revisione” > “Controllo ortografia e grammatica” > “Opzioni” e spunta l’opzione “Nascondi Errori ortografici solo in questo documento”.
  10. 10
    Cambia il colore del testo, usando il colore che vuoi che abbia lo sfondo dell’immagine. Il bianco, di solito, è la scelta migliore ma non sempre rende al meglio su tutte le immagini, specialmente se c’è una preponderanza di bianco nell’immagine o nell’oggetto. Stessa cosa per il colore nero. Utilizza un colore che non sia predominante ma che sia complementare alla combinazione dei colori dell'immagine.
    • Per modificare il colore, premi I tasti CTRL+A per selezionare tutto il testo e quindi scegli il colore che preferisci dal menu Carattere (il tasto di modifica colore del testo è rappresentato da una A con un rettangolo colorato sotto).
    • Clicca la piccola freccia sul lato destro del simbolo modifica testo e seleziona il colore preferito. Cliccando su “Altri colori” > Personalizzati, puoi creare qualsiasi tonalità.

  11. 11
    Modifica il colore del testo sopra l’immagine. Seleziona il testo cliccando e trascinando il cursore sopra l’immagine; per selezionare più di un’area contemporaneamente, utilizza il tasto “ALT” mentre clicchi e trascini. Modifica quindi il colore del carattere come indicato precedentemente.
    • Puoi utilizzare gradazioni di colore diverse per creare le ombre. Otterrai un ottimo lavoro quando il tuo testo diventerà praticamente invisibile essendo dello stesso colore dell’immagine originale.

  12. 12
    Quando ritieni di aver completato il punto 11, sposta la casella di testo da sopra l’immagine. Potrai così facilmente vedere se hai dimenticato qualcosa e, se effettivamente è così, premi “CTRL+Z” una sola volta per annullare lo spostamento della casella di testo e completa la modifica del testo.
  13. 13
    Modifica il colore di sfondo della casella di testo (facoltativo). La tua immagine può essere perfetta così e pertanto puoi saltare questo passaggio. Tieni presente che gran parte della immagini di testo sono migliori con uno sfondo diverso dal bianco. Modifica il colore dello sfondo della casella di testo cliccando sul bordo (della casella di testo) e seleziona “Formato forma” e quindi “Riempimento” scegliendo il tipo di sfondo desiderato (tinta unita, sfumato, etc). Prova diversi tipi di sfondo fino a che non sarai soddisfatto.
  14. 14
    Salva il tuo lavoro. E’ consigliabile salvare spesso il file, man mano che si procede, per evitare sorprese e perdere tutto il lavoro fatto. A questo punto il tuo lavoro è praticamente concluso e pertanto puoi salvarlo definitivamente. Vai su “File”, seleziona “Salva con nome” e scegli un nome per il tuo documento, lasciando il tipo di file così come viene proposto (per esempio .doc o .docx). Quando hai fatto una volta questa operazione, le volte successive basterà cliccare su “File” e quindi “Salva” oppure premere i tasti “CTRL+S”.
  15. 15
    Trasforma il tuo documento in un’immagine con uno screenshot. Accertati di visualizzare completamente l’immagine sul monitor e quindi premi il tasto “Stampa Schermo” o “Print Screen” a seconda della tastiera che utilizzi (su Mac, premi COMMAND+SHIFT+4). Apri un qualsiasi programma di fotoritocco –– anche Microsoft Paint – e premi “CTRL+V” per incollare lo screenshot. Ritaglia l’immagine che ti interessa e salva il file.
    • Poni particolare attenzione che non ci siano elementi estranei sul monitor, come per esempio il cursore, altrimenti appariranno nello screenshot.
    • L’immagine la potrai caricare sul web, se lo desideri.
  16. 16
    Fai vedere a tutti la tua opera d’arte!

Consigli

  • Comincia da una foto di famiglia e, dopo averla stampata, confrontale.
  • Salva il tuo file quale documento, così da poterlo modificare o stampare. Salvare il file come immagine può essere utile ma è possibile modificarlo solamente se è in formato testo; anche la stampa risulterà migliore.
  • Se non sei soddisfatto del tuo lavoro, spostati leggermente più lontano dal monitor, così gli occhi visualizzeranno l’immagine senza essere disturbati dal testo.
  • Utilizza un carattere simpatico tipo Broadway o Curlz.
  • Quando scegli in quale tipo di file immagine salvare il tuo lavoro, ricordati che .bmp crea file molto grandi, che prendono molta memoria ma creano immagini di qualità migliore, perfette per la stampa. Per pubblicare immagini sul web, la soluzione migliore sono file .png, .gif or .jpg in quanto sono compressi, prendono poca memoria e sono quindi veloci da caricare ma in stampa non danno buoni risultati.

Avvertenze

  • Sperimenta diversi tipi e dimensioni di carattere fino a che non troverai quello che da’ il risultato migliore. Utilizza caratteri piccoli se vuoi mantenere i dettagli.
  • Questi passaggi sono indicati per ogni tipo di immagine, sebbene il risultato sarà diverso da immagine a immagine. Se non sei soddisfatto, riprova con altri soggetti.


Cose che ti Serviranno

  • Microsoft Word
  • Una fotografia
  • Un programma di fotoritocco (optional)
  • Un PC, una tastiera ed un mouse


Riferimenti

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 114 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Computer & Elettronica

In altre lingue:

English: Make Pictures out of Text, Español: hacer imágenes en texto, Русский: делать картинки из текста, Français: faire des images avec du texte, Deutsch: Aus Text Bilder erstellen

Questa pagina è stata letta 4 643 volte.
Hai trovato utile questo articolo?