Scarica PDF Scarica PDF

Creare una routine mattutina per tutta la famiglia è importante per insegnare ai tuoi figli a essere più responsabili e indipendenti. Per gli adulti, può essere un ottimo modo per non sentirsi più disorganizzati e confusi appena svegli. Scegli le attività più importanti per il tuo programma e assicurati che riflettano le tue priorità. Offri degli incentivi ai tuoi figli perché rispettino la tabella di marcia e perché il tuo tentativo abbia successo, continua a seguirla per tutti i giorni della settimana. Crea una routine semplice, facile da ricordare e mantieni la calma anche se la tua famiglia non adempie alle proprie responsabilità.

Parte 1
Parte 1 di 4:
Pianificare la Routine Mattutina

  1. 1
    Fissa un orario in cui andare a letto. Rispettare la routine mattutina è molto difficile o persino impossibile se la tua famiglia non dorme abbastanza.[1] Per svegliarti piena di energie e pronta a rispettare la tabella di marcia, hai bisogno di una notte completa di riposo. Dovresti cercare di dormire circa 7 ore per notte o ancora di più se sei particolarmente giovane. Gli adolescenti dovrebbero dormire circa 8 ore, mentre i bambini che vanno alle elementari o alle medie 10.[2]
    • La routine mattutina comincia dal risveglio. Decidi quando andare a letto in base all'ora in cui ti devi svegliare.
    • Ad esempio, se imposti la sveglia alle 6:00 di mattina, dovresti cercare di andare a dormire intorno alle 22:00.
  2. 2
    Assicurati che la routine rifletta le tue priorità. Nel programma mattutino, dovresti includere solo le attività che contano davvero. Elimina gli impegni non necessari, di poca importanza o che possono essere rimandati. Ad esempio, non dovresti dedicare del tempo ogni mattina a lucidare le scarpe, fare il bucato o portare il cane al parco. Chiediti quali sono le cose importanti per te e per la tua famiglia, poi integrale nella tabella di marcia.[3]
    • In un programma mattutino non dovrebbe mai mancare il tempo per lavarsi i denti e fare colazione.
  3. 3
    Suddividi le attività mattutine del modo più logico. La maniera migliore per organizzare la mattina è affrontare all'inizio le parti meno divertenti (vestirsi, lavarsi i denti e rifare il letto) prima di passare a quelle più piacevoli (fare colazione, guardare la televisione, incontrare gli amici alla fermata del bus). In questo modo, se tuo figlio volesse subito mangiare la sua scodella di cereali, potresti rispondergli: "Puoi fare colazione dopo esserti lavato i denti".
    • Ordinare in questo modo le attività ricorda a tuo figlio che deve seguire il programma alla lettera per riuscire ad avere una mattina felice e di successo.
  4. 4
    Prevedi del tempo extra all'interno della routine. Tutti i membri della famiglia dovrebbero avere a disposizione alcuni minuti dedicati ad attività importanti solo per loro. Inoltre, questo bonus di tempo dà a tutti la possibilità di tornare al passo con gli altri membri della famiglia dopo aver impiegato troppo a compiere qualche azione. Sfrutta questi momenti speciali per fare qualcosa che ti piace, oppure semplicemente per rilassarti e leggere il giornale quando gli altri sono occupati.[4]
    • Ad esempio, tua figlia potrebbe dedicare il tempo a sua disposizione a truccarsi.
    • Tuo marito, invece, potrebbe volersi lucidare le scarpe.
    • Tu e il tuo partner potreste sfruttare questo tempo per evitare il traffico dell'ora di punta e arrivare al lavoro in anticipo.
  5. 5
    Non includere troppi lavori di casa nella routine mattutina. Di mattina, dovresti avere il tempo necessario per dare da mangiare al cane, farlo uscire per qualche minuto in giardino e per rifare i letti. Tuttavia, nessuno dovrebbe annaffiare le piante, lavare i piatti e passare l'aspirapolvere. È meglio compiere queste attività più lunghe in seguito, quando tutti saranno tornati a casa e non avranno fretta.[5]
  6. 6
    All'inizio della scuola, cerca di far abituare i tuoi figli al programma mattutino in modo graduale. Imporre una rigida tabella di marcia a partire dal primo giorno di scuola sarebbe un disastro garantito. Per evitare che i bambini restino alzati fino a tardi, fai cominciare la routine mattutina circa una settimana prima dell'inizio della scuola. Allo stesso modo, se tu e il tuo partner avete una settimana di ferie, probabilmente non vedete l'ora di svegliarvi tardi e passare tutta la mattina a oziare. Tuttavia, quando arriverà il fine settimana prima di rientrare al lavoro, dovreste riprendere il programma.
  7. 7
    Inserisci l'attività fisica nel programma. Degli studi dimostrano che facendo moto prima di colazione, è più facile mantenere il peso forma. Puoi andare a correre, in bicicletta, oppure fare piegamenti e addominali.[6]
    • I bambini conducono uno stile di vita attivo e probabilmente non hanno bisogno di fare attività fisica di mattina. Tuttavia, se tuo figlio è sovrappeso o obeso, potrebbe fargli bene un po' di moto.
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 4:
Mettere in Pratica la Routine

  1. 1
    Vestiti. Dopo esserti svegliata, vestiti e incoraggia il tuo partner a fare lo stesso. Indossa un abbigliamento adatto ai tuoi impegni. Se devi andare in ufficio, mettiti gli abiti da lavoro. Se prima di colazione esci per andare a correre, scegli una tenuta sportiva.[7]
  2. 2
    Fai vestire i tuoi figli. Se sono abbastanza grandi, dovrebbero impostare la sveglia e farlo da soli. Se invece sono ancora troppo piccoli, svegliali tu e aiutali a vestirsi. Se quando mangiano hanno la tendenza a sporcarsi, cambiali solo dopo la colazione.[8]
  3. 3
    Lavati i denti.[9] Tu e il resto della famiglia potete lavarvi i denti insieme prima di colazione. Mostra ai tuoi bambini come farlo correttamente, con lo spazzolino orientato a 45° verso le gengive.[10]
    • Ricorda ai tuoi figli di spazzolare anche i molari e la lingua.
    • Ricorda ai bambini che "Lavarsi i denti rende l'alito fresco".
  4. 4
    Fate colazione. Si tratta del pasto che dà inizio alla giornata. È stato dimostrato che una sana colazione migliora la memoria, riduce il rischio di diabete e favorisce la salute.[11] Cerca di proporre dei piatti salutari che richiedono poca preparazione. Ad esempio, delle fette di mela, delle fragole e una banana con due fette di pane tostato integrale sono una colazione deliziosa. In alternativa, puoi preparare un frullato verde ricco di cavolo, mirtilli e spinaci.[12]
    • Parla con la tua famiglia di quali piatti sani vorrebbero mangiare a colazione. Procurati quegli alimenti e inseriscili nella routine mattutina.
  5. 5
    Dedica del tempo a conoscere meglio tuo figlio. Se hai dei bambini piccoli, puoi passare 5 minuti accoccolata nel letto insieme a loro, subito prima che si sveglino. Chiedi loro se hanno fatto dei sogni. Se invece sono più grandi, puoi parlare con loro a tavola mentre fate colazione, chiedendo che cosa hanno in programma per la giornata.[13]
  6. 6
    Manda i bambini a prendere lo scuolabus. Dovrebbero trovarsi alla fermata almeno cinque minuti prima del suo arrivo. In questo modo saranno certi di non perderlo. Aiutali a ricordare di prendere gli zaini e gli altri oggetti necessari.
    • Se desideri, puoi accompagnare i bambini alla fermata. In particolare, se sono ancora piccoli, sarà molto utile portarli lì finché non avranno memorizzato la strada. I bambini più grandi invece potrebbero infastidirsi se non li lascerai andare da soli a incontrare i loro amici. Giudica con buon senso le esigenze di tuo figlio per decidere se accompagnarlo o meno.
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 4:
Aiutare i Bambini a Restare Concentrati

  1. 1
    Spiega la routine mattutina prima di imporla. Usa i giochi di ruolo per aiutare tuo figlio a capire quale programma dovrà rispettare. Ad esempio, potresti utilizzare dei peluche per dimostrare come una mamma e un bambino affrontano gli impegni della mattina. Prendi l'animaletto più giovane e fallo svegliare. A quel punto il genitore di peluche potrebbe dirgli "Svegliati, dormiglione". Continua in questo modo fino al termine della routine.[14]
    • Non continuare per tutto il tempo necessario a completare le attività. Sarebbe noioso per entrambi. Illustra invece ogni azione brevemente, ma abbastanza a lungo da far capire a tuo figlio che cosa deve fare.
    • Mostra a tuo figlio cosa deve fare la sera prima di cominciare la routine mattutina.
  2. 2
    Crea una tabella. Alcune persone apprendono meglio le informazioni presentate in modo visivo e non dette a voce. Disegna una tabella della routine mattutina su una lavagnetta con un pennarello lavabile e posizionala in un punto ben visibile, come sul frigorifero oppure nel corridoio dove passano tutti i membri della famiglia, specialmente i bambini. Inserisci tutte le attività da compiere e l'orario esatto in cui devono essere svolte. Ecco alcuni esempi:[15]
    • Sveglia
    • Lavarsi i denti
    • Colazione
    • Vestirsi
  3. 3
    Offri commenti positivi. Mantieni alta la motivazione dei tuoi figli parlando con loro. Ad esempio, mentre tua figlia si veste, fai un commento su quello che indossa. Potresti dire: "Wow, ho notato che oggi hai messo la maglia blu. Ottima scelta, ti sta davvero bene".[16]
  4. 4
    Rendi la routine un gioco. Se tuo figlio è molto pigro e non si adatta subito al nuovo ritmo mattutino, trova dei modi per rendere il processo più piacevole. Ad esempio, potresti chiedergli di giocare con te, completando una delle attività previste prima della fine di una canzone del suo album preferito. Ad esempio, potrebbe lavarsi i denti durante la prima canzone, vestirsi nel corso della seconda e via dicendo.[17]
  5. 5
    Incoraggia e punisci i tuoi figli. Se non rispettano continuamente la routine mattutina, puoi prendere in considerazione l'idea di assegnare delle punizioni. Ad esempio, se non si svegliano in orario, non potranno guardare la televisione fino al giorno seguente.[18]
    • Allo stesso modo, puoi offrire rinforzi positivi ai bambini che rispettano i loro impegni. Ad esempio, se tuo figlio è pronto per fare colazione in perfetto orario, puoi premiarlo con un bell'adesivo o con un dolcetto ai mirtilli preparato da te.
    • Se il tuo partner non si adegua alla routine mattutina, parla con lui e chiedigli qual è il motivo. Prova a dirgli: "Ho notato che non stai seguendo lo stesso programma del resto della famiglia. Che cosa posso fare per aiutarti?".
    Pubblicità

Parte 4
Parte 4 di 4:
Garantire il Successo della Routine Mattutina

  1. 1
    Continua a seguire il programma. Una routine può essere considerata tale solo se viene mantenuta. In caso contrario, si tratta solo di una serie di attività che ogni tanto svolgi di mattina. Non premere il tasto per rimandare la sveglia e non consentire a nessun altro membro della famiglia di farlo. Non accettare scuse da chi cerca di non rispettare la tabella di marcia.[19]
    • Se qualcuno vuole fare una modifica al programma, incoraggiarlo a farsi avanti. Discutete del possibile cambiamento con tutta la famiglia e decidete insieme se è accettabile.
    • Come genitore, non devi aver timore di rifiutare le proposte inaccettabili (ad esempio, se i tuoi bambini volessero smettere di lavarsi i denti).
  2. 2
    Pianifica in anticipo. Scegli i vestiti che indosserai il giorno dopo la sera prima di andare a dormire. Incoraggia i tuoi figli e il tuo partner a fare lo stesso. Prepara la borsa con tutti i documenti e gli oggetti di cui hai bisogno. Convinci i tuoi bambini a fare lo stesso con gli zaini e i compiti, in modo che non si trovino a doverli cercare nella fretta della mattina. Questo vi permetterà di risparmiare molto tempo e di godervi una rilassante colazione insieme.[20]
    • Inoltre, dovresti preparare anche il pranzo dei bambini la sera precedente. Se tu o il tuo partner vi portate il pranzo al lavoro, pensa anche a quei pasti.
  3. 3
    Organizza le tue cose. Trova un luogo di facile accesso in cui tutti i membri della famiglia possono mettere gli oggetti che usano più spesso. Per te e il tuo partner si tratta delle chiavi, dei portafogli e degli occhiali. I bambini, invece, dovrebbero tenere lì gli zaini, i cestini per il pranzo e le attrezzature da portare a scuola. Un tavolino vicino alla porta d'ingresso è il luogo ideale dove mettere tutte queste cose.
  4. 4
    Usa la semplicità. Non c'è motivo di descrivere la routine mattutina nei più piccoli dettagli. Invece di specificare quello che tutti dovrebbero mangiare a colazione, limitati a scrivere attività semplici, come "Sveglia", "Lavarsi i denti" e "Fare colazione". Allo stesso modo, puoi evitare le azioni intermedie, come "Scendere al piano di sotto" o "Apparecchiare la tavola".[21]
  5. 5
    Lascia spazio alla flessibilità all'interno della routine. L'esecuzione del programma dovrebbe essere aperta a modifiche e compromessi. Ad esempio, se tuo figlio preferisce usare il dentifricio alla menta rispetto a quello alla cannella, concedigli di farlo. Allo stesso modo, se oggi ha voglia di mangiare una banana al posto delle fragole, non è un problema.[22]
  6. 6
    Non pretendere che la routine sia seguita tutti i giorni. Il fine settimana e le festività dovrebbero essere momenti di libertà. Dormi pure fino a tardi e goditi alcuni giorni di relax a casa. Incoraggia il resto della famiglia fare lo stesso. Questo impedisce che la continua pressione dovuta alla tabella di marcia imposta di mattina possa portare all'esasperazione.[23]
  7. 7
    Non agitarti. Se corri nervosamente da tutte le parti e urli ai tuoi figli e al tuo partner di rispettare la tabella di marcia, li farai solamente sentire più stressati e li spingerai a non seguire più la routine. Invece di urlare, abbassati e guarda tuo figlio negli occhi. Spiegagli: "Ho bisogno del tuo aiuto. Ti prego di seguire il programma in modo che tutti possiamo passare una bellissima giornata".[24]
    • Prova a respirare lentamente per alcuni secondi, in maniera da ritrovare la calma. Inspira per tre secondi dal naso, poi espira per cinque secondi dalla bocca. Ripeti 3-5 volte, finché non sarai rilassata.
    • Non urlare, non insultare e non colpire mai i tuoi bambini se non riescono a rispettare la routine.
    • Se il tuo partner è stressato ed è in ritardo sulla tabella di marcia, la cosa migliore da fare è incoraggiarlo a rilassarsi. Digli: "So che oggi sei un po' in ritardo. Prova a rilassarti facendo insieme a me degli esercizi di respirazione".
    Pubblicità

Consigli

  • Ricorda, non esiste un modo corretto per organizzare la routine mattutina. Individua quali sono le priorità per te e per la tua famiglia, poi integrale nel tuo programma.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Far Rompere le AcqueFar Rompere le Acque
Riconoscere la Posizione del Bambino nell'UteroRiconoscere la Posizione del Bambino nell'Utero
Mettere Incinta la tua RagazzaMettere Incinta la tua Ragazza
Insegnare a un Bambino a GattonareInsegnare a un Bambino a Gattonare
Riconoscere i Segni di un Aborto SpontaneoRiconoscere i Segni di un Aborto Spontaneo
Fingere una GravidanzaFingere una Gravidanza
Far Addormentare un Bambino con il Metodo di Tracy HoggFar Addormentare un Bambino con il Metodo di Tracy Hogg
Bloccare la Produzione di Latte MaternoBloccare la Produzione di Latte Materno
Girare un Bambino PodalicoGirare un Bambino Podalico
Tenere un NeonatoTenere un Neonato
Gestire un Bambino che Non Vuole Andare a ScuolaGestire un Bambino che Non Vuole Andare a Scuola
Aumentare le Possibilità di Concepire un MaschiettoAumentare le Possibilità di Concepire un Maschietto
Ascoltare il Battito Cardiaco FetaleAscoltare il Battito Cardiaco Fetale
Fare in modo che un Neonato faccia il RuttinoFare in modo che un Neonato faccia il Ruttino
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 2 773 volte
Categorie: Genitori
Questa pagina è stata letta 2 773 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità