Come Creare una Saponetta Nuova con Vecchi Pezzi di Sapone

Se hai la casa piena di saponette avanzate, questo metodo è ottimo per riciclarle e dare nuova vita ai vecchi pezzi di sapone.

Passaggi

  1. 1
    Prepara le saponette usate. Grattugiale oppure tritale per ridurle in piccoli pezzi.
  2. 2
    Indossa dei guanti di gomma o lattice.
  3. 3
    Ungi lo stampo con olio vegetale o spray antiaderente.
  4. 4
    Versa il liquido che preferisci (latte, acqua, tè, ecc.) nel pentolino per il bagnomaria e portalo ad una temperatura tra i 76° e gli 82°. L'acqua per la cottura a bagnomaria deve essere calda, ma non bollente.
  5. 5
    Aggiungi il sapone grattugiato mentre continui a mescolare lentamente.
  6. 6
    Riduci il calore perché il composto deve sobbollire leggermente.
  7. 7
    Mescola lentamente (ma non costantemente) finché il sapone grattugiato non sia diventato liquido.
  8. 8
    Aggiungi degli additivi se preferisci. Questo passaggio non è obbligatorio, ma può essere utile per migliorare il risultato finale. Puoi usare delle sostanze esfolianti (come la farina d'avena, i fiori di lavanda, ecc.), oli essenziali, coloranti alimentari e così via. Se decidi di aggiungere degli additivi, ricorda di mescolare bene per amalgamarli.
  9. 9
    Versa immediatamente il composto nello stampo, dopodiché coprilo con la pellicola trasparente.
  10. 10
    Dopo 24 ore, togli la pellicola e posiziona lo stampo in un ambiente asciutto e senza spifferi per 3 o 4 settimane. La saponetta sarà pronta da usare appena si sarà asciugata e solidificata. Sembrerà un pezzo di sapone completamente nuovo.

Consigli

  • Ecco un altro metodo semplicissimo per riutilizzare le vecchie saponette: tritale e inserisci i pezzetti di sapone in una spugna; ogni volta che la bagnerai, produrrà tantissima schiuma e potrai usare facilmente il sapone intrappolato al suo interno.
  • Puoi lasciare in ammollo i pezzi di sapone finché non diventano morbidi e malleabili. A quel punto, strizzali e comprimili con le mani per fonderli in un unico pezzo. Lascia che questa nuova "saponetta" si solidifichi prima di utilizzarla.
  • Se vuoi riutilizzare dei pezzi di sapone avanzati, ammorbidiscili con l'acqua e poi falli aderire alla saponetta nuova. Aspetta che il sapone si solidifichi prima di usare la nuova saponetta. A quel punto, non si staccheranno più.

Cose che ti Serviranno

  • Grattugia
  • Pentole per cottura a bagnomaria
  • 450 g di saponette usate
  • 30 ml di liquido (latte, acqua, tè, ecc.)
  • Uno stampo per la saponetta (da evitare l'alluminio, lo zinco, il rame, il teflon e il ferro)
  • Pellicola trasparente
  • Olio vegetale o spray antiaderente
  • Cucchiaio grande di acciaio inossidabile
  • Guanti di lattice/gomma

Riferimenti

  • Making Soaps and Scents di Catherine Bardley.
  • Extraordinary Uses for Ordinary Things, (2007) p. 293, ISBN 0-7621-0705-7

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Fai da Te

In altre lingue:

English: Make a New Bar of Soap from Used Bars of Soap, Deutsch: Aus alten Seifenresten eine neue Seife herstellen, Português: Fazer uma Nova Barra de Sabonete com Barras Usadas de Sabonete, Español: hacer una nueva barra de jabón con barras de jabón usadas, Русский: сделать новое мыло из обмылков, Français: fabriquer une nouvelle barre de savon avec des restes de savon, Bahasa Indonesia: Membuat Sabun Baru dari Sabun Sisa, Nederlands: Een nieuw stuk zeep maken van gebruikte stukken zeep, العربية: صنع لوح صابون جديد من ألواح الصابون المستعملة, ไทย: ทำสบู่ก้อนใหม่จากสบู่ที่ใช้แล้ว, Tiếng Việt: Làm xà phòng mới từ xà phòng vụn dùng thừa, 中文: 用旧皂条制作新的香皂条

Questa pagina è stata letta 5 527 volte.
Hai trovato utile questo articolo?