Come Creare una Tavola Ouija

In questo Articolo:Tavola di CartaTavola di LegnoProgettare la Tua Tavola

Una tavola Ouija, conosciuta anche come "Tavola degli Spiriti", è una superficie piatta, sulla quale sono stampate lettere, numeri e altri simboli, usata dalle persone per ottenere delle risposte durante le sedute spiritiche. I partecipanti alla seduta appoggiano le loro dita su una 'planchette' (lancetta mobile) che muovendosi sulla tavola comporrà le risposte.

Parte 1
Tavola di Carta

Metodo 1: Scritto

  1. 1
    Prendi un grande foglio di carta e scrivi le lettere dell'alfabeto, i numeri (da 0 a 9) e le parole "Sì", "No", "Ciao" e "Arrivederci".
  2. 2
    Segui la disposizione indicata nell'immagine e apponi il disegno del sole nell'angolo in alto a sinistra, accanto alla parola "Sì". Sull'angolo superiore destro disegna una luna, accanto alla parola "No". Prendi un piccolo bicchiere di vetro, capovolgilo sul foglio e usalo come 'planchette'.
  3. 3
    Siediti intorno a un tavolo con qualche amico. Ognuno di voi dovrà appoggiare con delicatezza un dito sul fondo del bicchiere rovesciato. Scegliete una persona che ponga le domande. Un'altra dovrà prendere nota delle risposte.

Metodo 2: Ritaglio

  1. 1
    Inizia scrivendo le lettere su un paio di righe; assicurati che siano abbastanza grandi per essere lette.
  2. 2
    Nella riga sottostante scrivi i numeri da 0 a 9.
  3. 3
    Scrivi le parole "Sì", "No" e "Arrivederci", per rendere più semplice la comunicazione con gli spiriti. Volendo, puoi aggiungere altre parole o frasi.
  4. 4
    Con le forbici, ritaglia tutti i caratteri, i numeri, le parole e le frasi creati.
  5. 5
    Incollali su un cartoncino, disponendoli come preferisci.
  6. 6
    Proteggi la superficie con un pannello in vetro o in plastica trasparente. In questo modo la planchette potrà scivolare facilmente sulla tavola.
  7. 7
    Finito. Sei pronto per la tua prima seduta spiritica, prepara le tue domande!

Parte 2
Tavola di Legno

  1. 1
    Procurati il materiale necessario. Avrai bisogno di una tavola di legno, carteggiata e perfettamente liscia. Inoltre dovrai procurarti della vernice, dello smalto trasparente e un saldatore appuntito. Tieni a portata di mano anche qualche foglio di carta e una matita.
  2. 2
    Fai pratica. Non è semplice utilizzare un saldatore. Fai pratica utilizzando del legno di scarto; ti aiuterà a comprendere quali siano i movimenti, la velocità e la pressione necessari. Inoltre ti aiuterà a capire come muoverti per ottenere forme diverse.
  3. 3
    Prepara la tua tavola di legno. Assicurati che sia liscia e pulita.
  4. 4
    Traccia il tuo disegno. Puoi farlo a mano libera o utilizzando uno stencil; cercalo nell'apposito reparto del tuo negozio di bricolage preferito.
    • Assicurati che le figure non siano eccessivamente piccole o dettagliate, in particolar modo se non hai esperienza nell'uso di un saldatore.
  5. 5
    Segui il profilo delle forme con il saldatore. Dovrai ripassare i disegni senza fretta, osserva le forme da diverse angolazioni per accertarti di compiere un lavoro corretto.
  6. 6
    Attendi che la superficie sia fredda per poi pulirla. Lascia che le aree bruciate si raffreddino e rimuovi ogni traccia di materiale in eccesso con un pennello. Cancella le tracce a matita e gli altri eventuali segni, e pulisci delicatamente la superficie della tavola con un panno leggermente inumidito. Prima di proseguire, lascia asciugare completamente il legno.
  7. 7
    Smalta la superficie. Lo smalto o una diversa vernice trasparente renderà la superficie della tavola sufficientemente levigata, elemento fondamentale per consentire il corretto lavoro della planchette. Segui attentamente le indicazioni riportate sulla confezione del prodotto prescelto. Molto probabilmente avrai la necessità di applicare diversi strati di smalto, e ognuno richiederà lungo tempo per asciugarsi correttamente. Per questo motivo, sarà necessario ritagliarti un'ampia dose di tempo da dedicare a questo progetto.
  8. 8
    Aggiungi ulteriori dettagli. Quando lo smalto si sarà completamente asciugato, potrai utilizzare la vernice colorata per aggiungere ulteriori dettagli a piacere. Idealmente, i dettagli andrebbero aggiunti tra il secondo e l'ultimo strato di smalto trasparente.

Parte 3
Progettare la Tua Tavola

  1. 1
    Scegli il layout. Puoi strutturare la tua tavola in molteplici modi diversi. La forma non è essenziale, l'importante è disporre di tutti i simboli necessari. Dovrai includere per lo meno tutte le lettere dell'alfabeto, i numeri da 0 a 9 e le parole , No e Arrivederci.
    • Se lo desideri scegli un layout tradizionale. Le lettere dovranno essere scritte in due linee leggermente arcuate al centro, con i termini sì e no sovrastanti ai numeri ed il commiato nella parte inferiore.
    • Puoi anche scegliere una struttura a diamante. In questa forma, le lettere vengono disposte a forma di diamante, con ognuno dei quattro punti allineati al centro di quel lato della tavola. I numeri sono scritti all'interno del diamante, e gli angoli sono assegnati alle parole (consentendo frasi addizionali, come "non adesso").
    • Puoi anche preferire una struttura circolare. Questo design ricorda quello del diamante, ma utilizza una forma ovale.
  2. 2
    Scegli il carattere. Scegli un font adatto alla forma della tua tavola ouija, per esempio in stile gotico, senza però tralasciare le tue preferenze personali. Scrivi alcune lettere in un editor di testo per farti un'idea del risultato finale.
  3. 3
    Scegli le decorazioni. In molti ritengono che sia corretto aggiungere particolari simboli agli angoli, o in altre aree, della tavola. Le credenze possono variare, ma i simboli usati comunemente includono: luna, sole, stelle, simboli degli elementi, simboli dei pianeti e simboli o immagini in quantità neurologicamente significative (12, 13, 7, 3, etc).
    • Puoi anche decorare la tua lavagna con oggetti fisici, come portacandele, pietre (il quarzo è ottimo a questo scopo) o parti che possano contenere gli elementi quale acqua, legno, ecc.
  4. 4
    Scegli i colori. Scegli uno schema di colori per la tua tavola. I toni scuri che ricordano la terra sono particolarmente adatti a richiamare gli spiriti, ma se desideri entrare in contatto con degli spiriti particolarmente briosi, nulla vieta di preferire i colori che ritieni a loro più adatti. Se stai cercando di richiamare uno spirito specifico, prova ad utilizzare il suo colore preferito.
    • Prova a usare il giusto contrasto di colori. Il tuo obiettivo è quello di riuscire a percepire il testo con facilità.
  5. 5
    Ora scegli la tua planchette. Ne sarà necessaria una (il congegno dove appoggiare le mani) per poter utilizzare la tua tavola ouija. Creala tu stesso o acquistala già pronta in un negozio specializzato.

Consigli

  • Alcune persone credono che gli spiriti siano reali e che, non prestando attenzione e cautela, sia possibile turbarli facendoli divenire sgraditi ospiti della propria casa. Tratta la tavola con rispetto se temi questo tipo di eventi. Immagina che una pura luce bianca ti avvolga proteggendoti.
  • Se tu o uno dei tuoi amici siete nervosi, stanchi o indisposti, non usate la tavola. La tavola, e ciò che le sta dietro, percepisce i sentimenti e potrebbe accadere che venga richiamato un demone. Fino a quando starete tutti bene e avrete fiducia ogni cosa andrà nel verso giusto.
  • Se le cose dovessero iniziare a farsi spaventose, ad esempio con oggetti in movimento o altri fenomeni poltergeist, interrompi la sessione per la tua sicurezza.
  • Quando uno spirito arrabbiato compare, recita una preghiera e lascia la casa per la notte. Anche se non credi negli spiriti malvagi non mancare di rispetto a chi crede altrimenti! Rimani calmo e ricorda che si tratta della tua tavola e non della loro.
  • Ricorda che tutto è sotto controllo e che non c'è niente di cui aver paura.
  • La qualità della domanda posta determinerà la qualità della riposta ricevuta. Fai una domanda seria e avrai una risposta altrettanto seria. Poni una domanda sciocca e otterrai una risposta altrettanto sciocca.
  • Nessuno può confermare o meno la reale efficacia della tavola Ouija. Alcune persone sostengono che sia in grado di invocare gli spiriti dei defunti, altre credono che sia il subconscio a muovere la planchette. Tieni la mente aperta e rispetta sempre le credenze altrui.
  • A fine seduta metti la lancetta sulla parola arrivederci e poi ripiega la lavagna. Alcuni credono che sia meglio non tenerla aperta.
  • Esegui una ricerca e scarica gratuitamente alcuni caratteri tradizionalmente utilizzati nelle tavole parlanti (ad esempio Cap'n Howdy, Mystick Prophet, e Sideshow). Scoprirai di avere a disposizione decine e decine di scelte.

Avvertenze

  • Il pericolo reale si nasconde nelle richieste di prove fisiche dell'esistenza degli spiriti contattati. Chiedendo un "segno", aprirai letteralmente una porta tra il mondo spirituale e quello fisico, permettendo agli spiriti di entrare. Come conseguenza potresti avere problemi futuri.
  • Ricorda che le tavole casalinghe costruite in legno tendono a essere più efficaci di quelle in carta. Se la carta ha delle pieghe o delle grinze, gli spiriti rimarranno lontani. Se hai paura questo è un buon metodo per accontentare un amico seccante. Tutto quello che dovrai fare è spiegazzare la carta.
  • Ogni tentativo di comunicazione con i defunti o con gli altri spiriti non dovrebbe essere preso alla leggera (non cercare di parlare con particolari spiriti, lascia a loro la scelta di venire da te e non invocarne mai uno specifico) e non andrebbe fatto da persone inesperte. Nel web ci sono moltissimi racconti in merito alla tavola, prenditi del tempo per leggerli prima di iniziare.
  • Scientificamente, non c'è prova evidente del funzionamento della tavola e non si sa se le parole vengono formate nel subconscio o con l'intervento esterno degli spiriti (o, in alcuni casi, deliberatamente dagli utilizzatori per raggirare gli altri partecipanti). Quindi, sebbene i risultati possano essere sorprendenti, la scienza suggerisce che gli utilizzatori entrino in un processo simile a quello dei sogni e delle allucinazioni.

Cose che ti Serviranno

  • Forbici, cartoncino, pennarello, colla.

Riferimenti

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Il Mondo del Paranormale

In altre lingue:

English: Create a Ouija Board, Español: hacer una ouija, Deutsch: Ein Ouija Board herstellen, Português: Criar um Tabuleiro de Ouija, Français: créer une table de ouija, 中文: 制作占卜板, Nederlands: Een ouijabord maken, Bahasa Indonesia: Membuat Papan Ouija, Čeština: Jak vyrobit desku Ouija, ไทย: ทำกระดานผีถ้วยแก้วแบบฝรั่ง, Tiếng Việt: Làm bảng cầu cơ, العربية: عمل لوحة الويجا

Questa pagina è stata letta 120 490 volte.
Hai trovato utile questo articolo?