Hai sempre desiderato costruire una mongolfiera tutta tua e osservarla mentre fluttua delicatamente nel cielo notturno? Sappi che si tratta di un progetto più semplice ed economico di quanto tu possa pensare! Questa guida ti illustrerà come realizzare una mini mongolfiera con un sacchetto di plastica, qualche cannuccia e alcune candeline per le torte di compleanno.

Parte 1 di 4:
Per Iniziare

  1. 1
    Trova un sacchetto di plastica sottile. I migliori sono quelli sottili ed economici che si usano generalmente per il secchio della spazzatura. Dovresti sceglierne uno trasparente o traslucido. Non usare quelli neri, perché sono troppo pesanti. In alternativa, puoi utilizzare quelli che ricoprono gli abiti quando li ritiri dalla lavanderia; in tal caso, prendine uno che ricopre le gonne e ricorda di chiudere il foro superiore.
    • Non usare le borse in plastica del supermercato; sono troppo piccole e pesanti.[1]
  2. 2
    Verifica che il sacchetto non abbia fori mettendolo di fronte a un piccolo ventilatore. Fai in modo che l'apertura sia davanti alla ventola, accertati che non ci siano fessure e accendi l'elettrodomestico. Il sacchetto dovrebbe gonfiarsi come un pallone. Se non succede nulla, con ogni probabilità ci sono dei fori sui lati. Individuali e tappali con dei pezzetti di nastro adesivo.[2]
  3. 3
    Controlla le previsioni meteo, se hai deciso di far volare la mongolfiera all'aperto. La giornata dovrebbe essere fredda, perché il pallone non si gonfierà in un giorno torrido.[3] Verifica che non ci sia vento: anche la minima brezza potrebbe impedire alla mongolfiera di volare. I momenti migliori sono l'alba e il tramonto, quando le condizioni meteorologiche sono più stabili.[4]
    • Le giornate invernali fredde di alta pressione sono le migliori per far volare un pallone aerostatico.
  4. 4
    Scegli una stanza grande e vuota, se hai deciso di far volare la mongolfiera al chiuso. Puoi sempre fare l'esperimento anche dentro casa, ma assicurati che ci sia molto spazio, inoltre devi eliminare le tende e i tappeti; non dovrebbe esserci neppure la moquette. Se la mongolfiera atterrasse vicino a questi materiali, potrebbe appiccare un incendio. Il garage o la palestra delle scuola sono ottimi posti per far volare il pallone.
  5. 5
    Tieni un secchio d'acqua o un estintore nelle vicinanze. Dato che dovrai lavorare con il fuoco, devi garantire la sicurezza. Se sei un bambino, chiedi a un adulto di aiutarti in questo tuo progetto e di essere sempre presente in tutte le sue fasi.
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Realizzare il Cestello

  1. 1
    Ritaglia un quadrato di 10 cm di lato da un foglio di alluminio.[5] Questo costituirà il cestello della mongolfiera; ricorda che i bordi della carta stagnola potrebbero essere taglienti, quindi sii cauto.
  2. 2
    Segna quattro punti all'interno del quadrato con l'aiuto di un pennarello. Ogni puntino deve trovarsi a 2,5 cm dall'angolo corrispondente. In seguito, metterai una candela su questi punti.
  3. 3
    Prendi due candeline di quelle che si usano per le torte di compleanno e tagliale a metà. In questo modo non appesantirai la mongolfiera, che volerà con maggiore facilità.[6]
  4. 4
    Togli parte della cera da due metà delle candele per esporre lo stoppino. A questo punto, ti accorgerai che lo stoppino di due delle quattro mezze candele non spunta dalla cera. Spezzetta l'estremità di queste per eliminare la cera e liberare lo stoppino centrale. Alla fine avrai quattro mini candeline di compleanno.[7]
  5. 5
    Fondi la base di ciascuna candela e incollala al foglio di alluminio, proprio in corrispondenza di ogni punto. Lascia che qualche goccia di cera cada sul puntino; quando avrai ottenuto una piccola "pozzanghera", appoggiaci sopra la candela in modo che aderisca bene. Aspetta che la cera si indurisca e ripeti la procedura per le altre tre candele.
    • Se sei un bambino, chiedi a un adulto di aiutarti in questo passaggio.
  6. 6
    Ripiega i bordi del quadrato verso l'alto per 5-10 mm, in modo da realizzare un cestino. Durante queste operazioni fai attenzione a non urtare le candele, perché si staccherebbero con facilità. In questo modo, ogni goccia di cera fusa resta all'interno del quadrato di stagnola.[8]
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Realizzare la Struttura

  1. 1
    Misura l'apertura del sacchetto. Appoggia il righello trasversalmente e rileva la lunghezza dell'apertura. Ciò ti permette di conoscere la lunghezza che devono avere i bastoncini per la struttura.
  2. 2
    Realizza due bastoncini con delle cannucce rispettando le misure rilevate nel passaggio precedente. Per fissare due cannucce fra loro, pratica una piccola incisione sul fondo di una e inserisci il bordo dell'altra; quindi blocca la giunzione con un pezzo di nastro adesivo. Continua in questo modo finché il bastoncino non avrà la stessa lunghezza dell'apertura del sacchetto.
    • Se stai usando delle cannucce pieghevoli, taglia la parte "a fisarmonica".[9]
  3. 3
    Realizza una croce o una "X" con i due bastoncini. Trova il punto centrale di entrambi e sovrapponili fra loro.
  4. 4
    Fissa i bastoncini con del nastro adesivo. Non usarne troppo, per evitare che la mongolfiera sia troppo pesante. Il nastro migliore da usare è quello trasparente per la scuola, mentre quello di carta è troppo pesante.
  5. 5
    In alternativa, puoi usare dei bastoncini di balsa. Puoi comprarne alcuni piuttosto sottili nei negozi di belle arti e di bricolage. In genere sono di sezione quadrata o rettangolare; tagliali alla lunghezza desiderata e metti una goccia di colla per legno al centro di ciascuno. Ora puoi sovrapporre i bastoncini per realizzare una croce o una "X". Aspetta che la colla si asciughi.
    • Cerca di procurarti i bastoncini più sottili possibili. Minore è il peso, maggiore successo avrà il volo della tua mongolfiera.
    • Non acquistare le spinette di legno; non sono fatte di balsa e in genere hanno un peso eccessivo.
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Montare gli Elementi e Far Volare la Mongolfiera

  1. 1
    Metti il cestello di candele sopra la struttura di cannucce. Se osservi il pezzo dall'alto, le candele dovrebbero trovarsi fra un bastoncino e l'altro. Questo dettaglio è molto importante, se le candele fossero esattamente sopra i bracci della "X", il calore brucerebbe o fonderebbe le cannucce. Inoltre, il peso sarebbe mal distribuito, interferendo con il volo.
  2. 2
    Fissa il cestello alla struttura con del nastro adesivo. Prendi un pezzo di nastro e mettilo sotto uno dei bracci della "X". Premilo contro il fondo del cestello e ripeti la medesima operazione per gli altri tre bracci.
  3. 3
    Fissa l'apertura del sacchetto alla struttura. Blocca un angolo del sacchetto all'estremità di una cannuccia usando del nastro adesivo. L'angolo opposto del sacchetto va fissato all'estremità opposta del braccio della "X". Ripeti questa operazione per gli altri due angoli ed estremità della struttura. Alla fine, l'apertura avrà una forma quadrata.
  4. 4
    Fissa un lungo pezzo di spago alla struttura e afferrane il capo opposto. Puoi anche legarlo a un tavolo, sedia o staccionata. Questo dettaglio è molto importante; se lo trascuri, la mongolfiera potrebbe sfuggirti e ricadere lontano dalla tua portata. Scegli uno spago sottile e leggero, come del filo da cucito.
  5. 5
    Appoggia la mongolfiera su una superficie piana e tieni il sacchetto sopra le candele. Cerca di tenerlo nella maniera più morbida possibile; in questa fase e nella successiva potrebbe essere prezioso l'aiuto di un amico.
  6. 6
    Accendi le candele. Sii molto cauto per non spingere o urtare le candele o per non incendiare il sacchetto. Per questa operazione dovresti usare un accendino lungo; se sei un bambino, chiedi a un adulto di farlo per te.
  7. 7
    Tieni ben saldo il sacchetto finché non si riempirà d'aria calda e riuscirà a stare dritto da solo. Sarà necessario circa un minuto.[10]
  8. 8
    Lascia andare il sacchetto. All'inizio non decollerà, ma dopo qualche momento inizierà a sollevarsi da terra e a volare. Ricorda di tenere lo spago o di fissarlo a qualcosa di robusto. La mongolfiera ondeggerà nell'aria finché le candele resteranno accese.
    Pubblicità

Consigli

  • In base alle dimensioni e al peso totale della mongolfiera, potrebbero essere necessarie più candeline.
  • Valuta di usare un sacchetto di plastica biodegradabile, nel caso perdessi definitivamente la mongolfiera.
  • Maggiori sono le dimensioni del sacchetto, maggiore è la quantità di aria calda che può essere contenuta; di conseguenza, anche il volo sarà migliore.

Pubblicità

Avvertenze

  • Fai attenzione a non fondere la mongolfiera mentre la riempi di aria.
  • Segui sempre le procedure di sicurezza quando usi il fuoco e tieni a portata di mano dell'acqua o un estintore.
  • Stai lontano da alberi, tende o erba secca quando realizzi questo progetto.
  • Ricorda che la mongolfiera potrebbe incendiarsi e ricadere a terra.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Borsa di plastica sottile
  • Carta d'alluminio
  • Candeline di compleanno
  • Cannucce o oggetti simili
  • Nastro adesivo
  • Filo
  • Accendino/fiammiferi
  • Forbici
  • Righello

Riferimenti

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 131 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 34 235 volte
Categorie: Giochi
Questa pagina è stata letta 34 235 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità