Puoi collegare un connettore RJ-45 a un cavo di rete in modo semplice e veloce sia utilizzando una pinza crimpatrice sia usando un normale cacciavite a taglio. Se possiedi una pinza crimpatrice, dovrai liberare i fili del cavo di rete dalla guaina protettiva esterna, sbrogliare la matassa, ordinarli nella sequenza corretta, inserirli nel connettore RJ-45 e usare la pinza crimpatrice per bloccare i fili sui terminali metallici corrispondenti e fissare il connettore al cavo. Se non possiedi una pinza crimpatrice, non c'è alcun problema. In questo caso dovrai usare delle forbici o un taglierino per eliminare la porzione finale della guaina esterna del cavo di rete ed esporre i fili all'interno, poi dovrai sbrogliarli per poterli allineare nell'ordine corretto, inserirli all'interno del connettore RJ-45 e usare un piccolo cacciavite a taglio per premere su ogni singolo contatto metallico del connettore.

Metodo 1 di 2:
Usare una Pinza Crimpatrice

  1. 1
    Elimina una porzione di guaina protettiva lunga circa 2,5 cm dall'estremità finale del cavo di rete. Inserisci il cavo di rete nell'apposita apertura della pinza, quindi chiudila con forza. A questo punto fai ruotare la pinza lungo l'intera circonferenza del cavo di rete con un movimento fluido, per creare un taglio pulito e preciso. Senza aprire la pinza, sfila il cavo in modo che il pezzo finale della guaina venga rimosso.[1]
    • La parte della pinza da utilizzare per eseguire la spelatura del cavo di rete è posizionata vicino all'impugnatura.
    • La guaina protettiva esterna del cavo di rete dovrebbe sfilarsi senza opporre resistenza lasciando esposti gli otto fili presenti all'interno.
  2. 2
    Sbroglia la matassa di fili e stendili uno a uno in modo che siano perfettamente dritti. All'interno del cavo di rete sono presenti otto piccoli fili intrecciati fra loro. Separali uno a uno e raddrizzali con delicatezza in modo che poi sia molto più semplice ordinarli nella sequenza corretta.[2]
    • Elimina il piccolo cavo in plastica che serve per dare corpo e consistenza alla treccia degli otto fili. Taglialo e rimuovilo, dato che non serve per il nostro scopo finale.
    • Non tagliare o accorciare nessuno degli otto fili, altrimenti non sarai in grado di montare correttamente il connettore RJ-45.
  3. 3
    Ordina i fili nella sequenza corretta. Usa le dita della mano dominante per ordinare i singoli fili nella sequenza corretta, in modo da poterli inserire nel connettore RJ-45. La sequenza di un normale cavo di rete Ethernet è la seguente (da sinistra verso destra): arancione/bianco, arancione, verde/bianco, blu, blu/bianco, verde, marrone/bianco e marrone.[3]
    • Un cavo di rete Ethernet è composto da otto fili che dovranno essere ordinati nella sequenza corretta.
    • Nota che la dicitura "arancione/bianco" o "marrone/bianco" fa riferimento ai fili che sono caratterizzati da due colori.
  4. 4
    Taglia i fili in modo che abbiano la medesima lunghezza a partire dal punto in cui termina la guaina protettiva del cavo di rete. Rimuovi la porzione finale di tutti i fili in modo che abbiano una lunghezza di circa 1 cm. Impugna i fili fra il pollice e l'indice della mano non dominante, in modo da poterli tenere saldamente nell'ordine finale corretto. A questo punto usa la sezione della pinza crimpatrice che serve per tagliare ed eliminare la parte eccedente dei fili.[4]
    • La parte della pinza crimpatrice che serve per tagliare i cavi è simile a un tronchese.
    • I fili del cavo di rete devono essere recisi in modo che abbiano tutti la medesima lunghezza e possano essere inseriti correttamente nel connettore RJ-45. Se ti accorgi che i fili presentano delle lunghezze diverse, è meglio rimuovere l'estremità del cavo di rete e ricominciare da zero.

    Consiglio: se la pinza crimpatrice in tuo possesso non è dotata di una sezione per recidere i cavi, puoi usare un tronchese o un paio di forbici da elettricista per eseguire questo delicato passaggio.

  5. 5
    Inserisci gli otto fili all'interno del connettore RJ-45. Impugna il connettore in modo che la piccola leva in plastica, che serve per sganciarlo dalla porta di rete, sia rivolta verso il basso e la fila di contatti metallici sia rivolta verso l'alto. Inserisci il cavo di rete all'interno del connettore, in modo che ogni singolo filo entri nella piccola scanalatura del contatto corrispondente.[5]
    • La guaina esterna del cavo di rete dovrebbe essere sufficientemente lunga per entrare all'interno della base del connettore RJ-45 senza lasciare esposti i singoli fili.
    • Se uno qualsiasi del fili si piega o non entra nell'apposita scanalatura del contatto corrispondente, sfila l'intero cavo dal connettore, raddrizza e riordina i fili con le dita, quindi ritenta.
    • Gli otto fili devono essere inseriti nel connettore nell'ordine corretto prima di poterli fissare e di chiudere il connettore con la pinza crimpatrice.
  6. 6
    Inserisci il connettore nell'apertura corretta della pinza crimpatrice, quindi chiudila con forza per due volte. Inserisci il connettore RJ-45 nell'apertura della pinza destinata al crimpaggio e spingilo finché non raggiunge il fondo. Chiudi la pinza con forza per bloccare i fili in posizione e assicurare il connettore al cavo di rete. A questo punto apri la pinza e chiudila una seconda volta per essere sicuro che tutti gli otto contatti metallici siano stati bloccati sul filo corrispondente.[6]
    • La pinza crimpatrice spingerà i contatti metallici del connettore RJ-45 nelle rispettive scanalature fino a raggiungere i singoli fili e bloccarli saldamente in posizione.
  7. 7
    Rimuovi il cavo dalla pinza crimpatrice, quindi verifica che tutti i contatti metallici siano stati chiusi correttamente. Estrai il connettore RJ-45 dalla pinza ed esamina i singoli contatti metallici per verificare che siano stati tutti premuti correttamente e che appiano allo stesso livello. Prova a tirare delicatamente il connettore RJ-45 per controllare che sia bloccato correttamente sul cavo di rete.[7]
    • Se uno qualsiasi dei contatti metallici del connettore RJ-45 non è crimpato correttamente, inserisci nuovamente il connettore all'interno dell'apposita sezione della pinza e prova a chiuderla di nuovo con decisione.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Crimpare un Connettore RJ-45 senza Pinza Crimpatrice

  1. 1
    Elimina una porzione di guaina protettiva lunga circa 2,5 cm dall'estremità finale del cavo di rete. Usa un paio di forbici normali o da elettricista per tagliare e rimuovere una porzione lunga circa 2,5 cm della guaina esterna del cavo di rete. Assicurati di non incidere anche la guaina protettiva degli otto fili presenti all'interno. Quando la lama delle forbici ha reciso la guaina, fai ruotare il cavo per tutta la sua circonferenza per creare un taglio completo e pulito. A questo punto afferra la porzione di guaina tagliata con le dita e sfilala dal resto del cavo.[8]
    • La prima incisione della guaina non deve essere troppo profonda.

    Consiglio: se non hai a disposizione un paio di forbici, puoi usare un taglierino per rimuovere la guaina protettiva del cavo di rete. In questo caso fai molta attenzione a non incidere anche i piccoli fili presenti all'interno del cavo.

  2. 2
    Sbroglia la matassa di fili e stendili uno a uno in modo che siano perfettamente dritti. All'interno del cavo di rete sono presenti otto piccoli fili intrecciati fra loro. Separali uno a uno e raddrizzali con delicatezza usando le dita, in modo che poi sia molto più semplice ordinarli nella sequenza corretta. Se è presente un'anima in plastica all'interno del cavo di rete o un elemento che ha lo scopo di tenere separati i singoli fili, rimuovilo con le forbici.[9]
  3. 3
    Ordina i fili nella sequenza corretta. Usa le dita della mano dominante per ordinare i singoli fili nella sequenza corretta, in modo da poterli inserire nel connettore RJ-45. La sequenza di un normale cavo di rete Ethernet è la seguente (da sinistra verso destra): arancione/bianco, arancione, verde/bianco, blu, blu/bianco, verde, marrone/bianco e marrone. I fili presenti nel cavo di rete devono essere ordinati nella sequenza corretta per poter essere inseriti nel connettore RJ-45.[10]
    • Alcuni dei fili presenti nel cavo di rete sono contraddistinti da due colori, per esempio arancione e bianco.
  4. 4
    Taglia i fili in modo che abbiano la medesima lunghezza a partire dal punto in cui termina la guaina protettiva del cavo di rete. Rimuovi la porzione finale di tutti i fili in modo che abbiano una lunghezza di circa 1 cm. Impugna tutti i fili fra il pollice e l'indice della mano non dominante, in modo da poterli tenere saldamente nell'ordine corretto. A questo punto usa le forbici per tagliare ed eliminare la parte eccedente dei fili. Assicurati che tutti e otto i fili abbiano la medesima lunghezza.[11]
    • Gli otto fili devono avere tutti la medesima lunghezza per poterli inserire correttamente nelle apposite scanalature del connettore RJ-45.
    • Se fili hanno lunghezze diverse, tagliali nuovamente finché non risulteranno perfettamente allineati fra loro.
  5. 5
    Inserisci gli otto fili all'interno del connettore RJ-45. Impugna il connettore in modo che la piccola leva in plastica, che serve per sganciarlo dalla porta di rete, sia rivolta verso il basso e la fila di contatti metallici sia rivolta verso l'alto. Impugna saldamente tutti gli otto piccoli fili nell'ordine corretto, quindi inseriscili all'interno del connettore RJ-45. I singoli fili dovrebbero entrare comodamente e completamente all'interno delle relative scanalature del connettore e la guaina esterna del cavo di rete dovrebbe essere sufficientemente lunga per entrare all'interno del connettore per non lasciare esposti i singoli fili.[12]
  6. 6
    Premi i singoli contatti metallici del connettore RJ-45 usando un piccolo cacciavite a taglio. Individua la fila di piccoli contatti metallici posta all'estremità finale del connettore e usa un piccolo cacciavite a taglio per premere ogni singolo contatto fino in fondo, in modo che blocchi il filo corrispondente nella propria sede.[13]
    • Fai attenzione a non usare una forza eccessiva per evitare di rompere la parte in plastica del connettore.
  7. 7
    Tira leggermente il cavo di rete mentre impugni il connettore RJ-45 con le dita, in modo da essere certo che sia ben assicurato. Controlla con attenzione tutti i contatti metallici per verificare che siano ben inseriti sui rispettivi fili. Devono avere tutti la medesima altezza. Assicurati inoltre che nessuno degli otto fili possa essere sfilato dal connettore.[14]
    • Scuoti leggermente il cavo di rete per verificare l'assenza di qualsiasi rumore metallico proveniente dall'interno del connettore RJ-45. Se così non fosse, significa che uno (o più di uno) dei contatti metallici non è stato chiuso correttamente.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Usare una Pinza Crimpatrice

  • Pinza crimpatrice
  • Connettore RJ-45

Crimpare un Connettore RJ-45 senza Pinza Crimpatrice

  • Connettore RJ-45
  • Fornici
  • Cacciavite a taglio con la punta sottile

wikiHow Correlati

Come

Preservare le Foglie Autunnali

Come

Fare uno Scaldacollo ai Ferri

Come

Rimuovere una Placca Antitaccheggio

Come

Autoprodurre Argilla Polimerica

Come

Liberare lo Scarico della Doccia

Come

Lavorare un Cappello Facile ai Ferri

Come

Creare una Tasca da Pasticcere

Come

Lavorare una Sciarpa ai Ferri

Come

Sistemare un Letto che Cigola

Come

Tingere il Poliestere

Come

Chiudere l'Impianto Idraulico Facilmente e Velocemente

Come

Verniciare una Bicicletta

Come

Verniciare il Cemento

Come

Leggere un Calibro
Pubblicità

Riferimenti

  1. www.youtu.be/SNmH878LodU?t=22
  2. www.youtu.be/SNmH878LodU?t=42
  3. www.youtu.be/SNmH878LodU?t=42
  4. www.youtu.be/SNmH878LodU?t=68
  5. https://www.watcherprotect.com/uploads/file/Crimping%20Guide.pdf
  6. https://www.watcherprotect.com/uploads/file/Crimping%20Guide.pdf
  7. https://www.watcherprotect.com/uploads/file/Crimping%20Guide.pdf
  8. www.youtu.be/Z20ROaFmRC8?t=75
  9. www.youtu.be/Z20ROaFmRC8?t=107
  1. www.youtu.be/Z20ROaFmRC8?t=128
  2. www.youtu.be/cYI8fYaIBAc?t=165
  3. www.youtu.be/cYI8fYaIBAc?t=165
  4. www.youtu.be/Z20ROaFmRC8?t=245
  5. https://www.watcherprotect.com/uploads/file/Crimping%20Guide.pdf

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 40 883 volte
Categorie: Networking | Fai da Te
Questa pagina è stata letta 40 883 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità