Scarica PDF Scarica PDF

Le uova ti permettono di iniziare la giornata con una dose salutare di proteine. Se sei attento al livello del colesterolo, potresti voler riformulare le ricette classiche, per esempio usando solo gli albumi che contengono circa il doppio delle proteine rispetto al tuorlo e pochissimi grassi. Con qualche trucchetto e ingrediente extra, puoi trasformare gli albumi in deliziosi tortini o omelette.[1]

Ingredienti

Omelette agli Spinaci[2]

  • 3 albumi d'uovo
  • 1 cucchiaio (45 ml) di acqua
  • 225 g di spinaci novelli
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe
  • 55 g di fiocchi di latte light
  • Una spolverata di parmigiano grattugiato (facoltativo)
  • Pomodori a dadini (facoltativo)

Per 1 porzione

Tortini Rustici[3]

  • 600 g di albumi d'uovo
  • 225 g di spinaci freschi tritati
  • 100 g di pomodorini ciliegini tagliati in 4
  • 50 g di funghi a dadini
  • 25 g di formaggio grattugiato
  • 1 cucchiaio di erba cipollina tritata

Per 12 tortini

Omelette con i Funghi al Forno[4]

  • 30 g di burro salato
  • 2 cucchiaini di scalogno tritato
  • 1 pizzico di timo fresco
  • 40 g di funghi affettati
  • Sale e pepe
  • 4 albumi d'uovo

Per 1 porzione

Metodo 1 di 3:
Preparare una Omelette agli Spinaci

  1. 1
    Mescola gli albumi, l'acqua, il sale e il pepe. Separa gli albumi dai tuorli e mettili in una zuppiera (conserva i tuorli per un'altra ricetta). Incorpora l'acqua con la frusta e condisci con un pizzico di sale e una macinata di pepe. Per ora metti la zuppiera da parte.
  2. 2
    Salta gli spinaci a fiamma medio-alta. Scalda l'olio extravergine di oliva in una padella antiaderente. Non appena l'olio è caldo, aggiungi gli spinaci e insaporiscili con sale e pepe. Mescola ininterrottamente finché gli spinaci non sono diventati teneri.
    • Non ti piacciono gli spinaci? Prova a sostituirli con i funghi. Tagliali a fette sottili e saltali nell'olio caldo.
    • Se vuoi rendere il piatto più sostanzioso, puoi aggiungere un trito di cipolla, peperone verde e funghi.[5]
  3. 3
    Aggiungi gli albumi. Prima distribuisci gli spinaci in modo che ricoprano l'intero fondo della padella. Versaci sopra gli albumi e poi inclina la padella per ripartirli in modo uniforme.
  4. 4
    Lascia cuocere l'omelette fin quando gli albumi non iniziano a rapprendersi. Quando cominciano a diventare bianchi, solleva per qualche secondo i bordi dell'omelette con una paletta piatta. In questo modo le parti ancora crude scivoleranno sul fondo della padella e cuoceranno rapidamente.
  5. 5
    Aggiungi il formaggio al centro dell'omelette. Inizia con i fiocchi di latte e prosegui con il parmigiano grattugiato. Se in casa non hai questi due formaggi, puoi sostituirli con la ricotta e il pecorino romano. All'occorrenza puoi utilizzare un formaggio solo; la mozzarella, per esempio, è un'alternativa eccellente.[6]
  6. 6
    Piega l'omelette a metà. Fai scivolare la paletta sotto un lato dell'omelette, poi ripiegala rapidamente a metà come se volessi chiudere un libro. In alternativa, puoi ripiegare entrambi i lati verso il centro in modo che si sovrappongano come un volantino.
  7. 7
    Fai scivolare l'omelette nel piatto e servila in tavola. È meglio agire rapidamente perché gli albumi continueranno a cuocere per via del calore residuo. Se vuoi, puoi aggiungere dei pomodori tagliati a dadini o dei pomodori secchi per decorare l'omelette.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Preparare 12 Tortini Rustici

  1. 1
    Preriscalda il forno a 175 °C. Ungi lo stampo per i muffin con olio o burro (per comodità puoi usare l'olio spray), quindi mettilo da parte.
    • Volendo, puoi preparare dei mini tortini utilizzando uno stampo per 24 mini muffin.[7]
  2. 2
    Versa 600 g di albumi in una zuppiera. Puoi comprare gli albumi pastorizzati in brick al supermercato oppure puoi utilizzare le uova fresche e separarli manualmente dai tuorli. Tieni presente che nel secondo caso ti serviranno ben 20-24 uova.
    • Volendo, puoi aggiungere due cucchiai (30 ml) di latte (intero o scremato) o yogurt per ottenere dei tortini extra morbidi.[8]
  3. 3
    Incorpora le verdure e le erbe. Puoi utilizzare anche altre verdure o creare una combinazione unica. Gli ingredienti consigliati includono pancetta o prosciutto a cubetti, cipolla, peperone rosso e salsiccia.[9]
    • Per avere la certezza che tutti i membri della famiglia gradiscano la cena, puoi lasciare che ognuno componga liberamente i propri tortini con gli ingredienti che hai a disposizione.[10]
  4. 4
    Aggiungi il formaggio, il sale e il pepe. Puoi sbizzarrirti sulla scelta del formaggio.[11] Per esempio la feta si sposa particolarmente bene sia con i funghi sia con gli spinaci.[12]
  5. 5
    Versa l'impasto negli stampi. Riempili per circa due terzi, in modo che i tortini abbiano lo spazio necessario per crescere. Usa un piccolo mestolo per dosare equamente gli albumi e ottenere dei tortini uniformi.
  6. 6
    Cuoci i tortini in forno per 20-25 minuti. Sono pronti quando gli albumi diventano bianchi e si gonfiano.
    • Se hai scelto di preparare dei mini tortini, riduci il tempo di cottura a 15-20 minuti.[13]
  7. 7
    Lascia raffreddare i tortini prima di estrarli dallo stampo. Appoggia la teglia sopra una griglia raffredda dolci e attendi cinque minuti prima di estrarre i tortini. Per evitare di romperli, fai scorrere la lama di un coltello lungo i bordi per staccarli dallo stampo, dopodiché sollevali delicatamente con la forchetta.
  8. 8
    Aggiungi una guarnizione e servi i tortini. Una volta messi nei piatti, puoi decorarli a piacere, per esempio con un trito di erba cipollina, una salsa o delle fettine di avocado. Tieni presente che questo passaggio è solo facoltativo, i tortini sono eccellenti di per sé. Se dovessero avanzare, lasciali raffreddare completamente, mettili in un sacchetto per alimenti e conservali nel congelatore.
    • Al momento di mangiarli, basterà tirarli fuori dal congelatore e scaldarli nel forno a microonde per 45 secondi.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Preparare una Omelette con i Funghi al Forno

  1. 1
    Preriscalda il grill del forno. Posiziona uno dei ripiani a circa 13 cm di distanza dalla serpentina superiore. Mentre il grill si scalda, prepara l'omelette sui fornelli.
  2. 2
    Salta lo scalogno e il timo in padella. Scalda un cucchiaio (15 g) di burro in una padella antiaderente di media grandezza. Aggiungi lo scalogno e il timo e lasciali soffriggere a fuoco medio finché non rilasciano il loro profumo, avendo cura di mescolarli ininterrottamente. Basterà meno di un minuto perché diventino fragranti.
    • È importante che la padella sia antiaderente e adatta sia ai fornelli sia al forno. La scelta ideale è una padella in ghisa.
    • Utilizza una presina o un guanto da forno per impugnare il manico della padella.
  3. 3
    Aggiungi i funghi, il sale e il pepe e prosegui con la cottura. Metti in padella i funghi affettati, poi condiscili a piacere con sale e pepe. Cuoci i funghi a fiamma medio-alta finché non sono leggermente dorati; ci vorranno circa 5 minuti.
    • Se non ti piacciono i funghi, puoi sostituirli a piacere, per esempio con gli spinaci o i pomodori tagliati a dadini, ma tieni presente che i tempi di cottura varieranno.
  4. 4
    Sbatti gli albumi con burro, sale e pepe. Mentre i funghi cuociono in padella, separa gli albumi dai tuorli e versali in una zuppiera (conserva i tuorli per un'altra ricetta). Aggiungi sale e pepe a piacere e un cucchiaio (15 ml) di burro fuso. Sbatti gli albumi finché non diventano spumosi e raddoppiano di volume. Incorporare aria negli albumi serve a ottenere una omelette più soffice e morbida.[14]
  5. 5
    Versa gli albumi in padella e cuocili a fiamma medio-bassa. Di tanto in tanto solleva per qualche secondo i bordi dell'omelette con la paletta in modo che gli albumi ancora crudi scivolino sul fondo della padella e si cuociano più rapidamente. Dopo circa 3 minuti gli albumi dovrebbero essere sodi e leggermente dorati sul lato inferiore.[15]
  6. 6
    Metti la padella nel forno. Lascia che il calore del grill completi la cottura del lato superiore dell'omelette e la renda leggermente dorata. Se il grill è abbastanza caldo, basteranno 10-30 secondi, quindi fai attenzione. Ricorda di usare una presina o un guanto per impugnare il manico della padella quando è ora di tirarla fuori dal forno.[16]
  7. 7
    Piega l'omelette a metà o in tre. Fai scivolare la paletta sotto un lato dell'omelette, poi ripiegala rapidamente a metà come se volessi chiudere un libro. In alternativa, puoi ripiegare entrambi i lati verso il centro in modo che si sovrappongano come un volantino.
  8. 8
    Impiatta e servi l'omelette. Utilizza la spatola per farla scivolare delicatamente nel piatto.
    Pubblicità

Consigli

  • Sbatti gli albumi finché non diventano spumosi per ottenere un'omelette morbida e soffice.[17]
  • Utilizza un grasso con poco sapore quando cucini gli albumi d'uovo, per esempio l'olio extravergine di oliva o di cocco oppure il burro.[18]
  • Puoi personalizzare le ricette a piacere, a partire dalla decorazione dei piatti. Prova a utilizzare un'erba aromatica fresca, i germogli o il peperoncino. Hai a disposizione infinite opzioni.[19]
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Omelette con gli Spinaci

  • Zuppiera
  • Frusta da cucina
  • Padella antiaderente
  • Paletta piatta

Tortini Rustici

  • Stampo per 12 muffin
  • Zuppiera
  • Frusta da cucina
  • Griglia raffredda dolci

Omelette con i Funghi al Forno

  • Padella antiaderente adatta sia ai fornelli sia al forno (per esempio in ghisa)
  • Paletta piatta
  • Zuppiera
  • Frusta da cucina
  • Presine o guanto da forno

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 25 363 volte
Categorie: Uova | Ricette
Questa pagina è stata letta 25 363 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità