Scarica PDF Scarica PDF

I cavolini di Bruxelles sono salutari e deliziosi, ottimi sia da soli che come contorno. Si possono cucinare in molti modi diversi, per esempio in padella o nel forno. Indipendentemente dal metodo di cottura utilizzato, i cavolini di Bruxelles richiedono una preparazione semplice, veloce e garantiscono un risultato assai gustoso.

Ingredienti

Cavolini di Bruxelles Bolliti

  • 1 kg di cavolini di Bruxelles
  • 1 cucchiaino (5 g) di sale
  • Mezzo cucchiaino di pepe
  • 2 cucchiai (30 g) di burro

Cavolini di Bruxelles Saltati in Padella

  • 1 kg di cavolini di Bruxelles
  • 60 ml di olio extravergine di oliva
  • Sale a piacere
  • Pepe a piacere
  • 2 cucchiai (30 ml) di succo di limone

Cavolini di Bruxelles al Forno

  • 700 g di cavolini di Bruxelles
  • 3 cucchiai (45 ml) di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino (5 g) di sale
  • Mezzo cucchiaino di pepe nero

Cavolini di Bruxelles Stufati

  • 700 g di cavolini di Bruxelles
  • 2 cucchiai (30 g) di burro
  • 1 cucchiaino (5 g) di sale
  • 1 spicchio d'aglio finemente tritato

Metodo 1 di 4:
Cavolini di Bruxelles Bolliti

  1. 1
    Metti l'acqua a bollire. Riempi una grossa pentola d'acqua, mettila sui fornelli, aggiungi un pizzico di sale e attendi che l'acqua inizi a bollire.[1]
  2. 2
    Lava i cavolini di Bruxelles. Sciacquali sotto l'acqua corrente fredda e rimuovi le eventuali foglie gialle esterne.
  3. 3
    Metti a cuocere i cavolini. Tuffali nell'acqua che bolle e lasciali cuocere per 10-15 minuti o finché non si sono ammorbiditi. Sono pronti quando riesci a infilzarli facilmente con la forchetta.
  4. 4
    Scolali e condiscili. Quando i cavolini di Bruxelles si sono ammorbiditi, non rimane che scolarli, condirli e saranno pronti da mangiare. Puoi insaporirli con burro, sale e pepe. Ricorda che è meglio mangiarli caldi.
    • Se preferisci, puoi cuocere i cavolini a vapore. La cottura a vapore preserva il colore e la consistenza delle verdure meglio della bollitura.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Cavolini di Bruxelles Saltati in Padella

  1. 1
    Lava e taglia i cavolini di Bruxelles. Sciacquali sotto l'acqua corrente fredda e rimuovi le eventuali foglie gialle esterne. Tagliali a metà a partire dall'alto e pratica una piccola incisione sul gambo, di circa un centimetro, che consentirà al calore di penetrare meglio nei cavolini.[2]
  2. 2
    Scalda 60 ml di olio extravergine di oliva in padella a fiamma medio-alta. Assicurati che la padella sia abbastanza grande per contenere tutti i cavolini tagliati a metà.
  3. 3
    Metti i cavolini in padella con il lato tagliato rivolto verso il basso e condiscili. Cospargili con sale e pepe a piacere.
  4. 4
    Cuoci i cavolini. Lasciali cuocere su un lato per circa 5 minuti in modo che diventino dorati, poi capovolgili uno alla volta.
  5. 5
    Versa 80 ml di acqua in padella e porta a termine la cottura dei cavolini. L'acqua deve ricoprire il fondo della padella per intero. Lascia cuocere i cavolini finché il liquido non è evaporato completamente e assicurati che siano cotti anche al centro. Una volta pronti, condiscili con il succo di limone e servili caldi.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Cavolini di Bruxelles al Forno

  1. 1
    Preriscalda il forno a 200 ºC.[3]
  2. 2
    Lava e taglia i cavolini di Bruxelles. Sciacquali sotto l'acqua corrente fredda e rimuovi le eventuali foglie gialle esterne. Taglia via i gambi con il coltello in modo che i cavolini si cuociano più rapidamente.
  3. 3
    Condiscili in una zuppiera. Cospargili con l'olio extravergine di oliva, il pepe e un paio di pizzichi di sale (circa 4 grammi) – metti da parte il sale restante.
  4. 4
    Mescola per distribuire i condimenti, dopodiché metti i cavolini nella teglia disposti in un unico strato. In questo modo, i sapori si fonderanno e otterrai una cottura uniforme.
  5. 5
    Cuoci i cavolini in forno per 35-40 minuti o finché non si sono ammorbiditi. Comincia a controllarli dopo 30 minuti, provando a infilzarli con una forchetta per vedere se si sono ammorbiditi. Di tanto in tanto agita delicatamente la teglia per ottenere una cottura più uniforme.
  6. 6
    Servi i cavolini di Bruxelles. Cospargili con il sale restante e mangiali caldi.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Cavolini di Bruxelles Stufati

  1. 1
    Metti l'acqua a bollire. Riempi una grossa pentola d'acqua, mettila sui fornelli, aggiungi un pizzico di sale e attendi che l'acqua inizi a bollire.[4]
  2. 2
    Lava i cavolini di Bruxelles. Sciacquali sotto l'acqua corrente fredda e, se è necessario, rimuovi le foglie gialle esterne.
  3. 3
    Taglia i cavolini di Bruxelles. Dividili a metà a partire dall'alto e pratica una piccola incisione sul gambo, di circa un centimetro, che consentirà al calore di penetrare meglio all'interno dei cavolini.
  4. 4
    Scotta i cavolini per 5-10 minuti. Devono solo iniziare ad ammorbidirsi, poi scolali dall'acqua di cottura.
  5. 5
    Metti il burro, l'aglio e il sale in una padella e accendi il fornello. Trita finemente uno spicchio d'aglio e mettilo in padella insieme a due cucchiai di burro e un cucchiaino di sale. Lascia scaldare gli ingredienti per un paio di minuti: il burro deve fondersi e l'aglio deve rilasciare il suo profumo.
  6. 6
    Cuoci i cavolini per 3-5 minuti o finché non cambiano colore. Aggiungi i cavolini in padella e mescolali per condirli uniformemente. Se ti sembrano asciutti, aggiungi altri due cucchiai di burro.
    Pubblicità

wikiHow Video: Come Cucinare i Cavolini di Bruxelles

Guarda

Consigli

  • Dopo aver saltato i cavolini in padella, cospargili con timo e pangrattato. Poi falli dorare, saranno deliziosi.
  • I metodi per saltare e stufare i cavolini potrebbero sembrare simili, ma producono due risultati leggermente diversi. Saltare le verdure in padella è una tecnica di cottura rapida che garantisce una buona rosolatura anche con una quantità minima di grassi. Per la brasatura è necessaria una quantità di liquido maggiore, in questo caso burro fuso, che verrà assorbito dai cavolini e li aiuterà a cuocere anche internamente. Il sapore del liquido di cottura verrà assorbito dalle verdure.[5]
  • I cavolini di Bruxelles sono un ingrediente delizioso per le crepes.
  • Se stai cercando un metodo di cottura salutare per i cavolini di Bruxelles, puoi decidere di [[Grigliare-i-Cavoletti-di-Bruxelles|grigliarli].
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Olio extravergine di oliva
  • Burro
  • Sale e pepe
  • Acqua
  • Teglia da forno
  • Pentola grande
  • Padella

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 279 501 volte
Categorie: Frutta & Verdura | Ricette
Sommario dell'ArticoloX

Per arrostire i cavolini di Bruxelles, innanzitutto preriscalda il forno a 205°C. Poi, metti 450 g di cavoletti di Bruxelles in uno scolapasta e sciacquali sotto l'acqua fredda. Asciugali prima di trasferirli su un tagliere. Quindi, taglia via 1 cm dalle estremità di ogni cavolino, nel punto in cui le foglie si incontrano in cima e in fondo. Togli le foglie gialle o pallide. Metti quindi i cavolini di Bruxelles in una ciotola e aggiungi 45 ml di olio d'oliva, un cucchiaino di sale e mezzo cucchiaino di pepe nero. Mescolali per condirli in modo uniforme. Quindi, disponili su una teglia rivestita di alluminio e infornali sulla griglia centrale. Cuocili per 30-40 minuti, agitando la teglia ogni 5-10 minuti per arrostirli uniformemente su tutti i lati. Puoi anche saltarli in padella. Per prima cosa, taglia ciascun cavolino in verticale, con il gambo sul fondo. Poi, versa 60 ml olio d'oliva in una padella su fuoco medio e aggiungi i cavolini, con la parte tagliata verso il basso. Lasciali cuocere per 5-8 minuti per farli caramellare, poi mescolali con un cucchiaio o una spatola. Aggiungi aglio, cipolla, timo o peperoncino in polvere a piacere. Termina cuocendo i cavolini per altri 5-8 minuti, mescolando di tanto in tanto. Leggi l'articolo per sapere come bollire, cuocere al forno o brasare i cavolini di Bruxelles!

Questa pagina è stata letta 279 501 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità