Scarica PDF Scarica PDF

I ceci sono un tipo di legume versatile, delizioso e salutare. Puoi mangiarli da soli o aggiungerli a un'insalata, uno stufato o a diverse altre pietanze. I ceci in scatola sono precotti e ti consentono di preparare numerose ricette in modo facile e incredibilmente rapido. Prosegui nella lettura e scopri come cucinarli usando i fornelli, il forno o il microonde.

Ingredienti

  • Ceci in scatola
  • Condimento per i ceci

Metodo 1 di 3:
Usare i Fornelli

  1. 1
    Apri la lattina di ceci e scolali nel lavandino. Versali in un colino e scuotilo delicatamente per rimuovere la maggior parte del liquido di conservazione, che ha una consistenza densa e viscosa. Appoggia il colino nel lavandino e lascia scolare i ceci per bene.[1]
    • L'acqua di conservazione è satura di sodio e amido.
    • Posiziona l'apriscatole sul bordo della lattina e chiudi con forza l'impugnatura. Fai girare la manopola finché non hai tagliato tutto il coperchio della lattina lungo il bordo interno.[2]
    • Se non hai l'apriscatole, puoi provare ad aprire la lattina usando un utensile da cucina, per esempio un coltello appuntito.
  2. 2
    Risciacqua i ceci. Lasciali nel colino e risciacquali sotto l'acqua corrente fredda per eliminare tutto il liquido di conservazione. Puoi accelerare il processo muovendo i ceci con le mani all'interno del colino.[3]
    • Aumenta la pressione dell'acqua se vuoi fare ancora più in fretta.
  3. 3
    Versa i ceci in padella. Distribuiscili in un unico strato. Se la padella che hai scelto non ti consente di evitare che si sovrappongano, usane una più grande.[4]
    • I ceci devono essere disposti in un unico strato per potersi scaldare uniformemente.
  4. 4
    Copri i ceci con l'acqua. La dose di acqua necessaria dipende dalla quantità di ceci, devono essere completamente sommersi, ma non devono galleggiare.[5]
    • Se hai scelto una padella troppo piccola per ospitare la quantità d'acqua necessaria per sommergere i ceci, usane una più grande.
  5. 5
    Scalda i ceci per 5 minuti a fiamma media. Non perdere di vista la padella e riduci prontamente il calore quando l'acqua inizia a bollire.[6]
  6. 6
    Scola i ceci. Versali in un colino e lasciali scolare. Se vuoi usare lo stesso colino in cui in precedenza li hai scolati dall'acqua di conservazione, devi prima risciacquarlo accuratamente.[7]
    • Se vuoi mangiare i ceci all'insalata, asciugali con un panno da cucina pulito o con la carta assorbente.
  7. 7
    Servi i ceci o conservali per usarli in un secondo momento. Puoi aggiungerli a un'insalata, mangiarli da soli, usarli per preparare una salsa o per molte altre ricette ancora. Se non intendi mangiarli subito, mettili in un sacchetto di plastica o in un contenitore di vetro e conservali nel frigorifero.[8]
    • Puoi conservare i ceci avanzati nel frigorifero fino a una settimana.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Usare il Forno

  1. 1
    Preriscalda il forno a 185 °C. Mentre si scalda, inizia a preparare i ceci per accelerare l'intero processo. Se hai un forno di ultima generazione, quando avrà raggiunto la temperatura desiderata, ti avviserà con una notifica sonora.[9]
  2. 2
    Asciuga i ceci dopo averli risciacquati e scolati. Falli rotolare all'interno di un panno o tra due fogli di carta da cucina. Sostituisci la carta quando è bagnata e non è più in grado di assorbire altra acqua.[10]
    • I ceci vanno asciugati bene, così nel forno potranno diventare croccanti. Se rimangono umidi, potrebbero diventare molli.
  3. 3
    Disponi i ceci nella teglia. Distribuiscili sul fondo della teglia con le mani. Assicurati che non siano sovrapposti, altrimenti non si scalderanno in modo uniforme e non diventeranno tutti ugualmente croccanti.[11]
    • Se vuoi, puoi rivestire la teglia con la carta da forno per pulirla più facilmente.
  4. 4
    Condisci i ceci con l'olio extravergine di oliva. Versalo sopra a filo cercando di condirli tutti in modo uniforme. L'olio di oliva ne migliorerà il gusto e la consistenza.[12]
    • Puoi sostituire l'olio extravergine di oliva con un altro olio a tua scelta, per esempio quello di sesamo o di avocado.[13]
  5. 5
    Insaporisci i ceci con le spezie, se lo desideri. Non c'è un modo giusto per condire i ceci, puoi usare le spezie che preferisci, per esempio il coriandolo in polvere e il peperoncino. Tuttavia, fai attenzione a non esagerare con le dosi perché i ceci sono già saporiti naturalmente.[14]
    • Puoi aggiungere anche una spolverata di sale, pepe e aglio in polvere.
  6. 6
    Metti i ceci in forno per un'ora. Inforna la teglia con cautela, dopodiché imposta il tempo di cottura sul timer della cucina per non rischiare di dimenticarti i ceci nel forno.[15]
    • Di tanto in tanto controlla i ceci per assicurarti che tutto proceda nel migliore dei modi.
    • Se dopo un'ora i ceci non sono ancora croccanti, lasciali in forno per il tempo necessario.
  7. 7
    Rimuovi i ceci dal forno. Usa i guanti da forno o le presine per non scottarti. Appoggia la teglia su una superficie resistente al calore o su un sottopentola.[16]
    • Non dimenticare di spegnere il forno.
  8. 8
    Lascia raffreddare i ceci. Quando si sono raffreddati, servili da soli o aggiunti alle tue pietanze preferite. Se dovessero avanzare, puoi metterli in un contenitore ermetico e conservarli in frigorifero fino a una settimana.[17]
    • Puoi riscaldare i ceci avanzati nel forno tradizionale o nel microonde.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Usare il Microonde

  1. 1
    Condisci i ceci con l'olio extravergine di oliva. Versali in una zuppiera grande che ti consenta di mescolarli facilmente. Mescolali con le mani o con un cucchiaio finché non sono conditi uniformemente.[18]
    • Puoi sostituire l'olio extravergine di oliva con un altro olio a tua scelta, per esempio quello di sesamo o di avocado.
  2. 2
    Insaporisci i ceci con le spezie. Se lo desideri, puoi dargli più sapore spolverandoli per esempio con sale, pepe e paprica. Se preferisci, puoi usare la cannella o una miscela di spezie già pronta.[19]
    • Mescola i ceci con le mani o con un cucchiaio per distribuire i sapori.
  3. 3
    Trasferisci i ceci in un piatto adatto all'uso nel microonde. Distribuiscili in un unico strato uniforme. Se vuoi, puoi rivestire il piatto con la carta da forno per lavarlo più facilmente.[20]
    • Se non hai la carta da forno, puoi usare la carta assorbente. Usane più di un foglio per evitare di ungere il piatto.
    • I piatti che non sono adatti a essere usati nel microonde possono sciogliersi o rompersi.
  4. 4
    Scalda i ceci per 3 minuti. Non perderli di vista mentre il microonde è in funzione. Dopo 3 minuti, rimuovi il piatto dal forno.[21]
  5. 5
    Mescola i ceci agitando il piatto. Scuotilo delicatamente per mescolare i ceci. Se rischiano di cadere dal piatto, mescolali usando un cucchiaio.[22]
    • Mescolare i ceci serve a ridistribuire l'umidità e i condimenti, oltre a favorire una cottura più omogenea.
  6. 6
    Rimetti i ceci nel forno per 3 minuti. Ricordati di non perderli di vista mentre il microonde è in funzione. Allo scadere dei 3 minuti, rimuovi il piatto dal forno e appoggialo su una superficie resistente al calore, per esempio sopra un sottopentola.[23]
    • Il piatto sarà estremamente caldo, quindi è meglio usare i guanti da forno o le presine per non rischiare di scottarti.
  7. 7
    Servi i ceci o conservali per usarli in un secondo momento. È meglio attendere qualche ora prima di mangiarli come spuntino perché raffreddandosi diventeranno ancora più croccanti. Se lo desideri, puoi conservarli in un contenitore ermetico a temperatura ambiente.[24]
    • Se conservi i ceci a temperatura ambiente, mangiali entro un paio di giorni.
    Pubblicità

Consigli

  • Asciuga accuratamente i ceci se intendi scaldarli nel microonde o renderli croccanti in forno.
  • Scola bene i ceci dall'acqua.
  • Puoi provare a usare l'acqua di conservazione dei ceci all'interno delle tue ricette vegane.
Pubblicità

Avvertenze

  • Il forno e i fornelli saranno bollenti, quindi fai attenzione a non scottarti.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Apriscatole
  • Colino

Usare i Fornelli

  • Padella

Usare il Forno

  • Panno o carta da cucina
  • Teglia da forno
  • Carta da forno (facoltativo)

Usare il Microonde

  • Zuppiera
  • Piatto adatto all'uso nel microonde
  • Carta da forno o da cucina (facoltativo)

wikiHow Correlati

Cuocere un Hamburger in Padella
Cucinare il Salmone Surgelato
Preparare il Riso Bollito
Preparare gli Orsetti Gommosi alla VodkaPreparare gli Orsetti Gommosi alla Vodka
Cucinare la Zucca Bianca (Pattypan)
Cuocere le BarbabietoleCuocere le Barbabietole
Cuocere i GamberiCuocere i Gamberi
Cucinare le Uova di QuagliaCucinare le Uova di Quaglia
Cucinare una Bistecca nel FornoCucinare una Bistecca nel Forno
Preparare i Pancake per una PersonaPreparare i Pancake per una Persona
Cuocere il Riso Parboiled
Preparare la Carne AsadaPreparare la Carne Asada
Fare il Panko (Pangrattato Giapponese)Fare il Panko (Pangrattato Giapponese)
Cucinare le Braciole di Maiale in PadellaCucinare le Braciole di Maiale in Padella
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 42 158 volte
Categorie: Riso & Legumi | Ricette
Questa pagina è stata letta 42 158 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità