Come Cucinare i Gamberi Precotti

3 Parti:Scongelare i GamberiRiscaldare i GamberiUsarli in Cucina

Se hai comprato dei gamberi precotti al supermercato o devi riscaldare degli avanzi, puoi usare il forno, il forno a microonde o i fornelli dopo averli scongelati. I gamberi già cotti possono essere utilizzati per preparare numerosi piatti, fra cui pasta e insalate.

Parte 1
Scongelare i Gamberi

  1. 1
    Se possibile, falli scongelare nel frigorifero per tutta la notte. Se intendi usare gamberi precotti surgelati, ti conviene metterli nel frigo, in modo che si scongelino durante la notte e siano pronti a essere utilizzati al mattino. Generalmente è questo il metodo più efficace, quindi cerca di implementarlo ogni volta che puoi [1].
  2. 2
    Fai scongelare i gamberi in acqua fredda per circa 15 minuti. Se vai di fretta e non puoi lasciarli in frigorifero, puoi adagiarli nell'acqua fredda. Metti una ciotola nel lavandino e apri il rubinetto per riempirla. Lasciali scongelare per circa 15 minuti [2].
  3. 3
    Rimuovi i filamenti. Generalmente i gamberi precotti non ne hanno. Tuttavia, se dovessero presentare un filamento scuro sul dorso, taglia la parte posteriore del guscio con un paio di forbici. Poi, afferra il filamento con le forbici e tiralo delicatamente fuori dal gambero [3].

Parte 2
Riscaldare i Gamberi

  1. 1
    Falli riscaldare nel forno a microonde al massimo per 1 o 2 minuti. Adagia i gamberi su un piatto idoneo al microonde, distribuendoli in un unico strato senza sovrapporli. Versa dell'acqua sul piatto e coprilo con della pellicola trasparente. Falli riscaldare alla massima temperatura per 1 o 2 minuti [4].
    • Se non dovessero riscaldarsi a sufficienza, puoi farli cuocere per altri 30 secondi circa;
    • I gamberi riscaldati nel microonde saranno bollenti, quindi è importante farli raffreddare prima di servirli.
  2. 2
    Se sono già stati conditi, usa il vapore per preservarne il sapore. Riempi una pentola d'acqua e infila una vaporiera o un colino al suo interno. Adagiaci i gamberi. Poi, metti la pentola sul fuoco e porta l'acqua a ebollizione. Lasciali cuocere fino a quando non inizieranno a emanare il loro caratteristico odore [5].
    • Evita di creare una pila di gamberi troppo alta e assicurati che non entrino a contatto con l'acqua.
  3. 3
    Cuoci i gamberi impanati o rivestiti con il cocco nel forno. È il metodo più efficace per cuocere questo tipo di pietanza. Avvolgili morbidamente con della carta stagnola e adagiali su una teglia. Cuocili per 15 minuti a circa 150 °C [6].
  4. 4
    Riscaldali in padella. Ungi il fondo di una padella con dell'olio e mettila sul fuoco. Distribuisci i gamberi creando uno strato omogeneo. Falli cuocere calcolando 2 o 3 minuti per lato [7].

Parte 3
Usarli in Cucina

  1. 1
    Prepara la pasta ai gamberi, un piatto semplice, gustoso e nutriente. Scegli il tipo di pasta che desideri. Mescolala con i gamberi che hai riscaldato, quindi condisci con Parmigiano, aglio e basilico essiccato [8].
    • Per preparare un piatto ancora più nutriente, aggiungi delle verdure saltate.
  2. 2
    Cucina i gamberi con aglio e burro, una gustosa pietanza dal sapore delicato. Mescola i gamberi con una cucchiaiata di burro e un paio di spicchi d'aglio tritato fino a rivestirli completamente. Tutto qui [9]!
  3. 3
    Servili per fare uno snack. Se hai organizzato una festa, riscalda dei gamberi precotti e adagiali in un piatto accanto a una ciotola di salsa rosa. Gli ospiti potranno così gustarli durante la serata.
  4. 4
    Aggiungili alle insalate. Un'insalata può essere perfetta a pranzo o a cena. Se vuoi renderla un po' più proteica, aggiungi una manciata di gamberi. Saziandoti di più, ti aiuterà a fare meno spuntini nel corso della giornata.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Pesce & Frutti di Mare

In altre lingue:

English: Cook Already Cooked Shrimp, Português: Cozinhar Camarão Pré Cozido

Questa pagina è stata letta 732 volte.

Hai trovato utile questo articolo?