Come Cucinare i Gamberi Surgelati

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Con i gamberi puoi preparare velocemente un pasto delizioso e quelli surgelati sono un asso nella manica per organizzare una cena eccezionale all'ultimo minuto. Scongelare i gamberi richiede meno di 20 minuti se usi l'acqua fredda, dopodiché potrai lessarli in acqua bollente o cuocerli in padella. Quando sei davvero di fretta, puoi saltare i passaggi che servono per scongelarli e cuocerli ancora surgelati.

Metodo 1 di 3:
Cuocere i Gamberi Congelati

  1. 1
    Risciacqua i gamberi per rimuovere i cristalli di ghiaccio prima di cuocerli in forno o in padella. Mettili in un colino e risciacquali brevemente sotto l'acqua corrente. Cerca di separarli l'uno dall'altro e di rimuovere i cristalli di ghiaccio in eccesso.[1]
    • Se intendi cuocere i gamberi nell'acqua, puoi limitarti a sbattere la confezione di gamberi sul piano di lavoro della cucina per rompere i blocchi di ghiaccio. Non è necessario risciacquarli con l'acqua corrente.[2]
    • Per questi metodi di cottura, puoi usare i gamberi con o senza carapace.
  2. 2
    Cuoci i gamberi nell'acqua bollente con l'aggiunta del sale e delle spezie. Riempi d'acqua una piccola pentola e scaldala a fiamma vivace. Aggiungi diversi pizzichi di sale e le spezie o gli aromi che preferisci. Quando l'acqua raggiunge l'ebollizione, sposta la pentola dal fuoco, aggiungi i gamberi e metti il coperchio sulla pentola. Dopo 5-6 minuti i gamberi dovrebbero essere cotti; assicurati che siano opachi e rosati.[3]
    • Aggiungi le spezie e gli aromi che preferisci, per esempio mezzo limone spremuto insieme al suo succo, 3-4 spicchi d'aglio, un quarto di cipolla, una manciata di prezzemolo e 12-15 grani di pepe. Dato che devi semplicemente aromatizzare l'acqua, le quantità non devono essere precise. Sentiti libero di modificare gli ingredienti e le dosi a tuo piacimento.
    • Usa circa mezzo cucchiaino di sale e 2 litri d'acqua ogni 500 g di gamberi.
  3. 3
    Cuoci i gamberi nel forno. Posiziona la griglia a circa 15 cm di distanza dalla griglia superiore del forno. Accendi il grill, inforna la teglia in cui intendi cuocere i gamberi e lasciala scaldare per 10 minuti. Nel frattempo, risciacqua i gamberi e cospargili con la tua miscela di spezie preferita, per esempio con un mix di spezie Cajun. Quando la teglia è calda, indossa i guanti da forno e appoggiala sui fornelli. Aggiungi i gamberi e cuocili per circa 5 minuti.[4]
    • Puoi comprare una miscela di spezie già pronta, per esempio quella per i tacos messicani, o se preferisci puoi prepararla tu stesso personalizzandola a piacere. Puoi usare gli aromi e le erbe aromatiche oltre alle spezie, come aglio, basilico o rosmarino.
    • I gamberi risulteranno leggermente ricurvi una volta cotti.
    • Usa le pinze per distribuire i gamberi all'interno della teglia senza scottarti.
  4. 4
    Cuoci i gamberi in padella con olio e aglio. Lascia scaldare la padella a fiamma vivace, quindi aggiungi un cucchiaio di olio di oliva e un paio di pezzetti di burro. Trita 1-2 spicchi d'aglio e falli soffriggere per circa un minuto. Tampona i gamberi per asciugarli, mettili in padella e condiscili con sale e pepe. Lasciali cuocere per 5-7 minuti mescolandoli spesso, finché non diventano opachi e rosati.[5]
    • Non riempire troppo la padella, altrimenti i gamberi non si rosoleranno in modo uniforme.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Scongelare i Gamberi

  1. 1
    Trasferisci i gamberi surgelati dal congelatore al frigorifero la sera prima di cucinarli. Questo metodo richiede un po' di organizzazione, ma è anche il più semplice e sicuro. Tutto quello che devi fare è rimuovere i gamberi dalla confezione e disporli su un piatto. Copri il piatto e mettilo nel frigorifero. Il giorno seguente i gamberi dovrebbero essersi scongelati.[6]
    • Una volta scongelati, i gamberi sono pronti per essere cotti.
  2. 2
    Metti i gamberi a bagno nell'acqua salata per 20 minuti. Per scongelarli in tempi rapidi, sciogli 30 g di sale in un litro di acqua fredda. Rimuovi i gamberi dalla confezione e mettili nell'acqua, assicurandoti che siano tutti completamente sommersi. Lasciali a bagno per una ventina di minuti.[7]
    • Scola i gamberi dall'acqua quando si sono scongelati. Prova a fletterli per assicurarti che non siano ancora congelati all'interno.
    • Il sale renderà i gamberi più saporiti.
    • Non ricongelare i gamberi senza prima averli cotti.[8]
  3. 3
    Scongela i gamberi sotto l'acqua corrente. Se hai pochissimo tempo a disposizione, questo è il metodo più rapido per scongelare i gamberi. Mettili in un colino e muovili con le mani sotto il getto d'acqua fredda per aiutarli a scongelarsi più velocemente. Generalmente questo metodo richiede solo 5-10 minuti per scongelare i gamberi.[9]
    • Assicurati che l'acqua sia fredda. L'acqua calda potrebbe iniziare a cuocere i gamberi.
    • Non ricongelare i gamberi senza prima averli cotti.[10]
  4. 4
    Non scongelare i gamberi usando il microonde. Anche se ti farebbe risparmiare tempo, quasi sicuramente i gamberi inizierebbero a cuocersi e, al termine della cottura vera e propria, risulterebbero gommosi e difficili da masticare.[11]
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Cuocere i Gamberi Scongelati

  1. 1
    Lessa i gamberi nell'acqua salata. Metti a bollire 2 litri d'acqua e aggiungi 2 cucchiai (30 g) di sale. Portala a ebollizione, prima di aggiungere i gamberi. Due litri d'acqua dovrebbero essere sufficienti per lessare correttamente 500 g di gamberi. Quando l'acqua raggiunge l'ebollizione, riduci la fiamma, metti i gamberi nella pentola e lasciali cuocere da 3 a 6 minuti o finché non diventano rosa e opachi.[12]
    • Una volta cotti, i gamberi affioreranno in superficie.
    • Puoi mettere i gamberi sotto l'acqua corrente fredda per interrompere il processo di cottura.
    • Puoi cuocerli con il carapace se usi questo metodo.
  2. 2
    Apri i gamberi a metà e cuocili sul barbecue. Se il barbecue è a gas, impostalo a una temperatura media; se si tratta di un barbecue tradizionale a carbonella, aspetta che il calore iniziale si affievolisca prima di cominciare a cucinare. Incidi i gamberi lungo la schiena per creare un'apertura. Apri le due metà per ottenere un'ampia superficie di polpa ben livellata. Disponi i gamberi sulla griglia del barbecue e lasciali cuocere finché non diventano rosa e opachi; dovrebbero bastare da 3 a 5 minuti.[13]
    • Se i gamberi hanno ancora il carapace, non rimuoverlo, ma stacca le zampe. Riuscirai ad aprirli comunque a metà anche con il carapace.
    • Per insaporirli, ungili leggermente con l'olio o il burro prima di metterli sulla griglia.
  3. 3
    Cuoci i gamberi in padella. Scalda una padella a fiamma vivace, quindi aggiungi un pezzettino o due di burro e un cucchiaio d'olio di oliva. Quando l'olio è caldo e il burro si è fuso, aggiungi un paio di spicchi d'aglio finemente tritati e lasciali soffriggere da soli in padella per 30-60 secondi. Aggiungi i gamberi e insaporiscili con un pizzico di sale e di pepe nero. La padella non deve essere troppo piena, quindi usane una sufficientemente ampia se i gamberi sono molti. Cuocili per 3-5 minuti, mescolandoli spesso.[14]
    • Quando i gamberi sono diventati rosa significa che sono cotti, quindi allontanali dal calore.
    • Per una cottura ideale, i gamberi andrebbero asciugati prima di essere messi in padella.
    • Se hai scelto di cucinare i gamberi in padella, ricorda che è più semplice pulirli prima di cuocerli, ma se preferisci puoi lasciare il carapace.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Non lasciare scongelare i gamberi a temperatura ambiente fuori dall'acqua per evitare la proliferazione batterica.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Colino
  • Pentola o padella
  • Guanti da forno
  • Sale
  • Olio di oliva o burro (facoltativo)
  • Condimenti (facoltativo)

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Questa pagina è stata letta 1 860 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità