Come Cucinare il Coniglio

In questo Articolo:Coniglio ArrostoBrasato di ConiglioConiglio FrittoConiglio nella Slow-CookerRiferimenti

La carne di coniglio è più tenera di quelle di manzo, maiale e pollo ed è un'ottima fonte di proteine. Ci sono molti modi per cucinarla, eccone alcuni con i quali preparare u coniglio se non lo hai mai cucinato prima.

Ingredienti

Coniglio Arrosto

Per 2 porzioni

  • 1 coniglio tagliato a pezzi
  • 4 cucchiai di olio d'oliva
  • 2 cucchiai di senape di Digione
  • Sale e pepe q.b.
  • 3 cucchiai di burro, grasso d'anatra o strutto
  • 1/2 tazza di brodo di pollo o coniglio

Brasato di Coniglio

Per 6-8 porzioni

  • 2 conigli a pezzi
  • Sale e pepe q.b.
  • 1/2 tazza di farina
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 2 cipolle affettate
  • 2 spicchi d'aglio tritati
  • 6 carote pelate e affettate
  • 450 gr. di funghi affettati
  • 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
  • 1/4 di cucchiaino di timo
  • 1/4 di cucchiaino di origano tritato
  • 4 foglie di alloro
  • 2 tazze di vino bianco secco

Coniglio Fritto

Per 4 porzioni

  • 2 conigli d'allevamento o 3 selvatici, a pezzi
  • 2 tazze di latticello
  • 2 cucchiai di condimento italiano
  • 1 cucchiaio di paprica
  • 1 cucchiaio di aglio in polvere
  • 2 cucchiaini di pepe di Cayenna
  • 2 tazze di farina
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 tazze di olio vegetale

Coniglio nella Slow-Cooker

Per 6-8 porzioni

  • 2 conigli a pezzi
  • 1 tazza di sedano affettato
  • 1 tazza di carote pelate e affettate
  • 1 cipolla tritata
  • 250 ml di castagne d'acqua cinesi, affettate
  • 2 tazze di funghi freschi, affettati
  • 3 tazze di brodo di pollo
  • Sale e pepe q.b.
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 1/2 tazza di sherry

1
Coniglio Arrosto[1]

  1. 1
    Mescola la marinata. Unisci olio d'oliva, senape di Digione e una punta di pepe in una ciotola, sbattendo con una forchetta.
    • Puoi mescolarli anche in un sacchetto di plastica richiudibile o in un piatto sufficiente a contenere tutti i pezzi del coniglio in uno strato singolo.
  2. 2
    Marina il coniglio per almeno 1 ora. Metti i pezzi nella marinata e mescola. Copri e metti in frigo per un'ora o più.
    • Quando arrostisci il coniglio intero, scegli quello di allevamento. Se è selvatico, usa solo la sella e la parte del petto. I conigli allevati sono più grassi, quindi cuociono meglio con i metodi asciutti rispetto a quelli selvatici.
    • Dato che la sella del coniglio selvatico è grassa a sufficienza, può comunque essere arrostita. Usane due grosse o quattro piccole se i conigli sono stati cacciati, al posto di due conigli d'allevamento.
    • Marinare per due ore sarebbe meglio in quanto la marinata avrà più tempo per permeare le carni.
  3. 3
    Preriscalda il forno a 220°. Prepara una padella da frittura che vada anche in forno e mettici del burro, scaldandola a calore medio alto.
    • Fai sciogliere il burro.
    • Grasso d'anatra o strutto possono essere ottimi sostituti del burro.
  4. 4
    Fai dorare i pezzi del coniglio. Aggiungili al burro sciolto e cuocili per 3-5 minuti su ciascun lato o finché non sono ben dorati.
  5. 5
    Cuoci il coniglio in forno. Trasferisci la padella nel forno preriscaldato. Cuocilo per circa 6-8 minuti prima di testarlo.
    • Una volta pronto, la carne dovrebbe essere soda e bianca e non dovrebbe produrre più alcun liquido rosso.
    • Scola la padella prima di rimetterla in forno.
  6. 6
    Aggiungi del brodo e continua a cuocere. Versa il brodo sopra il coniglio e lascia andare a calore medio finché non inizia a sobbollire.
    • Il bollore dovrebbe essere gentile. Non lasciare che diventi bollore vero e proprio in modo troppo veloce.
  7. 7
    Lascia riposare prima di servire. Spegni il forno e lascia riposare al caldo per almeno 10 minuti. Servi caldo o tiepido.

2
Brasato di Coniglio[2]

  1. 1
    Preriscalda il forno a 180°. Prepara una casseruola spruzzandola con l'antiaderente.
    • Per questo metodo, evita l'alluminio e la carta da forno sul fondo. Lo spray antiaderente avrà un effetto minimo sul sapore e non influirà negativamente sulle verdure cotte assieme al coniglio.
  2. 2
    Impana i pezzi di carne con la farina. Spolverali prima con sale e pepe. Assicurati che ogni pezzo del coniglio sia ben infarinato.
    • Puoi combinare farina, sale e pepe prima, oppure aggiungere i condimenti separatamente. Ciascun metodo funzionerà bene.
    • Versa la farina in un sacchetto di plastica richiudibile o in un piatto piano prima di impanare il coniglio. Se usi il sacchetto puoi aggiungerci direttamente i pezzi, chiudere e scuotere bene. Se usi il piatto, volta i pezzetti a mano per assicurarti che la farina li copra del tutto.
  3. 3
    Metti l'olio e le verdure nella casseruola. Affetta cipolla, carote e funghi, aggiungi l'aglio tritato. Spruzza con un po' d'olio e mescola bene.
    • Cerca di mantenere le verdure ben distribuite per una cottura omogenea.
  4. 4
    Sistema i pezzi del coniglio sopra le verdure. Fai uno strato di carne sopra quello di verdura. In questo modo tutto si cuocerà perfettamente.
  5. 5
    Aggiungi erbe e vino. Spolverizza con prezzemolo, timo e origano. Infila anche le foglie di alloro nelle verdure e versa il vino sopra a tutto quanto.
    • Assicurati che il liquido nella casseruola raggiunga i pezzi di carne. Per brasare infatti, il coniglio deve essere immerso nel liquido di cottura.
  6. 6
    Cuoci in forno per 1 ora. Copri e lascia cuocere finché non diventa tenero.
    • Usa l' alluminio per coprire la casseruola se ne ha una senza coperchio da forno.
  7. 7
    Toglia l'alloro e servi. Elimina tutte le foglie. Servi il coniglio ancora caldo con le verdure accanto.

3
Coniglio Fritto[3]

  1. 1
    Mescola latticello e spezie. Sbatti il latticello con condimento italiano, paprica, polvere d'aglio e pepe di Caienna.
    • Se non hai l'insaporitura italiana, puoi sostituirla con 1/2 tazza di erbe fresche tritate. Origano, timo e prezzemolo ad esempio.
  2. 2
    Fai marinare i pezzi di coniglio. Sistemali nel mix di latticello ed erbe e voltali bene da entrambe i lati. Copri e metti in frigo otto ore o tutta la notte.
    • Una marinatura più lunga equivale ad un sapore più intenso e a carne più morbida.
  3. 3
    Versa l'olio in una padella dal fondo pesante e lascia scaldare. Porta a temperatura a calore medio alto. Dovresti farlo arrivare a circa 160°.
    • Controlla la temperatura con un termometro da dolci. Dovresti farlo anche durante la cottura, per essere certa che l'olio non si raffreddi o si surriscaldi troppo. Non lasciarlo arrivare al punto di fumo, mai.
    • Se non hai un termometro da dolci, testa l'olio spruzzandoci dentro un po' di farina. Dovrebbe sfrigolare al contatto.
    • L'ideale sarebbe una padella da frittura.
    • Ricorda che una volta aggiunti i pezzi di carne, l'olio dovrebbe arrivare a circa metà dei bordi di ciascun pezzo.
  4. 4
    Scola il coniglio. Sistema i pezzi in uno scolapasta e lascia che il latticello coli naturalmente per un paio di minuti.
    • Non scuoterlo e non tamponarlo per rimuovere l'eccesso. Lascia semplicemente che la forza di gravità faccia il suo dovere.
  5. 5
    Butta il coniglio nel mix di farina. Mescola farina e sale in un sacchetto di plastica richiudibile. Sistema i pezzi di carne, chiudi e scuoti vigorosamente.
  6. 6
    Friggi per 22-30 minuti, voltando una volta. Friggi 12-15 minuti a sfrigolio costante. Volta la carne usando le pinze e lascia cuocere per altri 10-15 minuti.
    • Il coniglio dovrebbe friggere con l'olio che sfrigola gentilmente. Non deve essere violento ma nemmeno essere blando.
    • Togli i pezzi separatamente appena diventano croccanti e ben dorati. I pezzi della pancia e delle cosce anteriori saranno i primi. Toccherà poi al lombo e alle cosce posteriori.
    • Se hai bisogno di friggere in più mandate, lascia i pezzi nello scolapasta mentre aspetti. Infarinali solo prima di buttarli nell'olio.
  7. 7
    Scola e servi. Trasferisci i pezzi di coniglio su dei fogli di carta da cucina o sulla carta gialla. Lascia scolare l'eccesso di olio per un po', poi servi a temperatura ambiente.

4
Coniglio nella Slow-Cooker

  1. 1
    Sistema gli ingredienti nella slow cooker. Metti i pezzi del coniglio, sedano, carote, cipolla, castagne d'acqua cinesi e funghi a strati. Versa il brodo e aggiusta di sale e pepe.
    • Se non sei certa di quanto sale e pepe usare, prova 1 cucchiaino di sale e 1/2 cucchiaino di pepe.
  2. 2
    Cuoci lentamente per 6 ore. Copri e lascia andare il coniglio finché diventa tanto tenero da essere tagliato con una forchetta.
    • Il coperchio deve rimanere chiuso per tutte le sei ore. Se lo togli, il calore raccolto nella slow cooker uscirà. Questo calore è essenziale per la cottura quindi, lasciandolo uscire influiresti sui tempi.
  3. 3
    Mescola sherry e amido di mais. Sbattili con una forchetta in una ciotolina.
  4. 4
    Addensa la salsa. Togli il coniglio dalla pentola e mescola sherry e amido di mais al sugo di cottura. Copri e cuoci a temperatura alta per 10-15 minuti, o finché la salsa si ispessisce.
    • In alternativa, puoi versare la salsa in una padellina media. Scaldala a calore medio alto finché non bolle. Lascia andare per un paio di minuti o finché non si è addensata.
    • Tieni i pezzi di carne al caldo mentre addensi il sugo.
  5. 5
    Mescola il coniglio nella slow cooker. Aggiungi i pezzi alla salsa nella slow cooker e mescola.
    • Lo scopo è far sì che i pezzi si impregnino di salsa riscaldandosi al tempo stesso.
  6. 6
    Servi. Trasferisci i pezzi del coniglio nei piatti di portata. Versa sopra la salsa prima di servire.

Consigli

  • Se non hai mai pulito e tagliato un coniglio e non trovi nessuno che ti aiuti, puoi imparare leggendo Come Pulire un Coniglio e Come Tagliare un Coniglio in Pezzi.

Avvertenze

  • La carne di coniglio può veicolare alcune malattie quindi dovresti fare un test prima di consumarla.

Cose che ti Serviranno

Coniglio Arrosto

  • Frusta
  • Sacchetto di plastica o piatto e pellicola
  • Padella da forno con coperchio
  • Pinze

Brasato di Coniglio

  • Casseruola
  • Spray antiaderente
  • Sacchetto di plastica richiudibile o piatto piano
  • Pinze
  • Alluminio

Coniglio Fritto

  • Frusta
  • Pentola/casseruola
  • Sacchetto di plastica
  • Padella per friggere
  • Termometro da dolci
  • Scolapasta
  • Sacchetto di plastica richiudibile
  • Pinze
  • Tovaglioli di carta/carta gialla

Coniglio nella Slow-Cooker

  • Slow cooker
  • Ciotolina
  • Frusta
  • Pinze
  • Ramina
  • Pentolino medio (optional)

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Carne

In altre lingue:

English: Cook Rabbit, Español: cocinar conejo, Português: Cozinhar Coelho, Deutsch: Kaninchen kochen, braten, dünsten, Русский: приготовить кролика, 中文: 烹饪兔肉, Français: cuisiner du lapin, Bahasa Indonesia: Memasak Kelinci, Nederlands: Konijn bereiden

Questa pagina è stata letta 6 915 volte.
Hai trovato utile questo articolo?