Come Cucinare il Mais nel Microonde

In questo Articolo:Cucinare le PannocchieCucinare il Mais in Scatola o ConfezionatoCucinare il Mais Congelato7 Riferimenti

Non puoi dire che è veramente "estate" finché non ti gusti una dolce e croccante pannocchia di mais perfettamente condita con burro, sale e pepe. Tuttavia, se hai deciso di prepararla solo per te o hai particolare fretta, non è proprio il caso di mettere a bollire un gran pentolone di acqua. Non temere, puoi cuocere il mais in maniera rapida e semplice con il microonde; otterrai degli ottimi risultati e imparerai un trucco che ti toglierà dagli impicci in caso di emergenza.

1
Cucinare le Pannocchie

  1. 1
    Metti quattro pannocchie nel microonde. Cuocere il mais crudo ancora sulle pannocchie è facilissimo. Prendi le pannocchie (con le foglie che le proteggono ben avvolte) e mettile nel forno a microonde. Appoggiale su un tovagliolo di carta oppure in un piatto. Se il piatto girevole dell’elettrodomestico è pulito, puoi anche evitare questa precauzione. Se devi preparare più di quattro pannocchie, limitati comunque a lotti di quattro, altrimenti avrai problemi a cuocerle in modo uniforme[1].
    • Non togliere le foglie esterne, per il momento. Se lo hai già fatto, sappi che non hai rovinato il mais, anche se le foglie ti permettono di mantenere le pannocchie umide e deliziose[2]. Avvolgile in carta da cucina, se vuoi ricreare lo stesso effetto delle foglie.
  2. 2
    Cuoci il mais nel microonde per almeno tre minuti. Imposta l'elettrodomestico al "massimo" e azionalo per un periodo di tempo compreso fra i tre e i cinque minuti. In base al numero di pannocchie che stai preparando, i tempi di cottura possono variare; molte fonti di informazioni online affermano che siano sufficienti tre minuti per una o due pannocchie e quattro minuti per tre o quattro pannocchie[3].
    • I vari modelli di forni sono diversi anche per potenza, quindi vale sempre la pena cuocere il mais un po’ meno di quanto pensi sia necessario e poi controllarne il grado di cottura. Puoi sempre rimettere in forno la pannocchia per un minuto o due in più, ma non puoi "rimediare" se è stracotta.
  3. 3
    Aspetta che il mais si raffreddi. Dopo pochi minuti nel microonde, le foglie esterne delle pannocchie non saranno bollenti ma estremamente calde. Per evitare di ustionarti, metti le pannocchie ancora con le foglie sopra una griglia di raffreddamento per circa cinque minuti. Potrai procedere con le fasi di preparazione quando la “barba” delle pannocchie (la parte fibrosa interna delle foglie) sarà abbastanza fredda da poterla toccare a mani nude[4].
  4. 4
    Togli le foglie prima di servire le pannocchie. Uno dei vantaggi di lasciare le foglie intatte (oltre a quello di trattenere l’umidità) è che queste agiscono come un rivestimento isolante che trattiene il calore dei chicchi. Non appena togli le foglie, il mais inizia a raffreddarsi molto in fretta, quindi non farlo finché non sei pronto a mangiarlo.
    • Sii molto cauto quanto “sbucci” le pannocchie; all’interno sono ancora molto calde. Se non sei sicuro della temperatura interna, togli solo un po’ di foglie e verifica il calore con il dorso della mano. Se vuoi avere maggiori informazioni in merito, leggi questo articolo.

2
Cucinare il Mais in Scatola o Confezionato

  1. 1
    Scola i chicchi di mais. È facile cucinare con un forno a microonde il mais che non si trova sulla pannocchia (sia esso in scatola oppure sgranato fresco). Inizia con l’eliminare l’eccesso di liquido; alla fine dovrai ottenere dei chicchi morbidi e deliziosi e non una zuppa di mais. Di seguito trovi le istruzioni dettagliate.
    • Mais in scatola: apri la lattina con un apriscatole, lasciando attaccato il coperchio al barattolo solo con un piccolo segmento di metallo. Inclina la lattina sopra il lavello, tenendo il coperchio abbassato; così facendo trattieni i chicchi di mais, ma fai cadere il liquido. Alla fine togli il coperchio e versa il mais in un colino, risciacqualo con acqua e attendi che sgoccioli per bene.
    • Mais confezionato: in questo caso non c’è un grosso problema di liquido in eccesso, perché i chicchi di mais sono confezionati in sacchetti sottovuoto praticamente a secco. Trasferiscili in un colino oppure usa una schiumarola per toglierli dalla confezione.
  2. 2
    Aggiungi sale, pepe e burro. Aromatizza il mais poco prima di metterlo nel microonde! Il sale e il pepe conferiscono a questo cereale dolce un sapore eccellente, mentre il burro lo rende morbido, con una consistenza liscia e cremosa.
    • Puoi usare questo condimento secondo le proporzioni che preferisci. Se hai dei dubbi, puoi utilizzare 15 g di burro per un barattolo da 360 g di mais, mentre per il sale e pepe dipende solo dai tuoi gusti.
  3. 3
    Copri il mais e cuocilo per circa 4 minuti. Riponi i chicchi in un contenitore sicuro per l’utilizzo nel forno a microonde e poi metti quest’ultimo nell’elettrodomestico. Cuocili alla "massima potenza" per tre minuti circa. Spegni il forno e mescola il mais dopo ogni minuto, per essere sicuro che il burro e gli aromi si amalgamino bene.
    • Non usare un contenitore con un coperchio ermetico, l’umidità deve restare all’interno del mais, ma se nella ciotola si accumula del vapore potrebbe verificarsi un'esplosione. Lascia il coperchio socchiuso per permettere al vapore di uscire.
  4. 4
    Togli il mais dall’elettrodomestico, mescolalo e servilo. Sii molto cauto in questa fase, togli il coperchio e verifica se il mais si è scaldato in modo uniforme. Se così fosse, servilo immediatamente. Se hai la sensazione che sia ancora crudo, riportalo nel microonde per un altro minuto o due.
    • Se hai deciso di cuocere una grande quantità di mais (più di una o due lattine), sappi che dovrai dilatare un po’ i tempi di cottura. Come regola generale, maggiore è la quantità di cibo e maggiore è il tempo necessario per cuocerlo.

3
Cucinare il Mais Congelato

  1. 1
    Versa i chicchi surgelati in una ciotola adatta alla cottura nel microonde. Apri la confezione di mais e versa il contenuto. Se lo desideri, puoi spezzare i grossi grumi di chicchi per garantire una cottura uniforme. Si tratta, tuttavia, di un passaggio facoltativo.
  2. 2
    Se lo desideri, aggiungi dell’acqua. A questo punto puoi versare una piccola quantità di acqua sul mais, se lo preferisci un po’ più morbido. L’acqua in più bollirà e cuocerà al vapore i chicchi, così la loro consistenza sarà più tenera rispetto a quella che si ottiene con la normale cottura.
    • Puoi regolare la quantità di acqua in base alle tue preferenze; potrai sempre scolarla in un secondo momento se ti accorgi di avere esagerato. Come regola generale, usa 30 ml di acqua per ogni mezzo chilo di mais congelato[5].
  3. 3
    Cuoci il mais nel microonde per 4-5 minuti. Imposta l’elettrodomestico al massimo (oppure alla potenza che sei solito usare) e scalda il mais per circa 4-5 minuti. Spegni il forno ogni 1-2 minuti per mescolare i chicchi e garantire una cottura uniforme.
    • Nota: queste istruzioni si riferiscono a un piatto di circa mezzo chilo di questo cereale surgelato. Se stai usando delle dosi significativamente inferiori, dovrai ridurre i tempi di cottura a 2-3 minuti, così che il mais non si secchi o bruci[6].
  4. 4
    Ripeti se necessario. Dopo la prima fase di cottura, controlla il mais. In base alla quantità di cereale e alla potenza del forno, potrebbe (o meno) essere necessario cuocerlo ancora. Se ci sono dei punti ancora freddi, mescola i chicchi e riponili nel forno a intervalli di due minuti. Mantieni questo ritmo di cottura finché il mais è pronto.
  5. 5
    Condisci e servi. Una volta che il mais è ben caldo e non ci sono più zone ghiacciate, è pronto da mangiare! Puoi condirlo come preferisci e gustarlo.
    • Per circa mezzo chilo di mais, usa 22 g di burro, sale e pepe a piacere per ottenere il sapore "classico" di questo piatto.
    • Sul fondo del piatto potrebbe esserci dell’acqua in eccesso causata dal ghiaccio fuso. In tal caso versala nel lavello (evitando di toccarla, dato che sarà bollente) oppure trasferisci i chicchi in un colino per scolarla.
  6. 6
    Finito.

Consigli

  • I contenitori sicuri per il microonde sono quelli in vetro, in ceramica e alcuni di quelli in plastica. In generale non dovresti usare quelli in metallo o le teglie usa e getta in alluminio. Puoi fare una ricerca online per conoscere l’elenco dei materiali utilizzabili in questo elettrodomestico[7].
  • Invece del classico condimento "burro, sale e pepe", puoi usare mezzo cucchiaino di fumo liquido per dare al mais un sapore simile a quello cotto sul "barbecue".
  • Se ami i sapori "forti", aggiungi un pizzico di peperoncino rosso o pepe di Cayenna.
  • Puoi anche aggiungere lo scalogno, il dragoncello e un pizzico di zucchero. Non temere di essere creativo quando aromatizzi il mais.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Cucina

In altre lingue:

English: Cook Corn in the Microwave, Español: cocinar maíz en el microondas, Português: Cozinhar Milho em um Forno de Micro–ondas, Deutsch: Mais in der Mikrowelle zubereiten, Русский: приготовить кукурузу в микроволновой печи, Français: cuire du maïs au microonde, Bahasa Indonesia: Memasak Jagung dengan Oven Gelombang Mikro

Questa pagina è stata letta 5 618 volte.
Hai trovato utile questo articolo?