Come Cucinare il Petto di Tacchino Disossato

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Comprare e Preparare il Petto di TacchinoCuocere il Petto di Tacchino al FornoCuocere il Petto di Tacchino nello Slow Cooker

Il petto di tacchino disossato è un’alternativa deliziosa al pollo ed è un’ottima soluzione quando non hai tempo di cucinare l’intero tacchino. I petti hanno un peso compreso fra uno e cinque chili, quindi sono in grado di sfamare parecchie persone. Il modo più semplice per cucinarlo è al forno o in uno slow cooker. La carne bianca e tenera si abbina con moltissimi aromi e spezie.

Parte 1
Comprare e Preparare il Petto di Tacchino

  1. 1
    Acquista il petto di tacchino a peso. Quello disossato dovrebbe essere comprato fresco o congelato secondo un criterio di peso. Questo taglio è più grande del corrispettivo di pollo quindi puoi decidere quanto comprarne. Una porzione di petto di tacchino è di circa 125-250 g a persona. Dato che una volta cotto si conserva bene in frigo, puoi cucinarne molto e usare gli avanzi per dei golosi panini.
    • Se stai comprando della carne fresca, controlla che sia tenera e rosa senza macchie. Se si tratta di un prodotto fresco ma già confezionato, fai in modo di cucinarlo prima della data di scadenza oppure congelalo.
    • Scegli un tacchino che non presenti segni di congelamento o ustioni da freddo. La carne cruda può essere conservata nel freezer fino a nove mesi.
  2. 2
    Scongelalo se si tratta di petto di tacchino surgelato. Se cerchi di cuocerlo mentre è ancora congelato, i tempi saranno incredibilmente lunghi. Il metodo migliore per scongelare la carne è quello di riporla in frigorifero. La sera precedente rispetto a quando prevedi di cuocere il tacchino, metti il petto in frigorifero; saranno necessarie 24 ore per scongelare del tutto 2-2,5 kg di carne.
    • Lascia i petti di tacchino nel loro pacchetto e riponili in frigo per tutto il tempo necessario. Metti un piatto o un vassoio sotto di essi per raccogliere eventuali liquidi che si formeranno.
    • Se hai poco tempo a disposizione, scongela la carne in acqua fredda. Immergila mentre è ancora avvolta nella sua confezione, all’interno del lavello o in una ciotola piena di acqua fredda. Per ogni chilo di peso sarà necessaria un’ora di attesa.
    • Come alternativa ancora più rapida puoi usare il forno a microonde. Togli la carne dalla confezione e appoggiala su un piatto adatto all’uso nel microonde. Leggi il manuale dell’elettrodomestico per sapere la potenza e i tempi necessari allo scongelamento.
  3. 3
    Togli la confezione. Quando il petto di tacchino è scongelato, elimina la confezione con cui è stato venduto. Il più delle volte viene proposto nei supermercati all’interno di vaschette in polistirolo o in sacchetti di plastica che devi essere certo di eliminare prima della cottura. Se il petto è stato arrotolato come un arrosto, slegalo prima di cucinarlo.
  4. 4
    Valuta di marinare la carne. Anche se la marinatura non è un processo obbligatorio, lasciare riposare il tacchino in un liquido saporito la renderà tenera e gustosa. Prepara la marinatura almeno con un’ora di anticipo rispetto alla cottura. Puoi acquistare delle soluzioni già pronte oppure prepararne una tu. Metti il tacchino in un grande contenitore a uso alimentare e versaci sopra la marinata. Usa 60 ml di liquido per ogni mezzo chilo di carne. Lascia riposare il tutto per 1-3 ore prima di cucinare.
    • Puoi preparare una rapida marinatura mescolando 125 ml di aceto con 60 ml di olio, 4 cucchiaini di aglio tritato, uno di pepe e mezzo di sale per ogni 2 kg di tacchino.
    • Ricordati di rimettere la carne in frigo durante il periodo di marinatura.
    • Dato che scongelare la carne ad alte temperature (nel microonde o nel bagno di acqua fredda) incoraggia la proliferazione batterica, si raccomanda di cuocere immediatamente il tacchino che hai trattato in questo modo. Se intendi marinare il petto di tacchino, scongelalo lentamente in frigorifero.

Parte 2
Cuocere il Petto di Tacchino al Forno

  1. 1
    Preriscalda il forno a 160 °C.
  2. 2
    Calcola i tempi di cottura. Più è grande il petto di tacchino e maggiore sarà il tempo necessario. Quando vuoi arrostirlo a 160 °C, saranno necessari circa 25 minuti per ogni mezzo chilo.
    • Per i tagli di carne inferiori ai 3 kg, calcola circa 90-150 minuti. Per quelli superiori ai 3 kg, i tempi lieviteranno a 150-210 minuti.
    • Se stai cuocendo la carne a una quota superiore a 1500 metri, allora aggiungi 5-10 minuti in più per ogni mezzo chilo di carne.
  3. 3
    Condisci la carne. Strofina il petto di tacchino con olio di oliva e cospargi la pelle con un pizzico di sale e pepe. Se lo desideri, aggiungi timo secco, origano, salvia o basilico.
    • Se vuoi usare le erbe aromatiche fresche, puoi infilarle sotto la pelle del tacchino in modo che cuociano a contatto con la carne e la aromatizzino.
    • Se ami il sapore del limone con il pollame, affettane uno e inserisci le fette sotto la pelle. Dovrai toglierlo dopo la cottura.
  4. 4
    Metti il petto nel tegame. Ungi una pirofila con olio di semi per evitare che la carne si appiccichi e appoggia quest’ultima con il lato della pelle verso l’alto.
  5. 5
    Cuoci il tacchino. Lascialo in forno finché la temperatura interna raggiunge i 68 °C, utilizza un termometro per carni a questo scopo. Cuocere il petto a bassa temperatura (160 °C) evita che si secchi.
    • Se vuoi essere sicuro che il petto resti umido, puoi bagnarlo periodicamente con i suoi stessi succhi. Puoi usare un cucchiaio grande o una pipetta apposita per versare il liquido sulla carne.
    • Se ti piace la pelle croccante, accendi il grill per cinque minuti una volta che la temperatura interna della carne ha raggiunto i 68 °C.
  6. 6
    Fai riposare il petto di tacchino a temperatura ambiente per 20 minuti. Coprilo con un foglio di carta d’alluminio e lascialo sul bancone della cucina per diversi minuti. In questa fase i succhi vengono riassorbiti dalle fibre muscolari. Se tralasci questo passaggio, otterrai della carne asciutta.
  7. 7
    Affetta il tacchino. Usa un coltello da cucina e affetta il petto in porzioni singole. Disponile sui piatti da portata.

Parte 3
Cuocere il Petto di Tacchino nello Slow Cooker

  1. 1
    Calcola i tempi di cottura. Dato che lo slow cooker lavora a temperature più basse rispetto a quelle del forno, ci vorrà più tempo prima che la carne raggiunga i 68 °C. Questo elettrodomestico, però, ha il grande vantaggio che puoi accenderlo per poi dimenticarlo per diverse ore, lasciandoti molto tempo libero.
    • I petti di tacchino da 2-3 kg con un’impostazione "bassa" dello slow cooker, hanno bisogno di 5-6 ore di cottura. I petti da 3-5 kg devono cuocere anche fino a 8-9 ore.
    • Se decidi di impostare l’elettrodomestico al "massimo", allora i tempi si ridurranno a quelli di un forno convenzionale.
  2. 2
    Metti la carne nello slow cooker. Ricorda che deve essere completamente scongelata e senza confezione. Dovresti anche togliere la pelle; dato che non può diventare croccante nello slow cooker vale la pena eliminarla.
  3. 3
    Aggiungi gli aromi. Tutto ciò che aggiungi allo slow cooker sobbollirà insieme al tacchino per tutto il tempo, creando un piatto delizioso e aromatico. Puoi utilizzare una miscela completamente personalizzata oppure un mix di spezie commerciale. Ecco qualche idea:
    • Prepara una combinazione di 5 g di aglio tritato, 5 g di sale aromatizzato, 5 g di pepe e 5 g di un mix composto da timo, rosmarino, origano e basilico.
    • Se non hai le spezie giuste, puoi usare un dado granulare o un po’ di zuppa liofilizzata. Sciogline una confezione in 240 ml di acqua bollente e aggiungila nello slow cooker.
  4. 4
    Valuta mettere delle verdure e altre erbe. La cosa bella dello slow cooker è che non puoi sbagliare! Quindi aggiungi tutti gli ortaggi e le erbe che hai in frigorifero (purché si sposino bene con il tacchino). Solo per citarne alcuni: patate, carote, cipolle, prezzemolo, salvia e origano.
    • Taglia le verdure in grossi pezzi per evitare che si spezzino troppo durante la cottura.
    • Se non hai delle erbe aromatiche fresche in frigorifero o in giardino, puoi sostituirle con quelle secche.
  5. 5
    Copri il tutto con acqua. Versane a sufficienza sul tacchino in modo che non si secchi mentre cuoce. Puoi anche usare del brodo di pollo in sostituzione.
  6. 6
    Imposta il livello di potenza che hai deciso sul tuo elettrodomestico. In base al tempo che hai a disposizione, puoi scegliere una temperatura minima o massima. Ricorda che se decidi di cuocere a bassa temperatura, ci vorranno dalle 5 alle 8 ore; se decidi di cuocere ad alta temperatura sarà sufficiente molto meno tempo.
  7. 7
    Controlla la temperatura interna per essere certo che il petto sia ben cotto. Usa un termometro per carni e accertati che la lettura sia di almeno 68 °C. Infila la sonda del termometro nella parte più spessa del petto stando attento a non trapassarlo da parte a parte. Aspetta che il display si stabilizzi prima di leggere la temperatura.
  8. 8
    Togli la carne dallo slow cooker per affettarla. Mettila su un tagliere e usa il coltello adatto a questa operazione.
  9. 9
    Finito.

Consigli

  • Se non hai a disposizione un termometro per carni, cuoci il petto finché fuoriescono dei succhi trasparenti. Per controllare, pratica una piccola incisione nel centro della carne. Se il liquido che esce è trasparente, allora il tacchino è pronto.

Avvertenze

  • Non ricongelare la carne che hai scongelato rapidamente. Deve essere cotta subito.
  • Cuoci la carne immediatamente se l’hai scongelata rapidamente in acqua fredda o con la funzione “defrost” del microonde.
  • Lava sempre le mani con acqua calda e sapone dopo avere maneggiato la carne cruda.
  • Non lasciare che il tacchino si scongeli troppo in fretta perché potrebbe innescarsi una pericolosa proliferazione batterica.
  • Scongela sempre la carne lentamente riponendola in frigorifero, se prevedi di marinarla; scongelala rapidamente se vuoi cucinarla immediatamente.


Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Carne

In altre lingue:

English: Cook Boneless Turkey Breast, Español: cocinar una pechuga de pavo deshuesada, Русский: приготовить грудку индейки без костей, Português: Cozinhar Peito de Peru Desossado, Deutsch: Putenbrust ohne Knochen zubereiten, Bahasa Indonesia: Memasak Dada Kalkun Tanpa Tulang, Nederlands: Kalkoenfilet bereiden, Français: cuisiner de la poitrine de dinde désossée, العربية: طهي صدر ديك رومي مخلي من العظم

Questa pagina è stata letta 6 802 volte.
Hai trovato utile questo articolo?