Scarica PDF Scarica PDF

Essendo sottili, le fette di prosciutto si cuociono molto più velocemente rispetto ad altri tipi di salumi. La modalità di cottura dipende dal taglio del prosciutto: prosciutto rustico, prosciutto ottenuto dalla coscia del suino, bistecca di prosciutto o prosciutto tagliato a spirale. Fra i vari tipi di tagli, quello a spirale prevede tempi di cottura più lunghi, in quanto si tratta di un unico pezzo. Una volta che avrai padroneggiato le basi della cottura, potrai sperimentare con diverse tipologie di condimenti, glasse e sapori.

Ingredienti

Fetta di Prosciutto Rustico o di Coscia di Suino Fritta

  • 1 fetta di prosciutto affumicato o di coscia di suino
  • Olio, se necessario

Dosi per 1 porzione

Bistecca di Prosciutto Fritta [1]

  • Bistecca di prosciutto cotto con osso di 230 g
  • 5 cucchiai (75 g) di burro tagliato a cubetti
  • 5 cucchiai (60 g) di zucchero muscovado

Dosi per 2 porzioni

Bistecche di Prosciutto al Forno [2]

  • 2 bistecche di prosciutto

Salsa

  • 1 tazza (250 ml) di acqua
  • 3 cucchiai (40 g) di zucchero muscovado
  • 2 cucchiai (30 ml) di salsa Worcestershire
  • 5 chiodi di garofano interi

Dosi per 2 porzioni

Prosciutto Tagliato a Spirale Arrostito [3]

  • Mezzo prosciutto con osso tagliato a spirale di 2,5-3 kg
  • 10-12 ramoscelli di timo fresco

Glassa

  • ½ tazza (100 g) di zucchero muscovado scuro
  • 90 g di miele
  • Scorza di 1 arancia
  • 60 ml di succo d'arancia fresco
  • 2 cucchiaini di spezie per torta di zucca
  • 6-8 grattatine di noce moscata fresca
  • Sale e pepe q.b.

Dosi per 8-10 porzioni

Metodo 1 di 4:
Friggere una Fetta di Prosciutto Rustico o di Coscia di Suino

  1. 1
    Rimuovi la pelle dalla fetta. Appoggia la fetta di prosciutto su un tagliere. Rimuovi la pelle dai bordi eseguendo dei taglietti con un coltello affilato. Non toccare il grasso: ti servirà per cuocere il prosciutto.
    • Il prosciutto rustico va lasciato in ammollo nell'acqua per 6-8 ore allo scopo di eliminare il sale. Puoi anche farlo sobbollire in 1-2 tazze (250-500 ml) di acqua bollente per 1 o 2 minuti.
  2. 2
    Tampona il prosciutto con un tovagliolo di carta per asciugarlo. Metti un tovagliolo di carta sul prosciutto e tamponalo delicatamente per assorbire l'acqua in eccesso. Gira la fetta e ripeti sull'altro lato con un tovagliolo pulito [4] .
  3. 3
    Riscalda una padella a fiamma media. Prendi una padella abbastanza capiente per una fetta di prosciutto, mettila sul fuoco e regolalo a una fiamma medio-alta. Per capire se la padella si è riscaldata a sufficienza, lascia ricadere una goccia d'acqua sulle superficie: se sfrigola, allora è pronta [5] .
    • Il prosciutto è magro e quasi privo di grasso? Versa dell'olio nella padella prima di iniziare a riscaldarla.
  4. 4
    Metti a cuocere la fetta di prosciutto. È possibile cuocerne di più, se le dimensioni della padella lo permettono. Assicurati solo che ci sia abbastanza spazio fra una fetta e l'altra, altrimenti non si cuoceranno omogeneamente. Lascia circa 1,5-3 cm di spazio fra una fetta e l'altra [6] .
  5. 5
    Friggi il prosciutto e giralo spesso. Dovrebbe dorarsi su entrambi i lati. La durata della cottura dipende dallo spessore del taglio. Regolati osservando il grasso del prosciutto: sarà pronto una volta che il lardo sarà diventato trasparente [7] .
    • Evita di scuocere il prosciutto, altrimenti diventerà eccessivamente secco e duro.
  6. 6
    Rimuovi il grasso dal prosciutto prima di servirlo. Sposta il prosciutto dalla padella a un tagliere. Tienilo fermo con una forchetta e taglia il grasso con un coltello. Servilo caldo [8] .
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Friggere una Bistecca di Prosciutto

  1. 1
    Fai dorare la bistecca di prosciutto in una padella grande. Riscalda una padella grande a fiamma media. Una volta che la superficie sarà diventata abbastanza calda da sfrigolare a contatto con l'acqua, metti a cuocere la bistecca. Calcola 3 o 4 minuti di cottura per lato. Girala una volta sola.
  2. 2
    Rimuovi il prosciutto dalla padella e scola il grasso. Rimuovi il prosciutto dalla padella con una pinza e impiattalo. Scola il grasso versandolo in un barattolo direttamente dalla padella. Gettalo nella spazzatura o conservalo per altre ricette.
  3. 3
    Fai sciogliere il burro e lo zucchero muscovado nella padella. Versa il burro nella padella e fallo sciogliere a fiamma moderata. Incorpora lo zucchero. Riduci la fiamma a una temperatura medio-bassa o al minimo nel caso in cui il burro dovesse cominciare a schizzare.
  4. 4
    Fai cuocere il prosciutto per altri 10 minuti. Rimetti la bistecca nella padella e abbassa la fiamma a una temperatura medio-bassa. Lascia cuocere il prosciutto per altri 10 minuti girandolo spesso. Sarà pronto una volta che si sarà cotto omogeneamente e che lo zucchero si sarà dissolto.
  5. 5
    Servi immediatamente il prosciutto. Impiatta il prosciutto aiutandoti con una pinza. Versa la miscela a base di zucchero e burro fuso sul prosciutto, oppure conservala per un'altra ricetta. Servi il prosciutto caldo.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Cuocere le Bistecche di Prosciutto al Forno

  1. 1
    Preriscalda il forno a 190 °C. Assicurati di collocare la griglia al centro.
  2. 2
    Mescola gli ingredienti della salsa in una teglia. Versa l'acqua in una teglia abbastanza capiente per entrambe le bistecche. Aggiungi lo zucchero muscovado, la salsa Worcestershire e 5 chiodi di garofano interi. Mescola bene gli ingredienti. Lo zucchero deve sciogliersi.
    • Assicurati che le bistecche non si tocchino fra loro nella teglia. Verificane le dimensioni prima di preparare la salsa.
  3. 3
    Metti le bistecche nella teglia e rivestile con la salsa. Sistema le bistecche nella teglia. Usa un cucchiaio per raccogliere la salsa e versarla sul prosciutto. Sposta le bistecche in una teglia più piccola nel caso in cui non riuscissi a coprirle. In alternativa, puoi anche aggiungere maggiori quantità di acqua.
    • Assicurati che le bistecche non si tocchino fra loro qualora usassi una teglia più piccola.
  4. 4
    Inforna le bistecche per circa 35-45 minuti. Saranno pronte una volta che si saranno ammorbidite. Dato che il prosciutto viene ricoperto dall'acqua e non va arrostito, non è necessario girarlo durante la cottura
  5. 5
    Servi il prosciutto finché è caldo. Togli il prosciutto dalla teglia usando una pinza. Impiatta le bistecche e servile.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Arrostire il Prosciutto Tagliato a Spirale

  1. 1
    Preriscalda il forno a 160 °C. Assicurati di collocare la griglia al centro del forno.
  2. 2
    Mescola gli ingredienti della glassa. Versa lo zucchero muscovado in una ciotola. Aggiungi il miele, la scorza d'arancia, il succo d'arancia, le spezie per torta di zucca e la noce moscata. Regola di sale e pepe a piacere, quindi amalgama il tutto.
    • Usa della noce moscata fresca e grattugiala con una grattugia fine.
  3. 3
    Sistema il prosciutto su un foglio grande di carta stagnola. Strappa un foglio di carta stagnola abbastanza grande da permetterti di ricoprire completamente il prosciutto. Metti il foglio su una superficie piatta, quindi appoggiaci il prosciutto. Assicurati che sia rivolto verso il basso (appoggialo sul lato tagliato dell'ultima fetta).
  4. 4
    Infila un ramoscello di timo fra coppie di fette alterne. La quantità di ramoscelli da usare dipende dalla quantità di fette in cui è stato tagliato il prosciutto. Calcola più o meno 10-12 ramoscelli di timo per mezzo prosciutto tagliato a spirale con osso di circa 2,5-3 kg.
    • Ricorda di infilare il ramoscello fra coppie di fette alterne, anziché fra tutte le fette.
  5. 5
    Rivesti il prosciutto con la glassa, quindi avvolgilo saldamente. Assicurati di versare omogeneamente la glassa sul prosciutto e lascia che scorra fra le fette. Metti momentaneamente da parte la glassa avanzata e avvolgi bene la carta stagnola intorno al prosciutto.
  6. 6
    Metti il prosciutto sulla griglia di una teglia per arrosto piena d'acqua. Prendi una teglia per arrosto e riempila con circa 3 cm di acqua. Sistema l'apposita griglia e appoggiaci il prosciutto ricoperto di carta stagnola.
  7. 7
    Arrostisci il prosciutto nel forno fino a quando non raggiungerà una temperatura interna di 60 °C. La durata della cottura dipende dalle dimensioni del prosciutto. Infila un termometro per carne al suo interno dopo circa 2 ore. Se indica che ha raggiunto i 60 °C, allora è pronto. Fallo cuocere più a lungo se la temperatura è inferiore.
    • In linea di massima, calcola circa 20 minuti di cottura per ogni 450 g di prosciutto.
  8. 8
    Riscalda la glassa rimanente. Versa la glassa restante in un pentolino. Portala a ebollizione a fiamma media sbattendola spesso. Toglila dal fuoco non appena si formano delle bollicine e lasciala riposare.
    • La glassa va lasciata a riposo durante il passaggio successivo.
  9. 9
    Alza la temperatura del forno fino a 200 °C mentre lasci riposare la glassa. Non appena finisci di cuocere la glassa, regola il forno a 200 °C. Mentre il forno si riscalda la glassa rimarrà a riposo e si addenserà.
  10. 10
    Versa la glassa restante sul prosciutto. Sforna il prosciutto con cura. Aiutandoti con una pinza, stacca una parte della carta stagnola per esporre la superficie del prosciutto, mentre lascialo coperto sul fondo e sui lati. Versa la glassa addensata sul prosciutto.
  11. 11
    Arrostisci il prosciutto scoperto per altri 15 minuti. Inforna nuovamente il prosciutto con cura, senza riavvolgerlo con la carta stagnola. Lascialo arrostire per altri 15 minuti, quindi spegni il forno.
  12. 12
    Lascia riposare il prosciutto prima di tagliarlo e servirlo. Tienilo nel forno spento per circa 20-30 minuti. A questo punto sfornalo, finisci di affettarlo e servilo. I ramoscelli possono essere buttati o lasciati come guarnizione.
  13. 13
    Finito.
    Pubblicità

Consigli

  • Condisci il prosciutto con della senape in polvere se lo preferisci meno dolce.
  • Aggiungi delle fette di ananas se vuoi rendere più dolce il prosciutto cotto al forno.
  • Le fette di prosciutto possono essere servite a colazione, a pranzo o a cena.
  • Cerca di non scuocere il prosciutto, altrimenti diventerà duro.
  • I tempi di cottura esatti variano, tutto dipende dallo spessore delle fette. Le fette più sottili si cuociono prima rispetto a quelle doppie.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Fetta di Prosciutto Rustico o di Coscia di Suino Fritta

  • Tagliere
  • Coltello
  • Padella
  • Pinza

Bistecca di Prosciutto Fritta

  • Padella
  • Pinza

Bistecche di Prosciutto al Forno

  • Padella
  • Teglia
  • Pinza
  • Frusta o forchetta

Prosciutto Tagliato a Spirale Arrostito

  • Teglia
  • Foglio di alluminio
  • Griglia
  • Pentolino
  • Ciotola
  • Frusta
  • Cucchiaio
  • Pinza
  • Grattugia

wikiHow Correlati

Cuocere un Hamburger in Padella
Capire se il Pollo è Andato a Male
Riconoscere la Carne Andata a MaleRiconoscere la Carne Andata a Male
Cucinare una Bistecca nel FornoCucinare una Bistecca nel Forno
Preparare la Carne AsadaPreparare la Carne Asada
Cucinare le Braciole di Maiale in PadellaCucinare le Braciole di Maiale in Padella
Bollire un Petto di Pollo
Cucinare in Maniera Sicura il Pollo CongelatoCucinare in Maniera Sicura il Pollo Congelato
Riconoscere la Carne di Manzo Macinata Andata a MaleRiconoscere la Carne di Manzo Macinata Andata a Male
Cucinare una Bistecca in Padella
Bollire un Hot DogBollire un Hot Dog
Cuocere le Bistecche di ScamoneCuocere le Bistecche di Scamone
Cuocere i Wurstel nel Forno
Cucinare le Fettine Sottili di Petto di PolloCucinare le Fettine Sottili di Petto di Pollo
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 2 481 volte
Categorie: Carne | Ricette
Questa pagina è stata letta 2 481 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità