Come Cucinare la Pancia di Maiale

3 Metodi:Arrosto al FornoCottura Lentain Padella

La pancia di maiale è un taglio grasso che si utilizza in genere per preparare un salume (la pancetta), ma che può essere comunque cotta in altri modi. Cucinala lentamente e a bassa temperatura per preparare degli arrosti al forno o nello slow cooker; in alternativa, friggi delle fette sottili di carne in padella sul fornello.

Ingredienti

Arrosto al Forno

Per 6-8 porzioni

  • 1 kg di pancia di maiale
  • 80 ml di olio di oliva
  • 15 g di sale marino
  • 15 g di pepe nero macinato

Cottura Lenta

Per 6-8 porzioni

  • 1 kg di pancia di maiale
  • 10 g di sale marino
  • 10 g di pepe nero macinato
  • 10 g di peperoncino in polvere
  • 30 ml di olio di oliva
  • 60 ml di aceto di mele
  • 150 g di carote tagliate a pezzetti di 5 cm
  • 150 g di patate dolci tagliate a pezzetti di 5 cm

in Padella

Per 3-5 porzioni

  • 500 g di pancia di maiale
  • 30 ml di miele
  • 30 ml di salsa di soia
  • 15 ml di salsa di ostriche
  • 5 g di aglio fresco tritato

1
Arrosto al Forno

  1. 1
    Preriscalda il forno a 220 °C. Nel frattempo prepara la pirofila inserendo una griglia rialzata per arrosti.[1]
    • Se non hai questo utensile, accartoccia diversi fogli di alluminio e disponili sul fondo del tegame.
    • Devi tenere la carne sollevata dalla pirofila durante la cottura per permettere al grasso di colare meglio.
  2. 2
    Incidi la carne. Usa un coltello affilato e pratica dei tagli incrociati poco profondi. Procedi con diverse incisioni verticali distanziate fra loro di 5 cm; successivamente, esegui quelle orizzontali mantenendo la stessa distanza.
    • Cerca di trafiggere la cotenna e lo strato superficiale di grasso, ma evita di tagliare le fibre muscolari che si trovano subito sotto.
    • Questa operazione permette al grasso di liquefarsi e di colare durante la cottura.
  3. 3
    Massaggia la pancia di maiale con olio, sale e pepe. Metti la carne nella pirofila in modo che il lato con la pelle sia rivolto verso l'alto e aggiungi l'olio con una generosa quantità di sale e pepe.
    • Oltre ad aromatizzare, questi condimenti aiutano il tessuto adiposo a sciogliersi rendendo la cotenna più croccante.
    • Distribuisci gli aromi con la mano massaggiandoli per far penetrare il sale e il pepe nelle incisioni.
    • Sappi che questi due ingredienti dovrebbero resistere alle alte temperature per tutta la durata della cottura, mentre le altre spezie ed erbe aromatiche potrebbero bruciare; se decidi di utilizzare altri aromi, aggiungili nella mezz'ora finale di cottura.
  4. 4
    Cuoci per 20-30 minuti. Metti la carne aromatizzata nel forno caldo e arrostiscila per 20-30 minuti o fino a quando la pelle non diventa dorata e sembra croccante.
    • Questo breve periodo a temperatura elevata non cuoce completamente la pancia e non dovresti mantenere tale livello di calore per tutto il processo; questa fase serve solo per rendere la cotenna croccante.
    • Non aspettare che la parte esterna assuma un colore marrone scuro o diventi completamente dura, dato che devi proseguire la cottura a una temperatura inferiore; esporre la pancia di maiale al calore intenso per troppo tempo la fa bruciare.
  5. 5
    Riduci la temperatura a 180 °C. Procedi senza estrarre la pirofila dall'elettrodomestico e prosegui la cottura per altri 120-150 minuti o fino a quando la carne non è pronta.[2]
    • Controlla il procedimento a metà cottura; se il grasso si scalda troppo, potrebbe iniziare a fumare costringendoti a trasferire la carne in una pirofila pulita.
    • La temperatura interna minima per questo taglio è di 70 °C prima della rimozione dal forno.
  6. 6
    Lascia che riposi per 10-15 minuti. Dopo averla sfornata, aspetta questo lasso di tempo prima di tagliare la carne.
    • Nel frattempo i succhi interni hanno la possibilità di ridistribuirsi nelle fibre muscolari e stabilizzarsi.
  7. 7
    Servi l'arrosto mentre è ancora caldo. La pancia di maiale al forno deve avere una pelle croccante, ma la porzione interna deve essere tenera e succosa.
    • Riponi gli avanzi in contenitori ermetici dentro il frigorifero.
    • Quando riscaldi gli avanzi, ricorda di rosolare le fette in padella, in modo che la cotenna rimanga croccante.

2
Cottura Lenta

  1. 1
    Lascia la carne negli aromi per tutta la notte. Strofinane tutti i lati con sale, pepe e peperoncino in polvere, avvolgila nella pellicola trasparente e mettila in frigorifero per una notte.[3]
    • Mescola tutte le spezie in un piattino prima di applicarle sul maiale; in questo modo ne assicuri una distribuzione uniforme.
    • Non è necessario aspettare tutta una notte, se hai poco tempo. Questo processo rende la carne tenera e ne migliora il sapore, ma otterrai comunque un piatto delizioso anche se la aromatizzi poco prima di procedere con le fasi successive.
  2. 2
    Incidi la cotenna. Usa un coltello affilato per praticare dei tagli diagonali sul lato ricoperto di pelle, ruota il pezzo di carne di 90° ed esegui delle incisioni perpendicolari alle prime.
    • Così facendo, il grasso si scioglie durante la cottura; cerca di penetrare nella cotenna e nello strato superiore di tessuto adiposo, ma non raggiungere le fibre muscolari che si trovano subito sotto.
  3. 3
    Scalda dell'olio di oliva in una padella. Versalo in un tegame capiente posto sul fornello a fuoco medio-alto.
    • Aspetta circa 60 secondi affinché l'olio raggiunga una temperatura adeguata; inclina la padella con attenzione per ungerne tutto il fondo.
  4. 4
    Rosola la carne su tutti i lati. Mettila nell'olio caldo e lasciala dorare per 60 secondi su ogni lato, finché non diventa croccante.
    • Devi rosolare anche i lati sottili della pancia: questo significa tenerla in equilibrio con le pinze da cucina.
    • Questo taglio non diventa molto croccante nello slow cooker, per tale motivo devi rosolarlo in padella prima di procedere con la cottura vera e propria.
  5. 5
    Metti gli ingredienti nell'elettrodomestico. Distribuisci le carote e le patate dolci sul fondo, aggiungi la carne sopra di esse e versa poi l'aceto di mele su tutto.
    • Se lo desideri, puoi utilizzare anche altre verdure al posto di carote e patate dolci; i cavolini di Bruxelles, le patate e le rape sono valide alternative.
  6. 6
    Cuoci la carne alla temperatura massima per 4-5 ore. Chiudi lo slow cooker e accendilo impostandolo al massimo; aspetta che la pancia di maiale sia pronta, ci vorranno circa 4-5 ore.[4]
    • Al termine, la temperatura minima interna dovrebbe essere di 70 °C.
  7. 7
    Servi la pietanza mentre è ancora molto calda. Spegni l'elettrodomestico e lasciala riposare per almeno 10 minuti prima di affettarla; dovrebbe essere molto tenera e succosa quando la dividi in porzioni.
    • Conserva gli avanzi in recipienti ermetici in frigorifero; puoi riscaldare le fette in padella in modo che la cotenna resti croccante.

3
in Padella

  1. 1
    Scalda una padella asciutta. Metti un grande tegame sul fornello a fuoco medio-alto e non aggiungere olio.[5]
    • Dato che la pancia di maiale contiene parecchio grasso, non è necessario aggiungerne dell'altro; se lo desideri, puoi usare dell'olio per rosolare la carne più rapidamente, ma sappi che in questo modo aumenti il rischio di schizzi d'olio bollente.
  2. 2
    Affettala. Puoi usare un coltello affilato e tagliarla in porzioni spesse 5-10 mm.
    • Non c'è bisogno di incidere la pelle quando cuoci questo taglio in padella; affettandolo esponi già una grande quantità di grasso al calore, permettendo a quest'ultimo di sciogliersi in maniera più uniforme rispetto a quanto può fare uno strato spesso.
  3. 3
    Rosola il maiale. Disponi le fette nel tegame rovente e cuocile girandole spesso finché non sono perfettamente dorate e croccanti.
    • I tempi esatti di cottura dipendono dalla quantità di carne che stai preparando, ma dovrebbero essere sufficienti 4-5 minuti per lato.
    • Usa delle pinze per girare delicatamente la pancia di maiale; se il grasso fuso inizia a schizzare, utilizza una protezione per non sporcare eccessivamente il fornello.
  4. 4
    Aggiungi gli aromi. Quando la carne è ben rosolata, scola il grasso fuso in eccesso e aggiungi miele, salsa di soia e di ostriche e aglio.[6]
    • Se restano delle "pozze" di unto sulle fette di carne dopo aver scolato il grasso dal tegame, puoi asciugarle tamponando con della carta da cucina pulita.
    • Valuta di mescolare gli aromi in una ciotola a parte prima di versarli nella padella, in maniera da distribuire uniformemente i sapori.
  5. 5
    Riduci la fiamma e prosegui con la cottura. Continua in questo modo finché la salsa non si addensa e non ricopre le fette come una glassa.
    • Devi continuare a girarle e capovolgerle su tutti i lati per ricoprirle di salsa.
    • I tempi esatti variano, ma sappi che saranno necessari circa 2-3 minuti.
  6. 6
    Servi la pietanza ancora molto calda. Togli il tegame dal fornello e porta le fette in tavola con la salsa.
    • Puoi riporre gli avanzi in contenitori ermetici dentro il frigorifero; riscaldali sul fornello per mantenerne la consistenza croccante.

Cose che ti Serviranno

Arrosto al Forno

  • Pirofila
  • Griglia o carta di alluminio
  • Coltello affilato
  • Termometro per carni

Cottura Lenta

  • Ciotola piccola
  • Pellicola trasparente
  • Coltello affilato
  • Padella grande
  • Pinze da cucina
  • Slow cooker
  • Termometro per carni

in Padella

  • Padella grande
  • Pinze da cucina
  • Coltello affilato
  • Ciotola piccola
  • Carta da cucina

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Carne

In altre lingue:

English: Cook Pork Belly, Français: cuisiner de la poitrine de porc, Deutsch: Schweinebauch zubereiten

Questa pagina è stata letta 301 volte.

Hai trovato utile questo articolo?