Come Cucinare la Salsiccia per la Colazione

In questo Articolo:in PadellaBollita e Rosolataal Fornoal GrillRiscaldata6 Riferimenti

Le salsicce per la colazione rappresentano un piatto tipico della cucina americana, soprattutto nelle zone rurali. In realtà, si tratta di carne macinata (in genere di maiale) e aromatizzata, che può essere modellata nella classica forma di salsicce unite fra loro, come un unico rotolo oppure come polpette. Sebbene le tecniche di cottura per ciascun formato restino sempre le stesse, i tempi possono variare leggermente.

Ingredienti

Per 4-6 porzioni

  • 12 salsicce o 6 polpette o un rotolo da 450 g affettato
  • 60 ml di acqua (solo per il metodo del bollito)

1
in Padella

  1. 1
    Scalda una padella antiaderente. Mettila sul fornello a fuoco medio-alto e aspetta 1-2 minuti.
    • Ricorda che non dovresti aggiungere altro olio o grassi nel tegame, quelli presenti nella carne dovrebbero fondersi con il calore, fornendo tutto quello che serve per rosolarla perfettamente.
    • Se hai la possibilità di controllare la temperatura della padella, accertati che abbia raggiunto i 180 °C prima di continuare.
  2. 2
    Aggiungi la carne. Disponi le salsicce o le polpette nel tegame rovente, avendo cura di formare un solo strato.
    • Questo metodo è adatto per il macinato sia modellato in polpette sia nella classica forma a salsiccia; i tempi di cottura variano leggermente, ma il procedimento resta lo stesso.
    • Puoi anche provare a cucinare il rotolo dopo averlo affettato in pezzi poco più spessi di un centimetro;[1] considerali come delle polpette.
  3. 3
    Cuoci la carne in padella finché non è pronta. Le salsicce hanno bisogno di 12-16 minuti, [2] mentre le polpette piccole sono cotte in 10-12 minuti.[3]
    • A prescindere dalla forma, devi girare spesso la carne per rosolare e cuocere in maniera uniforme tutti i lati.
    • Se stai usando del macinato surgelato che non hai scongelato, aggiungi altri due minuti di cottura.
    • La carne dovrebbe essere ben rosolata e la temperatura interna dovrebbe essere come minimo di 70 °C.
  4. 4
    Elimina il grasso e servi la carne. Togli le salsicce dalla padella e trasferiscile su un piatto ricoperto di carta assorbente; aspetta che l'unto in eccesso scoli per 1-2 minuti e portale in tavola fintanto che sono molto calde.
    • Conserva gli avanzi in frigorifero per 1-2 giorni oppure congelali per un massimo di un messe.

2
Bollita e Rosolata

  1. 1
    Metti la carne in acqua. Usa una padella profonda e di medie dimensioni per contenere la carne e 60 ml di acqua.[4]
    • Le salsicce non dovrebbero essere completamente sommerse.
    • Sebbene sia possibile cucinare qualunque tipo di macinato per colazione con questo metodo, è meglio utilizzare quello "fresco", senza pelle; le polpette e le salsicce con la pelle non portano a ottimi risultati.
  2. 2
    Fai evaporare l'acqua. Metti il tegame sul fornello a fuoco medio-alto e lascia che il contenuto sobbolla per 6-7 minuti fino alla completa evaporazione dell'acqua.
    • Continua per tutto il tempo necessario affinché il liquido sparisca in maniera naturale senza scolarlo; non aggiungere acqua se evapora prima del previsto.
    • Non usare il coperchio, perché rallenta o impedisce la fuoriuscita del vapore interferendo con il processo di cottura.
  3. 3
    Rosola le salsicce per 6-7 minuti. Riduci il fuoco a livello medio-basso e continua a cuocerle in padella finché non sono pronte.
    • Usa delle pinze per girarle regolarmente durante il processo; in questo modo, ti assicuri che siano ben rosolate su tutti i lati.
    • Per questa tecnica non hai bisogno di aggiungere olio o grasso nella seconda fase; quello rilasciato dalla carne stessa è sufficiente per cucinarla.
    • Quando le salsicce sono marroni e rilasciano dei succhi trasparenti, sono cotte; se vuoi controllare la temperatura interna, verifica che sia almeno di 70 °C.
  4. 4
    Scola i liquidi e servi. Togli la carne dal fuoco e disponila su diversi strati di carta assorbente; dopo uno o due minuti, trasferiscila su piatti individuali e gustala.
    • Gli avanzi che non vengono consumati immediatamente possono essere conservati in frigorifero per 1-2 giorni oppure congelati per un massimo di un mese.

3
al Forno

  1. 1
    Preriscalda il forno a 200 °C. Nel frattempo, prepara una pirofila poco profonda o una teglia rivestendola con carta da forno.[5]
    • La carta impedisce alla carne di attaccarsi al tegame e assorbe contemporaneamente il grasso in eccesso che viene rilasciato durante la cottura.
    • Se non hai la carta da forno, metti una griglia di metallo sopra la pirofila o la teglia; in questo modo, l'unto può colare evitando che la carne cuocia nel suo stesso grasso.
  2. 2
    Disponi le salsicce nel tegame. Allineale formando un solo strato e distanziale fra loro di circa 2-3 cm.
    • Puoi preparare sia le salsicce sia le polpette seguendo questo metodo; i tempi di cottura possono variare leggermente, ma la procedura resta sostanzialmente la medesima.
    • Anche il rotolo può essere cotto al forno; ti basta ridurlo in fette spesse circa 1 cm che puoi considerare come delle polpette.
  3. 3
    Cuoci la carne finché non è perfettamente cotta. Inforna il tegame e aspetta 15-16 minuti per le polpette oppure 20-25 per le salsicce.
    • Ricorda di girarla una volta a metà del processo per favorire una cottura uniforme.
    • Quando è pronta, dovrebbe essere marrone e rilasciare dei succhi trasparenti; la temperatura interna di ogni porzione dovrebbe essere di 70 °C come minimo.
  4. 4
    Servi le salsicce calde. Toglile dal forno e trasferiscile su piatti individuali per gustarle mentre sono ancora molto calde.
    • Se sono troppo unte per i tuoi gusti, puoi tamponarle con della carta assorbente pulita.
    • Gli avanzi vanno conservati in frigorifero per 1-2 giorni o congelati fino a un mese.

4
al Grill

  1. 1
    Preriscalda il grill. Accendilo e lascia che si scaldi per 3-5 minuti.
    • La maggior parte dei modelli può essere solo accesa e spenta, ma altri sono dotati di regolatore della temperatura; in questo secondo caso, scegli un livello minimo di calore.
  2. 2
    Metti le salsicce vicine alla fonte di calore. Disponile in un unico strato su un tegame apposito e infornale a 10-15 cm dalla resistenza già calda del grill.[6]
    • Se non hai una teglia specifica, puoi sostituirla con una griglia metallica inserita in una pirofila dai bordi alti. Devi utilizzare un supporto che permetta al grasso di colare, dovresti quindi evitare la classica laccarda da forno.
    • Con questo metodo puoi preparare sia le polpette sia le salsicce; nel primo caso, disponi la carne a 15 cm dalla resistenza, mentre nel secondo mantieni una distanza di 10-12 cm.
    • Se hai optato per il rotolo di carne, affettalo in pezzi spessi 1 cm e considerali come delle normali polpette.
  3. 3
    Cuoci le salsicce per 6 minuti. Trascorsi i primi 3, gira la carne sull'altro lato e prosegui per il tempo rimanente (o finché i succhi che fuoriescono non sono trasparenti e la carne non è più rosa).
    • Queste indicazioni per il tempo di cottura sono valide sia per le polpette sia per le salsicce, ma le seconde andrebbero girate più spesso e quindi, alla fine, potrebbero cuocere anche più rapidamente.
    • La temperatura interna della carne dovrebbe essere di 70 °C prima di poterla rimuovere dal grill.
  4. 4
    Servila finché è calda. Toglila dal grill e trasferiscila su piatti individuali per gustarla mentre è ancora ben calda.
    • Se non mangi immediatamente le salsicce, riponile in frigorifero per 1-2 giorni o congelale fino a un massimo di un mese.

5
Riscaldata

  1. 1
    Riscalda le salsicce cotte nel microonde. Lascia ogni porzione nell'elettrodomestico a piena potenza per 10-15 secondi.
    • Questo metodo è applicabile per la carne cotta in casa, così come per quella confezionata precotta, sia sotto forma di polpette sia di salsicce.
    • Disponile in un singolo strato dentro un piatto sicuro per l'uso nel microonde, avendo cura di foderare il contenitore con dei fogli di carta assorbente, e coprile poi con un altro strato di carta per contenere gli schizzi.
    • Scalda ogni polpetta o salsiccia scongelata per 10 secondi; ricorda che i tempi esatti possono variare in base alla potenza raggiunta dall'elettrodomestico.
  2. 2
    In alternativa, puoi riscaldare la carne sul fornello. Lasciala in un tegame a fuoco medio per 8-10 minuti.
    • Proprio come per il microonde, puoi usare questo metodo per quasi ogni formato: polpette o salsicce, preparate in casa o precotte, scongelate o surgelate.
    • Disponi la pietanza in un unico strato dentro una padella antiaderente fredda; metti il coperchio e imposta il fornello a fuoco medio.
    • Se le salsicce sono scongelate, riscaldale per 8 minuti, se sono ancora surgelate, aspetta 10 minuti; non dovresti girarle durante il procedimento. Sono pronte da mangiare quando sono ben calde.
  3. 3
    Finito.

Consigli

  • Le salsicce crude si conservano in frigorifero fino a tre giorni; se non puoi usarle prima, congelale e cucinale entro un mese.
  • È meglio scongelarle prima di cucinarle, in modo da garantire una cottura uniforme con ogni tecnica di preparazione.
  • Quando prepari le polpette con il macinato della salsiccia, ricorda che con un rotolo da 450 g puoi realizzare circa 6 porzioni; congela la carne per 10-15 minuti prima di tagliarla in fette spesse poco più di 1 cm (da circa 60 g) e cuocile come faresti con le normali polpette.

Avvertenze

  • Sia le polpette sia le salsicce vere e proprie dovrebbero essere cucinate finché non raggiungono una temperatura interna minima di 70 °C.

Cose che ti Serviranno

in Padella

  • Padella antiaderente di medie dimensioni
  • Pinze da cucina
  • Carta assorbente
  • Termometro per carni (facoltativo)

Bollita e Rosolata

  • Padella profonda di medie dimensioni
  • Pinze da cucina
  • Carta assorbente
  • Termometro per carni (facoltativo)

al Forno

  • Teglia
  • Carta da forno o griglia metallica
  • Pinze da cucina
  • Carta assorbente
  • Termometro per carni (facoltativo)

al Grill

  • Tegame per cottura al grill
  • Pinze da cucina
  • Termometro per carni (facoltativo)

Riscaldata nel Microonde

  • Piatto sicuro per l'uso nel microonde
  • Carta assorbente

Riscaldata sul Fornello

  • Padella di medie dimensioni con coperchio
  • Pinze da cucina

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Carne

In altre lingue:

English: Cook Breakfast Sausage, Español: cocinar salchichas de desayuno, Русский: приготовить колбаски на завтрак, Français: préparer des saucisses pour le petit déjeuner, Deutsch: Frühstückswürstchen zubereiten, Português: Fazer Linguiça de Café da Manhã, Bahasa Indonesia: Memasak Sosis Sarapan

Questa pagina è stata letta 952 volte.
Hai trovato utile questo articolo?