Come Cucinare le Costine al Forno

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 15 Riferimenti

In questo Articolo:Costine di Maiale al FornoPreparare le Costine di Manzo al FornoSommario dell'Articolo

Se sei troppo pigro per accendere il barbecue e grigliare le costine, lasciale cuocere lentamente nel forno. Insaporiscile con una miscele delle tue spezie preferite e poi infornale a bassa temperatura. Quando la carne è diventata morbida e si stacca facilmente dalle ossa, è il momento di spennellarla con la salsa barbecue e accendere il grill. Basteranno pochi minuti finali perché le costine acquisiscano un colore ricco e invitante.

Ingredienti

Costine di Maiale al Forno

  • 2-2,5 kg di costine di maiale
  • 60 g di senape di Digione
  • 1-2 cucchiaini di fumo liquido
  • 150 g di spezie
  • 300 ml di salsa barbecue, più quella da portare in tavola (opzionale)

Resa: 4-8 porzioni

Costine di Manzo al Forno

  • 1-1,5 kg di costine di manzo
  • 1 cucchiaio di cipolla in polvere
  • 1 cucchiaio di aglio in polvere
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva o di semi
  • 1/2 cucchiaino di cumino
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 1 cucchiaino di paprica affumicata
  • Salsa barbecue

Resa: 2-5 porzioni

1
Costine di Maiale al Forno

  1. 1
    Rivesti la teglia con la carta stagnola prima di posizionare la griglia. È importante usare una teglia alta e rivestire con la carta anche i bordi per intrappolare i succhi della carne. Assicurati che la griglia sia delle dimensioni adatte alla teglia.[1]
  2. 2
    Elimina la membrana che avvolge le costine e poi adagiale sulla griglia con la parte carnosa rivolta verso l'alto. Fai scivolare la punta del coltello sotto la membrana biancastra attaccata alle ossa (detta pleura), dopodiché sollevalo per allentarla leggermente. A questo punto dovresti riuscire a staccarla dalle ossa tirandola con una mano, mentre con l'altra tieni ferme le costine. Una volta pronte, adagia le costine sulla griglia all'interno della teglia.[2]
    • Getta via la membrana che hai staccato dalle costine.
  3. 3
    Spennella le costine con la senape di Digione e il fumo liquido. Versa un paio di cucchiaini di fumo liquido in una ciotola, aggiungi 60 g di senape di Digione e amalgamali mescolando. Intingi le setole di un pennello da cucina nella salsa e distribuiscila uniformemente su entrambi i lati delle costine.[3]
    • Oltre a insaporire la carne, la salsa agirà da collante per le spezie.
  4. 4
    Aggiungi le spezie. Combina diverse spezie per il barbecue in una ciotola o acquista una miscela già pronta al supermercato. Distribuisci le spezie su entrambi i lati delle costine e massaggiale delicatamente sulla carne con le dita.[4]
    • Puoi preparare e condire le costine con un giorno di anticipo. Mettile in un contenitore a chiusura ermetica e conservale in frigorifero fino a quando non sei pronto per cucinarle.

    Esempio di miscela di spezie per il barbecue:
    4 cucchiaini di aglio in polvere
    2 cucchiaini di cipolla in polvere
    4 cucchiaini di paprica
    4 cucchiaini di sale
    2 cucchiaini di pepe nero macinato
    1 cucchiaino di semi di cumino
    2 cucchiaini di pepe di Caienna in polvere (opzionale)

  5. 5
    Griglia le costine in forno per 5 minuti. Accendi il grill e lascialo scaldare per alcuni minuti prima di infornare la teglia. Posizionala in modo che le costine si trovino a circa 8 cm di distanza dalla serpentina. Lasciale in forno per 5 minuti in modo che lo zucchero contenuto nella salsa si sciolga e si caramelli sulla carne dandole un bel colore dorato.[5]
    • Alcuni grill si possono regolare su due livelli di temperatura, "Alto" o "Basso"; se il tuo te lo consente, impostalo su "Alto".
  6. 6
    Cuoci le costine a 150 °C per 90-180 minuti. Dato il tempo di cottura prolungato, non è necessario che il forno sia già caldo nel momento in cui inforni la teglia. Il tempo di cottura varia in base alle dimensioni delle costine, se sono piccole devono cuocere per un'ora e mezza o due ore, mentre se sono grandi serviranno due ore e mezza o tre.[6]
    • Il tempo di cottura dipende anche dal rapporto tra ossa e carne, elemento che varia in base al punto della cassa toracica da cui sono state ricavate le costine. Alcune sono più carnose rispetto ad altre quindi devono cuocere più a lungo, mentre quelle che contengono più ossa che carne saranno pronte prima.

    Suggerimento:Controlla le costine a metà cottura e coprile con la carta stagnola se ti sembra che si stiano seccando.

  7. 7
    Spennella le costine con la salsa barbecue durante gli ultimi 30 minuti di cottura. Se vuoi che la carne rimanga succosa, versa 300 ml della tua salsa barbecue preferita in una zuppiera e distribuiscila sulla parte carnosa delle costine con il pennello da cucina. Dopodiché coprile con la carta stagnola e porta a termine la cottura.[7]
    • Ricorda che questo passaggio è facoltativo, la carne risulterà comunque saporita grazie alla miscela di spezie.
  8. 8
    Sforna le costine e lasciale riposare per 10 minuti. Infila la lama del coltello nella parte in cui la carne è più spessa per sapere se è cotta. Se penetra facilmente, significa che le costine sono pronte. In caso contrario, lasciale cuocere per un altro quarto d'ora e poi controlla di nuovo. Quando sono cotte a puntino, tirale fuori dal forno e lasciale riposare 10 minuti nella teglia coperta prima di servirle.[8]
    • Se hai un termometro da cucina a lettura istantanea, verifica che le costine abbiano raggiunto i 63 °C nei punti in cui sono più spesse e carnose.
    • Durante la fase di riposo i succhi si ridistribuiranno all'interno della carne rendendola più morbida, saporita e succosa.
  9. 9
    Separa le singole costine con il coltello e porta in tavola la salsa barbecue. Rimuovi la copertura di carta stagnola dalla teglia e trasferisci le costine sul tagliere. Prendi un coltello affilato e crea le singole porzioni facendo scorrere la lama lungo le ossa che compongono il carrè.[9]
    • Conserva gli eventuali avanzi in frigorifero all'interno di un contenitore a chiusura ermetica. Il giorno seguente la carne sarà ancora più saporita.

2
Preparare le Costine di Manzo al Forno

  1. 1
    Rimuovi la membrana dalle costine. Fai scorrere la lama del coltello sotto la membrana bianca che ricopre le ossa delle costine. È sottile ma resistente, quindi gira il coltello muovendolo in alto e in basso per allentarla e staccarla dalle ossa. Successivamente, afferrala con una mano e tirala mentre con l'altra tieni fermo il carrè di costine.[10]
    • Getta via la membrana dopo averla staccata dalle costine.
  2. 2
    Prepara il condimento in una ciotola usando l'olio e le spezie. Versa tutte le spezie all'interno di una ciotola o una piccola zuppiera e poi mescola finché non sono ben amalgamate. Aggiungi un cucchiaio di olio per ottenere una marinata dalla consistenza friabile. Per la miscela di spezie ti serviranno:[11]
    • 1 cucchiaio di cipolla in polvere;
    • 1 cucchiaio di aglio in polvere;
    • 2 cucchiai di zucchero di canna;
    • 1/2 cucchiaino di cumino;
    • 1/2 cucchiaino di sale;
    • 1 cucchiaino di peperoncino in polvere;
    • 1 cucchiaino di paprica affumicata.
  3. 3
    Rivesti le costine con le spezie. Spargi la miscela sulle costine e poi massaggiale su entrambi i lati in modo che le spezie penetrino nella carne.[12]
    • Se non vuoi massaggiare la carne a mani nude, puoi indossare un paio di guanti usa e getta.
  4. 4
    Lascia riposare le costine a temperatura ambiente per due ore. La carne diventerà gradualmente sempre più tenera e saporita. Se vuoi prepararle con maggiore anticipo, mettile in un contenitore a chiusura ermetica e conservale in frigorifero fino a quando non sei pronto per cucinarle.[13]
    • Tieni presente che la carne non va lasciata a temperatura ambiente per più di due ore (un'ora durante i periodi dell'anno più caldi), altrimenti i batteri potrebbero proliferare.
  5. 5
    Avvolgi le costine con la carta di alluminio e disponile nella teglia. Posiziona le costine in modo che la parte carnosa sia rivolta verso l'alto. Se le dimensioni del pezzo di carta te lo consentono, puoi usarlo per avvolgere completamente le costine, altrimenti usane un altro. Dopo aver avvolto le costine, trasferiscile nella teglia da forno.[14]
    • Usa una teglia con le sponde alte per non rischiare di rovesciare i succhi della carne quando la estrai dal forno.
    • Assicurati che le costine non si sovrappongano nella teglia.
  6. 6
    Cuoci le costine a 120 °C per 3-4 ore. Posiziona la teglia sul ripiano centrale del forno e lascia cuocere le costine finché la carne non è diventata morbidissima. Quando è il momento di controllare se sono pronte, infilza la carne con una forchetta o un coltello: se entrano ed escono facilmente significa che le costine sono cotte a puntino. In alternativa, puoi usare un termometro per carni e verificare che abbiano raggiunto i 63 °C nel punto in cui sono più spesse.
    • Dato che la carne cuocerà a lungo, non è necessario che il forno sia già caldo quando inforni la teglia.
    • A cottura quasi ultimata è probabile che la carne inizi a staccarsi dalle ossa.
  7. 7
    Rimuovi la carta stagnola e porta a termine la cottura con il grill. Imposta il grill alla temperatura più alta e lascia scaldare la serpentina per alcuni minuti. Nel frattempo rimuovi la carta di alluminio che copre le costine, senza toglierle dalla teglia. Rimettile nel forno a una distanza di 8 cm dal grill e lasciale cuocere per altri 5 minuti o finché non hanno un aspetto invitante e abbrustolito.[15]

    Suggerimento: Spennella le costine con la salsa barbecue prima di rimetterle nel forno per renderle ancora più saporite e succose.

  8. 8
    Taglia le costine e accompagnale con la salsa barbecue. Trasferiscile sul tagliere, prendi un coltello affilato e crea le singole porzioni facendo scorrere la lama lungo le ossa che compongono il carrè. Portale in tavola senza dimenticare la salsa barbecue e un buon numero di tovaglioli di carta.
    • Se avanzano alcune costine, mettile in un contenitore a chiusura ermetica e conservale in frigorifero per mangiarle il giorno seguente.

Consigli

  • Lascia scongelare le costine prima di cuocerle. Trasferiscile dal congelatore al frigorifero la sera prima e lasciale scongelare lentamente.
  • Anziché usare il grill, puoi completare la cottura delle costine sul barbecue per conferire una nota affumicata alla carne.
  • Il giorno seguente puoi riscaldare le costine avanzate nel forno tradizionale o in quello a microonde.

Avvertenze

  • Fai molta attenzione quando rimuovi la carta stagnola che avvolge le costine, rischi di scottarti con il vapore bollente.

Cose che ti Serviranno

Costine di Maiale al Forno

  • Teglia da forno
  • Griglia da inserire nella teglia
  • Carta stagnola
  • Bilancia e dosatore per i liquidi
  • Ciotola
  • Cucchiaio
  • Pennello da cucina
  • Coltello e tagliere da cucina

Costine di Manzo al Forno

  • Bilancia e dosatore per i liquidi
  • Coltello e tagliere da cucina
  • Carta stagnola
  • Teglia da forno

Sommario dell'ArticoloX

Per cucinare le costine al forno, elimina la membrana con un coltello e marinale con sale e pepe. Preriscalda il forno a 160 °C e rivesti una teglia da forno dai bordi alti con la carta stagnola. Versa nella teglia 0,5 cm d'acqua affinché la carne si mantenga umida, poi aggiungi le costine con la parte curva rivolta verso l'alto. Coprile con la carta stagnola e infornale per un'ora. Togli la carta, alza la temperatura a 190 °C e lasciale cuocere per altri 10-15 minuti. Goditi questa ricetta deliziosa! Per altre ricette con le costine, ad esempio per prepararle con salsa barbecue o agrodolce, continua a leggere!

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Carne

In altre lingue:

English: Cook Ribs in the Oven, Français: faire cuire des travers de porc au four, Español: hacer costillas al horno, Português: Cozinhar Costela no Forno, Русский: приготовить ребрышки в духовке, 中文: 用烤箱烤排骨, Nederlands: Spareribs in de oven bereiden, Čeština: Jak upéct vepřová žebírka, Deutsch: Wie man Rippchen im Ofen zubereitet, 日本語: オーブンでスペアリブを作る, Bahasa Indonesia: Memasak Iga Babi Menggunakan Oven, العربية: طهي الأضلاع في الفرن, ไทย: ปรุงซี่โครงในเตาอบ, Tiếng Việt: Chế biến sườn bằng lò nướng, 한국어: 돼지갈비 오븐구이 만드는 방법

Questa pagina è stata letta 142 784 volte.
Hai trovato utile questo articolo?