Scarica PDF Scarica PDF

La varietà di patate chiamata "fingerling" deve il nome alla sua forma particolare che ricorda quella delle dita di una mano (dall'inglese "finger", cioè dito). La loro preparazione e cottura non è molto diversa da quelle delle altre varietà. Dato che contengono poco amido mantengono bene la forma, quindi generalmente vengono lessate o arrostite. Se il forno è occupato, puoi cuocerle in padella; risulteranno comunque gustose e molto croccanti. Ci sono centinaia di ricette online che differiscono per quantità e spezie utilizzate, ma i metodi di base per cuocere le patate fingerling sono perlopiù gli stessi.

Ingredienti

Patate Lesse: (4 porzioni)

  • 700 g di patate fingerling
  • Acqua
  • 2 cucchiai di burro
  • Condimenti e spezie

Patate Arrosto: (4 porzioni)

  • 900 g di patate fingerling
  • 1-2 cucchiai di olio d'oliva
  • Condimenti e spezie

Patate in Padella: (4 porzioni)

  • 700 g di patate fingerling
  • Acqua
  • 1-2 cucchiai di olio d'oliva
  • Condimenti e spezie

Metodo 1 di 4:
Lessare le Patate Fingerling

  1. 1
    Lava le patate. Prima ancora lavati le mani, quindi usale per strofinare le patate sotto l'acqua corrente fredda. Non utilizzare alcun tipo di sapone. Le patate vanno lavate anche se intendi sbucciarle, dato che mentre le peli la lama potrebbe trasferire la terra e i residui di sostanze chimiche dalla buccia alla polpa.[1]
  2. 2
    Prepara le patate. La prima cosa da fare è pelarle, se lo desideri. Decidi se preferisci servirle intere, tagliate a metà, affettate, schiacciate o a cubetti. Se hai scelto di affettarle, schiacciarle o farle a cubetti, tagliale adesso con un coltello pulito. Se intendi servirle divise a metà, puoi tagliarle subito o dopo averle lessate nell'acqua, quando si saranno ammorbidite. Quando hai finito, trasferiscile in una pentola.[2]
    • Se vuoi preparare il purè, tagliale in piccoli pezzi uniformi.[3]
  3. 3
    Cuocile nell'acqua bollente. Riempi la pentola con una quantità d'acqua sufficiente per coprirle completamente, quindi mettile a cuocere su una fiamma medio-alta. Quando l'acqua inizia a bollire, riduci il calore e lascia sobbollire le patate per dieci minuti.[4]
    • Se ti piace che le patate sappiano di aceto, puoi usarlo al posto dell'acqua. L'aceto di vino bianco o quello di malto sono i più indicati. Per ottenere un gusto più delicato, puoi usare metà acqua e metà aceto.[5]
  4. 4
    Testa la consistenza delle patate. Dopo che hanno cotto a fuoco lento per dieci minuti, infilzane una con un coltello. Se la buccia oppone resistenza, lasciale cuocere per un altro minuto e riprova. Ripeti finché il coltello non penetra facilmente nella buccia e nella polpa delle patate.[6]
  5. 5
    Rimuovi la pentola dal fuoco e condisci le patate. Spegni il fornello e scola le patate nel lavandino; procedi con cautela per evitare di scottarti con gli schizzi d'acqua bollente. Se intendi servirle a metà, ma le hai cotte intere, tagliale adesso. Miscela due cucchiai di burro fuso con le spezie che preferisci all'interno di una boule capiente, quindi versaci dentro le patate e mescola per condirle in modo uniforme.[7]
    • Se intendi preparare il purè, puoi condirle intere come appena descritto oppure puoi aggiungere il burro e le spezie mentre le schiacci e le amalgami. Se preferisci un purè più umido, puoi incorporare dell'altro burro oppure della panna (normale o acida) o del formaggio cremoso. Puoi anche mescolare più ingredienti insieme, l'importante è aggiungerne solo un cucchiaio alla volta finché non hai raggiunto la consistenza desiderata.[8]
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Arrostire le Patate Fingerling

  1. 1
    Preriscalda il forno. Impostalo a una temperatura compresa tra 200 e 260 °C. Mentre aspetti che si scaldi, ungi il fondo e i bordi di una teglia capiente con l'olio d'oliva per evitare che le patate si attacchino alla pentola durante la cottura.[9]
  2. 2
    Lava le patate. Prima ancora lavati le mani, quindi usale per strofinare le patate sotto l'acqua corrente fredda. Non utilizzare alcun tipo di sapone. Le patate vanno lavate anche se intendi sbucciarle, dato che mentre le peli la lama potrebbe trasferire la terra e i residui di sostanze chimiche dalla buccia alla polpa.[10]
  3. 3
    Pela e taglia le patate come desideri. La dose di 900 g è indicata per servire quattro persone. Puoi cucinarle con o senza buccia, in base alle tue preferenze. Allo stesso modo puoi decidere se arrostirle intere o tagliarle prima a metà, a fettine o a cubetti.
  4. 4
    Condisci le patate. Trasferiscile nella teglia e cospargile con un filo d'olio d'oliva, poi aggiungi le erbe aromatiche e le spezie che preferisci. Mescola per distribuire i condimenti in modo uniforme.[11]
  5. 5
    Mettile ad arrostire in forno. Inforna la teglia e imposta un tempo di cottura di 20 minuti. Quando il timer suona, infilza una patata con un coltello o una forchetta per assicurarti che sia abbastanza morbida. Se è ancora un po' dura, rimetti la teglia nel forno e controlla nuovamente ogni 5-10 minuti, in base al grado di cottura attuale.[12] [13]
    • Il tempo di cottura e la temperatura possono variare in base al forno e al taglio delle patate.
    • Se hai scelto di arrostirle intere, potrebbe essere meglio impostare il forno alla temperatura più alta disponibile e, se è necessario, aumentare il tempo di cottura per assicurarti che siano perfettamente cotte anche al centro.
    • Al contrario, se le hai tagliate a pezzi piccoli, imposta il forno a 200 °C e non perderle di vista perché potrebbero essere pronte prima del tempo.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Cuocere le Patate Fingerling in Padella

  1. 1
    Lava le patate. Prima ancora lavati le mani, quindi usale per strofinare le patate sotto l'acqua corrente fredda. Non utilizzare alcun tipo di sapone. Le patate vanno lavate anche se intendi sbucciarle, dato che mentre le peli la lama potrebbe trasferire la terra e i residui di sostanze chimiche dalla buccia alla polpa.[14]
  2. 2
    Pela e taglia le patate come desideri. La dose di 700 g è indicata per servire quattro persone. Puoi cucinarle con o senza buccia, in base alle tue preferenze. Allo stesso modo puoi decidere se cuocerle intere o tagliarle prima a metà, a fettine o a cubetti. Se intendi servirle divise a metà, puoi tagliarle subito o dopo averle lessate nell'acqua, quando si saranno ammorbidite. Una volta pronte, trasferiscile in una pentola da brodo.[15]
  3. 3
    Lasciale cuocere nell'acqua bollente. Riempi la pentola con una quantità d'acqua sufficiente per coprirle completamente, quindi mettile a cuocere su una fiamma medio-alta. Quando l'acqua inizia a bollire, spegni il fornello e lasciale immerse nella pentola finché non si raffreddano. Ci vorranno almeno 10 minuti.[16]
  4. 4
    Quando si sono raffreddate, trasferiscile in una padella capiente. Versa un cucchiaio d'olio d'oliva nella pentola o quanto basta per rivestirne il fondo. Attendi che le patate e l'acqua si siano quasi completamente raffreddate, quindi inizia a scaldare la padella. Scola le patate e infine versale in padella quando l'olio è caldo.[17]
  5. 5
    Falle rosolare. Mescolale frequentemente in modo che, a turno, rimangano tutte in contatto con il fondo della padella, dopodiché lasciale indisturbate per qualche minuto. Prendine una sul fondo della pentola per controllare il grado di cottura. Se è sufficientemente rosolata, mescola per fare in modo che tutti i lati delle patate entrino a contatto con la pentola. Se non ha ancora assunto un colore dorato, rimettila a posto e controlla nuovamente ogni 1-2 minuti.[18]
  6. 6
    Completa la cottura e aggiungi le spezie e i condimenti che preferisci. Continua a mescolare le patate ogni paio di minuti in modo che tutte acquisiscano un bel colore dorato e uniforme. Quando sono quasi pronte, insaporiscile con le erbe e le spezie che ti piacciono di più. Infine mescolale nuovamente in modo che risultino condite uniformemente. A questo punto puoi spegnere il fornello e servire le patate in tavola.[19]
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Condimenti per le Patate Fingerling

  1. 1
    Rimani sul semplice. Per un buon condimento di base (sufficiente per circa 700g di patate), possono bastare un cucchiaino scarso di sale in fiocchi, 1/2 cucchiaino di pepe nero macinato al momento e un piccolo pizzico di pepe rosa.[20]
  2. 2
    Prova un sapore più rustico. Usa un cucchiaio di rosmarino o timo fresco tritato (o 1/2 cucchiaino di entrambi) e sale e pepe a piacere (queste dosi sono sufficienti per condire circa 700g di patate).[21]
  3. 3
    Abbina le patate fingerling a delle pietanze indiane. Per condire circa 450 g di patate, usa un cucchiaino di Panch puran: una miscela di cinque spezie suddivise in parti uguali, ovvero cumino, nigella e semi di finocchio, di senape e di fieno greco. Aggiungi anche 1/2 cucchiaino di curcuma e sala a piacere. Decora il piatto con del coriandolo fresco tritato. Se vuoi, per questa ricetta puoi provare a sostituire l'olio d'oliva con quello di senape.[22]
  4. 4
    Condisci le patate in stile messicano. Cospargile con sale e pepe a piacere, dopodiché aggiungi 1/2 cucchiaino di cumino e 1/2 cucchiaino di coriandolo. Servile accompagnate da un peperoncino poblano tagliato a cubetti e arrostito e decora il piatto con un paio di rametti di coriandolo fresco tritato.[23]
    Pubblicità

Consigli

  • Online e nei libri di cucina puoi trovare moltissime ricette per cucinare le patate fingerling in tanti modi diversi. Sono una varietà molto versatile sebbene non siano considerate adatte a tutti gli usi.
  • Se vuoi preparare una ricetta che richiede la varietà di patate fingerling, ma non riesci a trovarle, puoi sostituirle con quelle rosse, bianche o novelle.
  • Se intendi bollire le patate per trasformarle in un purè oppure per friggerle o arrostirle in forno, ci sono delle varietà di patate che sono più indicate perché contengono una maggiore quantità di amido, come le Lutetia. Per quanto siano versatili, le patate fingerling hanno un'applicazione limitata.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Patate Lesse:

  • Coltello
  • Pelaverdure (opzionale)
  • Pentola
  • Fornelli
  • Colino
  • Condimenti e spezie

Patate Arrosto:

  • Coltello (opzionale)
  • Pelaverdure (opzionale)
  • Teglia o pirofila da forno
  • Forno

Patate in Padella:

  • Coltello (opzionale)
  • Pelaverdure (opzionale)
  • Pentola
  • Fornelli
  • Colino
  • Padella

wikiHow Correlati

Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)
Cuocere le Lenticchie Rosse Decorticate
Mangiare con le Bacchette
Accelerare la Lievitazione dell'ImpastoAccelerare la Lievitazione dell'Impasto
Aprire una Scatoletta senza ApriscatoleAprire una Scatoletta senza Apriscatole
Sostituire il Bicarbonato di Sodio
Bollire l'Acqua con il Microonde
Utilizzare Utensili in Vetro per la Cottura in FornoUtilizzare Utensili in Vetro per la Cottura in Forno
Cuocere il Riso Parboiled
Preparare dei Pancake Proteici
Mangiare il Burro di ArachidiMangiare il Burro di Arachidi
Cucinare le Uova di QuagliaCucinare le Uova di Quaglia
Cuocere il Riso Basmati IntegraleCuocere il Riso Basmati Integrale
Aprire un Barattolo SottovuotoAprire un Barattolo Sottovuoto
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 1 227 volte
Categorie: Cucina | Ricette
Questa pagina è stata letta 1 227 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità