Scarica PDF Scarica PDF

La rutabaga è un ortaggio invernale nato da un incrocio tra un cavolo e una rapa. Appartiene alla categoria dei tuberi ed è ricco di vitamine e altre sostanze nutrienti, tra cui betacarotene, calcio, potassio e fibre. La rutabaga si presta a essere cucinata in molti modi, ma la maggior parte delle persone sceglie di arrostirla in forno o di lessarla e poi trasformarla in purè. Il segreto per cuocere la rutabaga in modo rapido e completo è quello di tagliarla a piccoli pezzi prima di metterla in pentola o nel forno.

Ingredienti

Purè di Rutabaga

  • 900 g di rutabaga
  • Acqua fredda
  • 60 g di burro
  • 1 pizzico di noce moscata
  • Sale e pepe, a piacere

Rutabaga Arrosto

  • 450 g di rutabaga
  • 2 cucchiai (30 ml) di olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe, a piacere

Metodo 1 di 3:
Purè di Rutabaga

  1. 1
    Lava la rutabaga. Risciacqua il tubero sotto l'acqua corrente fredda e strofina la buccia con una spazzola per le verdure per rimuovere i residui di terriccio e altre sostanze indesiderate.[1] Asciuga la rutabaga tamponandola con la carta assorbente o un panno da cucina pulito.
    • Assicurati che la rutabaga sia perfettamente asciutta prima di sbucciarla e tagliarla per non rischiare che la lama scivoli e ti ferisca.
    Consiglio dell'Esperto

    Solitamente più la rutabaga è piccola e più è dolce.

    Vanna Tran

    Vanna Tran

    Cuoca Esperta
    Vanna Tran è una cuoca amatoriale che ha cominciato a cucinare con sua madre da bambina. Si è occupata di catering per eventi e ha organizzato cene pop-up nella San Francisco Bay Area per oltre 5 anni.
    Vanna Tran
    Vanna Tran
    Cuoca Esperta
  2. 2
    Sbuccia la rutabaga. Elimina le estremità del tubero. Prendi un coltello affilato e rifila la parte superiore e inferiore dell'ortaggio. A questo punto appoggiala sul tagliere con la base rivolta verso l'alto e tagliala a metà. Infine, rimuovi la buccia esterna usando un piccolo coltello affilato.
    • Generalmente la rutabaga ha un rivestimento cerato naturale che non consente di usare il pelaverdure per sbucciarla.[2]
    Consiglio dell'Esperto
    Vanna Tran

    Vanna Tran

    Cuoca Esperta
    Vanna Tran è una cuoca amatoriale che ha cominciato a cucinare con sua madre da bambina. Si è occupata di catering per eventi e ha organizzato cene pop-up nella San Francisco Bay Area per oltre 5 anni.
    Vanna Tran
    Vanna Tran
    Cuoca Esperta

    Vanna Tran, cuoca esperta, suggerisce: "Per fare in modo che la rutabaga rimanga stabile mentre la sbucci, tagliala a metà longitudinalmente e appoggia il lato piatto sul tagliere."

  3. 3
    Taglia il tubero a piccoli pezzi. Usa un grosso coltello da cucina per tagliare le due metà a pezzi grandi 2-3 cm dopo aver rimosso la buccia. Tagliata in questo modo, la rutabaga cuocerà più velocemente. Cerca di fare in modo che i pezzi abbiano tutti la stessa lunghezza e spessore per ottenere una cottura uniforme.
  4. 4
    Lessa la rutabaga. Trasferisci i pezzi di rutabaga in una grossa pentola e coprili con l'acqua. Assicurati che siano completamente sommersi, quindi aggiungi un po' d'acqua extra per evitare che evaporando li lasci scoperti. Metti il coperchio sulla pentola e scalda l'acqua a fiamma medio-alta. Quando raggiunge l'ebollizione, riduci la fiamma e lascia cuocere la rutabaga a fuoco lento per 30-40 minuti.[3]
    • Il tubero è cotto quando riesci a perforarlo facilmente con la forchetta.
  5. 5
    Scola e schiaccia la rutabaga. Dopo esserti assicurato che siano cotti, versa i pezzi di rutabaga in un colino insieme all'acqua per scolarli. Lasciali sgocciolare per qualche istante e poi rimettili nella pentola calda. Aggiungi il burro, la noce moscata e trasforma i pezzi di tubero in una purea usando lo schiacciapatate, il frullatore a immersione o una forchetta.
    • Puoi schiacciare la rutabaga finché non ottieni un purè perfettamente liscio e cremoso o se preferisci puoi lasciare alcuni pezzi interi.
    • Prova ad aggiungere un cucchiaio di panna acida per un purè ancora più cremoso.
  6. 6
    Insaporisci il purè prima di servirlo. Aggiungi sale e pepe a piacere, quindi mescola per amalgamare i sapori. La rubataga si sposa bene con l'aglio e le erbe fresche, per esempio aneto, origano o rosmarino; volendo, puoi quindi preparare un trito aromatico da aggiungere al purè.[4] Servi il purè caldo, da solo o per accompagnare un arrosto, verdure miste o un petto d'anatra.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Arrostire la Rutabaga

  1. 1
    Preriscalda il forno. Accendilo a 220 °C e lascialo scaldare. Nel frattempo ungi o rivesti la teglia da forno in cui cuocerai la rutabanga. Usa la carta da forno, l'olio o un tappetino in silicone per evitare che il tubero si attacchi alla teglia.
  2. 2
    Lava, pela e taglia la rutabaga. Per prima cosa strofinala con una spazzola per le verdure sotto l'acqua corrente fredda, quindi rifila la base e la punta con un coltello affilato e taglia il tubero a metà. A questo punto puoi rimuovere la buccia con un piccolo coltello affilato, usalo con molta cautela per non rischiare di tagliarti. Una volta sbucciata, taglia la rutabaga a pezzi grandi 2-3 cm.
  3. 3
    Condisci la rutabaga. Dopo averla tagliata a piccoli pezzi, trasferiscila in una zuppiera. Condiscila con un filo d'olio e con sale e pepe a piacere. Mescola per distribuire i condimenti.
    • Se lo desideri, puoi aggiungere altri aromi o spezie, per esempio aglio o cipolla, freschi o in polvere, o un pizzico di rosmarino secco.[5]
  4. 4
    Inforna la rutabaga. Distribuisci i pezzi di rutabaga nella teglia e mettili in forno. Lasciali cuocere per circa 40 minuti o finché non sono morbidi all'interno e croccanti e dorati all'esterno.[6]
    • La rutabaga è cotta quando riesci a perforarla facilmente con la forchetta.
  5. 5
    Servila calda. Indossa i guanti da forno ed estrai la teglia bollente. Trasferisci la rutabaga nei piatti individuali o in un piatto da portata e servila per accompagnare un alimento ricco di proteine, come la carne, il pesce o il tofu.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Modi Alternativi per Cuocere la Rutabaga

  1. 1
    Saltala in padella. Scalda un cucchiaio di olio extravergine di oliva in un'ampia padella dal fondo spesso e nel frattempo lava, pela e taglia la rutabaga a fette sottili. Quando l'olio è caldo, versa le fette di rutabaga in padella e lasciale cuocere per 7 minuti o finché non sono morbide e dorate. Condiscile a piacere con sale, pepe, aglio in polvere o altre spezie prima di servirle.
    • Volendo puoi aggiungere altre verdure, la carne o il riso e saltare tutto insieme in padella.
  2. 2
    Prepara la rutabaga stufata. Lavala, pelala e tagliala a fette sottili da disporre uniformemente in un'ampia padella. Copri le fette di rutabaga con acqua o brodo, metti il coperchio sulla padella e accendi il fuoco. Se vuoi, puoi aggiungere anche un paio di cucchiai di panna. Cuoci la rutabaga a fiamma media per 15-20 minuti o finché non riesci a perforarla facilmente con la forchetta.[7]
    • Mescola ogni 2-3 minuti per ottenere una cottura uniforme.
  3. 3
    Cuoci la rutabaga a vapore. Lavala, pelala e tagliala a cubetti grandi 2-3 cm. Trasferiscili nel cestello per la cottura a vapore e versa alcuni centimetri d'acqua sul fondo della pentola o della vaporiera. Cuoci la rutabaga per 25-35 minuti o finché non è sufficientemente morbida.[8]
  4. 4
    Incorporala in una zuppa. La rutabaga è un tubero invernale delizioso che si sposa bene con la maggior parte degli ingredienti tipici delle zuppe. Puoi usarla per arricchire il minestrone, una vellutata o una zuppa di verdure, carne o legumi. È un ottimo sostituto di patate, carote, rape e altri tuberi.
  5. 5
    Buon appetito.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Bollire le Patate DolciBollire le Patate Dolci
Evitare che una Mela Tagliata Diventi Scura
Cuocere gli Spinaci Freschi
Cuocere i Funghi Portobello
Cucinare il Bok Choy (Cavolo Cinese)
Aprire un MelogranoAprire un Melograno
Cuocere le BarbabietoleCuocere le Barbabietole
Mettere i Pomodori Verdi SottacetoMettere i Pomodori Verdi Sottaceto
Conservare le Patate SbucciateConservare le Patate Sbucciate
Determinare se i Funghi Sono Andati a MaleDeterminare se i Funghi Sono Andati a Male
Preparare il Purè di Patate IstantaneoPreparare il Purè di Patate Istantaneo
Mangiare una MelagranaMangiare una Melagrana
Cucinare le Foglie di RapaCucinare le Foglie di Rapa
Cuocere una Zucca al FornoCuocere una Zucca al Forno
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

VT
Co-redatto da:
Vanna Tran
Cuoca Esperta
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Vanna Tran, un membro fidato della comunità wikiHow. Vanna Tran è una cuoca amatoriale che ha cominciato a cucinare con sua madre da bambina. Si è occupata di catering per eventi e ha organizzato cene pop-up nella San Francisco Bay Area per oltre 5 anni. Questo articolo è stato visualizzato 8 152 volte
Categorie: Frutta & Verdura | Ricette
Questa pagina è stata letta 8 152 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità