Come Cucinare sul Motore dell'Auto

Niente è più scoraggiante durante un viaggio in macchina di doversi fermare, aprire il cofano e controllare il motore - a meno che tu non stia verificando la cottura dei tuoi filetti di maiale. Cuocere sul blocco del motore è una tradizione che risale quasi al tempo dell'invenzione della stessa automobile, e adesso che i prezzi della benzina sono alle stelle, è il momento giusto per sfruttare l'auto come più di un semplice mezzo di locomozione. Accendi il motore e preparati a cucinare!

Passaggi

  1. 1
    Prepara il giusto pasto per il viaggio. Se non dovessi comunque affrontare un viaggio, cuocere sul blocco del motore è probabilmente il modo più costoso di cucinare, perciò non programmare un viaggio solo per quello. Cucina invece un piatto che si adatti al tuo viaggio. Cucinare sul motore della macchina equivale più o meno a brasare, e i tempi di cottura sono generalmente più lunghi di quelli richiesti in un forno convenzionale e più brevi di quelli di una cottura a fuoco lento. Se devi affrontare un lungo viaggio, puoi cuocere quasi ogni cosa - arrosti, pasti completi con patate di contorno, ecc - ma anche un piccolo spostamento ti darà abbastanza tempo per riscaldare un panino per colazione, o preparare un hot dog. Puoi trovare delle ricette cercando su internet "cottura su blocco motore" o "engine block cooking", o puoi procurarti una copia di Manifold Destiny, il libro più completo sull'argomento. Puoi anche usare delle ricette tradizionali e sperimentare per trovare i giusti tempi di cottura. Leggi la sezione dei Consigli per alcuni esempi di tempi di cottura e altre considerazioni.
  2. 2
    Prepara il cibo come faresti se dovessi metterlo in forno. Puoi seguire le indicazioni di preparazione di qualunque ricetta che preveda una cottura al forno.
  3. 3
    Avvolgi il cibo con della carta stagnola. Strappa due o tre fogli di carta stagnola spessa. Non aver paura di esagerare con la stagnola, dovrai assicurarti che il tuo cibo sia completamente avvolto e che tu possa piegare un lato della stagnola sull'altro - meglio abbondare.
    • Stendi i fogli di carta stagnola uno sopra l'altro, poi cospargi il foglio superiore con del burro o dell'olio (da cucina, non per motori) in modo che il tuo pasto non si attacchi.
    • Metti il cibo nel centro della stagnola e poi avvolgilo. Ripiega i bordi uno sopra l'altro in modo che il pacchetto sia sigillato dall'esterno.
  4. 4
    Trova una superficie del tuo motore adatta a cucinare. Non puoi semplicemente buttare il cibo sotto il cofano e sperare che si cuocia; dovrai trovare prima il posto adatto e abbastanza caldo. Guida per alcuni minuti per riscaldare il motore, poi fermati. Spegni il motore e apri il cofano. Trova i punti caldi del motore toccando le parti di metallo velocemente e delicatamente con un dito. Se hai paura di bruciarti il dito, assicurati di farlo velocemente e delicatamente e non correrai rischi. Se puoi tenere il dito in un punto per di un momento senza bruciarti, quel punto non è abbastanza caldo. Come regola generale, il punto migliore è sopra o vicino al collettore di scarico.
  5. 5
    Controlla l'altezza del tuo punto di cottura. Prepara un pallina di stagnola o un cono. Dovrebbero essere alti circa 15 cm. Mettilo nel punto del motore sul quale hai deciso di cuocere, e poi chiudi il cofano. Riapri il cofano. Probabilmente la stagnola si è leggermente compattata.
  6. 6
    Assicurati che il tuo cibo entri nel punto di cottura in modo aderente. Rimuovi la stagnola che hai usato nell'ultimo passaggio e mettila accanto al tuo cibo avvolto con l'alluminio. Confronta le altezze dei due oggetti. Se l'alimento è più alto della pallina di prova, il tuo pasto sarà schiacciato quando chiuderai il cofano. Se sarà troppo più basso, non entrerà in quel punto in modo aderente, e potrebbe muoversi mentre guiderai.
  7. 7
    Assicura il cibo al motore. Se il pacchetto con il cibo non è troppo alto per la zona di cottura, mettilo sul motore. Se era più basso della pallina di prova, accartoccia della stagnola da mettere sul cibo. Dovrai anche impedire i movimenti laterali, perciò controlla che sia aderente in tutte le direzioni. Puoi ottenere questo risultato con altri pezzi di stagnola accartocciata o legando il cibo. Alcune persone assicurano il cibo con dei tubi di gomma ad esempio, oppure puoi usare dei cavi. Usa il buon senso quando assicuri il cibo. Evita di metterlo vicino a parti in movimento, e non forzare dei tubi per inserire il pacchetto di cibo. Se userai un cavo, usa del fil di ferro piuttosto che i cavi che si trovano all'interno del cofano.
  8. 8
    Guida finché il cibo non è pronto. Così come in ogni tipo di cottura, probabilmente saranno necessari alcuni tentativi per imparare i tempi di cottura. Anche se stai seguendo una ricetta per la cottura sul blocco motore, è una buona idea controllare il cibo leggermente prima del tempo (o del chilometraggio) dopo il quale dovrebbe essere pronto. Se devi farlo cuocere ancora per un po', ricorda di sigillarlo di nuovo e di riassicurarlo in posizione.
  9. 9
    Rimuovi il cibo con attenzione e goditelo. Per prima cosa, spegni il motore. Poi, ricorda che il motore è caldo, e anche il cibo sarà caldo, perciò usa delle presine o delle pinze per prendere il cibo - non prenderesti mai una teglia dal forno a mani nude. Leva la stagnola e servilo. Se devi ancora guidare, evita di accompagnare il cibo con una bottiglia di vino.
  10. 10
    Hai finito.

Consigli

  • Quando cerchi un buon posto per cuocere il tuo cibo, evita le parti di plastica o quelle che non sono a diretto contatto con il tuo motore. Non saranno abbastanza calde.
  • I tempi di cottura per la cucina su blocco motore sono spesso indicati in termini di chilometraggio, e non di minuti. Ecco alcuni esempi da ricette trovate sulla rete:

    • Gamberi: 50-80 km.
    • Trota o salmone: 100-160 km.
    • Petti di pollo: 100 km a 110 kmh.
    • Ali di pollo: 225-320 km.
    • Filetto di maiale: 400 km.
    • Patate senza buccia e tagliate: 90 km.
  • Puoi sostituire la cottura sul motore con un piccolo microonde collegato all'accendisigari.
  • I tempi di cottura possono variare da un forno a un altro, e saranno ancora più mutevoli da una macchina all'altra. I motori moderni, ad esempio, sono molto più efficienti di quelli vecchi, perciò offriranno tempi di cottura più lunghi, a causa del minore calore sviluppato. Anche il tuo stile di guida influenzerà il tempo di cottura. Se sei bloccato nel traffico il tuo pasto che richiede 100 km, potrebbe essere pronto dopo 15.
  • Hai paura di bruciarti le dita? Bagnarti le mani con l'acqua prima di toccare il motore può aiutarti a prevenire le ustioni, ma dovrai comunque essere veloce per non rischiare. Un altro metodo più sicuro per valutare il calore del motore e versare dell'acqua in vari punti. I punti dove l'acqua evapora all'istante sono quelli più caldi. Se invece vuoi scegliere un approccio più professionale, con un termometro a infrarossi determinerai in modo esatto e sicuro la temperatura del tuo motore.
  • Non provare a cuocere sul tuo motore quando piove, è pericoloso.
  • Se devi fare un viaggio lungo, e attraverserai delle zone molto trafficate, puoi portare più di un pasto e conservarli dopo aver completato la cottura in un piccolo frigorifero portatile.
  • Inizia con piatti semplici prima di passare a manicaretti più complessi. Cucina dei wurstel o riscalda gli avanzi del pranzo per iniziare.
  • Ricorda di indossare sempre delle presine, perché il tuo motore sarà molto caldo.
  • Pensaci due volte prima di cuocere uno stufato. I cibi che contengono molto liquidi rappresentano un rischio per il tuo motore.

Avvertenze

  • Fai attenzione alla ventola del motore, che solitamente si trova dietro il radiatore. Nelle auto moderne è automatica ed elettrica, e può attivarsi anche quando la macchina è spenta. Potrebbe provocarti gravi ferite alle dita.
  • Avvolgi il cibo in modo molto stretto e assicurati che sia sigillato. Se il sistema di scarico dell'auto funziona bene, i fumi potenzialmente nocivi saranno indirizzati verso lo scarico e non entreranno nel cofano. Se però ci saranno delle perdite i gas potrebbero raggiungere il cofano. Anche se il rischio per la tua salute è minimo - a meno che tu non consumi pasti cucinati sul motore ogni giorno - il sapore del tuo pasto potrebbe risentirne.
  • Proteggi il tuo motore. Del cibo non avvolto correttamente con la stagnola può creare problemi al tuo motore. Inoltre c'è una piccola probabilità che il collettore di scarico possa rompersi se del liquido freddo vi gocciolasse mentre è caldo.
  • Stai lontano dal collegamento dell'acceleratore. Questo meccanismo collega il pedale dell'acceleratore al motore, e se il tuo cibo lo ostruisse il tuo acceleratore potrebbe bloccarsi a tavoletta
  • Spegni il motore prima di aprire il cofano. Per evitare infortuni gravi, non provare a mettere, controllare o rimuovere il cibo con il motore acceso.
  • Le vibrazioni e i flussi d'aria sotto il cofano potrebbero provocare un movimento del tuo pasto e danneggiare tubi e cavi del motore.

Cose che ti Serviranno

  • Veicolo con motore funzionante
  • Carta stagnola
  • Pinze
  • Cibi
  • Piatti di carta e plastica, forchette, ecc. per mangiare durante il viaggio (facoltativo)

Informazioni sull'Articolo

Articolo in primo piano

Categorie: Cucina

In altre lingue:

English: Cook Food on Your Car's Engine, Español: cocinar sobre el motor de tu carro, Português: Preparar Comida no Motor de Seu Carro, Русский: приготовить еду на двигателе вашего автомобиля, Deutsch: Essen auf dem Motorblock kochen

Questa pagina è stata letta 5 925 volte.

Hai trovato utile questo articolo?