Come Cucinare una Costata

In questo Articolo:In PadellaSulla GrigliaSommario dell'ArticoloRiferimenti

La costata è uno dei tagli migliori del manzo e soddisfa i palati carnivori più esigenti. Ecco come prepararla in modo veloce e semplice per far sì che la tua bistecca renda al massimo.

Ingredienti

  • Costata da 300 gr.
  • 60 ml di Olio d'Oliva
  • Sale e pepe

1
In Padella

  1. 1
    Preriscalda la padella. Mettila sul fuoco vivo e lascia che si scaldi. Nell'attesa, togli la bistecca dal frigorifero e lasciala a temperatura ambiente.
    • Un'altra opzione è mettere la padella nel forno a una temperatura di 250°C. Quando è pronta, toglila dal forno e sistemala sul gas.
  2. 2
    Spennella con l'olio. Spennella entrambi i lati della carne con dell'olio d'oliva (preferibilmente) e condiscila con sale e pepe. È sempre una buona idea condire la bistecca prima di cuocerla. Altrimenti il sale le toglierà l'umidità intaccandone il sapore.
    • Se sei incerta su quanto sale usare, un "pizzico generoso" è la dose giusta. La scelta dipende comunque dai tuoi gusti.
  3. 3
    Cuoci la bistecca. Ora che la padella è bollente, mettici dentro la costata. Se usi una padella normale, versa un po' di olio (non troppo!) prima di aggiungere la bistecca. Quindi, lascia cuocere finché la carne non diventa brunita e croccante. Controlla per vedere se è pronta, alzandone un angolo — se c'è la crosta, è il momento di toglierla.
    • Spennella ancora un po' e girala. Mai farlo più di una volta però, o la carne diventerebbe dura. Riduci il calore a media intensità. Il tempo di cottura dipenderà dal tipo di padella, dallo spessore della bistecca e da quanto la vuoi cotta.
      • Per uno spessore di 2 cm, ci vorranno circa 5 minuti per il primo lato e 3 per l'altro a cottura media.[1]
  4. 4
    Prova la morbidezza. I cuochi più esperti usano un trucchetto per capire se la bistecca è pronta. Provalo anche tu:
    • Tieni la mano aperta davanti a te in modo rilassato. Premi la parte carnosa sotto il pollice. Una bistecca al sangue deve avere la stessa consistenza. Una via di mezzo al sangue-media invece avrà la consistenza della zona un po' di al di sotto della precedente. Per una bistecca media, scendi ancora un po' rispetto all'area del pollice che hai isolato per quella al sangue. Per una media-ben cotta spostati ancora verso il polso e premi prima dell'osso. Per una bistecca ben cotta infine, spingi sull'osso. Per fare il paragone, tocca la carne con le pinze.
  5. 5
    Togli dal fuoco e lascia riposare. Quando la carne è pronta, toglila dalla padella con le pinze e sistemala su una grata. Anche un vassoio andrà bene, con un cucchiaio al contrario che faccia da appoggio. In questo modo la carne smetterà di cuocere e sarai certa di non avere oltrepassato il punto desiderato. È importante lasciare la bistecca a riposo per un minuto o due prima di servirla. In questo modo i succhi rientreranno nelle fibre esaltandone il sapore.
    • Se è possibile, avvolgi la carne in un foglio di alluminio. In questo modo si conservano i succhi e si esalta il sapore, migliorando la consistenza della carne.
  6. 6
    Servi. La tua bistecca è ora pronta per essere servita e mangiata. Provala con patatine fritte, verdura o anche patate al forno. Servila intera o a fette sottili.

2
Sulla Griglia

  1. 1
    Scegli la carne. Quando compri una costata di manzo, evita quelle confezionate e vai al banco della macelleria. Acquista una bistecca che sia almeno 2,5 cm x 4 cm. Quelle più spesse formeranno una bella crosta esterna rimanendo perfettamente al sangue o medie all'interno.[2]
  2. 2
    Preriscalda la griglia. Se hai una doppia piastra, perfetto. Se però la tua bistecca è molto spessa (più di 2 cm) fai in maniera tale da avere un lato della griglia a calore medio-alto, in caso tu debba cuocerla un po' di più.
    • Prima di grigliare la carne, pulisci e lubrifica sempre le grate con un po' di olio e carta da cucina (usando le pinze ovviamente). Se non lo fai, corri il rischio che la carne si attacchi.
  3. 3
    Strofina la bistecca con dell'olio d'oliva, poi condiscila con sale e pepe macinato. Quanto ne userai dipende dai gusti, ma non risparmiare sul sapore. L'olio d'oliva ha la corposità giusta mentre sale e pepe creano una crosticina saporita e caramellata.
  4. 4
    Sistema la costata sulla parte più calda del grill. Non andartene però! Rimani pronta con le pinze. A questo punto, devi essere sempre all'erta. Il grasso che cola tenderà molto probabilmente a creare fiammate. È normale.
    • Se capitasse, e la fiammata non si spegne subito, usa le pinze per spostare la carne finché non si spegne, e quindi riportala al suo posto sulla principale fonte di calore.
  5. 5
    Continua a grigliare la bistecca con il grill aperto per 4–6 minuti. Trascorso questo tempo (a seconda di come tu voglia la bistecca ovviamente), volta la carne sull'altro lato, ma sempre sulla parte più calda della griglia.
    • Ricorda: puoi sempre rimetterla sulla griglia se non è pronta, ma non puoi rimediare a una bistecca troppo cotta. Perciò, cerca di lasciarla un po' più cruda piuttosto che farla cuocere troppo.
  6. 6
    Griglia la carne per altri 4–6 minuti per lato. Tieni aperta la griglia. Nota: il tempo indicato è per una cottura al sangue-media. Se ti piace più cotta, aspetta almeno altri due minuti.
  7. 7
    Togli la bistecca dal grill e lasciala riposare per 5 minuti prima di servirla. Sii paziente — il periodo di riposo è importante. I succhi devono stabilizzarsi perciò non devi tagliarla subito o uscirebbero.
  8. 8
    Servi. Una costata succulenta come piatto principale si accompagna a qualsiasi cosa. Griglia un po' di mais, fai un'insalata, apri una bottiglia di vino rosso e buon appetito!

Consigli

  • La venature di grasso delle bistecche le rende saporite e appetitose senza bisogno di aggiungere altro. Puoi evitare qualsiasi tipo di marinatura, non è necessario!

Avvertenze

  • Fai sempre attenzione al calore. Non lasciare che i bambini si avvicinino alla griglia.

Cose che ti Serviranno

In Padella

  • Padella di ferro
  • Spazzola
  • Pinze
  • Vassoio
  • Cucchiaio

Sul Grill

  • Carta da cucina e olio (per pulire la graticola)
  • Pinze
  • Piatto o vassoio

Sommario dell'ArticoloX

Per cucinare una costata, riscalda una padella a fuoco alto e spennella la carne con 60 ml d'olio, bagnandola su entrambi i lati. Appena prima di cuocerla, condisci entrambi i lati con sale e pepe, in maniera che la carne trattenga l'umidità all'interno. Versa quindi un filo d'olio nella padella e aggiungi la carne. Per una cottura media, cuoci la costata cinque minuti su un lato e tre minuti sull'altro. Lasciala riposare per un minuto prima di servirla! Per avere dei consigli su come cuocere la costata alla griglia, continua a leggere!

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Carne

In altre lingue:

English: Cook Rib Eye Steak, Português: Preparar Filé de Costela, Русский: приготовить стейк рибай, Deutsch: Rib Eye Steaks richtig braten oder grillen, 中文: 烹饪肉眼牛排, Español: cocinar costilla de ternera deshuesada, Bahasa Indonesia: Memasak Rib Eye Steak, Nederlands: Ribeye steak bereiden, Čeština: Jak uvařit rib eye steak, العربية: طهي شريحة لحم خالية من العظم

Questa pagina è stata letta 96 779 volte.
Hai trovato utile questo articolo?