Come Cucinare una Pagnotta alla Banana

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Una pagnotta calda alla banana è saziante e ottima in qualunque momento della giornata. Puoi mangiarla a colazione con il caffè, come merenda oppure trasformarla in un delizioso dessert farcendola con panna montata. Si tratta di un pane facile da preparare ed è una maniera intelligente di utilizzare le banane mature. La prossima volta che ti cimenti con i prodotti da forno, prova la ricetta classica, quella con rum e datteri oppure la versione vegana.

Ingredienti

Ricetta Classica

  • 100 g di burro ammorbidito.
  • 140 g di zucchero di canna.
  • 2 uova.
  • 3 banane mature schiacciate.
  • 150 ml di latticello.
  • 280 g di farina bianca.
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio.
  • 1 cucchiaino di cannella macinata.
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere.

Con Rum e Datteri

  • 250 g di datteri snocciolati.
  • 2 banane mature schiacciate.
  • 100 g di noci pecan tritate grossolanamente.
  • 200 g di uvetta.
  • 100 g farina bianca.
  • 2 cucchiaini di bicarbonato.
  • 3 cucchiai di rum scuro.
  • 2 uova.

Ricetta Vegana

  • 100 g di zucchero di canna.
  • 3 banane mature e schiacciate.
  • 90 ml di olio di mais.
  • 225 g di farina bianca.
  • 3 cucchiaini rasi di bicarbonato di sodio.
  • 1 cucchiaino di cannella.
  • 50 g frutta secca o noci (facoltative).

Metodo 1 di 3:
Ricetta Classica

  1. 1
    Preriscalda il forno a 160°C se ventilato o a 180°C se è statico.
  2. 2
    Imburra una teglia da plumcake. Usa quella classica da 20x13 cm oppure una teglia per muffin.
  3. 3
    Lavora lo zucchero con il burro. Metti entrambi gli ingredienti in una ciotola capiente e montali finché ottieni un composto leggero e spumoso.
  4. 4
    Incorpora le uova, le banane e il latticello. Continua a lavorare il composto finché tutti gli ingredienti sono ben amalgamati.
  5. 5
    In una ciotola a parte incorpora gli ingredienti asciutti. Mescola la farina con il bicarbonato, lo zenzero e la cannella per ottenere una polvere uniforme.
  6. 6
    Unisci il composto di farina nella pastella senza smettere di mescolare. Aiutati con un cucchiaio di legno e incorpora la farina con un movimento dal basso verso l’alto. Stai molto attento a non esagerare, altrimenti smonti la pastella e la pagnotta sarà troppo densa.
    • Se lo desideri, mescola nel composto 50 g di frutta secca tritata (noci, noci pecan, mandorle) o di gocce di cioccolato oppure un mix di entrambi. Incorpora con cura questi ingredienti.
  7. 7
    Trasferisci la pastella nella teglia, una cucchiaiata per volta. Usa il lato convesso del cucchiaio per livellare la superficie.
  8. 8
    Cuoci la pagnotta per 1 ora e 15 minuti. La torta è pronta quando uno stuzzicadenti inserito al centro dell’impasto viene estratto pulito.
  9. 9
    Toglila dal forno e aspetta che si raffreddi prima di affettarla. Servila con burro o panna montata.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Con Rum e Datteri

  1. 1
    Preriscalda il forno a 160°C se ventilato o a 180°C se è statico.
  2. 2
    Imburra una teglia da plumcake. Usa quella classica da 20x13 cm oppure una teglia per muffin.
  3. 3
    Ammorbidisci i datteri. In un pentolino porta a bollore 200 ml di acqua. Aggiungi i datteri e lessali per 5 minuti; infine scolali e conserva l’acqua di cottura in una tazza.
  4. 4
    Frulla i datteri con le banane. Metti la frutta nel frullatore con 100 ml di acqua di cottura e aziona l’elettrodomestico finché ottieni un composto liscio.
  5. 5
    Prepara la pastella. In una ciotola versa le noci, la frutta secca, la farina, le spezie e il bicarbonato di sodio. Mescola per uniformare il composto. Aggiungi la purea di banane e datteri insieme al rum. Mescola tutti gli ingredienti fino a ottenere la consistenza di una pastella.
  6. 6
    Incorpora le uova. Uniscile alla pastella singolarmente finché saranno ben amalgamate.
  7. 7
    Trasferisci la pastella nella teglia, una cucchiaiata per volta. Usa il lato convesso del cucchiaio per livellare la superficie.
  8. 8
    Inforna per un’ora. La pagnotta è cotta quando uno stuzzicadenti inserito nella pastella ne esce pulito o quando la superficie della torta è dorata.
  9. 9
    Lascia raffreddare la pagnotta prima di servirla. Affettala e accompagnala con un tè.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Ricetta Vegana

  1. 1
    Preriscalda il forno a 160°C se ventilato o a 180°C se è statico.
  2. 2
    Ungi con olio una teglia da plumcake. Usa quella classica da 20x13 cm oppure una teglia per muffin.
  3. 3
    In una ciotola mescola le banane con l’olio e lo zucchero. Lavora gli ingredienti fino a ottenere un composto liscio e cremoso.
  4. 4
    Mescola fra loro gli ingredienti asciutti. Aggiungi la farina, il bicarbonato di sodio e la cannella in una ciotola separata e mescola con cura per uniformare il composto.
  5. 5
    Aggiungi la miscela di farina a quella di banane. Usa un cucchiaio per amalgamarle fra loro. Incorpora le noci e la frutta secca, se hai deciso di aggiungerle.
  6. 6
    Trasferisci la pastella nella teglia, una cucchiaiata per volta. Usa il lato convesso del cucchiaio per livellare la superficie.
  7. 7
    Inforna per un’ora. La pagnotta è cotta quando uno stuzzicadenti inserito nella pastella ne esce pulito o quando la superficie della torta è dorata.
  8. 8
    Lascia raffreddare la pagnotta prima di servirla. Affettala e accompagnala con un tè.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Dolci
Questa pagina è stata letta 1 442 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità