Il controfiletto è un pezzo di carne dura che beneficia di metodi di cottura lenti, altrimenti l’umidità rimane intrappolata all’interno. Se sei preoccupato di fare un macello con il tuo controfiletto (scusate il gioco di parole), leggi sotto un paio di metodi per cuocerlo bene. Finirai per avere un taglio di carne succoso e che non vedrai l’ora di mangiare, con poche difficoltà di preparazione.

Ingredienti

Arrostito al forno

'Da 8 a 10 persone

  • 1 Kg di controfiletto
  • 1 cucchiaino di sale
  • 5 cucchiai di olio vegetale o olio extra vergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di pepe
  • 2 cucchiaini di origano
  • 2 cucchiaini di basilico essiccato
  • mezzo cucchiaino di grani di pepe rosso schiacciati
  • 3 spicchi d’aglio tritati

Alla griglia

Da 10 a 12 persone

  • 1 cucchiaio peperoncino in polvere
  • mezzo cucchiaino pepe nero
  • 1 cucchiaino aglio in polvere
  • 1350 gr controfiletto di manzo
  • 185 ml di salsa barbecue

Pentola a cottura lenta

Da 8 a 12 persone

  • Da 900 e 1350 gr di controfiletto
  • 675 gr di patate rosse piccole, tagliate a pezzi
  • 450 gr di carotene baby
  • 1 grande cipolla, tagliata
  • mezzo cucchiaino di aglio in polvere
  • mezzo cucchiaino di pepe nero macinato

Pentola a pressione

Per 12 persone

  • 2 kg 250 gr di controfiletto, tagliato a cubetti
  • da 2 a 4 cucchiai di olio vegetale
  • 1 grande cipolla, a dadini
  • 2 tazze di brodo di manzo (500 ml)
  • mezza tazza (250 ml) di farina
  • 1 tazza e mezzo di acqua (750 ml)

Metodo 1 di 4:
Arrostito al forno

  1. 1
    Lascia salare l’arrosto tutta la notte. Sfrega il sale uniformemente sulla carne. Avvolgila quindi in un pezzo di pellicola, mettila in una larga ciotola o in un piatto e lasciala riposare nel frigorifero per tutta la notte fino a 24 ore.
    • Salando l’arrosto in anticipo, darai il tempo al sale di essere assorbito di più nella carne. Come risultato, l’arrosto finale sarà più saporito, e il sapore sarà distribuito più uniformemente.
    • Questo passaggio andrebbe fatto preferibilmente con il pezzo di carne giù scongelato, o almeno quando la superfice dell’arrosto è abbastanza scongelata da lasciar penetrare il sale.
  2. 2
    Lascia l’arrosto a temperature ambiente. Passato un giorno, togli la carne dal frigo un’ora prima così può raggiungere la temperatura ambiente.
    • Un arrosto a temperatura ambiente cuoce molto più in fretta e molto più uniformemente.
    • E’ altrettanto importante che l’arrosto non rimanga fuori più di un’ora perché possono prolificare i batteri.
  3. 3
    Togli l’arrosto dalla pellicola. Togli la pellicola dalla carne. Se si è creata dell’umidità all’interno della carne, asciugala picchiettando delicatamente con della carta da cucina.
  4. 4
    Preriscalda il forno a 120 gradi. Assicurati che la teglia del forno sia nel mezzo.
    • Prepara inoltre una teglia da forno bordata, mettendo una rastrelliera da forno nel centro. Qui è dove l’arrosto cuocerà, e la rastrelliera permetterà al grasso in eccesso di colare dalla carne invece di accumularsi attorno.
  5. 5
    Insaporisci l’arrosto. Sfrega l’arrosto con mezzo cucchiaio di olio e aglio tritato. Poi, sfrega uniformemente anche le spezie sulla carne.br>
    • Per rendere il processo più semplice, mischia le spezie in un piattino prima di sfregarle sulla carne.
  6. 6
    Rosola l’arrosto sul fuoco. Scalda l’olio rimasto in una casseruola larga sulla fiamma media alta. Aggiungi la carne e lascia rosolare ogni lato per 3, 4 minuti, finché è dorata su tutti i lati.
    • In alternativa puoi usare un forno olandese per questo processo. Rosola l’arrosto dentro il forno olandese sul fornello. Poi semplicemente sposta il forno olandese con l’arrosto direttamente nel forno.
  7. 7
    Trasferisci l’arrosto nel forno. Metti la carne sul foglio di carta da forno che hai già preparato e spostala nel forno. Lascia cuocere per circa 1 ora e 20 minuti.
    • Usa un termometro da cottura per la carne per controllare la temperatura dell’arrosto. A questo punto, dovrebbe essere a circa 46°.
  8. 8
    Lascia che l’arrosto continui a cuocere anche col forno spento. Spegni il forno ma lascia l’arrosto dentro. Lascia che si cuocia lentamente a bassa temperatura per altri 30- 40 minuti.
    • Lascia il forno chiuso tutto il tempo per non disperdere il calore.
    • Per una cottura media bassa, cuocere l’arrosto a una temperatura interna di 54°. Per una cottura media, cuocerlo a una temperatura interna di 60°.
  9. 9
    Lascia riposare l’arrosto prima di servire. Togli l’arrosto dal forno e lascialo riposare a temperatura ambiente per 15 minuti. Quando sarà pronto, potrai tagliarlo a fettine e servirlo come desiderato.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Alla griglia

  1. 1
    Preriscalda la griglia per una cottura a griglia indiretta. Accendere solo una parte della griglia, sia che sia a gas o a carbone. Ungi leggermente la graticola con spray da cucina.
    • Se usi la griglia a gas, accendi una parte della griglia e chiudi il coperchio. Lascia che raggiunga la temperatura di 180°-
    • Se usi una griglia a carbone, impila i carboni da una parte in una pila larga. Accendili, quindi lascia che la fiamma si spenga fino a che si formerà la cenere bianca sulla superficie dei carboni. Chiudi il coperchio per tenere il calore.
  2. 2
    Condisci l’arrosto. Aggiungi peperoncino in polvere, pepe nero, aglio in polvere. Strofina il condimento omogeneamente su tutte le parti dell’arrosto.
    • E’ consigliabile mischiare tutte le spezie in un piattino prima di usarle sulla carne. In questo modo le spezie si amalgameranno meglio, e quindi, saranno più omogenee sull’arrosto.
  3. 3
    Metti la carne sulla griglia. Metti la carne condita sulla parte scoperta della griglia, coprila, e cuoci per 1 ora.
    • Usa un termometro da cucina infilandolo al centro del pezzo di carne per controllare la temperatura interna. A questo punto dovrebbe essere di 60°.
    • Controlla la temperatura della griglia mentre la carne cuoce per assicurarti che rimanga costante.
  4. 4
    Pennella con salsa barbecue e continua a grigliare. Usa un pennello per spargere ¼ di tazza (60 ml) di salsa barbecue sopra tutti i lati della carne. Griglia per altri 10 minuti.
    • A questo punto, la carne dovrebbe avere una temperatura interna di circa 65°.
  5. 5
    Lascia riposare. Togli la carne dalla griglia e mettila su un tagliere. Lascia riposare per 10 minuti.
    • Crea un coperchio con l’alluminio e copri l’arrosto mentre riposa.
    • Una volta terminato, dovrebbe avere una temperatura interna di media cottura di 70°.
  6. 6
    Affetta, aggiungi la salsa rimanente e servi. Taglia l’arrosto a fette. Metti le fette in un piatto ampio e copri con la rimanente salsa barbecue. Condisci con le pinze per rivestire la carne.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Slow Cooker

  1. 1
    Disponi le verdure a strati nella pentola a cottura lenta. Metti le patate sul fondo, seguite dalle carote, e coperte dalle cipolle.
    • Assicurati che le patate siano tagliate in pezzi piccoli e che le cipolle siano affettate o tagliate a cubetti. Se usi le carotine baby, puoi lasciarle intere. Se usi le carote grandi, tagliale in pezzetti piccoli.
    • Le verdure sono disposte a strati in base al tempo di cottura che richiedono.
    • Per limitare i pasticci durante la fase di pulizia, puoi spruzzare sulla pentola dello spray da cucina antiaderente prima di aggiungere le verdure o puoi usare degli specifici sacchetti per pentole slow cooker.
  2. 2
    Aggiungi la carne. Metti la carne direttamente sulle verdure. Irrora con aglio in polvere e pepe.
    • Ricorda che non hai bisogno di aggiungere liquidi a questa ricetta, anche se per la maggior parte delle ricette cotte nello slow cooker, è necessario aggiungere liquidi. La carne e le verdure dovrebbero produrre abbastanza liquido di cottura impedendo all’arrosto di asciugarsi durante la cottura.
    • Se, comunque, vuoi che la carne sia più umida, puoi aggiungere mezza tazza o una tazza di acqua (da 125 a 250 ml) o brodo di manzo dentro la pentola.
  3. 3
    Cuoci a fuoco alto per due ore. Metti il coperchio e cuoci per due ore a fuoco alto.
  4. 4
    Cuoci a fuoco basso per 4/ 6 ore. Dopo le prime due ore, abbassa la fiamma e continua a cuocere a fuoco basso per altre 4/ 6 ore.
    • In caso non fossi in casa per spegnere la fiamma, puoi semplicemente cuocere l’arrosto a fuoco basso per otto ore.
    • Una volta finito, l’arrosto dovrebbe essere ben cotto a essere morbido quando infilzato con la forchetta.
  5. 5
    Servire. Togliere l’arrosto dalla pentola slow cooker e tagliarlo a pezzi. Togliere anche le verdure e servirle da contorno insieme alla carne.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Pentola a Pressione

  1. 1
    Riscalnda l’olio nella pentola a pressione. Aggiungi un cucchiaio (15 ml) di olio nella pentola a pressione e fai dorare.
    • Fai scaldare bene l’olio un minuto circa.
  2. 2
    Fai dorare la carne in piccole quantità. Aggiungi la carne a cubetti all’olio caldo un po’ alla volta. Cuoci, mescolando frequentemente, fino a che tutti i lati si saranno dorati.
    • Non ammassare la carne. Sarebbe meglio rimuovere un po’ di carne dalla pentola man mano che l’aggiungi per assicurarti che sia tutta ben dorata. Una volta terminato, rimetti tutta la carne dentro la pentola a pressione.
  3. 3
    Aggiungi la cipolla e il brodo di manzo. Irrora con la cipolla a pezzi sopra la carne e versa il brodo di manzo. Mescola velocemente per mischiare tutti gli ingredienti.
  4. 4
    Cuoci a pressione alta per 15 minuti. Metti il coperchio e bloccalo. Se hai una pentola a pressione elettronica, seleziona il programma di alta pressione per la cottura e fai cuocere per 15 minuti.
    • Nota bene che il tempo di cottura si riferisce solo al tempo in cui il dispositivo comincia a cuocere a pressione. Ci vorranno almeno 15 minuti perché la pentola a pressione si pressurizzi e altri 20 minuti perché rilasci la pressione.
  5. 5
    Mischia la farina e l’acqua. In una ciotolina, mischia la farina e l’acqua per formare una pastella.
    • Questa pastella sarà usata come addensante per il liquido formatosi nella pentola a pressione. Senza di questa, non riusciresti a formare nessun sugo.
  6. 6
    Aggiungi la pastella alla carne cucinata e fai bollire. Mischia bene la pastella al brodo e alla carne nella pentola a pressione. Fai dorare finché il liquido non bolle. Continua a cuocere dopo il bollore per un paio di minuti, o comunque finché il liquido si sarà addensato fino a formare un sughetto.
    • Una volta addensato, aggiungi un po’ di sale e pepe al sugo in base al gusto.
  7. 7
    Servi. Togli dalla pentola e metti la carne e il sugo in un piatto da portata con il contorno che preferisci.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Arrostito al forno

  • Forno
  • Pellicola trasparente
  • Ampia ciotola o piatto
  • Carta da cucina o tovaglioli di carta
  • Teglia di alluminio con bordi
  • Rastrelliera da forno
  • Ciotola piccola
  • Pinze
  • Termometro da cucina per la carne

Alla griglia

  • Griglia
  • Carbone o combustibile e liquido infiammabile
  • Spray da cucina antiaderente
  • Piatto piccolo
  • Termometro da cucina per la carne
  • Pennello (da cucina)
  • Tagliere
  • Alluminio da cucina
  • Coltello per carne (trinciante) e forchetta
  • Ciotola grande
  • Pinze

Slow Cooker

  • Olio da cucina spray antiaderente o sacchetti per slow cooker.
  • Slow cooker (pentola elettronica per la cottura lenta)
  • Pinze
  • Attrezzi per tagliare

Pentola a pressione

  • Pentola a pressione (tradizionale o elettronica)
  • Spatola o cucchiaio per mescolare.
  • Ciotola
  • Frusta o cucchiaio di metallo

wikiHow Correlati

Come

Cuocere un Hamburger in Padella

Come

Riconoscere la Carne Andata a Male

Come

Cucinare le Braciole di Maiale in Padella

Come

Capire se il Pollo è Andato a Male

Come

Cuocere il Bacon

Come

Riconoscere la Carne di Manzo Macinata Andata a Male

Come

Cucinare una Bistecca nel Forno

Come

Cucinare in Maniera Sicura il Pollo Congelato

Come

Cucinare una Bistecca in Padella

Come

Scongelare la Carne

Come

Cucinare la Lingua di Manzo

Come

Marinare la Carne di Maiale

Come

Preparare la Carne Essiccata

Come

Scongelare la Carne Macinata di Manzo
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 5 446 volte
Categorie: Carne
Questa pagina è stata letta 5 446 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità