La cottura al vapore è sana e rende gli alimenti deliziosi. Anche se non hai la vaporiera, non devi rinunciare a cuocere al vapore il riso, il pesce e le verdure: puoi farlo facilmente anche con il microonde! Tutto quello che serve è una zuppiera o un piatto adatto alla cottura nel microonde e qualcosa con cui coprirlo. Il coperchio o la copertura servono a intrappolare il vapore caldo che cuocerà il cibo. Fai attenzione quando sollevi il coperchio dopo aver cotto il cibo per non rischiare di scottarti con il vapore bollente.

Metodo 1
Metodo 1 di 3:
Verdura Fresca o Surgelata

  1. 1
    Risciacqua bene le verdure con l'acqua. Mettile dentro un colino che andrai a posizionare al centro del lavandino. Fai scorrere l'acqua fredda sulle verdure per rimuovere i residui di terra e le altre impurità. Strofina le verdure con le dita per eliminare anche lo sporco più ostinato.[1]
    • Tecnicamente puoi cuocere al vapore, nel microonde, qualunque tipo di verdura, ma alcune varietà si prestano meglio, come broccoli, spinaci, cavoli, bieta, cavolfiore, cavolini di Bruxelles, asparagi, peperoni, carote, fagiolini, patatine novelle, piselli, zucchine, carciofi e mais. Le patate grandi o dure, la zucca e il sedano non sono particolarmente indicati per la cottura al vapore, anche se è possibile cuocerli ugualmente.[2]
    • Metti i broccoli e i cavolini di Bruxelles a bagno nell'acqua fredda per alcuni minuti per allontanare gli eventuali piccoli insetti.[3]
    • Le verdure surgelate non hanno bisogno di essere risciacquate o tagliate! Apri la confezione e versale direttamente nella zuppiera o nel piatto che hai selezionato per la cottura nel microonde.
  2. 2
    Taglia le verdure a pezzi grandi quanto un boccone. A seconda del tipo di verdura, rimuovi e scarta le estremità, oltre alle parti fibrose, danneggiate o ingiallite usando un coltello affilato. Taglia le verdure grandi a pezzi delle dimensioni di un boccone in modo che si cuociano rapidamente e in maniera omogenea.[4] Segui queste linee guida:
    • Broccoli e cavolfiore: tagliali a pezzi grandi circa 3 cm;
    • Carote baby e fagiolini: rimuovi le estremità, ma cuocili interi;
    • Cavoli e verdure a foglia: rimuovi il torsolo e cuoci le foglie intere;
    • Cavolini di Bruxelles: rimuovi le foglie esterne, poi tagliali a metà o, se preferisci, lasciali interi;
    • Carciofi: pela i gambi per rimuovere lo strato esterno che è molto fibroso, poi cuocili interi;
    • Carote: tagliale a rondelle dello spessore di 1 cm;
    • Zucchine: tagliale a rondelle dello spessore di 1 cm;[5]
    • Patate novelle: tagliale in quattro o lasciale intere e perforale con la forchetta in diversi punti.[6]
  3. 3
    Distribuisci le verdure in modo uniforme all'interno del contenitore per la cottura. I pezzi di verdura possono rimanere a contatto l'uno con l'altro, ma è meglio non sovrapporli. Dato che il tempo di cottura varia in base al tipo di verdura, è meglio cuocere una sola varietà alla volta.[7]
    • I materiali adatti al microonde sono vetro, ceramica e plastica dura.
    • Non mettere nel microonde le buste per la spesa, la carta stagnola, i contenitori di alluminio, plastica sottile e polistirolo (come quelli per l'asporto).[8]
  4. 4
    Aggiungi 2-3 cucchiai (30-45 ml) d'acqua e copri il contenitore. L'acqua creerà il vapore quando scalderai le verdure. Dopo aver aggiunto l'acqua, copri il contenitore con un piatto o un coperchio resistente al calore per intrappolare una parte del vapore. Il contenitore deve essere coperto, ma non sigillato.[9] Puoi coprirlo anche con la carta da forno, un tovagliolo di carta o la pellicola per alimenti adatta al microonde.[10]
    • Per le verdure a foglia appena lavate e ancora bagnate non c'è bisogno di aggiungere l'acqua, a patto di cuocerle da sole.[11]
    • Se hai deciso di usare la pellicola o la carta per coprire il contenitore, lascia un angolo libero per far fuoriuscire una parte del vapore.[12]
    • La pellicola per alimenti tradizionale non si può utilizzare nel microonde, quindi assicurati che si tratti della pellicola appropriata e posizionala in modo che non entri a contatto con il cibo durante la cottura.[13]
  5. 5
    La maggior parte delle verdure va cotta per 3-5 minuti con il microonde impostato alla massima potenza. Inserisci il contenitore parzialmente coperto nel forno e chiudi lo sportello. Il tempo di cottura varia in base alla tipologia di ortaggio. Le verdure più grandi e dure richiedono un tempo di cottura maggiore. Anche il modello del microonde incide sul tempo necessario, dato che la potenza massima non è la stessa per tutti.[14] In linea generale, dovresti cuocere:
    • Le carote baby o affettate per 6-8 minuti;
    • Il cavolfiore tagliato e gli asparagi per 5-6 minuti;
    • I broccoli, gli spinaci e le verdure a foglia per 5 minuti;
    • I cavolini di Bruxelles per 8-10 minuti;
    • I fagiolini per 4-5 minuti;
    • I piselli per 3 minuti;
    • Le patatine novelle per 15-20 minuti;
    • I carciofi interi per 25-35 minuti.[15]
  6. 6
    Rimuovi il contenitore dal microonde e appoggialo su una superficie resistente al calore. Tiralo fuori dal forno con cautela, senza sollevare o spostare il coperchio o la carta. Appoggialo su una superficie resistente al calore e attendi alcuni minuti in modo che smetta di prodursi il vapore.[16]
  7. 7
    Infilza le verdure con la forchetta per assicurarti che siano morbide. Quando solleverai il coperchio o la carta, dal contenitore uscirà una nuvola di vapore bollente, quindi fai attenzione a non scottarti. Prendi una forchetta e infilza alcune verdure per controllare il grado di cottura. Se sono morbide, sono pronte per essere condite e mangiate![17]
    • Se le verdure sono ancora croccanti e fai fatica a infilzarle con la forchetta, rimetti il contenitore nel microonde e continua a cuocerle a intervalli di 30 secondi finché non hanno raggiunto la consistenza corretta.[18]
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 3:
Riso

  1. 1
    Versa da 200 a 400 g di riso in un colino e risciacqualo. Puoi usare la varietà di riso che preferisci – a chicco corto, lungo o medio. Assicurati semplicemente che si tratti di riso crudo e non precotto a cottura rapida. Versalo in un colino e risciacqualo accuratamente con l'acqua calda. I chicchi si idrateranno e si gonfieranno leggermente e, una volta nel microonde, si cuoceranno più uniformemente. Per ottenere un buon risultato è importante usare l'acqua calda.[19]
    • Se vuoi, puoi usare il riso jasmine, che ha un tempo di cottura ridotto.[20]
    • Puoi cuocere al vapore anche il riso integrale, ma tieni presente che ci vorranno almeno 30 minuti in più rispetto agli altri tipi di riso.[21]
    • I chicchi del riso a chicco lungo sono allungati, sottili e teneri. Quelli del riso a chicco medio sono più corti, larghi, tendono a essere teneri e moderatamente appiccicosi dopo cotti. Quelli del riso a chicchi corti (come il riso per il sushi) sono i più appiccicosi una volta cotti.[22]
  2. 2
    Trasferisci il riso in una zuppiera capiente adatta al microonde e aggiungi l'acqua. Puoi utilizzare una zuppiera in vetro o in plastica dura. La quantità d'acqua da aggiungere dipende dalla quantità di riso. Generalmente, la proporzione è di 2:1 tra acqua e riso. Mescola il riso per distribuirlo nell'acqua.[23]
    • Per esempio, usa 400 ml d'acqua per cuocere 200 g di riso.
    • Usa la zuppiera più grande che hai a disposizione.[24] Una che ha una capienza di 2 litri andrà benissimo.
    • Volendo puoi usare il brodo di pollo o di manzo invece dell'acqua per un riso più saporito. La proporzione tra riso e liquido non cambia.[25] Se cuoci 200 grammi di riso, ti serviranno 400 ml di brodo.
    • Aggiungi anche un cucchiaio (15 g) di burro o margarina se vuoi rendere il riso ancora più gustoso.
  3. 3
    Copri la zuppiera con un panno da cucina pulito. Il tessuto assorbirà il vapore in eccesso durante la cottura, così non rischierai che il riso sia troppo umido. Stendi il panno e appoggialo sopra la zuppiera. Non usare un coperchio o un piatto, altrimenti il riso bollirà nell'acqua e quest'ultima rischierà di fuoriuscire dalla zuppiera.[26]
    • Volendo puoi provare a usare un coperchio che non sigilli completamente la zuppiera, ma il panno in tessuto offre maggiori benefici. Assorbirà il vapore evitando che il riso diventi molliccio, ma al contempo manterrà umidi i chicchi dello strato superiore. È di certo la scelta migliore!
  4. 4
    Cuoci il riso coperto dal panno alla massima potenza per 10 minuti. Metti la zuppiera coperta dal panno nel forno a microonde e imposta un tempo di cottura di 10 minuti. Lascia cuocere il riso indisturbato senza mescolarlo.[27]
    • Se stai cucinando il riso jasmine, imposta la potenza al 30% e un tempo di cottura di 20 minuti. Quando sono trascorsi i primi 10 minuti, controlla il riso, mescolalo e controllalo di nuovo ogni 5 minuti. Il riso è cotto quando avrà assorbito tutta l'acqua.[28]
    • Se stai cucinando il riso integrale, imposta la potenza al massimo e un tempo di cottura iniziale di 5-7 minuti affinché cominci a bollire.[29]
  5. 5
    Mescola il riso e lascialo cuocere finché non ha assorbito tutto il liquido. Quando sono trascorsi 10 minuti, rimuovi il panno, mescola il riso, poi copri di nuovo la zuppiera. Rimetti il riso nel microonde e lascialo cuocere finché non ha assorbito tutta l'acqua (o il brodo) ed è diventato morbido. A quel punto sgranalo con la forchetta per separare i chicchi, lascialo raffreddare un po' e mangialo con gusto![30]
    • Per il riso bianco, imposta il microonde al 50 % della potenza e un tempo di cottura di 15 minuti.
    • Per il riso integrale, imposta il microonde al 40% della potenza e un tempo di cottura di 45-55 minuti. Deve ammorbidirsi e assorbire tutta l'acqua. Lascialo riposare per 5 minuti coperto prima di servirlo.[31]
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 3:
Pesce a Filetti

  1. 1
    Scegli la varietà di pesce che preferisci. Per la cottura al vapore nel microonde, l'ideale è scegliere un pesce con la carne bianca e tagliato a filetti, come merluzzo, eglefino, ippoglosso, nasello, platessa e sogliola.[32] Anche alcuni dei cosiddetti pesci grassi, come il salmone, sono adatti a essere cotti al vapore nel microonde, quindi sentiti libero di sperimentare.[33]
    • I filetti dovrebbero essere spessi circa 2-3 centimetri.[34]
    • Puoi cuocere i filetti interi o tagliarli a pezzi grandi, in base alle tue preferenze.
    • Se i filetti sono surgelati, mettili in frigorifero per alcune ore e lasciali scongelare prima di cuocerli. Se hai poco tempo, lasciali immersi nell'acqua fredda per 30 minuti per accelerare il processo di scongelamento.[35]
  2. 2
    Disponi i filetti in un singolo strato. Adagiali su un piatto che si possa mettere nel microonde. Puoi usare un piatto di vetro, porcellana o plastica dura (controlla sul retro che sia adatto all'uso nel microonde).[36] Disponi i filetti l'uno accanto all'altro in modo che non siano a contatto o sovrapposti.[37]
  3. 3
    Aggiungi i condimenti che preferisci. Sentiti libero di condire i filetti a piacere in base ai tuoi gusti. Puoi usare gli aromi e gli ingredienti che ti piacciono di più senza preoccuparti delle quantità.[38] Per esempio, puoi insaporirli con:
    • Salsa di soia, olio di sesamo, zenzero grattugiato, una spruzzata di vino di riso e semi di sesamo;
    • Zenzero tritato fine e scalogno tagliato a fette sottili;[39]
    • Fiocchetti di burro o margarina;[40]
    • Scorza di limone grattugiata, succo di limone, cipollotto, aglio, sale e pepe;
    • Cumino in polvere, aglio schiacciato, cipolla dolce, coriandolo fresco, sale e pepe.[41]
  4. 4
    Copri il piatto con la pellicola per alimenti adatta all'uso nel microonde. La pellicola intrappolerà il calore e l'umidità che servono a cuocere il pesce. Pizzica i bordi della pellicola intorno al piatto in modo che rimanga ferma.[42]
    • Assicurati che la pellicola non sia a diretto contatto con il pesce.[43]
  5. 5
    Metti il piatto nel microonde e cuoci i filetti alla massima potenza per 3 minuti. Quando sono trascorsi 3 minuti, osserva i filetti. Se sono bianchi e completamente opachi, significa che sono cotti.[44] In caso contrario, rimettili nel microonde e continua a cuocerli a intervalli di 20 secondi finché non sono del tutto opachi.[45]
  6. 6
    Rimuovi i filetti dal microonde e lasciali riposare per 1 minuto prima di mangiarli. La pellicola trasparente e i filetti saranno bollenti, pertanto appoggia il piatto su una superficie resistente al calore e attendi circa 60 secondi prima di rimuovere la copertura. Se c'è del liquido sul fondo del piatto, versalo nel lavandino. A questo punto, i filetti di pesce sono pronti per essere mangiati![46]
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Verdura Fresca o Surgelata

  • Coltello
  • Colino
  • Contenitore con coperchio adatto al microonde
  • Bilancia e misurino per i liquidi

Riso

  • Colino
  • Zuppiera grande
  • Cucchiaio
  • Panno da cucina
  • Forchetta

Pesce a Filetti

  • Coltello affilato
  • Contenitore adatto al microonde
  • Pellicola per alimenti

wikiHow Correlati

Mangiare con le Bacchette
Cuocere il Riso Parboiled
Accendere un Barbecue a Carbonella
Aprire una Scatoletta senza ApriscatoleAprire una Scatoletta senza Apriscatole
Congelare le AlbicoccheCongelare le Albicocche
Usare una Caffettiera Americana
Piegare una Tortilla per Preparare un Wrap
Cuocere il Riso Basmati Integrale
Cuocere le Lenticchie Rosse Decorticate
Misurare i Liquidi senza un Bicchiere DosatoreMisurare i Liquidi senza un Bicchiere Dosatore
Preparare dei Pancake Proteici
Cucinare le Uova di QuagliaCucinare le Uova di Quaglia
Preparare la Farina d'Avena
Recuperare il Riso Troppo Cotto
Pubblicità
  1. https://www.fsis.usda.gov/wps/portal/fsis/topics/food-safety-education/get-answers/food-safety-fact-sheets/appliances-and-thermometers/cooking-safely-in-the-microwave/cooking-safely-in-the-microwave-oven
  2. https://eatfresh.org/recipe/side-dish/microwave-vegetables
  3. https://eatfresh.org/recipe/side-dish/microwave-vegetables
  4. https://www.fsis.usda.gov/wps/portal/fsis/topics/food-safety-education/get-answers/food-safety-fact-sheets/appliances-and-thermometers/cooking-safely-in-the-microwave/cooking-safely-in-the-microwave-oven
  5. https://eatfresh.org/recipe/side-dish/microwave-vegetables
  6. https://www.bbcgoodfood.com/howto/guide/how-steam-vegetables
  7. https://eatfresh.org/recipe/side-dish/microwave-vegetables
  8. https://www.seriouseats.com/2017/07/how-to-steam-vegetables-in-the-microwave.html
  9. https://www.four-h.purdue.edu/foods/Cooking%20fresh%20vegetalbes.htm
  10. https://www.seriouseats.com/2018/09/how-to-steam-rice-in-a-microwave.html
  11. http://smithsonianapa.org/picklesandtea/how-to-cook-rice-3-ways/
  12. https://www.chicagotribune.com/news/ct-xpm-1989-06-22-8902110479-story.html
  13. https://www.hsph.harvard.edu/nutritionsource/food-features/rice/
  14. https://www.hsph.harvard.edu/nutritionsource/food-features/rice/
  15. http://smithsonianapa.org/picklesandtea/how-to-cook-rice-3-ways/
  16. https://www.chicagotribune.com/news/ct-xpm-1989-06-22-8902110479-story.html
  17. https://www.seriouseats.com/2018/09/how-to-steam-rice-in-a-microwave.html
  18. https://www.seriouseats.com/2018/09/how-to-steam-rice-in-a-microwave.html
  19. http://smithsonianapa.org/picklesandtea/how-to-cook-rice-3-ways/
  20. https://www.chicagotribune.com/news/ct-xpm-1989-06-22-8902110479-story.html
  21. https://www.seriouseats.com/2018/09/how-to-steam-rice-in-a-microwave.html
  22. https://www.chicagotribune.com/news/ct-xpm-1989-06-22-8902110479-story.html
  23. https://www.epicurious.com/recipes/food/views/steamed-fish-fillets-with-scallion-ginger-oil-12170
  24. https://www.bbcgoodfood.com/recipes/steamed-salmon-microwave
  25. https://www.delish.com/cooking/a37187/how-to-cook-fish-micro-steaming/
  26. https://www.bonappetit.com/story/how-to-safely-thaw-frozen-fish
  27. https://www.fsis.usda.gov/wps/portal/fsis/topics/food-safety-education/get-answers/food-safety-fact-sheets/appliances-and-thermometers/cooking-safely-in-the-microwave/cooking-safely-in-the-microwave-oven
  28. https://www.epicurious.com/recipes/food/views/steamed-fish-fillets-with-scallion-ginger-oil-12170
  29. https://www.delish.com/cooking/a37187/how-to-cook-fish-micro-steaming/
  30. https://www.bbcgoodfood.com/recipes/steamed-salmon-microwave
  31. https://www.food.com/recipe/microwave-salmon-fillets-37713
  32. https://www.delish.com/cooking/a37187/how-to-cook-fish-micro-steaming/
  33. https://www.epicurious.com/recipes/food/views/steamed-fish-fillets-with-scallion-ginger-oil-12170
  34. https://www.fsis.usda.gov/wps/portal/fsis/topics/food-safety-education/get-answers/food-safety-fact-sheets/appliances-and-thermometers/cooking-safely-in-the-microwave/cooking-safely-in-the-microwave-oven
  35. https://www.epicurious.com/recipes/food/views/steamed-fish-fillets-with-scallion-ginger-oil-12170
  36. https://www.epicurious.com/recipes-menus/how-to-cook-fish-in-the-microwave-papillote-article
  37. https://www.bbcgoodfood.com/recipes/steamed-salmon-microwave

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
wikiHow Staff Writer
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Cucina
Questa pagina è stata letta 69 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità