Come Cuocere gli Spinaci al Vapore

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Cottura ai FornelliCottura nel Forno a MicroondeConservare gli Spinaci9 Riferimenti

Gli spinaci al vapore sono ottimi per preparare un contorno salutare in maniera facile e veloce ai fornelli o usando il forno a microonde. A cottura ultimata è possibile mangiarli immediatamente o conservarli. Se hai degli avanzi, assicurati di consumarli prima che vadano a male.

1
Cottura ai Fornelli

  1. 1
    Prima di cuocerli e consumarli, gli spinaci vanno sempre lavati per eliminare tutte le sostanze contaminanti. Mettili in un colino e lascia scorrere dell'acqua di rubinetto per farli bagnare leggermente. Non hai un colino? Puoi metterli in una ciotola e agitarli con una mano mentre scorre l'acqua [1].
    • Asciugali con della carta da cucina. Non è necessario asciugarli completamente, ma assicurati che non sgocciolino.
  2. 2
    Versa 2 cucchiai di acqua in una pentola di medie dimensioni. Non è necessario usarne di più, in quanto gli spinaci già contengono acqua. Scegli una pentola abbastanza capiente per la quantità di verdure da cuocere. Evita di stipare gli spinaci al suo interno. Se è troppo piccola, la cottura non avverrà in maniera uniforme [2].
    • Cuoci gli spinaci a fiamma media.
    • Se non hai una pentola capiente, dividi gli spinaci in 2 gruppi e cuocili separatamente.
  3. 3
    Cucina gli spinaci. Falli cuocere fino a quando non si saranno appassiti e ammorbiditi. Questo processo dura generalmente circa 5 minuti, anche se può durare di più o di meno a seconda della quantità di spinaci da cucinare. Una volta diventati morbidi e di un verde brillante, togli la pentola dal fuoco [3].
    • Non è necessario coprirli durante la cottura. Tuttavia, rimescolali con una pinza per assicurarti che si cuociano uniformemente.
    • Spostali in un colino usando una schiumarola.
  4. 4
    Servi gli spinaci. Agita delicatamente il colino sul lavandino per eliminare l'acqua in eccesso. Se lo desideri, condisci le verdure. Gli spinaci cotti al vapore si sposano bene con erbe aromatiche e succo di limone. Sono un ottimo contorno per molti piatti, come per esempio quelli a base di carne.
    • Gli avanzi possono essere conservati in frigo.

2
Cottura nel Forno a Microonde

  1. 1
    Lava le foglie degli spinaci per eliminare tutte le sostanze contaminanti. Puoi metterli in un colino e lasciare scorrere l'acqua di rubinetto. In alternativa, adagiali in una ciotola, riempila d'acqua e lavali in questo modo[4].
    • Una volta lavati, tamponali con dei fogli di carta da cucina. Non devono essere completamente asciutti, ma nemmeno sgocciolare.
  2. 2
    Metti gli spinaci in una ciotola adatta al forno a microonde e abbastanza capiente da contenere senza problemi tutte le verdure. Non stiparle nel recipiente [5].
    • Metti gli spinaci nella ciotola. Se non è abbastanza capiente, dividili in 2 gruppi e cuocili separatamente.
    • Copri la ciotola. Se non hai recipienti dotati di coperchio, usane uno che possa essere facilmente coperto con un piatto (anch'esso idoneo per il forno a microonde).
  3. 3
    Cuocili al massimo calcolando intervalli di 3-7 minuti. Se hai pochi spinaci, cuocili a intervalli di 3 minuti, mentre se sono di più a intervalli di 7 minuti. Verifica se sono cotti e, se necessario, lasciali cuocere un po' più a lungo. Assicurati che il microonde sia regolato al massimo [6].
    • A cottura ultimata gli spinaci dovrebbero essere morbidi, appassiti e di un verde brillante.
    • Se la ricetta lo richiede, strizza delicatamente l'acqua in eccesso e conservala in un'altra ciotola: potrai usarla per preparare una zuppa.
  4. 4
    Servi gli spinaci dopo avere eliminato l'acqua in eccesso. Puoi servirli come contorno, soprattutto se ti servono delle verdure per accompagnare una pietanza a base di proteine. Se avanzano, conservali in frigo.

3
Conservare gli Spinaci

  1. 1
    Usa carta da cucina e sacchetti di plastica. Arrotola gli spinaci dentro dei fogli di carta da cucina, quindi mettili in un sacchetto di plastica. Riponili in frigo: la carta dovrebbe assorbire l'acqua in eccesso. In questo modo potrai conservare gli spinaci senza che avvizziscano [7].
  2. 2
    Usa un contenitore di plastica. Rivestilo di carta da cucina, riponici gli spinaci, chiudilo e mettilo in frigo. In questo modo si manterranno freschi [8].
    • Assicurati di usare un contenitore abbastanza capiente da contenere tutti gli spinaci. Se li stipi, diventeranno mollicci durante il periodo di conservazione.
  3. 3
    Butta gli spinaci andati a male. Conservandoli in frigo durano circa 3-5 giorni, quindi assicurati di mangiarli in questo intervallo di tempo. Se non puoi finirli, gettali una volta andati a male [9].
    • Gli spinaci andati a male si scuriscono, assumendo una colorazione verde scuro o persino nera.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Frutta & Verdura

In altre lingue:

English: Steam Spinach, Português: Cozinhar Espinafre no Vapor, Español: cocer espinaca al vapor

Questa pagina è stata letta 5 110 volte.
Hai trovato utile questo articolo?