Scarica PDF Scarica PDF

È meglio preparare i fagiolini freschi in maniera rapida e delicata; la cottura al vapore o in padella con poco olio permette di conservare tutti i nutrienti e la consistenza croccante di queste verdure. Puoi procedere con la cottura al vapore nella maniera tradizionale, sul fornello, oppure usare il microonde per risparmiare alcuni minuti.

Metodo 1 di 2:
sul Fornello

  1. 1
    Prepara i fagiolini. Risciacquali prima usando acqua fredda, tamponali poi per asciugarli e stacca entrambe le estremità appuntite spezzandole o tagliandole.
  2. 2
    Versa 3-5 cm di acqua in una pentola di medie dimensioni. Se vuoi aromatizzare le verdure, aggiungi un pizzico di sale; se invece preferisci i sapori ancora più intensi, incorpora alcuni spicchi d'aglio tritati. Potrebbero essere necessari da uno a tre spicchi, in base alla quantità di fagiolini che stai per cucinare.[1]
    • Se non hai un cestello per la cottura al vapore, riduci la dose di acqua a 1-3 cm.
  3. 3
    Inserisci il cestello nella pentola. Fai attenzione che non tocchi la superficie dell'acqua; in questo caso, significa che hai aggiunto troppo liquido e devi gettarne un po'. Se non hai il cestello, ignora questo passaggio.
  4. 4
    Accendi il fornello a fuoco alto e copri il tegame. Aspetta che l'acqua raggiunga il bollore.
  5. 5
    Aggiungi i fagiolini. Rimetti il coperchio e riduci la fiamma al minimo per lasciar sobbollire il liquido.
  6. 6
    Cuoci le verdure al vapore per 3-5 minuti. Trascorsi circa 4 minuti, prendi un fagiolino e assaggialo. È pronto quando il suo colore è verde brillante e conserva un po' di croccantezza; se è troppo duro, aspetta un altro paio di minuti.
    • Se prevedi di ripassare le verdure in padella, cuocile solo per 2 minuti.
  7. 7
    Toglile dalla pentola. Se stai usando un cestello, ti basta sollevarlo dal tegame e scuoterlo sopra il lavello per eliminare l'acqua in eccesso; se non hai il cestello, versa il contenuto della pentola in uno scolapasta appoggiato sul lavandino. Il recipiente trattiene le verdure e lascia scorrere il liquido di cottura.
  8. 8
    Trasferisci i fagiolini in un bagno di acqua e ghiaccio per conservarne il colore verde brillante. Gli ortaggi continuano a cuocere anche dopo averli allontanati dal fuoco, diventando opachi e mollicci. Per evitare che questo accada, riempi una ciotola capiente con acqua fredda e alcuni cubetti di ghiaccio; aggiungi i fagiolini nel recipiente ed estraili dopo pochi secondi.
    • Prova a mettere prima gli ortaggi in un colino; in questo modo, ti basta immergere il recipiente nel bagno di ghiaccio e poi sollevarlo raccogliendo nel contempo tutte le verdure.
    • Questa procedura causa uno shock termico.
  9. 9
    Aggiungi un po' di sapori prima di servire i fagiolini. Rimettili nella pentola, aggiungi gli aromi che preferisci e mescola per distribuirli bene. Se hai deciso di usare il burro, attendi che si fonda; potrebbe essere necessario accendere nuovamente la fiamma per alcuni secondi. Quando il condimento è amalgamato, trasferisci le verdure nel vassoio da portata. Ecco alcuni suggerimenti per iniziare:
    • Prova burro e sale.[2] Puoi usare anche un sale aromatizzato all'aglio invece di quello classico da tavola per ottenere un aroma più intenso;
    • Aggiungi sale marino, aneto e un po' di burro per un sapore di erbe aromatiche;
    • Se ami i sapori decisi, usa sale, pepe nero macinato fresco e un po' di burro.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
nel Microonde

  1. 1
    Prepara i fagiolini. Per cominciare risciacquali con acqua fredda, tamponali per asciugarli e togli entrambe le estremità appuntite tagliandole o spezzandole.
  2. 2
    Trasferiscili in una ciotola sicura per l'uso nel microonde. Dovrebbero rimanere tutti sotto il bordo del recipiente; in alternativa, usa una pirofila.
  3. 3
    Aggiungi circa 15 ml di acqua. Non ti serve più di quella necessaria per generare un bel vapore; i fagiolini contengono naturalmente parecchi liquidi e li rilasceranno in cottura.
    • Per arricchire il sapore delle verdure aggiungi sale o aglio tritato; sono sufficienti 1-3 spicchi in base alla quantità di ortaggi che hai intenzione di preparare.
  4. 4
    Copri la ciotola con un piatto o un coperchio che possono essere usati nel microonde. In alternativa, puoi usare della pellicola trasparente.
  5. 5
    Cuoci le verdure nel microonde per 2-4 minuti. Trascorso questo tempo prendi un fagiolino e verifica se è pronto. Dovrebbe essere verde brillante e ancora un po' croccante; se ti sembra ancora crudo, prosegui la cottura a intervalli di 30 secondi finché gli ortaggi non sono pronti.
  6. 6
    Estrai il recipiente dal forno. Togli il coperchio o la pellicola trasparente con cautela, facendo attenzione a qualsiasi ondata improvvisa di vapore.
  7. 7
    Trasferisci le verdure nell'acqua ghiacciata. Continuano a cuocere anche dopo averle estratte dal microonde, diventando scure e mollicce. Per impedire questo fenomeno, riempi una ciotola grande con acqua fredda e alcuni cubetti di ghiaccio; metti i fagiolini al suo interno ed estraili dopo pochi secondi. Questo processo causa uno shock termico.
    • Prova a mettere prima le verdure in un colino; così facendo, ti basta immergere il recipiente nell'acqua fredda e poi sollevarlo raccogliendo anche tutti i fagiolini.
  8. 8
    Aromatizza il piatto prima di servirlo. Rimetti gli ortaggi nella ciotola in cui li hai cotti e aggiungi i condimenti che preferisci. Mescola il tutto per uniformare gli ingredienti e poi adagia le verdure in un piatto da portata. Se hai deciso di usare il burro, potrebbe essere necessario rimettere la ciotola nel microonde per alcuni secondi per fondere il grasso. Ecco alcuni suggerimenti:
    • Prova la versione classica con burro e sale. Se ami i sapori decisi usa il sale all'aglio al posto di quello normale;
    • Se preferisci qualcosa di più delicato, puoi usare sale marino, aneto e un po' di burro;
    • Per un tocco speziato aggiungi sale, pepe nero macinato fresco e un po' di burro.
  9. 9
    Finito.
    Pubblicità

Consigli

  • Usa solamente una piccola dose di acqua per evitare che le verdure stracuociano.
  • Prova a tenere i fagiolini interi invece di spezzarli; questo accorgimento evita che assorbano troppa acqua e si cuociano troppo.
  • I fagiolini sono più buoni entro 24 ore dal raccolto o dall'acquisto.
Pubblicità

Avvertenze

  • Fai attenzione quando rimuovi i coperchi, il vapore potrebbe uscire rapidamente e scottarti; non guardare direttamente nella pentola quando la apri.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

sul Fornello

  • Fornello
  • Pentola di medie dimensioni
  • Cestello per la cottura al vapore (facoltativo)
  • Coperchio della pentola

nel Microonde

  • Ciotola sicura per l'uso nel microonde
  • Coperchio, piatto o pellicola trasparente
  • Microonde

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 14 717 volte
Categorie: Frutta & Verdura
Questa pagina è stata letta 14 717 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità