I pierogi (o "pieroghi") sono ravioli farciti con un ripieno dolce o salato tipici dell'Est Europa, dove vengono serviti come portata principale o contorno. I pierogi surgelati sono facili e veloci da preparare. Se sono precotti (come la maggior parte dei pierogi), puoi portare a termine la cottura in acqua bollente, in padella, in forno o come preferisci. Se invece sono stati congelati crudi, otterrai il miglior risultato cuocendoli in acqua bollente, come se fossero dei ravioli tradizionali. Se lo desideri, una volta cotti potrai saltarli in padella con un condimento a piacere.

Ingredienti

Pierogi Saltati in Padella con Funghi e Cipolle

  • 12 pierogi surgelati precotti (circa 450 g)
  • 4 cucchiai di burro
  • 180 g di cipolla
  • 180 g di funghi

Metodo 1 di 3:
Scaldare i Pierogi Precotti

  1. 1
    La scelta più rapida è quella di usare il forno a microonde. Metti i pierogi in un ampio contenitore adatto al microonde. Aggiungi una quantità di acqua sufficiente a coprirli e scaldali alla potenza massima per 5 minuti. Allo scadere del tempo, rimuovi un raviolo dall'acqua e assicurati che sia caldo e morbido. In tal caso, scola i pierogi e servili.[1]
    • Solitamente, 5 minuti è il tempo adeguato per scaldare una confezione da 12 pierogi del peso totale di circa 450 g.
    • Non coprire il contenitore in cui hai messo i pierogi mentre li scaldi nel microonde.
  2. 2
    Usa i fornelli se preferisci scaldare i pierogi in modo tradizionale. Per una confezione da 12 ravioli precotti del peso di circa 450 g, metti a bollire 2 litri d'acqua in una grossa pentola. Quando l'acqua raggiunge l'ebollizione, aggiungi i ravioli e attendi che affiorino in superficie. A quel punto, lasciali cuocere ancora per un paio di minuti. In questo modo il tempo di cottura totale dovrebbe essere di circa 5-7 minuti. Una volta pronti, scolali usando lo scolapasta o una schiumarola e servili come preferisci.[2]
    • Ricorda che questi pierogi sono già stati cotti, quindi devi semplicemente assicurarti che siano sufficientemente caldi.
    • Se intendi saltare i pierogi in padella dopo averli scaldati, puoi rimuoverli dall'acqua bollente non appena affiorano in superficie. Tamponali con la carta da cucina per eliminare l'umidità in eccesso prima di trasferirli nella padella.
  3. 3
    Salta in padella i pierogi ancora surgelati o dopo averli scaldati nell'acqua bollente. Scalda 60 ml di olio o di burro (oppure una combinazione di entrambi) in un'ampia padella a fiamma media. Disponi i pierogi nella padella e lasciali cuocere finché non sono caldi, morbidi e leggermente dorati. Girali spesso mentre si scaldano.[3]
    • Considera che ci vorranno circa 8-10 minuti per scaldare in padella una confezione da 12 pierogi (per un peso di circa 450 g) se sono ancora surgelati.
    • Se hai scongelato i pierogi nell'acqua bollente, basterà lasciarli in padella per 2-3 minuti per renderli dorati in modo uniforme.[4]
  4. 4
    Scalda i pierogi in forno se li vuoi croccanti. Accendi il forno a 200 °C e attendi che sia caldo. Nel frattempo, disponi i pierogi in una teglia leggermente unta d'olio. Considerando una confezione da 12 pierogi surgelati del peso di circa 450 g, dovrai lasciarli in forno per 18-20 minuti, avendo cura di girarli a metà cottura. Per un risultato ottimale, devono essere caldi in modo uniforme, leggermente dorati e croccanti.
    • Se vuoi che i pierogi risultino ben dorati, spruzzali con l'olio spray dopo averli disposti nella teglia o spennellali con il burro fuso.
  5. 5
    Friggi i pierogi per renderli croccantissimi. Scegli una padella o una pentola adatta per friggere e metti a scaldare l'olio. Riempila con circa 5-7 cm di olio di semi, per esempio di arachidi. Quando l'olio ha raggiunto la temperatura di 175 °C, aggiungi uno alla volta i pierogi surgelati usando una schiumarola. Lasciali friggere per almeno 4 minuti (finché non salgono tutti a galla), quindi scolali e adagiali su un piatto rivestito di carta assorbente.[5]
    • Utilizza un termometro da cucina per misurare la temperatura dell'olio.
    • Assicurati che la quantità di olio sia sufficiente per immergere completamente i pierogi. Se la padella o la pentola che hai usato non è abbastanza grande per ospitare un'intera confezione di pierogi, cuocili in due o più riprese.
    • Non lasciare cadere i pierogi nell'olio dall'alto per evitare che schizzi.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Cuocere i Pierogi Crudi

  1. 1
    Metti a bollire 2 litri (o più) di acqua salata. Versa l'acqua in un'ampia pentola e scaldala sui fornelli a fiamma vivace. Quando bolle, aggiungi un pizzico generoso di sale.
    • Usa 2 litri d'acqua ogni 8-12 pierogi (350-450 g).
  2. 2
    Aggiungi i pierogi surgelati, mescola e regola la fiamma. Quando l'acqua ha raggiunto la piena ebollizione, metti a cuocere i pierogi surgelati, cercando di non farla schizzare. Precipiteranno sul fondo della pentola, quindi mescola per evitare che si attacchino. Regola la fiamma in modo che l'acqua continui a bollire dolcemente.[6]
    • Lascia la pentola scoperta mentre cuoci i pierogi.
  3. 3
    Cuoci i pierogi finché non affiorano sulla superficie dell'acqua. Probabilmente ci vorranno circa 5 minuti. Se intendi saltarli in padella, puoi rimuoverli dall'acqua non appena salgono a galla.[7]
    • Se intendi solo bollirli (senza saltarli in padella), lasciali cuocere per 2-3 minuti aggiuntivi dopo che sono saliti a galla. Allo scadere del tempo, scolali usando lo scolapasta o una schiumarola, poi trasferiscili in una zuppiera e condiscili con l'olio o il burro. Servili ben caldi.
  4. 4
    Tampona i pierogi con la carta assorbente se intendi saltarli in padella. Dopo averli cotti nell'acqua bollente finché non sono saliti a galla (per circa 5 minuti), scolali usando una schiumarola e disponili su un piatto rivestito con la carta assorbente. Tamponali delicatamente con un altro foglio di carta per assorbire tutta l'acqua in eccesso.
    • Se non rimuovi l'acqua in eccesso, l'olio schizzerà quando metterai nella padella i pierogi.
  5. 5
    Scalda 60 g di burro (o 60 ml di olio o una combinazione di entrambi) in un'ampia padella. Metti la padella sul fornello e aggiungi il burro, l'olio o una combinazione dei due condimenti. Lasciali scaldare a fiamma media per 2-3 minuti.[8]
    • Questa quantità di condimento è sufficiente per una confezione da 450 g di pierogi (circa 12 ravioli).
  6. 6
    Salta i pierogi per 3-4 minuti, poi girali. Disponili uno alla volta nella padella bollente. Distanziali in modo che non si tocchino tra loro; se non c'è abbastanza spazio, cuocili un po' alla volta. Dopo 3 minuti, controlla il lato inferiore dei ravioli; se non è ancora ben dorato, lasciali cuocere per un minuto aggiuntivo.
  7. 7
    Gira i pierogie e porta a termine la cottura. Quando sono dorati come desideri sul lato inferiore, girali usando una spatola e lasciali cuocere ancora per 3-4 minuti. Quando anche l'altro lato è ben dorato, rimuovi i pierogi dalla padella e servili.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Ricetta: Pierogi Saltati in Padella con Funghi e Cipolle

  1. 1
    Fondi 60 g di burro in un'ampia padella. Metti la padella sul fuoco e lascia fondere il burro a fiamma media, saranno necessari solo un paio di minuti.[9]
    • Se lo desideri, puoi usare 30g di burro e 30 ml di olio extravergine di oliva.
  2. 2
    Aggiungi 12 pierogi surgelati precotti. Adagiali uno alla volta nella padella con delicatezza, per non fare schizzare il burro.[10]
    • In media, una confezione di pierogi surgelati contiene 12 ravioli per un totale di 450 g di peso.
    • Se i pierogi sono crudi, dovrai prima cuocerli nell'acqua bollente: sui fornelli (finché non salgono a galla) o nel microonde (per 5 minuti). Dopodiché, dovrai tamponarli con la carta assorbente per rimuovere l'umidità in eccesso.
  3. 3
    Affetta la cipolla, i funghi e mettili in padella. Taglia 180 g di cipolla e 180 g di funghi a fette sottili, distribuiscili sui pierogi e poi spingili tra un raviolo e l'altro usando una spatola.[11]
    • Se non ti piacciono i funghi, puoi escluderli dalla ricetta e raddoppiare la quantità di cipolla.
  4. 4
    Copri la padella per 2 minuti, poi gira i pierogi. Metti il coperchio sulla padella e lascia cuocere i ravioli, la cipolla e i funghi per un paio di minuti a fiamma media. Trascorso il tempo indicato, scopri la padella, capovolgi i pierogi con la spatola e mescola delicatamente la cipolla e i funghi.[12]
    • A questo punto, il lato inferiore dei pierogi dovrebbe essere leggermente dorato.
  5. 5
    Lascia cuocere i pierogi per 2 minuti nella padella coperta. Rimetti il coperchio sulla padella e lascia cuocere gli ingredienti ancora per un paio di minuti, poi scopri la padella, gira di nuovo i pierogi e mescola brevemente la cipolla e i funghi.[13]
  6. 6
    Rimetti il coperchio sulla padella e controlla i ravioli ogni minuto. Ogni 60 secondi, scopri la padella, gira i pierogi e mescola il condimento. Ripeti finché tutti gli ingredienti non avranno raggiunto il grado di rosolatura desiderato. Probabilmente ci vorranno circa 14-16 minuti perché i pierogi siano ben caldi e perfettamente dorati.[14]
    • Se dopo 12 minuti o meno i pierogi sono già dorati al punto giusto, riduci la fiamma e lasciali cuocere finché non sono trascorsi almeno 14 minuti da quando li hai messi nella padella. Schiaccia uno dei ravioli con delicatezza per assicurarti che sia morbido e caldo anche al centro.
    • Quando hanno raggiunto il grado di doratura desiderato, i pierogi sono pronti per essere serviti e mangiati.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Pierogi Saltati in Padella con Funghi e Cipolle

  • Padella grande con coperchio
  • Spatola da cucina
  • Tagliere e coltello
  • Bilancia e dosatore per i liquidi

wikiHow Correlati

Come

Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)

Come

Accendere un Barbecue a Carbonella

Come

Attenuare la Sensazione di Bruciore Causata dal Peperoncino

Come

Mangiare il Burro di Arachidi

Come

Essiccare la Salvia

Come

Mangiare con le Bacchette

Come

Utilizzare Utensili in Vetro per la Cottura in Forno

Come

Conservare la Menta Fresca

Come

Sigillare un Barattolo di Vetro

Come

Usare una Caffettiera Americana

Come

Aprire una Scatoletta senza Apriscatole

Come

Affilare un Coltello

Come

Cuocere le Lenticchie Rosse Decorticate

Come

Bollire l'Acqua
Pubblicità
  1. www.youtu.be/mHmNV8gDXMw?t=135
  2. www.youtu.be/mHmNV8gDXMw?t=180
  3. www.youtu.be/mHmNV8gDXMw?t=377
  4. www.youtu.be/mHmNV8gDXMw?t=405
  5. www.youtu.be/mHmNV8gDXMw?t=525

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 2 186 volte
Categorie: Cucina
Questa pagina è stata letta 2 186 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità