Scarica PDF Scarica PDF

I porri sono cugini delle ben più note cipolle, ma il loro sapore è più dolce, più delicato e più simile a quello dell'aglio o dell'erba cipollina. Considerati come delle cipolle per buon gustai, a causa della loro difficile reperibilità e di un uso meno comune, i porri possono essere cucinati in diversi modi. Grazie al loro generoso contenuto di vitamine, minerali ed antiossidanti, costituiscono una scelta saggia in una dieta sana. Se vuoi sapere come cucinare i porri in molteplici modi differenti, non devi far altro che seguire i passaggi di questo articolo.

Ingredienti

Stufati

  • 1 mazzetto di Porri
  • 5 cucchiai di Brodo di Pollo
  • 3 cucchiai di Olio Extravergine di Oliva
  • 1 cucchiaino di Succo di Limone
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Saltati in Padella

  • 1 mazzetto di Porri
  • 1 cucchiaio di Burro
  • 3 cucchiai di Zenzero tritato
  • 1/2 Spicchio d'Aglio tritato

Bolliti

  • 1 mazzetto di Porri
  • 500 ml di Acqua
  • 1 cucchiaino di Sale
  • 2 cucchiai di Burro
  • 1 cucchiaio di Pepe Rosa macinato fresco
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Metodo 1 di 5:
Preparazione

  1. 1
    Scegli i porri più freschi disponibili. Quando fai la spesa al mercato, dal fruttivendolo o nel tuo supermercato di fiducia, scegli dei porri sodi e dalle foglie intatte. Le parti inferiori dovranno essere di un bel colore bianco brillante, mentre le foglie di un verde uniforme e senza macchie, tagli o difetti. Acquista l'esatta quantità di porri che intendi cucinare e non tenerli in frigorifero più di qualche giorno.[1]
    • Scegli dei porri dal diametro piccolo, o medio, perché quelli troppo grandi potrebbero risultare poco teneri.
    • Cerca di acquistare dei porri di dimensioni similari per poterli cuocere uniformemente.
  2. 2
    Taglia i porri. Elimina l'estremità con la radice e poi taglia la parte superiore delle foglie, dove il colore diventa di un verde intenso.
  3. 3
    Sciacqua i porri sotto l'acqua fredda corrente. Lavali con cura per eliminare ogni traccia di terra, o di impurità, nascosta tra le foglie.[2]
    Pubblicità

Metodo 2 di 5:
Stufati

  1. 1
    Scalda 3 cucchiai da tavola di brodo di pollo in una padella. Scalda il brodo per 1-2 minuti, fino a farlo bollire.
  2. 2
    Versa in padella circa 450 g di porri tagliati e lasciali cuocere per 4 minuti circa, dopodiché aggiungi altri 2 cucchiai di brodo. Lasciali stufare per altri 3 minuti girandoli frequentemente perché assorbano il sapore del brodo.
  3. 3
    Scola i porri dal brodo in eccesso poi condiscili con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e 1 cucchiaino di succo di limone. Aggiungi sale e pepe a piacere.
  4. 4
    Servi. Puoi mangiare i porri come contorno al piatto di portata oppure aggiungerli ad altre verdure, a una zuppa, uno stufato, una torta salata o ad un omelette. In alternativa, lasciali raffreddare e poi aggiungili, dopo averli affettati, a un'insalata.
    Pubblicità

Metodo 3 di 5:
Porri saltati in padella

  1. 1
    Prendi una padella, mettila sul fuoco e aggiungi un cucchiaio di burro. Scaldalo per circa 30 secondi mentre separi i diversi strati dei porri per permetterne una più semplice cottura. Aggiungi in padella 3 cucchiai da tavola di zenzero tritato e mezzo spicchio di aglio tritato finemente.[3]
  2. 2
    Versa i porri nel condimento caldo. Falli saltare in padella girandoli frequentemente fino a quando non saranno dorati e croccanti. In alternativa, coprili con un coperchio e lasciali cuocere fino a quando non avranno raggiunto un bel colore dorato. Per questa preparazione usa solo dei porri teneri e sottili. Se preferisci aggiungi dell'aglio e dello zenzero oppure incorpora i porri alle tue verdure saltate preferite.
  3. 3
    Servi. Goditeli da soli o accompagnandoli a una bistecca o una fetta di pane arrostito.
    Pubblicità

Metodo 4 di 5:
Bolliti

  1. 1
    Riempi una pentola con 500 ml d'acqua e poi portala ad ebollizione.[4]
  2. 2
    Aggiungi 1 cucchiaino di sale. Nel caso aumentassi le dosi di acqua, usa la seguente proporzione: 1 cucchiaino di sale ogni 500 ml di acqua.
  3. 3
    Quando l'acqua bolle aggiungi i porri e copri la pentola con un coperchio. Abbassa la fiamma e lascia sobbollire piano fino a quando non saranno teneri; verifica la cottura con una forchetta, ci vorranno circa 20 - 30 minuti. Una volta pronti rimuovili dal calore e scolali dall'acqua.
  4. 4
    Servi. Servi i porri bolliti con 2 cucchiai da tavola di burro fuso, e condiscili con sale e pepe a piacere. Aggiungi anche 1 cucchiaino di pepe rosa macinato fresco. Potrai mangiarli da soli o accompagnandoli con una fetta di pane imburrato.
    Pubblicità

Metodo 5 di 5:
Incorporare i Porri in Altre Ricette

  1. 1
    Prepara una zuppa di porri. Porri, patate e brodo di pollo sono gli gli ingredienti principali di questa zuppa saporita.
  2. 2
    Prepara una quiche di porri salutare e vegana. Usa il latte di soia e il lievito di birra per sostituire la normale aggiunta delle uova. Miscela semplicemente i porri con altri pochi ingredienti e soffriggili leggermente per poi terminarne la cottura in forno.
  3. 3
    Prepara un sauté di porri vegetariano. Scalda 2 cucchiai da tavola di olio in una padella e aggiungi mezzo spicchio di aglio finemente tritato dopo circa un minuto. Soffriggi l'aglio per 2–3 minuti prima di incorporare rape e carote tagliate a cubetti. Prosegui la cottura per altri 3–4 minuti, dopodiché aggiungi i porri tagliati a dadini. Cuoci le verdure fino a renderle tenere, per altri 3-4 minuti circa, dopodiché condiscili a piacere con sale e pepe prima di servirli.
  4. 4
    Prepara un sugo per la pasta con i porri. In un'ampia padella, scalda per 2 minuti 4 cucchiai da tavola di burro e 1 spicchio d'aglio tritato finemente, quindi aggiungi 4 pomodori tagliati a dadini, 1 mazzetto di porri tagliati finemente, mezza cipolla rossa tritata, 1 cucchiaio da tavola di pepe, 1 cucchiaio da tavola di sale e 120 ml di panna da cucina. Prosegui la cottura degli ingredienti per altri 5-7 minuti, fino a intenerire i porri e i pomodori, e ad amalgamare tutti gli ingredienti in padella. Usa questo sugo per condire un piatto di pasta integrale, e completalo con del formaggio grattugiato e una spolverata di prezzemolo tritato.
  5. 5
    Accompagna i porri con pesce o carne bianca. Lessa, friggi, o prepara i porri al cartoccio per poi servirli con una porzione di salmone al forno, pollo arrosto, o tonno grigliato. Accompagna il piatto con un purè di patate e goditi un pasto completo, sano e delizioso.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 98 911 volte
Categorie: Frutta & Verdura | Ricette
Questa pagina è stata letta 98 911 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità