Come Cuocere i Ventrigli

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In genere, le persone amano profondamente i ventrigli (o durelli) oppure li detestano, senza mezze misure. Se sei tra coloro che apprezzano questa parte saporita del pollo, anatra, oca o tacchino, forse hai voglia di sperimentare nuove ricette dal gusto esotico. Questo articolo illustra varie opzioni per prepararli: per esempio, puoi profumare i ventrigli con le spezie indiane, brasarli alla orientale e servirli freddi come antipasto oppure stufarli con la cipolla e la salsa piccante messicana. In alternativa, puoi infarinarli e friggerli nello stile degli Stati Uniti del Sud finché non diventano croccanti e dorati.

Ingredienti

Ventrigli alle Spezie Indiane

  • 450 g di ventrigli (accuratamente lavati)
  • 2 cipolle di media grandezza
  • 3 spicchi d'aglio
  • Zenzero fresco (un pezzo grande almeno un paio di centimetri)
  • 2 grossi pomodori maturi
  • 1-2 peperoncini freschi o secchi oppure mezzo cucchiaino di peperoncino in polvere
  • Qualche rametto di coriandolo
  • 1 cucchiaio di coriandolo in polvere
  • Mezzo cucchiaio di cumino in polvere
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • Sale a piacere
  • 2 cucchiai (30 ml) di olio extravergine di oliva

Per 4 persone

Ventrigli Piccanti Stufati

  • 700 g di ventrigli
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di pepe nero
  • 475 ml ml di acqua
  • 85 g di cipolla tritata
  • 1 cucchiaio (15 ml) di ketchup
  • 1 cucchiaino di salsa piccante messicana

Per 8 persone

Ventrigli Brasati alla Orientale

  • 450 g di ventrigli
  • 60 ml di salsa di soia
  • 3 cucchiai (45 ml) di vino di riso o sakè
  • 3 cristalli di zucchero o 3 cucchiai (12 g) di zucchero di canna
  • Zenzero fresco (un pezzo lungo 2-3 centimetri)
  • 2 bacche di anice stellato
  • Cannella (una stecca lunga circa 5 cm)
  • Peperoncini freschi a piacere (facoltativo)

Per 6 persone

Ventrigli Fritti Stile Stati Uniti del Sud

  • 450 g di ventrigli (accuratamente lavati)
  • 2 sgambi di sedano
  • 1 cipolla
  • 2 foglie di alloro
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale di sedano
  • 1 cucchiaino di sale aromatizzato
  • Mezzo cucchiaino di pepe nero in polvere
  • Mezzo cucchiaino di una miscela di erbe mediterranee
  • 1 cucchiaino di aglio in polvere
  • Un pizzico di cumino macinato
  • Mezzo cucchiaino di salsa piccante
  • 700 ml di olio per friggere
  • 130 g di farina 00

Per 6 persone

Metodo 1 di 4:
Ventrigli alle Spezie Indiane

  1. 1
    Lava e taglia i ventrigli. Tagliali a metà longitudinalmente e sciacquali sotto l'acqua corrente fredda. Strofinali delicatamente con le dita per eliminare la sporcizia e i sedimenti, dopodiché stacca la pellicina gialla, tagliala e gettala via.[1]
    • Per questa ricetta puoi usare indistintamente i ventrigli di pollo, anatra, oca o tacchino.
  2. 2
    Affetta le verdure. Pela due cipolle medie, 3 spicchi d'aglio e un pezzetto di zenzero fresco (lungo 2-3 cm). Prendi un coltello affilato, taglia le cipolle in modo grossolano e mettile da parte. Schiaccia gli spicchi d'aglio e tritali finemente insieme allo zenzero.[2]
  3. 3
    Soffriggi le cipolle per 5 minuti e aggiungi le spezie. Scalda 2 cucchiai (30 ml) d'olio extravergine d'oliva a fiamma media in un'ampia padella. Aggiungi la cipolla tritata e falla soffriggere per 5 minuti in modo che inizi ad ammorbidirsi. Aggiungi un cucchiaio di coriandolo in polvere, mezzo cucchiaio di cumino in polvere, un cucchiaino di curcuma e sale a piacere. Mescola e lascia cuocere la cipolla con le spezie per un paio di minuti.[3]
    • Se lo desideri, puoi aggiungere anche delle verdure, come carote, peperoni o zucchine. Affettale e cuocile insieme alle cipolle.
  4. 4
    Aggiungi l'aglio, il peperoncino e rosola i ventrigli. Metti in padella i ventrigli lavati e tagliati. Alza leggermente la fiamma e falli rosolare per 3-4 minuti o finché non sono uniformemente dorati. A quel punto, aggiungi l'aglio tritato e il peperoncino fresco, secco o in polvere. Lascia cuocere i ventrigli ancora per un minuto.[4]
  5. 5
    Aggiungi i pomodori tritati e copri gli ingredienti con l'acqua. Lava e taglia a cubetti due grossi pomodori maturi. Versali in padella e copri i ventrigli con l'acqua. La quantità di acqua necessaria dipende dalle dimensioni della padella.[5]
  6. 6
    Lascia cuocere i ventrigli a fuoco lento per circa un'ora. Mantieni la fiamma a un livello medio-alto e mescola gli ingredienti finché l'acqua non raggiunge il bollore. A quel punto, riduci il calore e metti un coperchio sulla padella. I ventrigli devono cuocere a fuoco lento per circa un'ora e diventare morbidissimi.[6]
    • Di tanto in tanto, assicurati che il liquido stia bollendo dolcemente. Se è necessario, regola la fiamma. Il coperchio eviterà che la salsa si addensi troppo velocemente.
  7. 7
    Aggiungi il coriandolo e servi i ventrigli. Trita alcuni rametti di coriandolo fresco. Spegni il fuoco e mettilo nella pentola per farlo appassire leggermente. Servi subito i ventrigli accompagnati da riso bianco, cous cous o pane naan.[7]
    • Puoi riporre gli eventuali avanzi in un contenitore ermetico e conservarli in frigorifero per diversi giorni.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Ventrigli Piccanti Stufati

  1. 1
    Lava e taglia i ventrigli. Tagliali a metà longitudinalmente e sciacquali sotto l'acqua corrente fredda. Strofinali delicatamente con le dita per eliminare la sporcizia e i sedimenti, dopodiché stacca la pellicina gialla, tagliala e gettala via.
    • Per questa ricetta puoi usare indistintamente i ventrigli di pollo, anatra, oca o tacchino.
  2. 2
    Condisci i ventrigli e lasciali marinare nelle spezie. Cospargili con un cucchiaino di sale e un cucchiaino di pepe nero e lasciali riposare per 10 minuti a temperatura ambiente in modo che assorbano i condimenti.[8]
    • Se vuoi preparare i ventrigli in anticipo, puoi lasciarli marinare in frigorifero per tutta la notte. Non ci sarà bisogno di riportarli a temperatura ambiente perché avranno assorbito i condimenti mentre si raffreddavano.
  3. 3
    Cuoci i ventrigli a fuoco lento per 30 minuti. Trasferiscili in una pentola con una capienza di 3 litri. Aggiungi 475 ml di acqua e scaldala a fiamma vivace per portarla a ebollizione. Quando inizia a bollire, riduci il calore, metti il coperchio sulla pentola e lascia cuocere i ventrigli a fuoco lento per mezz'ora.
  4. 4
    Aggiungi la cipolla, le salse e lascia sobbollire lentamente lo stufato per un'altra ora. Trita la cipolla e versala in pentola insieme a un cucchiaio di ketchup e un cucchiaino di salsa piccante messicana. A questo punto, lascia cuocere i ventrigli nella pentola scoperta per altri 60 minuti.[9]
    • Mescola periodicamente lo stufato per ottenere una cottura uniforme.
    • Di tanto in tanto, controlla il livello dell'acqua. Se preferisci uno stufato denso, puoi lasciare che l'acqua si riduca. Se invece lo preferisci brodoso, potresti doverla rabboccare a poco a poco.
  5. 5
    Servi lo stufato. Quando i ventrigli sono diventati morbidi, è il momento di servire lo stufato. Assaggialo per determinare se è necessario aggiungere dell'altro sale. Accompagna i ventrigli con il riso bianco o il pane azzimo.[10]
    • Puoi riporre gli eventuali avanzi in un contenitore ermetico e conservarli in frigorifero per diversi giorni.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Ventrigli Brasati alla Orientale

  1. 1
    Lava e taglia i ventrigli. Tagliali a metà longitudinalmente e sciacquali sotto l'acqua corrente fredda. Strofinali delicatamente con le dita per eliminare la sporcizia e i sedimenti, dopodiché stacca la pellicina gialla, tagliala e gettala via.
    • Per questa ricetta puoi usare indistintamente i ventrigli di pollo, anatra, oca o tacchino.
  2. 2
    Combina tutti gli ingredienti. Metti i ventrigli in una pentola di grandezza media e coprili con l'acqua. Aggiungi il resto degli ingredienti, ovvero:[11]
    • 60 ml di salsa di soia;
    • 3 cucchiai (45 ml) di vino di riso o sakè;
    • 3 cristalli di zucchero o 3 cucchiai (12 g) di zucchero di canna;
    • Zenzero fresco (un pezzo grande un paio di centimetri);
    • 2 bacche di anice stellato;
    • Cannella (una stecca lunga circa 5 cm);
    • Peperoncini freschi a piacere (facoltativo).
  3. 3
    Cuoci i ventrigli a fuoco lento per un'ora e mezza. Scalda l'acqua a fiamma alta finché non inizia a bollire, poi riduci il calore per farla sobbollire lentamente. Cuoci i ventrigli nella pentola scoperta per 90 minuti o finché non sono diventati tenerissimi. La maggior parte dell'acqua deve evaporare per ottenere una salsa.[12]
    • Di tanto in tanto mescola e, se è necessario, regola la fiamma per evitare che gli ingredienti si attacchino al fondo della pentola.
  4. 4
    Lascia raffreddare i ventrigli e poi affettali. Spegni il fornello e attendi che i ventrigli arrivino a temperatura ambiente per poterli maneggiare senza scottarti. Quando si sono raffreddati, mettili sul tagliere e affettali a strisce sottili usando un coltello affilato.[13]
    • Non tagliare i ventrigli prima di cuocerli altrimenti perderanno sapore e potrebbero indurirsi.
  5. 5
    Servi i ventrigli. Come da tradizione orientale, puoi abbinarli al riso al vapore o ai noodle e servirli come antipasto. Puoi riporre gli eventuali avanzi in un contenitore a chiusura ermetica e conservarli in frigorifero per diversi giorni.[14]
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Ventrigli Fritti Stile Stati Uniti del Sud

  1. 1
    Lava e taglia i ventrigli. Tagliali a metà longitudinalmente e sciacquali sotto l'acqua corrente fredda. Strofinali delicatamente con le dita per eliminare la sporcizia e i sedimenti, dopodiché stacca la pellicina gialla, tagliala e gettala via.
    • Per questa ricetta puoi usare indistintamente i ventrigli di pollo, anatra, oca o tacchino.
  2. 2
    Combina i ventrigli con le verdure e parte dei condimenti. Metti i ventrigli in una grossa pentola. Taglia due gambi di sedano e una cipolla a pezzi grossolani. Metti le verdure in pentola insieme a due foglie di alloro e un cucchiaino di sale di sesamo. A questo punto, aggiungi l'acqua e sommergi i ventrigli di un paio di centimetri.[15]
  3. 3
    Cuoci i ventrigli a fuoco lento per due ore e mezza. Scalda l'acqua a fiamma alta per portarla rapidamente a ebollizione. Quando inizia a bollire, riduci il calore e copri la pentola. I ventrigli devono sobbollire lentamente per due ore e mezza o finché non sono diventati morbidissimi.[16]
    • Di tanto in tanto, controlla il livello dell'acqua e rabboccala se i ventrigli rimangono scoperti.
  4. 4
    Separa i ventrigli dal brodo e dalle verdure. Tirali fuori dalla pentola usando una schiumarola e trasferiscili in una zuppiera. Rimuovi le verdure dalla pentola e scartale. Infine versa il brodo in una caraffa dosatrice e mettilo da parte.[17]
  5. 5
    Condisci i ventrigli. Distribuisci i condimenti all'interno della zuppiera e mescola accuratamente per insaporire la carne in modo uniforme. Aggiungi i seguenti ingredienti:[18]
    • 1 cucchiaino di sale aromatizzato;
    • Mezzo cucchiaino di sale di sedano;
    • Mezzo cucchiaino di pepe nero in polvere;
    • Mezzo cucchiaino di una miscela di erbe mediterranee;
    • 1 cucchiaino di aglio in polvere;
    • Un pizzico di cumino macinato;
    • Mezzo cucchiaino di salsa piccante.
  6. 6
    Aggiungi il brodo che hai tenuto da parte e lascia raffreddare i ventrigli per 30 minuti. Versa 80 ml di brodo nella zuppiera con i ventrigli conditi. Mettili in frigorifero e lasciali raffreddare per almeno mezz'ora. Mescolali periodicamente mentre si raffreddano.[19]
    • Se lo desideri, puoi conservare il resto del brodo e usarlo per un'altra ricetta. Versalo in un contenitore per alimenti, congelalo e usalo al massimo entro tre masi.
  7. 7
    Scalda l'olio e infarina i ventrigli. Versa 700 ml di olio nella friggitrice o in una pentola adatta a friggere, quindi scaldalo e portalo a 190 °C. Nel frattempo, versa 130 g di farina 00 in un sacchetto per alimenti richiudibile. Trasferisci i ventrigli nel sacchetto, sigillalo e scuotilo per ricoprirli uniformemente di farina.[20]
  8. 8
    Friggi una parte dei ventrigli per 5 minuti. Rimuovi circa un quarto dei ventrigli dal sacchetto e immergili nell'olio bollente con cautela. Friggili per 5 minuti o finché non sono croccanti e dorati. Quando sono pronti, trasferiscili in un ampio piatto rivestito di carta assorbente e lasciali scolare dall'olio in eccesso.[21]
  9. 9
    Friggi il resto dei ventrigli. Attendi che l'olio raggiunga di nuovo i 190 °C prima di prendere un'altra porzione di ventrigli dal sacchetto. Friggi un quarto di ventrigli alla volta per ottenere un risultato uniforme e servili finché sono caldi e croccanti. Getta via gli eventuali avanzi perché tenuti in frigorifero diventeranno mollicci.[22]
    • Se riempi troppo la pentola, la temperatura dell'olio calerà bruscamente. I ventrigli assorbiranno più olio e si cuoceranno più lentamente, rendendo così la frittura pesante e unta.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Ventrigli alle Spezie Indiane

  • Coltello e tagliere da cucina
  • Dosatore per i liquidi
  • Bilancia digitale
  • Padella grande con coperchio
  • Cucchiaio
  • Zuppiera

Ventrigli Piccanti Stufati

  • Coltello e tagliere da cucina
  • Dosatore per i liquidi
  • Bilancia digitale
  • Cucchiaio
  • Zuppiera
  • Pentola da 3 litri
  • Coperchio


Ventrigli Brasati alla Orientale:

  • Coltello e tagliere da cucina
  • Dosatore per i liquidi
  • Bilancia digitale
  • Pentola media
  • Cucchiaio
  • Zuppiera
  • Schiumarola

Ventrigli Fritti Stile Stati Uniti del Sud

  • Coltello e tagliere da cucina
  • Dosatore per i liquidi
  • Bilancia digitale
  • Pentola grande
  • Cucchiaio
  • Zuppiera
  • Schiumarola
  • Contenitore per alimenti (facoltativo)
  • Sacchetto per alimenti richiudibile
  • Friggitrice (facoltativo)

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Questa pagina è stata letta 375 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità