Anche se non c'è un modo sbagliato di cucinare i wurstel, non esiste niente di più semplice che cuocerli nel forno. È un'ottima opzione quando il meteo non consente di grigliarli all'aperto e garantisce un risultato saporito e succulento praticamente senza sforzo. Indipendentemente da come intendi usare i wurstel dopo averli cotti nel forno, all'interno di una ricetta o di un delizioso hot dog, il loro sapore ti sorprenderà.

Ingredienti

Wurstel Stufati alla Birra

  • 1 cipolla bianca media
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1-2 cucchiai (15-30 ml) di olio extravergine di oliva
  • 2-3 cucchiai (30-45 ml) di salsa Worcester
  • Sale e pepe a piacere
  • 1 cucchiaio (12 g) di zucchero di canna (facoltativo)
  • 1 cucchiaino di peperoncino (facoltativo)
  • 5 wurstel
  • 350 ml di una birra a tua scelta (chiara, rossa o scura)
  • 5 panini per hot dog

Per 5 porzioni

Metodo 1 di 3:
Cuocere i Wurstel nel Forno in Modo Tradizionale

  1. 1
    Rivesti una teglia con la carta stagnola e mettila nel forno. Stendi la carta di alluminio sulla teglia e avvolgila intorno ai bordi affinché rimanga ferma. In questo modo i wurstel non rischieranno di attaccarsi alla teglia, inoltre farai meno fatica a lavarla. Dopo averla rivestita con la carta stagnola, mettila nel forno acceso e lascia preriscaldare entrambi.[1]
    • Puoi usare qualunque tipo di teglia o pirofila. L'unico requisito richiesto è che sia abbastanza grande per contenere comodamente tutti i wurstel, senza che si tocchino.
    • È meglio usare una teglia con i bordi e non una placca, per evitare che i wurstel possano cadere accidentalmente.
  2. 2
    Preriscalda il forno. Una volta inserita la teglia, accendi il forno a 200 °C. Dopo 10-15 minuti dovrebbe essere sufficientemente caldo. Se possiedi un termometro da forno, puoi usarlo per monitorare la temperatura, così saprai quando è il momento giusto per infornare i wurstel.[2]
    • Preriscaldare il forno serve a garantire che il calore si distribuisca in modo omogeneo per cuocere uniformemente i wurstel.
    • Preriscaldando anche la teglia consentirai che intorno ai wurstel si formi una deliziosa crosticina.
  3. 3
    Rimuovi la teglia dal forno e disponi i wurstel sulla carta stagnola in un unico strato. Indossa i guanti da forno e sii cauto per non rischiare di scottarti. Appoggia la teglia sui fornelli o sul piano di lavoro della cucina protetto da un sottopentola, quindi disponi i wurstel in un unico strato.
    • Verifica che i wurstel non si tocchino per essere certo che cuociano in modo uniforme. Non serve che siano distanti, basta lasciare un paio di centimetri tra l'uno e l'altro.
  4. 4
    Cuoci i wurstel nel forno per 45 minuti, girandoli a metà cottura con le pinze. Quando sono trascorsi circa 20 minuti, girali con cautela usando le pinze da cucina in modo che si abbrustoliscano uniformemente su entrambi i lati. Rimettili nel forno e lasciali cuocere per altri 20-25 minuti o finché esternamente non sono ben dorati.[3]
    • La teglia sarà rovente, quindi non dimenticare di indossare i guanti da forno.
  5. 5
    Assicurati che la temperatura interna dei wurstel abbia raggiunto i 71 °C. Per essere certo che siano completamente cotti, devono raggiungere almeno i 71 °C. Infilzali con un termometro a lettura istantanea nel punto in cui sono più spessi per misurare la temperatura interna.[4]
    • Quando cuoci la carne, considera sempre la temperatura interna per valutare se è cotta, anziché fare affidamento sul tempo di cottura. Se i wurstel sono piccoli, dopo 30 minuti potrebbero essere già cotti, mentre quelli più grandi possono richiedere fino a un'ora di cottura.[5]
  6. 6
    Lascia raffreddare i wurstel per circa 5 minuti, poi servili. Durante la cottura, i succhi della carne tendono a fluire verso il centro. Lasciandoli riposare per alcuni minuti, i succhi avranno il tempo di ridistribuirsi all'interno dei wurstel, che quindi risulteranno più morbidi e deliziosi.[6]
    • Conserva i wurstel avanzati in frigorifero. Trasferiscili in un contenitore a chiusura ermetica e mangiali entro 2-3 giorni. In alternativa, puoi congelarli e consumarli entro un paio di mesi.[7]

    Suggerimento: prova a servire i wurstel con un contorno di cipolle e peperoni saltati in padella, le verdure arrosto o le patate.

    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Cuocere i Wurstel nel Forno con il Grill

  1. 1
    Sposta il ripiano superiore del forno il più in alto possibile. Nella maggior parte dei forni, il grill è situato nella parte superiore. La serpentina emana un calore intenso e diretto per cuocere velocemente gli alimenti, quindi il modo migliore per trarne vantaggio è quello di avvicinare i wurstel al grill il più possibile.[8]
    • Se hai un vecchio forno, il grill potrebbe essere situato nel cassetto che si trova sotto al vano principale. In tal caso, lascia il ripiano nella sua posizione originale.
  2. 2
    Accendi il grill e lascialo scaldare per 10 minuti. La maggior parte dei forni non permette di regolare la temperatura del grill, quasi tutti consentono semplicemente di accenderlo e spegnerlo. Se il tuo forno ti permette di scegliere tra una temperatura "bassa" o "alta", scegli quest'ultima opzione. Il grill si scalderà in circa 10 minuti.[9]
    • Dato che il grill si scalderà molto rapidamente, è importante regolare l'altezza del ripiano prima di accenderlo, altrimenti potresti scottarti toccandolo in seguito.
  3. 3
    Disponi i wurstel sulla griglia distanziandoli l'uno dall'altro. Usa una teglia adatta a grigliare la carne, composta da una griglia che va inserita all'interno di una teglia. Essendo rialzata dal fondo della teglia, la griglia consente all'aria calda di circolare intorno ai wurstel, garantendo una cottura più uniforme.[10]
    • È importante che sotto alla griglia ci sia una teglia che raccolga i grassi rilasciati dai wurstel durante la cottura. Se i grassi dovessero cadere sul fondo del forno, potrebbero incendiarsi.
  4. 4
    Cuoci i wurstel per 15-20 minuti, girandoli ogni 5 minuti. Usa le pinze e girali con delicatezza a intervalli di circa 5 minuti, per evitare che si brucino. Probabilmente, dovrai far scivolare la teglia verso l'esterno del forno per riuscire a girarli. Indossa i guanti da forno per non scottarti.[11]
    • Fai molta attenzione a non toccare la parte superiore del forno mentre giri i wurstel. La serpentina sarà rovente e potresti ustionarti gravemente.
  5. 5
    Rimuovi i wurstel dal forno quando sono leggermente abbrustoliti e presentano i tipici segni della cottura alla griglia. I segni non saranno marcati come quelli prodotti dal barbecue, tuttavia dopo un po' inizierai a vedere che si formano delle righe più scure sulla superficie dei wurstel lasciate dalla griglia su cui sono appoggiati. Cuocendo i wurstel in questo modo riuscirai a ricreare parte del sapore tipico di una grigliata anche quando fuori piove o fa freddo.[12]
    • Dato che i wurstel sono composti da carne di maiale macinata, è importante misurarne la temperatura interna per giudicare se sono cotti, anziché confidare soltanto sul loro aspetto.
  6. 6
    Usa un termometro per carni e assicurati che la temperatura interna dei wurstel abbia raggiunto i 71 °C. Inserisci la punta di un termometro per carni a lettura istantanea al centro dei wurstel, avendo cura di raggiungere la parte in cui sono più spessi. Se la lettura indica che hanno raggiunto la temperatura interna di 71 °C, significa che sono cotti.[13]
    • Se i wurstel non sono ancora completamente cotti, rimettili in forno per 5 minuti e poi misura di nuovo la temperatura.
  7. 7
    Lascia riposare i wurstel per 5 minuti, poi servili. Dandogli il tempo di raffreddarsi un po', eviterai di scottarti la lingua. Inoltre, i succhi della carne avranno modo di ridistribuirsi dal centro verso l'esterno, rendendola più saporita e succulenta. I tuoi commensali penseranno che i wurstel siano stati cotti su un vero barbecue.[14]
    • Se i wurstel dovessero avanzare, trasferiscili in un contenitore ermetico o in un sacchetto per alimenti richiudibile. Se li conservi nel frigorifero, dovrai mangiarli entro 2-3 giorni; invece se li congeli, dureranno anche per un paio di mesi.[15]
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Cuocere i Wurstel nel Forno con Birra e Cipolle

  1. 1
    Preriscalda il forno a 200 °C. Dato che i wurstel dovranno cuocere lentamente immersi nella birra insieme a un'ampia quantità di cipolle, devi assicurarti che il forno sia ben caldo per ottenere un buon risultato. Accendi il forno in anticipo e lascialo scaldare per almeno 10-15 minuti, in modo che quando sarà il momento di infornare la teglia abbia raggiunto la temperatura desiderata.[16]
    • Preriscaldando il forno, riuscirai a calcolare i tempi di cottura in modo più accurato. Se metti a cuocere i wurstel nel forno freddo, dovrai tenere conto dei minuti che sono serviti per scaldarlo quando calcolerai il tempo di cottura.
  2. 2
    Taglia una cipolla a rondelle e trita finemente due spicchi d'aglio. Prendi un coltello affilato e affetta con cautela una cipolla bianca di media grandezza. Tagliala a fette orizzontali spesse circa un centimetro, quindi separa i singoli anelli con le mani. Successivamente, affetta finemente gli spicchi d'aglio.[17]
    • Se non vuoi usare così tanta cipolla o se hai solo delle cipolle grandi, puoi utilizzarne metà invece di una intera.
    • Se ti lacrimano gli occhi quando tagli la cipolla, prova a metterla nel congelatore 10-15 minuti prima di iniziare ad affettarla. Non lasciarla nel freezer per più di un quarto d'ora, altrimenti potrebbe diventare molliccia.[18]
    • Alcune persone scelgono di omettere l'aglio. L'aglio apporta un buon sapore che è complementare a quello delle cipolle e della birra, ma sentiti libero di non usarlo.
  3. 3
    Spargi l'aglio e le cipolle all'interno di una teglia. Le dimensioni della teglia contano poco, l'importante è che abbia i bordi alti almeno 5 cm. Puoi usarne una di dimensioni standard (25x35 cm circa).[19]
    • Trattandosi di un piatto unico, dovrai lavare solo la teglia. Tuttavia, per fare ancora più in fretta, puoi usare un contenitore usa e getta in alluminio.
  4. 4
    Condisci le cipolle con olio, sale, pepe e la salsa Worcester. Dopo aver messo l'aglio e le cipolle nella teglia, aggiungi 1-2 cucchiai (15-30 ml) di olio extravergine di oliva, 2-3 cucchiai (30-45 ml) di salsa Worcester e infine sale e pepe a piacere. Mescola per distribuire uniformemente i condimenti.[20]
    • Se vuoi, puoi aggiungere anche un cucchiaio (12 g) di zucchero di canna per dare un retrogusto dolce ai wurstel.
    • Se invece ti piacciono i cibi piccanti, puoi aggiungere un cucchiaino di peperoncino.
  5. 5
    Adagia i wurstel sul letto di cipolle. Spingili delicatamente verso il basso per farli affondare tra le cipolle. Le cipolle cuoceranno immerse nella birra, si ammorbidiranno e avvolgeranno i wurstel, quindi entrambi risulteranno incredibilmente saporiti.[21]
  6. 6
    Versa 350 ml di birra nella teglia. Sentiti libero di scegliere la varietà di birra che preferisci, dalla più economica disponibile al supermercato fino ad arrivare a una birra artigianale di produzione locale. Qualunque sia la birra selezionata, versala nella teglia finché i wurstel non sono immersi per metà.[22]
    • In base al tipo di birra, varierà il sapore dei wurstel. Per esempio, le birre chiare hanno un gusto delicato, le IPA lasciano una nota amara in bocca, mentre le birre scure hanno un sapore ricco e intenso.
    • Per un'opzione intermedia, puoi scegliere una birra ambrata che ha un gusto leggermente più ricco di quella chiara, ma non così intenso come quella scura.
    • Potrebbero servire meno di 350 ml di birra per sommergere la metà inferiore dei wurstel, in base alle dimensioni della teglia.
  7. 7
    Copri la teglia con la carta stagnola. Sigillala avvolgendo la carta lungo i bordi della teglia. La copertura di stagnola intrappolerà i succhi e il liquido di cottura, quindi i wurstel risulteranno più morbidi e saporiti.[23]
    • Usa due fogli di carta stagnola parzialmente sovrapposti se uno non è sufficiente per sigillare la teglia.
  8. 8
    Inforna i wurstel e lasciali cuocere per circa un'ora, girandoli a metà cottura. Quando il forno è caldo, metti la teglia correttamente sigillata al centro del forno. Dopo circa mezz'ora, i wurstel saranno pronti per essere girati. Indossa i guanti da forno ed estrai la teglia con cautela per girare i wurstel, dopodiché lasciali cuocere per altri 30 minuti.[24]
    • Quando solleverai la carta stagnola, dalla teglia uscirà una nuvola di vapore bollente, quindi allontana il volo e le mani per evitare di scottarti.
    • Non infilzare i wurstel con la forchetta, altrimenti perderanno i loro succhi.
    • Quando sarà trascorsa un'ora, misura la temperatura interna dei wurstel nel punto in cui sono più spessi, usando un termometro per carni a lettura istantanea. Se ha raggiunto i 71 °C, significa che i wurstel sono cotti. In caso contrario, rimettili nel forno e lasciali cuocere per altri 5-10 minuti, finché non raggiungono la temperatura corretta.[25]
  9. 9
    Disponi i wurstel sul pane e ricoprili con le cipolle. Le cipolle stufate nella birra sono il complemento perfetto all'interno dell'hot dog. Se vuoi, puoi tostare il pane e aggiungere la senape o un'altra salsa a piacere.
    • Se i wurstel dovessero avanzare, potrai trasferirli in un contenitore a chiusura ermetica e conservarli in frigorifero per 2-3 giorni. In alternativa, potrai congelarli e consumarli entro un paio di mesi.[26]

    Suggerimento: prova ad aggiungere anche i crauti o un paio di peperoncini sottaceto oltre alle cipolle e alla senape.

    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Cuocere i Wurstel nel Forno in Modo Tradizionale

  • Teglia da forno
  • Carta stagnola
  • Guanti da forno
  • Sottopentola (facoltativo)
  • Termometro per carni a lettura istantanea
  • Pinze da cucina
  • Forno

Cuocere i Wurstel nel Forno con il Grill

  • Forno con grill
  • Teglia con griglia interna
  • Pinze da cucina
  • Guanti da forno
  • Termometro per carni a lettura istantanea

Cuocere i Wurstel nel Forno con Birra e Cipolle

  • Forno
  • Tagliere da cucina
  • Coltello affilato
  • Teglia da forno (25x35 cm)
  • Carta stagnola
  • Guanti da forno

wikiHow Correlati

Come

Cuocere un Hamburger in Padella

Come

Capire se il Pollo è Andato a Male

Come

Riconoscere la Carne Andata a Male

Come

Riconoscere la Carne di Manzo Macinata Andata a Male

Come

Cucinare le Braciole di Maiale in Padella

Come

Scongelare la Carne

Come

Marinare la Carne di Maiale

Come

Cucinare una Bistecca in Padella

Come

Preparare la Carne Essiccata

Come

Cucinare in Maniera Sicura il Pollo Congelato

Come

Scongelare un Pollo

Come

Cucinare una Bistecca nel Forno

Come

Bollire un Petto di Pollo

Come

Cuocere il Bacon
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 3 294 volte
Categorie: Carne
Questa pagina è stata letta 3 294 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità