Come Cuocere il Bacon al Forno

I benefici della cottura del bacon al forno sono molteplici. Il bacon cotto al forno è meno grasso rispetto a quello fritto in padella, e permette di risparmiare tempo e disordine in cucina. Se stai preparando una buona colazione a base di uova, pancakes e bacon, preferisci cuocere il bacon nel forno, anziché sui fornelli, per non avere problemi di spazio e per non doverti preoccupare degli schizzi di grasso bollente. Cuoci il bacon nel forno caldo dopo averlo disposto su una teglia in modo ordinato, potrai deliziare i tuoi ospiti con la sua croccante golosità.

Metodo 1 di 2:
Scegliere un Bacon di Qualità

  1. 1
    Acquista il bacon al banco macelleria del supermercato o direttamente in una macelleria. In questo modo potrai richiedere un taglio dello spessore desiderato e potrai decidere quale quantità acquistare.
    • Stai alla larga dai prodotti economici, ma trattati con sostanze chimiche e nitrato di sodio. Spesso il bacon confezionato che trovi sugli scaffali dei supermercati contiene sostanze chimiche nocive che influenzano negativamente la tua salute ed il sapore del tuo bacon.
  2. 2
    Scegli un taglio centrale. Il bacon che proviene dalla parte centrale della pancia del maiale è più magro e carnoso.
    • Chiedi un prodotto che contenga più carne che grasso. Se hai deciso di acquistare del bacon preconfezionato, scegli la marca con attenzione per assicurarti che grasso e carne siano nelle giuste percentuali.
  3. 3
    Impara a conoscere il tuo macellaio. Il personale della tua macelleria sarà in grado di consigliarti il miglior prodotto disponibile.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Cuocere il Bacon al Forno

  1. 1
    Posiziona un ripiano al centro del del forno.
  2. 2
    Preriscalda il forno a 190°C.
  3. 3
    Scegli una teglia dotata di piccole sponde per evitare che il grasso del bacon possa colare sul fondo del forno.
    • Rivesti la teglia con della carta di alluminio. In questo modo sarai certo che il bacon non si attacchi al metallo e renderai più semplici e rapide le operazioni di pulizia.
  4. 4
    Disponi le strisce di bacon sulla teglia da forno, piatte, l'una accanto all'altra.
    • Lascia dello spazio tra una striscia e l'altra. Durante la cottura, tenderanno a ritirarsi, ciò nonostante è importante che non si sovrappongano tra loro. Cuocendo una quantità eccessiva di bacon in una sola volta non riuscirai a renderlo croccante e rischierai di formare un unico pezzo difficilmente separabile.
  5. 5
    Inforna il bacon e cuocilo per 15 - 20 minuti.
    • Regola il tempo di cottura in base ai tuoi gusti e allo spessore del bacon che hai acquistato. Se desideri una croccantezza extra, lascialo in forno per qualche altro minuto.
  6. 6
    Fai attenzione al grasso. Se hai dei grossi pezzi di bacon, che producono grandi quantità di grasso, potresti avere la necessità di rimuovere la teglia dal forno e scolare il liquido in eccesso per poter poi completare il processo di cottura.
  7. 7
    Prima che il bacon diventi sodo, rimuovilo dal forno. Il bacon continuerà a cuocere e si irrigidirà mentre si raffredda.
  8. 8
    Rimuovi il bacon dalla teglia con l'aiuto delle pinze o di una forchetta. Servilo con il resto della tua colazione, oppure tritalo ed usalo come previsto dalla tua ricetta.
  9. 9
    Finito.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Bacon
  • Teglia da forno
  • Carta di alluminio
  • Pinze da cucina

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Carne
Questa pagina è stata letta 6 266 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità