Come Cuocere il Cavolo a Vapore

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Se hai promesso a te stesso di mangiare più verdure, il cavolo può diventare il tuo miglior alleato. È un ottimo contorno e puoi aggiungerlo anche ai frullati, inoltre cuocerlo a vapore è semplicissimo. La cottura a vapore garantisce che il cavolo mantenga intatti i suoi nutrienti essenziali, come il calcio, che sono molto importanti per la salute. Una volta tagliato, puoi cuocere il cavolo nel microonde o con la vaporiera in tempi rapidissimi. Prova ad aggiungere uno spicchio d'aglio e a condirlo per renderlo ancora più buono e saporito.

Ingredienti

  • 1 cavolo
  • 1 spicchio d'aglio
  • Sale e pepe, a piacere
  • Succo di limone (facoltativo)

Metodo 1 di 2:
Cuocere il Cavolo a Vapore con la Vaporiera

  1. 1
    Lava le foglie di cavolo. Sciacquale con l'acqua fredda per eliminare le impurità e gli eventuali residui di sostanze chimiche pericolose per la salute. Asciuga sommariamente le foglie prima di cuocerle.
    • Puoi asciugarle facilmente usando la centrifuga per l'insalata.
    • Decidi se cuocere anche le coste e i gambi. Se sono particolarmente duri e spessi, puoi eliminarli con il coltello.
  2. 2
    Taglia le foglie a striscioline. Se le affetti saranno più semplici da gestire, servire e da masticare una volta cotte.[1]
    • Puoi spezzettare le foglie a mano o tagliarle a strisce sottili con il coltello.
  3. 3
    Versa 5 cm d'acqua sul fondo della vaporiera e accendi il fornello. Porta l'acqua a ebollizione per uccidere gli eventuali batteri.[2]
    • Il miglior modo per purificare l'acqua del rubinetto è farla bollire. Una volta bollita, puoi berla e usarla liberamente per cucinare.[3]
  4. 4
    Trita finemente uno spicchio d'aglio mentre l'acqua si scalda. Mettilo al centro del tagliere e taglialo a pezzi piccolissimi. Se vuoi risparmiare tempo, puoi comprare l'aglio surgelato già tritato.
  5. 5
    Metti il cavolo tagliato e l'aglio tritato nel cestello della vaporiera. La cottura a vapore garantisce che le verdure non diventino troppo molli e non perdano le proprie sostanze nutritive. Secondo gli esperti, incorporando le verdure cotte a vapore alla dieta, puoi ridurre il rischio di cancro e disturbi cardiovascolari.[4]
    • Puoi cuocere delle altre verdure a foglia a vapore insieme al cavolo, come bietole o spinaci.[5]
    • Tutte le verdure crucifere, come broccoli, cavoli e cavolini di Bruxelles, hanno proprietà anticancro e riducono il rischio di disturbi cardiovascolari.
  6. 6
    Riduci la fiamma per fare sobbollire lentamente l'acqua e metti il coperchio sulla vaporiera. Regola la fiamma in modo che il calore non sia eccessivo, altrimenti il cavolo cuocerà troppo rapidamente e potrebbe seccarsi.
    • La cottura a vapore è più delicata rispetto alla bollitura. Cuocendo a calore moderato, le foglie non si romperanno e il cavolo manterrà intatta la sua forma.[6]
  7. 7
    Cuoci il cavolo a vapore per 5-10 minuti. Controllalo frequentemente e giralo a metà cottura per ottenere un risultato uniforme. Quando le foglie iniziano ad appassire, significa che il cavolo è pronto.
  8. 8
    Servi il cavolo. Una volta cotto, puoi mangiarlo subito. Mettilo in un piatto o in una zuppiera e condiscilo a piacere, per esempio con sale, pepe, olio extravergine di oliva e succo di limone.
    • Il cavolo cotto a vapore è un ottimo contorno. Puoi mangiarlo da solo o includerlo in un'altra ricetta.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Cuocere il Cavolo a Vapore nel Microonde

  1. 1
    Affetta il cavolo e mettilo in una zuppiera adatta all'uso nel forno a microonde insieme a un cucchiaino d'acqua. Il cavolo è naturalmente ricco d'acqua, quindi basta aggiungerne pochissima per fare in modo che si formi il vapore.[7]
  2. 2
    Copri la zuppiera con la carta assorbente. La carta serve a trattenere il calore all'interno della zuppiera, per favorire la cottura del cavolo.
    • Se preferisci, puoi usare la pellicola per microonde, ma ricordati di forarla per lasciare fuoriuscire il vapore.[8]
  3. 3
    Cuoci il cavolo alla massima potenza per almeno 2 minuti. Calcola 2 minuti di cottura ogni 200 g di cavolo. Quando le foglie iniziano ad appassire, significa che il cavolo è pronto.[9]
    • Il tempo di cottura può variare in base alla potenza del microonde.
  4. 4
    Servi il cavolo. Mettilo in un colino per scolarlo dall'acqua in eccesso. A questo punto il cavolo è pronto per essere mangiato. Mettilo in un piatto o in una zuppiera e servilo come contorno della portata principale.
    • Puoi condire il cavolo a piacere, per esempio con sale, pepe, olio extravergine di oliva e succo di limone.
    • Se ti piacciono i cibi piccanti, puoi aggiungere una spolverata di peperoncino fresco o in polvere.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Frutta & Verdura
Questa pagina è stata letta 9 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità