Scarica PDF Scarica PDF

Che ne diresti di un filet mignon tenero e succoso per cena? Il filet mignon è una piccola sezione del filetto, delizioso mangiato da solo, sublime servito con burro ed erbe aromatiche. Prosegui nella lettura e scopri come preparare un fantastico filet mignon, è molto più semplice di quanto pensi!

Ingredienti

Filet mignon saltato in padella

  • Bistecche di Filet mignon
  • Burro chiarificato
  • Sale e pepe

Filet mignon grigliato

  • Bistecche di Filet mignon
  • Burro
  • Pangrattato fresco per la panatura
  • Sale e pepe

Filet mignon alle erbe con funghi

  • 2 Medaglioni di filetto (spessi almeno 3 cm)
  • 4 Cucchiai di burro
  • 2 Cucchiai di olio di arachidi
  • Sale e pepe
  • 1 Cipolla dorata, sbucciata e tritata.
  • Funghi

Metodo 1
Metodo 1 di 3:
Filet mignon saltato in padella

  1. 1
    Porta la carne a temperatura ambiente. Lasciala sul piano della cucina per circa 15 minuti, questo accorgimento favorirà una cottura più uniforme.
  2. 2
    Con un batticarne appiattisci leggermente il filet mignon.
  3. 3
    Condiscilo con sale e pepe.
  4. 4
    Versa del burro in una padella, assicurati che sia sufficiente ad ungerne tutto il fondo.
  5. 5
    Scalda la padella su un fuoco medio alto.
  6. 6
    Cuoci la bistecca in padella per circa 3 minuti.
    • Per una cottura al sangue, aggiungi 30 secondi al tempo di cottura.
    • Per una cottura media, aggiungi 60 secondi al tempo di cottura.
    • Per una bistecca ben cotta, aggiungi 90 secondi al tempo di cottura.
    • Per una bistecca molto cotta, aggiungi almeno 2 minuti al tempo di cottura.
  7. 7
    Gira la care sull'altro lato e cuocila per altri 3 minuti.
  8. 8
    Servi in tavola.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 3:
Filet mignon grigliato

  1. 1
    Scalda una griglia o accendi il grill del forno.
  2. 2
    Lascia che la carne raggiunga la temperatura ambiente.
  3. 3
    Con un batticarne appiattisci leggermente tutti i filet mignon che dovrai preparare.
  4. 4
    Condisci a tuo gusto con sale e pepe.
  5. 5
    In un pentolino fai fondere il burro.
  6. 6
    Immergi ogni lato della carne nel burro fuso.
  7. 7
    Impana il filetto con il pan grattato.
  8. 8
    Con delicatezza ripassa il filetto impanato nel burro fuso.
  9. 9
    Cuocilo utilizzando il grill del forno o una griglia, per circa 4 minuti.
  10. 10
    Gira la carne e cuocila per altri 4 minuti.
  11. 11
    Quando il filetto sarà pronto servilo in tavola. La scelta ottimale è quella di servirlo con del burro aromatizzato o con una salsa al dragoncello.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 3:
Filet mignon alle erbe con funghi

  1. 1
    Togli il filetto dal frigorifero e lascialo a temperatura ambiente per farlo acclimatare.
  2. 2
    Scalda una bistecchiera in ghisa su un fuoco alto.
  3. 3
    Versa in padella due cucchiai di burro.
  4. 4
    Rosola la cipolla ed i funghi mescolando spesso, finché la cipolla non sarà diventata traslucida e i funghi si saranno ammorbiditi.
  5. 5
    Una volta pronti rimuovi i funghi e le cipolle dalla padella e sistemali in una zuppiera.
  6. 6
    Asciuga il burro in eccesso sul fondo della padella, con della carta assorbente, e rimettila sul fuoco.
  7. 7
    Sala e pepa ogni lato della carne. Non c'è nessun bisogno di far penetrare a fondo il condimento.
  8. 8
    Versa in padella il burro rimanente.
  9. 9
    Disponi i filetti in padella e pressali leggermente nel burro. Cuocili per 3 minuti..
  10. 10
    Gira i filetti e prosegui la cottura per altri 3 minuti.
  11. 11
    Aggiungi in padella i funghi e la cipolla che avevi tolto in precedenza, mescola di tanto in tanto.
  12. 12
    Irrora la carne con il burro di cottura, durante l'ultimo minuto, per insaporirla e mantenerla umida.
  13. 13
    Lascia riposare la carne per 5-10 minuti prima di servirla.
  14. 14
    Finito!
    Pubblicità

Consigli

  • Il filet mignon può essere arrostito, fritto o tagliato in medaglioni. Se tagliato in piccoli pezzi può essere usato per il kebabs.
  • Controlla il grado di cottura della carne toccandola e non tagliandola, ne preserverai il sapore.
  • I tempi indicati nell'articolo si riferiscono a medaglioni di filet mignon del peso di 170 grammi. Per dimensioni differenti il tempo di cottura varierà.
  • Usa una padella in ghisa, si riscalda in modo uniforme e può entrare in forno.
Pubblicità

Avvertenze

  • Normalmente non si dovrebbe andare oltre ad una cottura media per il filet mignon.
  • Una padella in ghisa raggiunge temperature veramente elevate, fai attenzione.
  • Se, tagliando la bistecca, ti accorgi che è poco cotta rimettila in padella e cuocila per un altro minuto su ogni lato.
  • Controlla con attenzione la cottura per evitare di stracuocere la carne rendendola dura e gommosa.
Pubblicità

Cose Che Ti Serviranno

  • Una padella calda o una griglia

wikiHow Correlati

Grigliare una BisteccaGrigliare una Bistecca
Cucinare una Bistecca in Padella
Cuocere un Hamburger in Padella
Capire se il Pollo è Andato a Male
Riconoscere la Carne Andata a MaleRiconoscere la Carne Andata a Male
Cucinare in Maniera Sicura il Pollo CongelatoCucinare in Maniera Sicura il Pollo Congelato
Preparare la Carne AsadaPreparare la Carne Asada
Cucinare una Bistecca nel FornoCucinare una Bistecca nel Forno
Cuocere la Pancetta
Cucinare le Braciole di Maiale in PadellaCucinare le Braciole di Maiale in Padella
Cuocere i Wurstel nel Forno
Bollire un Hot DogIl modo migliore per Bollire un Hot Dog
Cuocere il Petto di Pollo Surgelato
Cucinare la Spalla di Maiale
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 37 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 16 707 volte
Categorie: Carne | Ricette
Questa pagina è stata letta 16 707 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità