Come Cuocere il Pane sul Fornello

Cuocere il pane lievitato sul fornello sembra che sia possibile, ma dopo qualche esperimento fallito potresti essere tentato di arrenderti... Ecco un metodo collaudato e affidabile che può essere un punto di partenza per cuocere il tuo pane sul fornello.

Passaggi

  1. 1
    Mescola, impasta, lascia lievitare l'impasto, poi colpiscilo per sgonfiarlo e dai la forma alle tue pagnotte, come fai di solito. Qui ti viene proposto un metodo sperimentale in cui tutti i passaggi vengono fatti in un unico recipiente, lo stesso in cui avverrà anche il processo di cottura. Queste pagnotte sono state cosparse di burro all'esterno per evitare che si attacchino tra di loro e alla pentola, l'impasto è già stato fatto lievitare una seconda volta, ed è pronto per essere cotto.
  2. 2
    Fodera il fondo di una pentola in porcellana con una zavorra termica, possibilmente piatta, ma eventualmente andranno bene anche dei sassolini rotondi; qui sono stati usati dei pezzi rotti di una mattonella spessa presa da un cantiere.
  3. 3
    Metti il contenitore di pirex o di un materiale equivalente (non usare il vetro semplice) nella pentola, sopra alla zavorra.
    • Se il coperchio della pentola ha una fessura per far uscire il vapore, prova a trovare un bullone, una guarnizione e un dado di acciaio inossidabile che siano della misura giusta. Forse non è necessario, ma sarebbe meglio mantenere quanto più calore possibile dentro alla pentola.
  4. 4
    Copri la pentola e falla riscaldare a fuoco alto per circa 15 minuti. Se la tua attrezzatura è diversa da quella mostrata, o se i tuoi fornelli scaldano più o meno rispetto a questo, o se applichi questo metodo con pagnotte molto più grandi o molto più piccole, sappi che alcune potrebbero non venire bene, crude all'interno e stracotte fuori. Il tempo di cottura potrebbe variare di conseguenza.
  5. 5
    Una volta passato il tempo per far riscaldare la pentola, facendo attenzione (è molto caldo!) metti la pentola sotto il sole, se possibile, e coprila il più possibile con materiali isolanti come per le pentole a ritenzione del calore, assicurandoti di sistemare sotto alla pentola calda un tessuto naturale e resistente come il cotone.
  6. 6
    Lascialo così per un'ora o più. Lasciarlo per diverse ore aumenta le possibilità di successo e non danneggia il pane. Quando è ora, o semplicemente quando sei troppo affamato per aspettare ancora, togli il coperchio dalla pentola prestando molta attenzione.
  7. 7
    Taglia una pagnotta per controllare la cottura. Se è troppo cotta o cruda, prendi nota e al prossimo esperimento gestisci il tempo di cottura di conseguenza. Se è perfetta, goditi i frutti del tuo lavoro. Hai appena risparmiato l'80% del gas necessario per cuocere la stessa pagnotta nel forno.

Consigli

  • Potrebbe funzionare su qualsiasi fonte di calore incluso il fornello da campeggio e, oltre tutto, questo è molto più leggero da portare rispetto alla casseruola in ghisa. Cerca le pietre che fanno da zavorra nella zona del campeggio.

Avvertenze

  • Quando togli la pentola dal fornello una volta terminata la cottura, ricorda che potrebbero esserci 150 °C o più: è bollente! Usa dei guanti di pelle, delle presine o qualcosa di equivalente, e prima di prenderla prova a toccare la pentola senza sollevarla.
  • Se usi il vetro, assicurati che sia pirex o un vetro simile resistente al calore, e sii consapevole che persino il pirex può esplodere con violenza se messo direttamente sul fornello.
  • Alcune pietre possono contenere acqua se hanno delle incrinature o se sono assorbenti; questo potrebbe far sì che si rompano dentro alla pentola, potendo rompere a loro volta il contenitore che vi è dentro o il coperchio di vetro, causando lesioni. Cerca di usare delle pietre intatte e asciutte di roccia ignea dura.

Cose che ti Serviranno

  • Pentola di acciaio rivestita di porcellana o qualcosa con delle proprietà termiche simili (isolante, ritenzione del calore), con un coperchio ermetico
  • Qualcosa da usare come zavorra termica: mattonelle rotte, pietre, persino la ghiaia o la sabbia
  • Contenitore di pirex o uno stampo per il pane che entri bene nella pentola senza toccarne i lati (anche un contenitore di ceramica andrebbe bene, mentre uno stampo per il pane standard di metallo non è idoneo giacché ha delle caratteristiche termiche diverse)
  • La tua ricetta preferita per il pane
  • Materiale isolante per mantenere il calore dopo la cottura (un tessuto, una valigia, una borsa da viaggio o la borsa del computer)

Riferimenti

  • Questa ricerca è stata resa possibile, in parte, per concessione da City of the Sun Foundation, sebbene le caratteristiche della ricerca non siano state coordinate, né promosse da COSF.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Pane & Pasta

In altre lingue:

English: Bake Bread on the Stovetop, Русский: выпекать хлеб на плите, Português: Assar Pão no Fogão, Español: hornear pan en una estufa, Deutsch: Brot backen auf dem Herd, Français: faire cuire du pain sur une cuisinière, Bahasa Indonesia: Memanggang Roti dengan Kompor, Nederlands: Een brood bakken op het fornuis

Questa pagina è stata letta 5 642 volte.
Hai trovato utile questo articolo?