Scarica PDF Scarica PDF

Se devi preparare una cena di pollo per i suoceri ma hai poco tempo, hai voglia di pollo ma non vuoi aspettare che arrostisca, o vuoi semplicemente provare qualcosa di nuovo, il grill del forno può venire in tuo aiuto. Grigliare il pollo è facile e veloce. Segui questi passaggi per diventare un professionista del grill.

Parte 1
Parte 1 di 2:
Preparare il Pollo per il Grill

  1. 1
    Scongela il pollo se necessario. Il modo migliore per farlo è mettere il pollo incartato nel frigo per 24 ore prima di cucinarlo. Se hai poco tempo, ci sono altri metodi per scongelare il pollo che richiedono poco tempo.
  2. 2
    Lava il pollo. Tieni il pollo sotto l'acqua corrente fredda. Assicurati di non usare acqua calda o bollente perché la temperatura può portare alla proliferazione dei batteri.
  3. 3
    Insaporisci il pollo. Ci sono moltissimi modi per farlo. Usa la creatività e prova nuove combinazioni di condimenti e marinature. Se stai seguendo una ricetta specifica, aggiungi il condimento in questa fase. Non dimenticare sale e pepe![1]
    • Olia e condisci il pollo. Spalma dell'olio d'oliva sul pollo per renderlo più croccante all'esterno. Aggiungi condimenti come timo, origano, limone, aglio o qualunque altra erba o spezia che possa insaporirlo. Puoi anche usare un mix preparato acquistato in negozio. Per rivestire bene il pollo, versa l'olio e i condimenti in un sacchetto di plastica con chiusura zip. Metti il pollo nel sacchetto, chiudilo e scuotilo.
    • Marina il pollo. Versa la marinatura in una ciotola e lascia riposare il pollo al suo interno per due - otto ore. Assicurati di tenere il pollo e la marinatura nel frigo. Se lo lascerai per otto ore o più otterrai il sapore migliore.
    • Condisci il pollo con della salamoia. La salamoia dà al pollo un sapore salato che può essere abbinato con molti condimenti diversi. Mescola sale grosso con acqua calda e aggiungi i condimenti desiderati. Alcune persone aggiungono anche dello zucchero alla salamoia. Lascia in ammollo il pollo per 2-8 ore (tienilo nel frigo).
  4. 4
    Batti il pollo. Usa un batticarne per appiattire il più possibile il pollo prima di grigliarlo, per garantire una cottura uniforme. Taglia il pollo se stai usando un pollo intero o un intero petto.[2]
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 2:
Grigliare il Pollo

  1. 1
    Rivesti il fondo del vassoio del grill con dell'alluminio. Fallo prima di mettere il pollo. L'alluminio raccoglierà le gocce del pollo e renderà la fase di pulizia più semplice. Non rivestire la grata stessa con l'alluminio, perché impedirai che le gocce cadano dall'elemento.
  2. 2
    Preriscalda il grill a 80 °C.
  3. 3
    Metti il vassoio del grill direttamente sotto il grill. Fallo se il grill è nella parte superiore del forno. Metti la griglia del forno 12,5 - 15 cm sotto il grill, così che il pollo si trovi direttamente sotto la resistenza se stai usando il grill del forno.
    • Se non hai un vassoio per il grill, puoi usare una teglia da forno.
    • Se stai usando un grill a scomparsa sotto il forno, metti il vassoio direttamente sull'ultimo gradino.
  4. 4
    Griglia il pollo. Griglia i tagli più sottili per 10 minuti e quelli più spessi per 15 minuti.
  5. 5
    Leva il pollo dal forno una volta dorato su un lato. Giralo e spalma con un po' d'olio d'oliva sul lato non ancora cotto. Così facendo ti assicurerai che il pollo si dori e diventi croccante.
    • Usa una spatola per girare il pollo, e non una forchetta. In questo modo eviterai di forare la carne e farne uscire i succhi prima che sia cotta.
  6. 6
    Continua a griglia il pollo per altri 5-10 minuti. Ricorda che se griglierai troppo il pollo, potrebbe diventare molto secco. Lascia il pollo nel forno fino a farlo dorare.
  7. 7
    Controlla la temperatura interna del pollo. Usa un termometro per carni per capire se il pollo è pronto. La temperatura interna dovrebbe essere di 80°C per le cosce e le ali di pollo, 70 °C per il petto e 65 °C per le pressatine.[3]
    • Se non hai un termometro per carni, leva il pollo e pratica un piccolo taglio. Se la carne di pollo è rosa o lucente e grigia, non è cotta. Il pollo dovrebbe essere bianco e opaco.
    • Dovresti anche controllare il colore dei succhi. I succhi del pollo diventeranno trasparenti se il pollo sarà ben cotto.
  8. 8
    Spegni il grill. Leva il pollo dal forno quando è ben cotto.
  9. 9
    Spalma più salsa sul pollo (facoltativo). Dopo aver levato il pollo dal forno, puoi insaporirlo aggiungendo della salsa. Applicala con un pennello da cucina, un coltello piatto o un cucchiaio.
    Pubblicità

Consigli

  • Lascia la pelle sul pollo mentre lo grigli per mantenerlo umido; levalo dal forno una volta cotto.
  • Puoi usare una marinatura teriyaki come marinatura.
Pubblicità

Avvertenze

  • I tagli di pollo grassi hanno la possibilità di prendere fuoco a causa dell'alta temperatura del grill. Non lasciare mai il grill incustodito se accesso.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Tagliere
  • Vassoio del grill
  • Termometro per carne
  • Pollo
  • Condimenti o marinature

wikiHow Correlati

Cucinare il Pollo
Cuocere un Hamburger in Padella
Cucinare una Bistecca nel FornoCucinare una Bistecca nel Forno
Capire se il Pollo è Andato a Male
Riconoscere la Carne Andata a MaleRiconoscere la Carne Andata a Male
Cucinare la Spalla di Maiale
Cucinare la Lingua di ManzoCucinare la Lingua di Manzo
Cucinare in Maniera Sicura il Pollo CongelatoCucinare in Maniera Sicura il Pollo Congelato
Cuocere la Trippa di Manzo
Cucinare le Braciole di Maiale in PadellaCucinare le Braciole di Maiale in Padella
Cucinare una Bistecca in Padella
Cuocere il SanguinaccioCuocere il Sanguinaccio
Cuocere la Pancetta
Riscaldare un Pollo allo Spiedo
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Jillian Fae Downing
Co-redatto da:
Chef di Eventi Privati e Formatrice Chef
Questo articolo è stato co-redatto da Jillian Fae Downing. Jillian Fae Downing lavora come chef per eventi privati e formatrice di chef, inoltre è la titolare di Jillian Fae Chef Services, con sede a Temecula, in California. Con 12 anni di esperienza, è specializzata in pianificazione, ricerca e sviluppo di menu. Si è diplomata in Scienze e Arti Culinarie all'Orange Coast College e si è laureata in Comunicazione di Massa e Studi dei Media all'Arizona State University. È anche membro dell'American Culinary Federation e dell'American Personal and Private Chef Association. Questo articolo è stato visualizzato 21 673 volte
Categorie: Carne
Questa pagina è stata letta 21 673 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità