Il riso jasmine è molto apprezzato dagli amanti del riso per il suo profumo dolce e il gusto delicato. È usato principalmente nella cucina thailandese, ma essendo molto versatile lo puoi accompagnare anche ad altri piatti, come pollo o curry. Puoi utilizzarlo anche per la ricetta del riso pilaf, del budino di riso o aggiungerlo a uno stufato.

Ingredienti

Usare i Fornelli

  • 350 ml di acqua
  • 225 g di riso jasmine
  • Mezzo cucchiaino di sale (facoltativo)

Per 4 persone

Usare il Cuociriso

  • 240 ml di acqua
  • 225 g di riso jasmine
  • Mezzo cucchiaino di sale (facoltativo)

Per 4 persone

Usare il Microonde

  • 475 ml di acqua
  • 225 g di riso jasmine
  • Una punta di cucchiaino di sale (facoltativo)

Per 4 persone

Metodo 1 di 3:
Cuocere il Riso Jasmine Usando i Fornelli

  1. 1
    Sciacqua il riso jasmine 2-3 volte con l'acqua fredda. Puoi sciacquarlo in un colino o dentro una pentola. Questo passaggio è essenziale, poiché rimuove l'amido di cui sono ricoperti i chicchi per evitare che il riso risulti colloso una volta cotto.[1]
    • Continua a sciacquare il riso finché l'acqua non rimane limpida. Due o tre lavaggi dovrebbero essere sufficienti, ma potrebbero servirne di più.
  2. 2
    Cuoci il riso in una pentola di dimensioni medie con il fondo spesso. Devi usare 350 ml d'acqua ogni 225 g di riso. Assicurati che la pentola abbia il fondo spesso e prepara un coperchio delle dimensioni appropriate.[2]
    • Se lo desideri, puoi aggiungere mezzo cucchiaino di sale per rendere il riso più saporito.
    • Usa una proporzione tra riso e acqua di 1:1,5 se vuoi variare il numero di porzioni.
    • Usa una pentola che possa contenere il quadruplo della quantità di riso che intendi cucinare. Il riso aumenterà di 3 volte il suo volume, quindi è importante che la pentola sia sufficientemente capiente.
  3. 3
    Scalda l'acqua a fiamma media per portarla a un bollore leggero. Se hai poco tempo a disposizione, puoi scaldarla a fiamma alta, ma riduci il calore prima che raggiunga la piena ebollizione, altrimenti il riso potrebbe attaccarsi alla pentola.[3]
    • Assicurati che il riso sia completamente sommerso dall'acqua. Se alcuni chicchi rimangono scoperti, mescola con un cucchiaio per distribuirli sul fondo della pentola.
  4. 4
    Metti il coperchio sulla pentola e cuoci il riso a fuoco lento per 15-20 minuti. Assicurati che il coperchio sia delle dimensioni appropriate e che la pentola sia ben sigillata. Se non hai un coperchio del diametro adatto, copri la pentola con la carta stagnola o con un piatto resistente al calore.[4]
    • È importante coprire la pentola per intrappolare il vapore.
  5. 5
    Lascia riposare il riso per 5 minuti senza scoprire la pentola. Non rimuovere il coperchio dalla pentola, trasferiscila semplicemente dal fornello caldo a una superficie fredda, quindi lascia riposare il riso per 5 minuti.
    • Durante la fase di riposo, il vapore rimasto intrappolato all'interno della pentola porterà a termine la cottura del riso.
  6. 6
    Sgrana il riso con la forchetta prima di servirlo. Il riso che si trova sul fondo della pentola potrebbe essere asciutto, anche se hai seguito le istruzioni alla lettera. In ogni caso, non preoccuparti, è un problema che si può risolvere.[5]
    • Se il riso è secco o al dente, aggiungi un po' d'acqua, copri la pentola e lascialo cuocere per altri 5-10 minuti.
    • Al contrario, se il riso è troppo umido, copri la pentola con il coperchio e lascialo cuocere per 5-7 minuti senza aggiungere altra acqua.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Cuocere il Riso Jasmine Usando il Cuociriso

  1. 1
    Sciacqua 225 g di riso jasmine con l'acqua fredda. Puoi sciacquarlo direttamente nel cuociriso oppure nel lavandino, usando un colino. Continua a sciacquarlo finché l'acqua non resta limpida. Due o tre lavaggi dovrebbero essere sufficienti, ma potrebbero servirne di più.[6]
    • Questo passaggio è essenziale, poiché rimuove l'amido di cui sono ricoperti i chicchi per evitare che il riso risulti colloso una volta cotto
  2. 2
    Versa il riso nel cuociriso e aggiungi 240 ml di acqua. Questo metodo dovrebbe essere adatto a tutti i tipi di cuociriso, ma è meglio consultare il manuale di istruzioni per averne la certezza. Per alcuni modelli, le proporzioni tra acqua e riso o il tempo di cottura potrebbero variare.[7]
    • Se lo desideri, puoi aggiungere mezzo cucchiaino di sale per rendere il riso più saporito.
    • Non è necessario lasciare asciugare il riso, basta scolarlo accuratamente dall'acqua e versarlo nel cuociriso.
    • Se vuoi aumentare o ridurre le porzioni di riso, devi modificare anche la quantità di acqua. Nella maggior parte dei casi, puoi utilizzare una proporzione di 1:1.
  3. 3
    Accendi il cuociriso e attendi che si spenga automaticamente quando il riso è cotto. Consulta il manuale di istruzioni per sapere come accendere la pentola. Nella maggior parte dei casi sarà sufficiente posizionare il cuociriso su una superficie resistente al calore, inserire la spina nella presa di corrente e premere il tasto di accensione. Generalmente, la pentola si spegne automaticamente a cottura ultimata.[8]
    • Alcuni modelli di cuociriso dispongono di diverse modalità di cottura. In tal caso, consulta il manuale di istruzioni per individuare quella corretta.
  4. 4
    Quando il riso è cotto, lascialo riposare all'interno della pentola per 10-15 minuti. Non aprire il cuociriso. Il vapore presente all'interno della pentola porterà a termine la cottura del riso. La fase di riposo è importante perché evita che i chicchi risultino troppo morbidi o collosi.[9]
    • In alcuni casi, è possibile lasciare il riso nel cuociriso fino a 30 minuti.
  5. 5
    Sgrana il riso con una spatola di legno prima di servirlo. Porta in tavola la pentola o trasferisci il riso in un piatto da portata.
    • Dopo aver svuotato la pentola, lasciala asciugare senza il coperchio. Se ci sono dei chicchi di riso attaccati al fondo, staccali usando uno spazzolino per lavare i piatti, dopodiché lavala con una spugna o un panno umido.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Cuocere il Riso Jasmine Usando il Microonde

  1. 1
    Sciacqua 225 g di riso jasmine finché l'acqua non rimane limpida. Due o tre lavaggi dovrebbero essere sufficienti. Questo passaggio è essenziale, poiché rimuove l'amido di cui sono ricoperti i chicchi per evitare che il riso risulti colloso una volta cotto.
    • Sciacqua il riso esclusivamente con l'acqua fredda.
    • Puoi sciacquare il riso in un colino o dentro una pentola.
  2. 2
    Versa il riso e l'acqua in un contenitore adatto all'uso nel microonde. Usa un recipiente con una capienza di almeno 1,5 litri e aggiungi 225 g di riso jasmine e 475 ml di acqua. Lascia il contenitore scoperto.
    • Se lo desideri, puoi aggiungere una punta di cucchiaino di sale per rendere il riso più saporito.[10]
    • Se vuoi aumentare o ridurre le porzioni di riso, devi modificare anche la quantità di acqua. Utilizza una proporzione di 1:2.
  3. 3
    Cuoci il riso alla potenza massima per circa 10 minuti. La maggior parte dell'acqua dovrebbe evaporare, lasciando dei piccoli fori sulla superficie del riso: sono i punti da cui è fuoriuscito il vapore. Se il riso non ha questo aspetto, continua a cuocerlo a intervalli di un minuto finché non appaiono i buchi lasciati dal vapore.[11]
    • Il tempo di cottura può variare a seconda del microonde, quindi potrebbero volerci più di 10 minuti perché si formino i fori da cui fuoriesce il vapore.
    • Se il tuo microonde è molto potente, il riso potrebbe essere pronto in meno tempo. Tienilo monitorato per accorgerti di quando si formano i buchi.
    • Non preoccuparti se il riso non sembra ancora completamente cotto. Questa è solo la prima fase della cottura.
  4. 4
    Copri il contenitore utilizzando un coperchio o la pellicola per alimenti e cuoci il riso per altri 4 minuti. Indossa i guanti da forno o usa le presine per non scottarti mentre estrai il contenitore dal microonde. Coprilo con un coperchio adatto all'uso o con la pellicola per alimenti. Rimetti il contenitore nel forno e cuoci il riso per altri 4-5 minuti.[12]
    • Non bucare la pellicola. Il vapore deve rimanere intrappolato all'interno del contenitore.
    • A questo punto il riso sembrerà pronto, ma non sarà ancora completamente cotto.
  5. 5
    Lascia riposare il riso nel contenitore coperto per 5 minuti. Durante questo lasso di tempo, il riso continuerà a cuocere grazie al vapore presente nel recipiente. Se ti sembra troppo umido, continua a cuocerlo a intervalli di un minuto finché non è perfetto.[13]
    • Se il riso è troppo asciutto, spruzzalo con un po' d'acqua, riposiziona il coperchio o la pellicola e lascialo cuocere per un paio di minuti aggiuntivi, in modo che si reidrati.
  6. 6
    Scopri il contenitore e sgrana il riso con la forchetta prima di servirlo. Il metodo più semplice per separare i chicchi è quello di mescolarli delicatamente con la forchetta. In alternativa, puoi usare una spatola di legno. Sii cauto quando sollevi il coperchio o la pellicola, per evitare di scottarti con il vapore bollente.
    Pubblicità

Consigli

  • Sei libero di aumentare o ridurre le quantità, a patto di rispettare la proporzione tra riso e acqua.[14]
  • Sciacqua i chicchi 4-5 volte se vuoi preparare il riso fritto.[15]
  • Scegli un riso di buona qualità, non usare quello precotto o istantaneo.[16]
  • Una volta cotto, puoi conservare il riso jasmine in frigorifero per 3-4 giorni in un contenitore a chiusura ermetica.
  • Puoi sostituire parte dell'acqua con il brodo di pollo o con il latte di cocco, per dare più sapore al riso.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Usare i Fornelli

  • Colino
  • Pentola di grandezza media
  • Forchetta

Usare il Cuociriso

  • Colino
  • Cuociriso
  • Spatola di legno

Usare il Microonde

  • Colino
  • Contenitore adatto all'uso nel microonde (con una capienza di circa 2 litri)
  • Pellicola per alimenti

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 41 596 volte
Categorie: Riso & Legumi
Sommario dell'ArticoloX

Prima di cuocere il riso jasmine in pentola, sciacqua una tazza di riso 2-3 volte in acqua fredda. Poi, metti nella pentola una tazza e mezzo di acqua per ogni tazza di riso che vuoi cuocere. Porta a ebollizione l'acqua con il riso a fuoco medio, poi copri la pentola con un coperchio e cuoci il riso per 15-20 minuti a fiamma bassa. Per finire, togli il riso dal fornello, lascialo riposare per cinque minuti, poi sgranalo con una forchetta prima di servirlo. Per imparare a cuocere il riso in una risottiera o nel forno a microonde, continua a leggere!

Questa pagina è stata letta 41 596 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità