Se hai acquistato o preparato il sanguinaccio, ora è il momento di scegliere come preferisci cucinarlo. Dato che è già cotto, è sufficiente riscaldarlo nell'acqua bollente. Se preferisci, puoi tagliarlo a fette e farlo rosolare con un filo d'olio per renderlo più croccante e appetitoso. In alternativa, puoi affettarlo e grigliarlo in forno dopo averlo spennellato con la senape.

Ingredienti

Sanguinaccio Rosolato in Padella con le Patate[1]

  • 4 salsicce di sanguinaccio
  • 4 patate medie, pelate
  • 3 cucchiai (45 ml) di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di paprica
  • Mezzo cucchiaino di sale marino
  • Pepe nero macinato, a piacere

Per 4 persone

Sanguinaccio Bollito[2]

  • 500 g di salsicce di sanguinaccio

Per 500 g di sanguinaccio

Sanguinaccio Grigliato con Contorno di Crescione[3]

  • 450 g di salsicce di sanguinaccio
  • 2 cucchiai (30 ml) di senape in grani
  • Diverse manciate di crescione d'acqua, privato dei gambi
  • 1-2 cucchiai (15-30 ml) di olio di sesamo
  • Sale e pepe nero, a piacere

Per 4 persone

Metodo 1 di 3:
Sanguinaccio Rosolato in Padella con le Patate

  1. 1
    Metti a bollire l'acqua a fiamma alta e taglia 4 patate a cubetti. Usa una pentola con una capienza di 3 litri e riempila per circa 3/4. Accendi il fornello a fiamma alta e attendi che l'acqua cominci a bollire. Mentre aspetti che raggiunga l'ebollizione, pela 4 patate e tagliale a cubetti grandi un paio di centimetri.
    • Puoi usare la varietà di patate che preferisci, incluse quelle novelle.
  2. 2
    Cuoci le patate per 3-5 minuti e poi scolale. Quando l'acqua ha raggiunto la piena ebollizione, aggiungi le patate tagliate a cubetti e lasciale cuocere finché non iniziano ad ammorbidirsi. Controllale con la forchetta; se sono pronte, metti un colino nel lavandino, scolale dall'acqua bollente e mettile temporaneamente da parte.
    • Puoi usare anche una verdura diversa, per esempio le patate dolci o servire il sanguinaccio con un contorno preparato a parte.
  3. 3
    Taglia le 4 salsicce a fette spesse 2-3 cm. Posiziona le salsicce di sanguinaccio sul tagliere e affettale con un coltello affilato. Tagliandole a fette farai in modo che la superficie a contatto con la padella aumenti. Il sanguinaccio risulterà più croccante, appetitoso e avrà un gusto più intenso.
    • Il sanguinaccio è poco diffuso in Italia, mentre in molti paesi esteri è considerato una prelibatezza e si trova facilmente anche al supermercato. Per esempio in Spagna è molto popolare e si chiama "morcilla", mentre in Germania "blutwurst".
  4. 4
    Rosola le fette di sanguinaccio da entrambi i lati per 5-6 minuti. Versa 3 cucchiai (45 ml) di olio extravergine di oliva in una padella in ghisa e accendi il fornello a fiamma bassa. Quando l'olio è caldo, metti le fette di sanguinaccio in padella. Lasciale cuocere per 2-3 minuti, poi girale sull'altro lato e lasciale rosolare per lo stesso tempo per ottenere un risultato uniforme.
    • Il sanguinaccio che puoi trovare in vendita dal macellaio è già cotto, quindi basta attendere che sia uniformemente caldo.
  5. 5
    Rimuovi le fette di sanguinaccio dalla padella e aggiungi le patate. Quando sono ben rosolate, trasferiscile in un piatto e lascia l'olio in padella. Aggiungi le patate che hai sbollentato e scolato in precedenza.
  6. 6
    Condisci le patate con la paprica e lasciale insaporire in padella per 5 minuti. Distribuisci un cucchiaio di paprica sulle patate e attendi che diventino dorate e croccanti. Di tanto in tanto mescola per ottenere un risultato uniforme. Attendi che si formi un'appetitosa crosticina all'esterno e assicurati che le patate siano cotte anche al centro infilzandole con la forchetta.
  7. 7
    Servi il sanguinaccio con le patate. Cospargile con mezzo cucchiaino di sale marino e servile con le fette di sanguinaccio rosolate. Puoi aggiungere ancora un po' di paprica sulle patate e sul sanguinaccio come guarnizione.
    • Se il sanguinaccio dovesse avanzare, puoi trasferirlo in un contenitore ermetico e conservarlo in frigorifero per 2-3 giorni. Volendo puoi conservare anche le patate, ma c'è il rischio che diventino molli, quindi è meglio riporle in un contenitore separato.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Sanguinaccio Bollito

  1. 1
    Riempi una pentola d'acqua e mettila sul fuoco. Prendi una pentola con una capienza di almeno 3 litri e riempila per 3/4. Accendi il fornello a fiamma alta per fare bollire l'acqua più rapidamente.
    • Se vuoi cucinare più di mezzo chilo di sanguinaccio, usa una pentola più grande.
  2. 2
    Riduci la fiamma, aggiungi le salsicce e lasciale cuocere a calore medio. Abbassa la fiamma in modo che l'acqua bolla dolcemente. Aggiungi le salsicce di sanguinaccio facendo attenzione a non scottarti.
    • La pentola deve rimanere scoperta in modo tale che l'acqua sobbolla dolcemente.
  3. 3
    Cuoci le salsicce di sanguinaccio per 6-8 minuti. Lasciale immerse nell'acqua bollente in modo che si scaldino fino al centro. Allo scadere del tempo, rimuovi una salsiccia dall'acqua e tagliala a metà per controllare la temperatura al centro.
    • Se l'acqua inizia a bollire in modo vivace, riduci ulteriormente il calore, altrimenti le salsicce potrebbero rompersi.
    • Se le salsicce sono piccole, controlla se sono calde dopo 5 minuti.
  4. 4
    Servi il sanguinaccio. Spegni il fornello e rimuovi le salsicce dall'acqua bollente con le pinze da cucina. Tagliale longitudinalmente o a fette spesse 2-3 cm usando un coltello ben affilato e servile immediatamente.
    • Puoi accompagnare il sanguinaccio con il purè di patate, una salsa di mele calda o i crauti.
    • Se il sanguinaccio dovesse avanzare, puoi trasferirlo in un contenitore ermetico e conservarlo in frigorifero per 2-3 giorni.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Sanguinaccio Grigliato con Contorno di Crescione

  1. 1
    Preriscalda il grill e sposta un ripiano nella parte alta del forno. Posizionalo a circa 8-10 cm di distanza dalla serpentina superiore. Infine prendi una teglia delle dimensioni adatte alla quantità di salsicce di sanguinaccio da grigliare.
  2. 2
    Taglia le salsicce a metà longitudinalmente e disponile sulla teglia. Appoggiale sul tagliere e tagliale a metà nel senso della lunghezza usando un coltello affilato. Mettile sulla teglia con il lato tagliato rivolto verso l'alto.
    • Usa una teglia con i bordi alti, altrimenti le salsicce potrebbero cadere mentre le metti in forno.
  3. 3
    Griglia le salsicce per 1-2 minuti. Metti la teglia sul ripiano sotto il grill e scalda il sanguinaccio finché non si è ben abbrustolito. Controllalo spesso per evitare che si bruci.
    • Dato che il sanguinaccio è già cotto, è sufficiente scaldarlo.
  4. 4
    Gira le salsicce e spennellale con la senape in grani. Fai scorrere il ripiano del forno verso l'esterno e gira le salsicce con le pinze da cucina. Spennellale uniformemente con 2 cucchiai (30 ml) di senape in grani.
    • Puoi usare anche la senape classica, ma quella in grani conferisce una consistenza migliore al sanguinaccio.
  5. 5
    Griglia il sanguinaccio ancora per un paio di minuti. Rimetti la teglia nel forno e attendi che sulle salsicce inizi a formarsi un'invitante crosticina. A quel punto, spegni il grill e rimuovi la teglia dal forno.
  6. 6
    Condisci il crescione con l'olio di sesamo, il sale e il pepe. Metti le foglie di crescione pulite in una zuppiera e condiscile con un cucchiaio (15 ml) di olio di sesamo, sale e pepe. Mescolale con le posate da insalata per distribuire uniformemente i condimenti.
    • Dopo aver mescolato il crescione, valuta se occorre aggiungere un altro cucchiaio d'olio di sesamo.
  7. 7
    Servi le salsicce di sanguinaccio grigliate accompagnate dall'insalata di crescione. Suddividi la verdura in 4 piatti individuali. Adagia il sanguinaccio sul crescione e, se lo desideri, servilo con una salsa di mele calda.
    • Se il sanguinaccio dovesse avanzare, puoi trasferirlo in un contenitore ermetico e conservarlo in frigorifero per 2-3 giorni, mentre il crescione già condito non è adatto a essere conservato.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Sanguinaccio Rosolato in Padella con le Patate

  • Bilancia e misurino per i liquidi
  • Pentola (da 3 litri) con coperchio
  • Padella in ghisa
  • Colino
  • Tagliere e coltello da cucina
  • Pinze da cucina

Sanguinaccio Bollito

  • Pentola (da 3 litri) con coperchio
  • Tagliere e coltello da cucina
  • Pinze da cucina

Sanguinaccio Grigliato con Contorno di Crescione<

  • Bilancia e misurino per i liquidi
  • Teglia da forno
  • Tagliere e coltello da cucina
  • Pinze da cucina
  • Pennello da cucina
  • Zuppiera

wikiHow Correlati

Come

Cuocere un Hamburger in Padella

Come

Capire se il Pollo è Andato a Male

Come

Riconoscere la Carne Andata a Male

Come

Cucinare le Braciole di Maiale in Padella

Come

Riconoscere la Carne di Manzo Macinata Andata a Male

Come

Scongelare la Carne

Come

Cucinare in Maniera Sicura il Pollo Congelato

Come

Marinare la Carne di Maiale

Come

Preparare la Carne Essiccata

Come

Cucinare una Bistecca in Padella

Come

Cucinare una Bistecca nel Forno

Come

Cuocere il Bacon

Come

Bollire un Petto di Pollo

Come

Scongelare un Pollo
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Carne
Questa pagina è stata letta 583 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità