Come Cuocere la Pizza sul Barbecue

Cuocere la pizza su un barbecue è sia un'arte che una scienza. Molte cose possono andare storte, ma seguendo queste linee guida e con un po' di pratica non avrai problemi. Ecco come fare.

Ingredienti

  • Base per pizza
  • Farina
  • Formaggio
  • Salsa di pomodoro
  • Condimenti a scelta tagliati sottili

Passaggi

  1. 1
    Valuta il tuo barbecue. Ci deve essere abbastanza calore radiante per riuscire a cuocere i condimenti. Altrimenti la pizza si cuocerà solo sotto.
    • Il tuo barbecue ha un coperchio e un termostato? Può arrivare e mantenere una temperatura di circa 220 ºC? In caso contrario c'è un modo semplice per aggirare l'ostacolo come ti verrà spiegato qui di seguito.
    • Il tuo barbecue ha un piatto largo? Puoi usare la griglia ma questo renderà il tutto più disordinato.
  2. 2
    Prepara e preriscalda il grill. Un po' di preparazione assicurerà un calore più uniforme e quindi una pizza migliore.
    • Il problema maggiore del barbecue, considerato il vantaggio principale per alcune cotture, è il fumo che dà quel tipico sapore affumicato ai cibi. Se il barbecue non è pulito produrrà troppo fumo e la pizza non saprà di altro. Meglio quindi pulirlo prima e lasciarlo scaldare per bruciare tutti i residui. Per quanto riguarda le cose a cui prestare attenzione, come ad esempio la vicinanza di abitazioni, meglio tenere presente il fattore vento in modo che il fumo vada in direzione opposta alle case (specie quelle con panni stesi ad asciugare). Dato che molti ristoranti adesso servono la pizza cotta in questo modo, forse sarebbe meglio andare a cena fuori invece che farsi dei nemici per via del barbecue.
    • Usa dei mattoni per tenere alto il livello di calore. Dopo averli puliti o avvolti nell'alluminio per evitare di bruciarne i detriti, sistemali attorno al barbecue per simulare un forno da panettiere e inizia a preriscaldare il barbecue. Ci vorrà più tempo per riscaldarlo bene usando i mattoni, ma il calore sarà uniforme per cuocere la pizza alla perfezione.
    • Se il tuo barbecue non è provvisto di piatto ma ha solo le griglie, cuoci la pizza su una teglia di ferro pesante, una pietra per pizza o un altro contenitore piatto resistente al calore.
    • Se non hai il coperchio, improvvisane uno usando una teglia capovolta (che a sua volta dovrà essere preriscaldata) dalla quale si irradierà il calore. Sistema la pizza sulla teglia. Cerca di non bruciarti. Per i barbecue alimentati a legna o con il pozzetto, cerca di fare un bordo di mattoni e di usare una teglia calda piena di carbonella calda.
      • Questo tipo di struttura si forma mettendo uno o due mattoni affiancati per reggere la teglia su due lati e sulla parte posteriore, lasciando aperto lo spazio anteriore e superiore. La distanza fra i lati dovrebbe essere poca in modo che la teglia stia ferma sui mattoni. Sistema la pizza nello spazio "recintato" e la teglia al di sopra per permettere alla pizza di cuocersi. Non usare questo metodo se i mattoni non sono stati fissati con della calce. Togli la teglia quando la pizza è cotta o si scurirà in fretta.
  3. 3
    Stendi la pasta abbastanza sottile. La maggior parte delle pizze al barbecue hanno una pasta sottile e pochi ingredienti crudi sopra perché la cottura avviene dal basso. Se hai un barbecue con un ottimo controllo del calore allora potrai variare di più la struttura e lo spessore della pizza; dovrai sperimentare per trovare la tecnica più adatta al tuo barbecue.
    • Usare la farine integrali o di mais è utile per avere una pasta ricca di proteine e facilmente masticabile ma che tuttavia impiega più tempo a cuocere.
    • Puoi precuocere o pre-grigliare la base per poi congelarla. La base della pizza si conserva bene in freezer quindi preparane una dose per volta. La pasta precotta non avrà lo stesso sapore di quella cotta al momento ma ti risparmierà molti problemi.
    • Quando la pasta della pizza è quasi del tutto cotta, aggiungi i condimenti e lasciala cuocere ancora per permettere al formaggio di sciogliersi.
  4. 4
    Affetta ciò che vuoi mettere sopra in modo sottilissimo e scegli condimenti saporiti. Oppure fai una pizza semplice ma deliziosa. Alcune pizze sono poco più che pasta di pane cotta da entrambi i lati come pancakes, poi spennellate con aglio, olio e mangiate così o avvolti attorno ad altri cibi.
    • Qualsiasi tipo di carne, pesce o pollo deve essere stato precotto. Non vanno mangiati crudi. Meglio sistemarli vicino ai bordi della pizza per una cottura più veloce.
  5. 5
    Sistema la pizza su una pala da fornaio. Puoi improvvisarne una con una tavoletta di legno, una teglia o qualsiasi altro utensile piatto che ti permetta di spostarla dal barbecue al piatto. Se dovessi usare una pasta fresca e non una base precotta, cerca di non lavorarla troppo o diventerà molle e si strapperà facilmente. Anche questo richiede pratica.
  6. 6
    Controlla la cottura della pizza. Il calore del barbecue è difficile da regolare quindi è essenziale controllare spesso ciò che si cucina per evitare di bruciare le pietanze.
  7. 7
    Togli la pizza quando è cotta e servila subito. Se la mangi con altre persone, chiedi un aiuto agli altri durante tutto il processo in modo che tutti facciano qualcosa e si godano il frutto del lavoro.

Consigli

  • La pizza cotta sul barbecue richiede molto lavoro, tanta pratica e innumerevoli esperimenti prima di riuscire bene, specie se paragonata a quella cotta nel forno normale. Se però ti impegni, ne sarà valsa la pena.
  • Evita di affogare la pizza di condimento, specie salse e formaggio. Il formaggio caramella velocemente ma si scioglie anche, perciò una quantità eccessiva potrebbe causare una fiammata (o affumicarti eccessivamente la pizza).
  • Fai tanta pratica!

Avvertenze

  • Fai il barbecue solo in zone dove è possibile. Ricorda che produrrai del fumo e potrebbero esserci dei divieti locali al riguardo.
  • Attento a non bruciarti.

Cose che ti Serviranno

  • Barbecue
  • Teglia per pizza
  • Teglia da forno (optional)
  • Guanti da forno

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 17 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Pane & Pasta

In altre lingue:

English: Cook Pizza on a Barbecue, Español: hacer pizza a la parrilla, Português: Preparar Pizza na Churrasqueira, Русский: приготовить пиццу на барбекю, Deutsch: Pizza auf dem Grill zubereiten, Français: faire cuire une pizza au barbecue, Nederlands: Pizza bakken op de barbecue, العربية: طهي البيتزا على الشواية, Bahasa Indonesia: Memasak Piza di Atas Pemanggang Barbeku, 中文: 用烤架做披萨, ไทย: ทำพิซซ่าด้วยเตาบาร์บีคิว, 한국어: 바비큐 그릴로 피자 굽는 방법, 日本語: バーベキューでピザを焼く, Tiếng Việt: Làm bánh pizza bằng bếp nướng barbecue, हिन्दी: बार्बिक्यू पर पिज्जा बनाएँ (Cook Pizza on a Barbecue)

Questa pagina è stata letta 21 911 volte.
Hai trovato utile questo articolo?