Come Cuocere le Verdure Congelate al Vapore

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 15 Riferimenti

In questo Articolo:Usare un Cestello per la Cottura al Vapore o uno ScolapastaCuocere le Verdure al Vapore nel Forno a MicroondeCuocere al Vapore le Verdure Più Comuni

Le verdure surgelate sono molto spesso più economiche, ricche di nutrienti e si conservano più a lungo rispetto a quelle fresche. La cottura al vapore evita che perdano caratteristiche come forma, colore, consistenza, gusto e valore nutrizionale. Le verdure surgelate possono essere cotte al vapore sui fornelli usando un apposito cestello o uno scolapasta di metallo. In alternativa è possibile utilizzare il forno a microonde.

1
Usare un Cestello per la Cottura al Vapore o uno Scolapasta

  1. 1
    Sposta le verdure surgelate nel frigorifero per scongelarle ed eliminare l'acqua in eccesso. Se la ricetta che intendi seguire prevede una determinata quantità di acqua, è bene scongelare le verdure prima di cuocerle. L'acqua contenuta all'interno delle verdure può aumentare sostanzialmente in seguito allo scongelamento.
    • Scongelare le verdure in frigo diminuisce il rischio di una possibile contaminazione batterica. Usa una ciotola per raccogliere l'acqua durante il processo di scongelamento.
    • La durata del processo varia. In linea di massima, calcola che circa 2,5 kg di cibo si scongelano in approssimativamente 24 ore, nel frigorifero [1].
  2. 2
    Metti a bollire una piccola quantità di acqua in una pentola. Per cuocere le verdure al vapore calcola una profondità di circa 5-8 cm. Porta l'acqua a ebollizione, quindi fissa il cestello per il vapore o lo scolapasta nella pentola facendo in modo che rimanga sospeso al di sopra della superficie dell'acqua [2].
    • Il cestello o lo scolapasta non dovrebbe essere talmente basso da toccare l'acqua durante l'ebollizione. Dovrebbe bastare uno spazio di circa 3-5 cm [3].
  3. 3
    Sistema le verdure nel cestello o nello scolapasta. Metti le verdure surgelate nel cestello per la cottura al vapore o nello scolapasta, inseriscilo nella pentola e chiudila con il coperchio. È preferibile che il coperchio sia dotato di un piccolo sfiato, in modo da far uscire un filo di vapore. In questo modo eviterai che si formi della condensa intorno ai bordi del coperchio [4].
    • L'acqua che sgocciola dai bordi dei coperchi senza sfiato può sporcare il piano cottura. Il liquido che si rovescia va pulito subito dopo la cottura, in modo da evitare che si trasformi in una pellicola dura.
  4. 4
    Cuoci le verdure al vapore. La durata della cottura varia. Per esempio ortaggi come zucchine o peperoni richiedono soltanto 2 -4 minuti, mentre gli ortaggi da radice (come le patate) potrebbero richiedere almeno 12 minuti [5].
    • Infilza le verdure con una forchetta per assicurarti che si siano cotte bene. Continua a farle cuocere nel caso in cui dovessero opporre resistenza o le trovassi particolarmente dure, specialmente al centro.
  5. 5
    Condisci e servi le verdure. Una volta cotte, puoi condirle come preferisci. Quasi tutte le verdure si sposano bene con sale, pepe e una noce di burro. Usa una spolverata di peperoncino a scaglie, un filo di miele e del succo di limone per renderle dolci ma piccanti.
    • I condimenti vanno regolati a proprio piacimento. Aggiungili gradualmente e assaggia le verdure di volta in volta per evitare di esagerare [6].

2
Cuocere le Verdure al Vapore nel Forno a Microonde

  1. 1
    Versa ½ cucchiaio (8 ml) di acqua in una pirofila adatta al microonde e sistemaci le verdure. Misura ½ cucchiaio di acqua e versalo nella pirofila, quindi aggiungi le verdure. Chiudi la pirofila con un coperchio e mettila nel forno.
    • Lascia il coperchio socchiuso o usane uno dotato di sfiato. In alcuni casi il vapore potrebbe accumularsi nel contenitore, causando danni.
    • Devi cuocere una grande quantità di verdure? Usa abbastanza acqua da rivestire il fondo della pirofila [7]. Calcola un centimetro circa di profondità.
    • Fai scongelare le verdure nel frigorifero per tutta la notte per accelerare la cottura.
  2. 2
    Cuoci le verdure a intervalli di 1 minuto. Questo metodo di cottura è preferibile, in quanto lasciarle cuocere troppo a lungo può renderle mollicce. Controllale di volta in volta per determinare se sono pronte. Girale con una spatola fra un intervallo e l'altro.
    • Fai attenzione quando sollevi il coperchio per controllare le verdure: il vapore generato dall'acqua può causare ustioni.
  3. 3
    Usa una forchetta per capire se la cottura è giunta al termine. Infilza le verdure al centro con la forchetta. Saranno pronte una volta che smetteranno di essere dure e di opporre resistenza [8].
  4. 4
    Togli le verdure dal forno e servile. In genere sono pronte in circa 2-6 minuti. I modelli di microonde meno potenti o moderni possono richiedere più tempo di altri. Togli le verdure dal microonde quando risultano morbide e servile [9].

3
Cuocere al Vapore le Verdure Più Comuni

  1. 1
    Cuoci i broccoli al vapore per 5-12 minuti dopo averli tagliati. Una testa di broccolo senza gambo richiede circa 8-12 minuti, mentre i fiori di broccoli circa 5-7 minuti. Condiscili e servili a cottura ultimata.
    • Prova a insaporire i broccoli cotti al vapore con olio d'oliva o semi di zucca, succo di limone o lime, oppure aceto balsamico [10].
  2. 2
    Cuoci il cavolo o i legumi al vapore in 10 minuti esatti. Il cavolo tagliato in spicchi e la maggior parte dei legumi richiedono 6-10 minuti di cottura. Il succo di limone o lime è ottimo per insaporire il cavolo, mentre l'aglio e il sale si sposano benissimo con i legumi [11].
  3. 3
    Prepara asparagi o cavolo nero quando hai poco tempo. Queste verdure si cuociono molto più velocemente rispetto ad altre. Gli asparagi tagliati in pezzi di 5 cm e il cavolo sminuzzato si cuociono in 4-7 minuti [12].
    • Gli asparagi cotti possono essere conditi con olio d'oliva, scorza di limone e semi di sesamo per diventare ancora più sani e gustosi.
    • Il cavolo nero può invece essere condito con un filo di olio d'oliva e dell'aglio schiacciato, oppure con una spolverata di aglio in polvere [13].
  4. 4
    Cuoci le carote tagliate a rondelle (o scegli quelle baby) in 7-12 minuti. Taglia le carote in rondelle dallo spessore di circa 5 mm e cuocile al vapore per 7-10 minuti. Le carote baby richiedono un po' di tempo in più, dai 10 ai 12 minuti [14].
    • Le note dolci delle carote si sposano bene con miele e cannella o zenzero. Aggiunti questi ingredienti, mescolali bene con le carote per rivestirle [15].

Avvertenze

  • Sii sempre prudente in cucina. Il vapore può causare ustioni, qualora non si facesse attenzione. Aspetta che gli utensili bollenti si raffreddino prima di prenderli in mano, oppure usa un guanto da forno o una presina per pentole.

Cose che ti Serviranno

  • Cestello per cottura al vapore (o scolapasta di metallo)
  • Pentola e coperchio (di dimensioni medie)
  • Condimenti (come sale, pepe, aglio ecc.)
  • Forchetta
  • Pirofila (con coperchio) adatta al microonde
  • Microonde
  • Spatola

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Frutta & Verdura

In altre lingue:

English: Steam Frozen Vegetables, Español: cocinar vegetales congelados al vapor, Português: Cozinhar Vegetais Congelados a Vapor

Questa pagina è stata letta 1 039 volte.
Hai trovato utile questo articolo?