Come Cuocere le Verdure al Vapore

4 Metodi:Verdure e Utensilicon la Vaporiera (o Similare)con una Pentola Copertanel Microonde

Le verdure al vapore sono un piatto nutriente e veloce, perfetto per ogni pasto. Possono essere preparate in diversi modi e non prevedono l'uso di strani utensili da cucina. Prosegui nella lettura dell'articolo e preparati a portare in tavola un piatto delizioso, nutriente e pieno di colore.

1
Verdure e Utensili

  1. 1
    Scegli le tue verdure. Sebbene tecnicamente tutte le verdure possano essere cotte al vapore, alcune cuociono meglio di altre, e tutte a differenti livelli. Broccoli, cavolfiori, carote, asparagi, carciofi, zucchine e taccole sono ottimi per essere cotti facilmente al vapore. Ma se vuoi essere creativo, aggiungi qualche patata e qualche ravanello. Ecco un breve riassunto relativo ai tempi di cottura a vapore:
    • Asparagi: 5 - 8 minuti
    • Broccoli: gambi 7 minuti, infiorescenze 5 minuti
    • Carote: 10 - 15 minuti, in base alla grandezza
    • Cavolfiore: gambi 7 minuti, infiorescenze 5 minuti (un cavolo intero cuoce in 15-25 minuti)
    • Pannocchia: 8 - 10 minuti
    • Fagiolini: 4 - 6 minuti
    • Patate a cubetti: 10 - 15 minuti
    • Spinaci: 2 - 3 minuti
  2. 2
    Prepara le verdure. Mentre per alcune sarà sufficiente rimuoverle dal frigorifero, sciacquarle sotto l'acqua fredda e disporle nella pentola, per altre sarà necessaria una preparazione specifica. Non vorrai mica mettere in pentola una zucca intera vero?
    • Le carote tagliate in piccoli pezzi cuociono più velocemente; lo stesso accade per le patate e per i cavolfiori. Usa la logica nella preparazione di alcune verdure, come ad esempio gli asparagi, dove le punte andrebbero rimosse in anticipo. Le verdure devono essere cotte al vapore nella loro "forma finale".
  3. 3
    Organizza gli utensili di cucina. Se hai una vaporiera, perfetto! Aggiungi dell'acqua e smetti di leggere l'articolo. Ma se così non fosse, scegli uno dei tanti metodi e trucchi a tua disposizione:
    • Fondamentalmente, una vaporiera è una pentola contenente acqua e un cestello dotato di buchi. Se hai un colino resistente al calore, o un utensile che corrisponda alla descrizione e che non tocchi l'acqua posta sul fondo della pentola (altrimenti diventerà una cottura differente), potrai usarlo come una vaporiera. Ricorda che avrai bisogno anche di un coperchio.
    • Usa il forno a microonde. Tutto ciò di cui avrai bisogno è un contenitore adatto al microonde e della pellicola per alimenti.
    • Puoi anche improvvisare il metodo della cottura a vapore usando una pentola ed il suo relativo coperchio. Tutto quello che dovrai fare è aggiungere un po' d'acqua alle verdure, lasciando che il vapore faccia il resto del lavoro. Dato che alcuni nutrienti filtreranno nell'acqua però, questo metodo non è ideale.

2
con la Vaporiera (o Similare)

  1. 1
    Prepara la tua vaporiera. Inizia portando a bollore 480 ml di acqua su una fiamma alta. Quando inizia a bollire, chiudi la pentola con il coperchio per far aumentare la temperatura all'interno.
    • Chiudi la vaporiera. Ovvero copri la pentola prescelta con un coperchio dalle dimensioni adatte. Questa cottura è simile al bagnomaria.
  2. 2
    Posiziona le verdure sul cestello. Aspetta un minuto dopo aver chiuso la pentola, poi aggiungi le verdure che hai scelto. Cerca di tenerle separate, così sarà più facile toglierle quando saranno pronte; hanno tempi di cottura diversi.
  3. 3
    Dopo un minuto e mezzo, controlla la cottura di alcune verdure con un coltello appuntito. Se ti sembrano pronte e hanno raggiunto la consistenza desiderata, la cottura è terminata!
  4. 4
    Rimuovi solo le verdure a foglia verde. Se stai cucinando anche cavolfiori, carote, patate o mais potresti dover prolungare i tempi di cottura. Quando le verdure sono pronte, disponile su un piatto rivestito con della carta assorbente e lasciale scolare per qualche istante.
    • Naturalmente, il test migliore è quello del gusto. Le tue verdure dovranno essere sode, ma tenere.
  5. 5
    Condisci e servi. Metti tutte le verdure su un piatto da portata. Condiscile con olio di oliva, sale e pepe. Adesso, le verdure sono pronte per essere servite!
    • Sono perfette per accompagnare qualsiasi tipo di carne, servite con delle salse, con del formaggio oppure da sole. Dato che la cottura al vapore è molto salutare, evita di riempirle di condimenti aggiuntivi, le tue verdure saranno deliziose e nutrienti così come sono.

3
con una Pentola Coperta

  1. 1
    Scegli una pentola sufficientemente larga. Dovrà poter contenere tutte le tue verdure. Assicurati che sia dotata del relativo coperchio o di uno grande abbastanza da trattenere il vapore.
  2. 2
    Versa 1 cm di acqua abbondante sul fondo della pentola. L'acqua, bollendo, creerà il vapore necessario alla cottura, evitando però di eliminare tutti gli elementi nutritivi dalle verdure. L'acqua rimasta sul fondo della pentola a fine cottura, potrà essere utilizzata come brodo vegetale.
    • Non farti tentare dall'idea di aggiungere altra acqua, intralcerebbe i tuoi scopi. Solo se dovesse evaporare tutta (cosa che non dovrebbe accadere) potrai aggiungerne dell'altra.
  3. 3
    Quando l'acqua bolle aggiungi le verdure. Fai riferimento ai tempi di cottura elencati in precedenza per sapere quando saranno pronte. Tieni le verdure separate per poterle rimuovere con facilità dalla pentola al momento opportuno.
    • Se possibile, scegli un coperchio dotato di sfiato. Una piccola quantità di vapore dovrebbe riuscire a fuoriuscire dalla pentola. Se così non fosse, limitati ad aprirlo periodicamente, ma non completamente.
  4. 4
    Rimuovi le verdure dal calore e servile in tavola. Ecco fatto! Hai cotto le verdure a vapore pur non avendo una vaporiera. Condiscile a tuo piacimento (ad esempio con sale, pepe, olio extravergine di oliva); puoi servirle potenzialmente come contorno per qualsiasi portata.
    • Conserva il brodo vegetale per la zuppa del giorno dopo. Sei davvero pieno di risorse!

4
nel Microonde

  1. 1
    Disponi le verdure in un contenitore adatto all'uso nel microonde e aggiungi 1 cucchiaio d'acqua. Sebbene possa sembrare una quantità irrisoria, farà il suo dovere. Il microonde cuoce molto velocemente, dando all'acqua poco tempo per evaporare.
    • Se vuoi cuocere delle verdure dalla consistenza più compatta di quelle a foglia verde, potrebbe essere necessaria dell'altra acqua, in base alle loro dimensioni.
  2. 2
    Avvolgi il contenitore con la pellicola per alimenti, lasciando un lato scoperto. Non temere, grazie a questo accorgimento la pellicola non esploderà all'interno del forno.
    • Gli altri tre lati del contenitore devono essere ben sigillati con la pellicola. Solo un lato agirà come sfiato.
  3. 3
    Cuoci le verdure al microonde per circa 5 minuti. Se non fossero sufficienti, prolunga la cottura a intervalli di 1 minuto. Ogni verdura, così come ogni forno a microonde, è leggermente differente dalle altre; 5 minuti è un buon punto di partenza per testare il grado di cottura.
    • Certo, cuocere le verdure al microonde non è come cuocerle al vapore, perché anche il forno stesso le cuocerà parzialmente. Per questo alcuni nutrienti verranno persi, ma non tutti. Il forno a microonde ti permette di risparmiare tempo ed è un metodo più pratico dei precedenti.
  4. 4
    Goditi le verdure. Rimuovi la pellicola e trasferiscile nel piatto di portata. Ecco fatto, ora sarà sufficiente condirle a tuo gusto e mangiarle.
    • Se vuoi davvero risparmiare del tempo e della fatica, mangiale direttamente nel contenitore, in fondo questo metodo serve proprio a questo no?

Consigli

  • Il succo di limone è ottimo per condire le verdure al vapore senza aggiungere nient'altro.
  • La scottatura permette di conservare maggiormente le sostanze nutritive rispetto alla cottura al vapore.
  • Conviene cuocere i vari tipi di verdura separatamente, perché potrebbero avere tempi di cottura diversi.
  • Tutte le verdure possono essere riscaldate in tanti modi diversi dopo la scottatura; ad esempio, possono essere rosolate, scaldate in forno o in acqua bollente e così via. Se le conservi al fresco, resteranno croccanti e gustose.

Cose che ti Serviranno

con la Vaporiera

  • Pentola a vapore
  • Coltello
  • Piatto foderato con carta assorbente

con una Pentola Coperta

  • Pentola con coperchio
  • Coltello o forchetta

nel Microonde

  • Contenitore per microonde
  • Pellicola per alimenti
  • Forno a Microonde

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Frutta & Verdura

In altre lingue:

English: Steam Vegetables, Español: hacer vegetales al vapor, Deutsch: Gemüse dampfgaren, Português: Cozinhar Vegetais, Nederlands: Groenten stomen, Français: faire cuire des légumes à la vapeur, Русский: приготовить овощи на пару, 中文: 蒸蔬菜, Čeština: Jak připravit dušenou zeleninu, Bahasa Indonesia: Mengukus Sayuran, 日本語: 野菜を蒸す, العربية: طهي الخضروات بالبخار

Questa pagina è stata letta 133 998 volte.

Hai trovato utile questo articolo?